Giorgio, figlio di De Rita, al Censis. "Nessun conflitto, lui è il migliore"

Nominato segretario generale dell'istituto, di cui il padre è stato tra i fondatori

Giuseppe De Rita

Giorgio De Rita, figlio di Giuseppe De Rita, è stato nominato segretario generale del Censis per il triennio che va dal 2015 al 2017, con la delega anche come direttore generale. Una scelta che non è passata in osservata, visto che il padre è stato uno dei fondatori dell'Istituto e ne è l'attuale presidente.

Un conflitto d'interessi? Il dubbio viene. Per questo Il Fatto Quotidiano ha intervistato Giuseppe De Rita, chiedendogli se non ritenesse la nomina un problema. La smentita è secca. Nessun dubbio, perché "ha il curriculum adeguato. È stato amministratore delegato di Nomisma che è una grande società di ricerca, è stato direttore generale della società che si occupa di digitalizzazione dello Stato ed è una persona per bene".

De Rita si difende poi spiegando che la scelta non è dipesa direttamente da lui, ma piuttosto da un cda formato da quindici grandi aziende, tra le quali si trovano anche Telecom e Banca Intesa ."Non è una nomina fatta in famiglia".

Nulla di strano neppure se si considerano i titoli di studio. Giorgio De Rita è laureato in ingegneria, ma "nel corso dei cinquant'anni, sono stati laureati in chimica, matematica, statistica, legge e lettere" a guidare il Censis.

Commenti

Giampaolo Ferrari

Ven, 05/12/2014 - 18:47

Fatalità di padre in figlio.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Ven, 05/12/2014 - 19:55

Classico esempio di quando i figli vanno d'amore e d'accordo con i genitori. Conflitto d'interesse? Quando mai ... Trattasi solo di una questione familiare. Anche lui ha ragione : " ....con tutto il casino che c'è in Italia ve la venite a prendere proprio con me?" Tutto è possibile in una Italia dove s'è perso il senso della misura ... questo ormai è un paese ingovernabile.

papik40

Sab, 06/12/2014 - 01:43

Giorgio De Rita ha iniziato la sua attiita' lavorativa nel 1988 come FUNZIONARIO in una societa' che viveva di appalti pubblici. Dopo 5 anni e' diventato Dirigente e poi DG di societa' che anch'esse vivevano di appalti pubblici! Il De Rita padre ha ragione a dire che la nomina del figlio al Censis non e' in conflitto di interessi. Il conflitto di interessi e' iniziato nel 1988 e non e' mai smesso!!!

Ritratto di filatelico

filatelico

Sab, 06/12/2014 - 05:58

Anche Giuseppe De Rita TIENE FAMIGLIA , se non sbaglio ha sei figli. NEPOTISMO VERGOGNOSO!!!!