"Fesso", "Pirla", "Carogna" L'insultario M5s a Salvini

Il ministro dell'Interno subisce ingiurie e offese dagli alleati. A Di Battista e Grillo il record della volgarità

Ma voi rimarreste seduti insieme a chi vi definisce «un pirla»? In politica la pazienza è un'arte ma a volte anche un po' da «fessi». Matteo Salvini, dai suoi alleati, ha accettato entrambi. Sia «pirla» che «fesso». E forse è sempre meglio di «carogna», un'offesa che non gli è stata rivolta dai centri sociali, ma dall'alleato Beppe Grillo che apre ogni spettacolo continuando a riproporre il numero sulla madre del leader leghista: «Perché quel giorno non ha preso la pillola?». E dunque è forse arrivato il momento di chiedersi: è possibile competere nell'insulto con un partito che è nato con il vaffanculo come parola d'ordine? Anziché «tappare la bocca», come ha chiesto Salvini di fare al M5s, il potere e il governo non potevano fare altro che spalancargliela.

C'è tutto un catalogo di oltraggi e di schiaffi che ministri e parlamentari del M5s da undici mesi indirizzano ai loro compagni e agli elettori della Lega e il dramma, a dire il vero, è che in questo «insultario» non c'è neppure l'arguzia e la sottigliezza, ma solo la banalità e la parolaccia. Nel turpiloquio si è finora distinto Alessandro Di Battista che ha consigliato a Salvini di «non rompere i coglioni, altrimenti torni da Berlusconi». E solo la responsabilità e il ruolo hanno frenato Luigi Di Maio che sulla Tav ha dato a Salvini semplicemente dell'irresponsabile. Mesi prima, quando ha insinuato che la Lega, avesse manomesso il decreto fiscale e che ci fosse la sua «manina», aveva liquidato Salvini con «fesso». Quando si è litigato sui porti chiusi e sui migranti, a esprimersi è stata invece la deputata Elena Fattori che su Facebook si è liberata così: «Salvini, fai il pirla con 49 disperati».

Per un momento si era creduto che la nomina a vicepresidente del Senato avesse raffreddato le fiamme di Paola Taverna che si era limitata a dare a Salvini dell'accattone: «Cominci a lavorare invece di twittare. I nostri risultati si vedono mentre i suoi solo con il binocolo». In questi giorni si è ritrovata e ha imputato a Salvini la responsabilità di non vigilare su Casa Pound che è «un pericolo per l'umanità. Fanno quello che vogliono. Siamo stufi». E per Stefano Patuanelli la colpa ce l'ha un po' Salvini che strizza l'occhio con la simbologia del Ventennio dato che a Forlì è salito sul balcone: «Gesto deprecabile» ha detto al Corriere. E però, il paragone più spregiudicato si deve al deputato Giorgio Trizzino che ha avvicinato Salvini a Benito Mussolini. Riverniciata dal M5s, la bandiera della Lega è passata da verde a nera, anzi, nerissima. In occasione del 25 aprile, Di Maio ha rimproverato a Salvini di allearsi in Europa con partiti senza memoria e di essere quindi «un negazionista». A Verona, in occasione del Congresso Mondiale della famiglia, tutta la Lega è stata descritta come una società tribale e antiabortista. Per Di Maio i partecipanti, e quindi i leghisti, «sono fanatici e medievali», «sfigati»; mentre per Giulia Grillo che è ministro della Salute, «bisogna chiamare le cose con il proprio nome. Estremisti». Nelle insolenze si era misurato pure Giuseppe Conte che a Salvini aveva dato dell'incompetente per via di alcune deleghe contese fra il ministro della Famiglia, Lorenzo Fontana e il sottosegretario Vincenzo Spadafora: «Salvini deve studiare di più. Le deleghe sono di Fontana». In ulteriori incursioni, ancora Di Battista, ha chiamato i leghisti «ladri» e «trombati» e minacciato: «Restituiteci il denaro». Si è arrivati così al post pubblicato due giorni fa sul blog del M5s che più che un comunicato politico appare uno sgorbio impresso in una latrina pubblica: «La Lega non cambi sempre discorso, tiri fuori le palle e faccia dimettere Siri». E si sa che, in questi casi, invocarle nasconde sempre l'impotenza. Rimarreste ancora seduti al loro tavolo?

Commenti
Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mar, 07/05/2019 - 09:36

embè, se il Capitone Traditore non reagisce adeguatamente, vuole dire che... ha ragione Dibba!!

Ritratto di Laura51

Laura51

Mar, 07/05/2019 - 09:37

Che massa di ignoranti e cafoni, a cominciare dal signor vaffa. Evidentemente, argomentazioni intelligenti non ne hanno, altrimenti non ricorrerebbero in continuazione al turpiloquio.

Duka

Mar, 07/05/2019 - 09:43

Ma il Salvini per la poltrona dorata (vale 20.000-Euro/mese) incassa e conferma che rimarrà incollato per 5 anni. Certo che noi italiani vinciamo tutti i primati della pazienza o stupidità.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 07/05/2019 - 09:43

Che il "divorzio" tra Salvini ed M5S sia imminente é ormai chiaro anche ai maiali. Che i "grillini" abbiano grossi problemi "culturali" é altrettanto chiaro a chi non sragiona, come invece fanno i due "bimbi" lanciati da Grillo, "stranamente" due chiacchieroni con poca cultura. A giugno cadrà il governo ed il problema cadrà sul Quirinale, dove fortunatamente é presente una persona ragionevole, non "pericolosa" come il suo predecessore bi-Presidente. Staremo a vedere: speriamo di non dover piangere, ma anche il "ridere" non sarebbe una buona soluzione. Forza Salvini!

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Mar, 07/05/2019 - 10:00

…. Grillini giacobini giustizialisti. Il 26 Maggio dobbiamo dimezzarli così finalmente non romperanno più come adesso….

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 07/05/2019 - 10:26

@ForzaSilvio1: lei rappresenta inequivocabilmente l'elettore medio di FI. Contro Salvini, che bene o male protegge anche i traditori come silviuccio suo. Ma stia certo che potrete finire a governare solo con il PD e mai più con forze di CDX. Auguri spero finirete per superare quota 4%.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mar, 07/05/2019 - 10:29

il 26 maggio dobbiamo ridare tutto il consenso al Cavaliere, così Totò&Peppino (entrambi!!) se ne vanno a casa! Capitone Traditore!!

nopolcorrect

Mar, 07/05/2019 - 10:50

La misura è più che colma. Temo solo che Mattarella non aspetti altro che la fine dell'attuale governo per favorire la formazione di un altro che veda alleati i grillini terrorizzati da possibili nuove elezioni e il PD voglioso di tornare al governo.

ziobeppe1951

Mar, 07/05/2019 - 11:01

Forzasilvio1....scusa, mi ero distratto un attimo..stavo leggendo “tangenti per gli appalti, arrestati 43 POLITICI e imprenditori “...

manson

Mar, 07/05/2019 - 11:07

Casapound è un pericolo per l'umanita? forse ma intanto chiudiamo e smantelliamo i centri sociali così cari all'elettorato di sinistra e dei 5stalle visto che sono infestati da clandestini, criminali, odiatori dello stato e delle forze dell'ordine e aspiranti al reddito di fancazzismo

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 07/05/2019 - 11:33

Secondo me quando si scade a questi livelli è meglio lasciare che certa gente si cuoccia nel proprio brodo rancido. - NOPOLCORRECT: potrebbe accadere quantpo lei paventa, però il frutto sarebbe un accordo molto al ribasso dopo che per anni si sono combattuti aspramente. Gli unici accordi sarebbero: 1. di aprire porti: e qui - ma lo sanno - si faranno di un male che risulterà chiaro alle prossime elezioni; 2. Eliminare la lege sulla sicurezza - anche in questo caso la gente ne terrà conto. Nel frattempo avranno riempi8to l'Italia di sfaccendati cui dovremo pagar tutto: questo è il vero vulnus che pagheranno i nostri poveri, disoccupati etc.

lorenzovan

Mar, 07/05/2019 - 11:50

Chi vento semina tempesta raccoglie..si diverte a dividere..insultare..deridere..gli altri...e la sua occupazione prevalente..per dimostrare ai suoi plagiati che ce l'ha "duro"...ed e l unica cosa che in fondo sa fare..governare troppo complicato per lui

timoty martin

Mar, 07/05/2019 - 12:15

Ormai M5* hanno perso tutta la credibilità, ma anche l'educazione

Ritratto di adl

adl

Mar, 07/05/2019 - 12:40

Capitano, il M5S è una bagnarola senza timone che và alla deriva. Molla la cima a salvarla ci penseranno gli europeisti piloti di UFO PD, Kalendikerl Karl e Nicola Zingaretti en Marchon.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mar, 07/05/2019 - 12:48

@ziobeppe1951 h.11:01 - La solita giustizia ad orologeria!