Il pm vuole arrestare il fidanzato della Guidi

Gianluca Gemelli, il fidanzato dell'ormai ex ministro Federica Guidi: "Se penso al prezzo che sta pagando Federica....se penso ai miei figli..."

Gianluca Gemelli, il fidanzato dell'ormai ex ministro Federica Guidi, in un'intervista al Corriere della Sera, esterna il suo stato d'animo dopo la pubblicazione dell'intercettazione che ha portato alle dimissioni della Guidi e che ha scatenato un terremoto politico. "Se penso al prezzo che sta pagando Federica....se penso ai miei figli...". Afferma di provare un "dispiacere immenso per la situazione che si è creata in questo momento e per quello che devono sopportare le persone alle quali voglio bene". Poi l'ammissione: "Anche se so che tutto si potrà chiarire e ho fiducia nella magistratura, sto vivendo con grande sofferenza".

La Procura della Repubblica di Potenza presenterà appello contro il rigetto da parte del gip del Tribunale del capoluogo lucano della richiesta di arresto per Gianluca Gemelli. Lo si è appreso in ambienti giudiziari. Il compagno dell'ex Ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, è indagato per concorso in corruzione e per millantato credito nell'ambito dell'inchiesta sul petrolio in Basilicata.

Commenti

giottin

Sab, 02/04/2016 - 14:22

euh, ma rovinare così un amore!

odifrep

Sab, 02/04/2016 - 14:36

Chi è quel pm e con quali motivazioni ha inoltrato al gip, una richiesta di custodia cautelare per il Kompagno di una minestra PiDina. Avanti Fiorentino, la vogliono rottamare. Faccia presto, altrimenti il tutto va nel dimenticatoio (ed io ne sono convinto).

unosolo

Sab, 02/04/2016 - 15:39

con un altro governo non di sx una cosa simile lo avrebbero messo da subito in galera in attesa e per non inquinare , comunque finirà a tARALLUCCI E VINO , GOVERNO AMICO non si osteggia,.sarà richiamato e sarà tutto segretato come avvenuto in altri casi di sx ,.

Mannik

Sab, 02/04/2016 - 15:43

Ma non eravate garantisti a prescindere? La magistratura non era rossa? Ora no pare. Mah... siete talmente di parte che siete ridicoli.

odifrep

Sab, 02/04/2016 - 17:03

Mannik (15:43) - la magistratura è rossa. Ha solo "derubricato" un topolino dalla montagna. Ha perso una bella occasione per tacere.

franco-a-trier-D

Sab, 02/04/2016 - 17:49

tutti e due in galera

unosolo

Sab, 02/04/2016 - 18:07

questo PM lo richiameranno e faranno segretare le esternazioni ma finisce come sempre senza danni ne al governo ne ai personaggi , rossa o meno la sx controlla tutto,.questo appare dalle sentenze e dalle inchieste ,.

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Sab, 02/04/2016 - 18:07

ma che cari ragazzi,peccato che la magistratura è tutta di sinistra....quindi tutti innocenti!

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Sab, 02/04/2016 - 18:08

sembra di stare in Brasile....tutti collusi!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 02/04/2016 - 18:26

Poverino come soffre! E come soffre anche Federica e tutte le persone a cui vuole bene. Ma è certo che tutto si chiarirà. Vuoi vedere che è tutta colpa di Berlusconi?

Cheyenne

Sab, 02/04/2016 - 18:29

dovrebbe arrestare tutto il governo di ladroni

Efesto

Sab, 02/04/2016 - 18:55

Il concetto del conseguimento del socialismo reale attraverso la via giudiziaria resta presente come potenziale ideologico di grande fascino. Si può pensare una società interamente controllata ove l'applicazione delle regole, secondo il criterio del diritto positivo, renda gli uomini tutti giustamente eguali e felici anche nei diritti e nei doveri. Lo STATO ne assicura, per il tramite dei suoi controllori, la corretta funzionalità. Il potenziale delirio è sempre possibile e nella storia si è già verificato sin dall'epoca della prima repubblica dell'antica Roma con i Decemviri. C'è un solo antidoto a questo potenziale delirio, comprendere che i principi sono superiori alle regole.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 02/04/2016 - 19:36

X Mannik......Noi siamo garantisti, garantisti veri, garantisti sempre! SILVIO ce lo ha insegnato, e non cambiamo idea al cambiare degli accusati, lasciamo il doppio pesismo alla sinistra. Così come abbiamo sempre difeso il Cav perseguitato con false accuse delle toghe rosse, così, con la stessa serenità pensiamo che quando la colpevolezza è clamorosa e manifesta (CI SONO LE INTERCETTAZIONI!!!!!!) e, sopratutto, quando i colpevoli sono in posizioni tali da poter seriamente ostacolare la giustizia, gli arresti siano una giusta misura cautelativa. Ecco perché la due colpevoli devono rispondere della gravità dei loro atti.

Gasparesesto

Sab, 02/04/2016 - 19:56

Non s'è ancora capito se è il Compagno, il Fidanzato o il Marito come dice la ex Ministra al corriere!

swiller

Sab, 02/04/2016 - 20:09

La colpa e degli imbecilli che votano sinistra.

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 02/04/2016 - 20:41

ma lei è la sua fidanzata o sua zia?

swiller

Sab, 02/04/2016 - 21:15

Già che c'è meglio arresti anche il governo.

Ritratto di vraie55

vraie55

Dom, 03/04/2016 - 02:15

"euh, ma rovinare così un amore!" (giottin) .. perchè? .. in galera insieme! .. con tutto l'Economist