La finanza islamica degli alfaniani: ​"Serve un fisco a misura di sharia"

La proposta di legge di Ap: "I precetti del Corano fanno lievitare costi e tasse, bisogna agevolare gli investimenti dei musulmani"

«Disposizioni concernenti il trattamento fiscale delle operazioni di finanza islamica», titolo della proposta di legge appena depositata alla Camera. Firmatario non un deputato pro-Islam del Pd o di Sinistra Italiana, ma l'alfanianano Maurizio Bernardo, tesoriere gruppo parlamentare di Ap guidato da Maurizio Lupi, storico esponente di Comunione e Liberazione (insieme a Raffaello Vignali, ex presidente della Compagnia delle opere, anche lui deputato Ap), e fino a poco tempo fa composto anche dagli ultracattolici Paola Binetti e Rocco Buttiglione. Bernardo, oltre ad essere presidente della commissione Finanze è anche responsabile dell'Associazione Interparlamentare di Amicizia Italia-Israele, e pure consigliere della Fondazione Italia-Usa.

Insomma non certo il profilo di un tifoso dell'immigrazione musulmana, anche se il partito di Angelino Alfano si è mosso sempre con prudenza sul tema dell'islam: dai tavoli di confronto con gli imam, alla tutela del «pieno diritto di pregare dei musulmani in Italia perché sarebbe un errore confondere chi prega con chi spara» spiegò l'ex ministro dell'Interno. Ora, i centristi si preoccupano anche di spianare la strada alla finanza islamica. L'obiettivo dichiarato è fiscale: «La presente legge», recita l'articolo 1 del ddl, «regola il trattamento tributario delle operazioni finanziarie poste in essere osservando i principi della legge islamica, la sharia, al fine di assicurare un'imposizione fiscale equiparata a quella delle operazioni convenzionali», e grazie a ciò, «attrarre capitali ingenti che altrimenti transiterebbero altrove». La torta è di dimensioni non indifferenti: si stima che le famiglie musulmane in Italia muovano qualcosa come 6 miliardi di euro, mentre gli asset globali della finanza islamica, secondo Standard & Poor's, nel 2018 varranno 3mila miliardi di dollari.

Come spiega la bozza, il principale ostacolo all'espansione della finanza islamica in Italia «è la duplicazione dell'imposizione fiscale che si paleserebbe a causa della struttura di tali operazioni, necessaria a garantirne la conformità ai principi della Sharia». Un investitore islamico - dal grande fondo sovrano ad una banca ai risparmi della famiglia musulmana trapiantata in Italia -, che volesse contrarre un mutuo (murabaha), stipulare contratti di leasing (ljarah), o utilizzare obbligazioni (sukuk) attendendosi alle istruzioni del Corano su questa materia, finirebbe col pagare più tasse. Questo perché i precetti coranici, applicati alle più normali operazioni, finiscono col moltiplicare i passaggi, e di conseguenza anche i costi. Esempio: il denaro non può generare denaro, cioè interessi, solo perché passa del tempo, perché il tempo appartiene ad Allah. Oppure, le transazioni finanziarie devono sempre essere legate a operazioni di economia reale.

«Ho pensato a questa legge dopo la Brexit, per intercettare un mercato gigantesco» dice Bernardo a Formiche.net. Quanto al terrorismo, e al rischio che il flusso di capitali «islamici» a cui si applica la zakat (la tassa per il culto) possa finanziare la jihad, gli alfaniani non sono troppo preoccupati: «In Italia non c'è solo la Uif (l'Unità investigativa di Bankitalia, ndr), ma la Guardia di Finanza, la Polizia tributaria. Tutte cose che in molti Paesi non ci sono».

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 01/06/2017 - 11:08

Non so se ridere o piangere.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 01/06/2017 - 11:10

Neppure Di Maio direbbe una fesseria del genere.

ORCHIDEABLU

Gio, 01/06/2017 - 11:17

Molti italiani gia' anni fa si sono rivolti a loro per chiedere prestiti dato che le altre banche facevano opposizione per stupidi pregiudizi.ben vengano i soldi puliti degli stranieri onesti lavoratori.

maurizio50

Gio, 01/06/2017 - 11:25

Imbecilli. A chiare lettere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

perseveranza

Gio, 01/06/2017 - 11:31

Ma un vaccino contro i deliri dei deficienti non l'hanno ancora inventato?

idleproc

Gio, 01/06/2017 - 11:33

Non pensavo che gli alfaniani fossero dei rivoluzionari, a guardare Alfano proprio neanche un po'. Che stiano attenti, rischiano di venir bombardati e nonostante l'antipatia, dispiace.

agosvac

Gio, 01/06/2017 - 11:48

Ma pensino piuttosto agli italiani!!!!!!!

Marcello.508

Gio, 01/06/2017 - 11:50

Oramai gli inchini si sprecano. Anche Bernardo troverà nel paradiso de voartri 70 vergini a sua disposizione. E a sua scelta naturalmente. Si porti dietro una buona dose di cialis: quello non lo passano..

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 01/06/2017 - 11:52

Ma che cosa potrá mai arrivare nel paese della monnezza?

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Gio, 01/06/2017 - 11:55

Quando tutto manca, si può dire che, alla fine, hanno trovato ...uno sbocco a mare e di mantenersi a galla...

perseveranza

Gio, 01/06/2017 - 12:05

Ecco chi ci ha governato. Qui bisogna fare urgentemente un gran repulisti. Sinistra e centristi col cervello imbevuto di immigrazionismo ci hanno rovinato la vita.

jenab

Gio, 01/06/2017 - 12:08

non ci sono parole per una simile idozia, basta soldi alle religioni, eliminiamo il 5x1000. lo stato non deve più riconosce altre ideologie che si definiscono religioni..

giannide

Gio, 01/06/2017 - 12:14

Vogliono racattare i voti degli islamici per restare attaccati alla poltrona, come la pattella allo scoglio...

Maura S.

Gio, 01/06/2017 - 12:23

in cerca di voti..........................

tsfulvio

Gio, 01/06/2017 - 12:29

Invece per le imprese italiane il fisco deve rimanere a misura di strozzinaggio

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 01/06/2017 - 12:31

SCHIFO SCHIFO SCHIFO SCHIFO SCHIFO SCHIFO

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 01/06/2017 - 12:42

@orchideablu - ma dove vive? Nel mondo incantato? Se costoro prestano i soldi è più probabile che facciano gli usurai. I soldi così fatti non sono ben puliti, così come lo è il vostro pensiero sinistroide: marcio. Le banche non fanno opposizione per stupidi pregiudizi, anche perchè quando hanno dato retta a voi sono fallite. Visto ad ascoltarvi che succede? Trasformate subito l' oro in .....

kkkkkarlo

Gio, 01/06/2017 - 12:47

meno male che tra pochissimo sparirà dalla scena (per sempre si spera) e non potrà più far danni

pierk

Gio, 01/06/2017 - 12:47

la grande distribuzione in mano ai francesi...I nostri brand della moda più prestigiosi sparpagliati in proprietà straniere...le nostre squadre di calcio ad americani e cinesi...le nostre industrie accaparrate da multinazionali estere...le banche arabe...ciao identità nazionale...consoliamoci...di veramente "italiano" ci rimangono i politici... non è che si possano cambiare con qualche straniero???

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 01/06/2017 - 12:56

Scusate mahhhh ap sta per avanzi pdioti???

giginonapoli

Gio, 01/06/2017 - 12:57

AP idioti come Librandi.

antonioball73

Gio, 01/06/2017 - 12:59

TIPICO CASO DI RIFLESSO PAVLOVIANO. PER FARE INGURGITARE MEGLIO L'IGNOBILE ACCORDO TRA I 2 PIDUISTI,COSA C'E' DI MEGLIO SE NON INVENTARSI UN NEMICO COMUNE CONTRO CUI FONDARE LA PROPRIA ,PATETICA COESISTENZA? E INFATTI I CAGNOLINI SUBITO SI SCATENANO, E SI SCATENANO PROPRIO COME PIACE A VOI: RIGOROSAMENTE SENZA ARGOMENTARE E SPINTI SOLO DAL RILESSO . PER QUANTO RIGUARDO ALFANO E' STATO UN SERVO SIA DI BERLUSCONI,SIA DI RENZI. E X ME I SERVI DI QUESTI 2 DEVONO FARE TUTTI LA FINE UMILIANTE DI EMILIO FEDE.MA SERVO DELL'ISLAM E' SOLO L'ENNESIMA ASSURDITA' CHE SI PUO' LEGGERE SU QUESTO "GIORNALE?"

piardasarda

Gio, 01/06/2017 - 12:59

buono a sapersi, raccoglierai molti voti, ma non italiani

LostileFurio

Gio, 01/06/2017 - 13:11

Ma son stupidi o che ?

rmazzol

Gio, 01/06/2017 - 13:14

Esempio di prostituzione morale!!!!

Happy1937

Gio, 01/06/2017 - 13:18

Mandiamo alla svelta a casa questi sciagurati traditori degli elettori e degli italiani.

RavMau

Gio, 01/06/2017 - 13:25

Serve, ben prima di questo, un fisco a misura d'uomo anche per gli italiani

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 01/06/2017 - 13:25

Ecco la smentita a quelli che pensavano che avessimo toccato il fondo.

baronemanfredri...

Gio, 01/06/2017 - 13:31

ALF ANO ALF ANOOOOOOOOOOOOOOO LA NOTIZIA DI IERI TI HA DATO NEL COCCIGE

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 01/06/2017 - 13:46

Non sprecherò la grammatica per dire che è assurdo e anticostituzionale ma racconterò una barzelletta. La mia religione mi impone di prendere il sole dodici ore al giorno per cui devo viaggiare molto. Noi sirioliti (non siamo noti ma sto due o tre miracoli) di cui sono sommo sacerdote e al momento unico affiliato, siamo discriminati perché in inverno tocca andare lontano da casa. Inoltre non posso lavorare dal tramonto all'alba perché il sole manca. In pratica io per i miei seguaci, cui predico modestia e generosità, vorremmo essere agevolati nel non lavoro che siamo costretti a sostenere con uno stipendietto modesto purché in pepite d'oro dato che non possiamo toccare denaro.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Gio, 01/06/2017 - 14:21

Veramente non capisco la ratio di tale proposta...intuisco solo che chi l'ha avanzata è uno sciocco, un pavido oppure a libro paga di qualcuno. Se un residente in Italia vuole, a prescindere dal suo credo, compiere un'operazione finanziaria non ha che da recarsi presso un operatore apposito ( banche, finanziarie etc etc), munito di credenziali e riceverà quel che può, a tassi di mercato e con spese e tasse in linea con quanto previsto per ogni cittadino. Nessuno glielo impedisce. Se il suo credo invece impone qualcosa di più oneroso peggio per lui! Non gli devo certo pagare la differenza io...

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 01/06/2017 - 14:31

Volenti o nolenti l'islamizzazione del nostro povero stato e' gia' iniziata..basta guardarsi in giro...Mattarella tace, Gentiloni idem, senza contare i Ministri vari impegnati piu' alla salvaguardia delle proprie chia..pe che all'interesse dei cittadini..rassegnamoci..

Fossil

Gio, 01/06/2017 - 14:46

Prima ha collaborato all'invasione, ora va l'ironia incontro pur di non mollare la poltrona...homus diabolicus hai contribuito a distruggere l'Italia. Ancora insisti? Sparisci all'istante...

accanove

Gio, 01/06/2017 - 15:03

poveracci.... dovranno trovarsi un lavoro serio... mi fan pena.

carpa1

Gio, 01/06/2017 - 15:43

"La proposta di legge di Ap: "I precetti del Corano fanno lievitare costi e tasse, bisogna agevolare gli investimenti dei musulmani". Questi sono tutti deficienti, non c'è scampo. Bisogna agevolare solo IL RIENTRO NEI PAESI DI ORIGINE, PUNTO. E poi reclamano contro lo sbarramento al 5%! Non riescono a capire che fosse anche 4 volte tanto prenderebbero solo i loro quattro voti, ammesso che riescano a fare una croce sulla scheda distinguendo il loro simbolo dagli altri.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 01/06/2017 - 15:57

Semplicemente questi stanno arrampicandosi sui vetri per farsi notare e votare da qualche deficiente buonista. Come sono felice di vederli affogare adesso: ero rimasta disgustata quando li ho visti abandonare il partito per il quale avevo votato per andare a caccia di poltrone.

katon

Gio, 01/06/2017 - 17:11

Accanove, sono d'accordo possono andare a fare gli eunuchi in un harem !!!

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 01/06/2017 - 17:44

alf-ano che si inchina .... chissà perchè

Giorgio5819

Gio, 01/06/2017 - 18:10

No, serve spezzare qualche ossicino agli infami che propongono queste genialate...

Marcello.508

Gio, 01/06/2017 - 18:49

Antonioball73 - Abbia "fede": ci penserà M5S a mettere tutto a posto. Aspettiamo con ansia! Il Corano se non contrasta con la costituzione e le leggi che ne derivano può sussistere, altrimenti sta gente può anche andarsene a vivere altrove.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 01/06/2017 - 20:14

vi riferite al siculo-tunisino Al Fano?

Raoul Pontalti

Gio, 01/06/2017 - 20:21

I soliti bananas che sproloquiano senza cognizione di causa e sulla base di pregiudizi nemmeno ideologici bensì volgarmente razzistici. La finanza islamica è una manna sia per chi è povero di mezzi (niente interessi e commissioni modiche)sia per gli Stati in cui essa finanaza opera (sono soldi circolanti o bananas che generano ricchezza e gettito per lo Stato!). Voglio comprarmi la casa? La banca islamica anziché erogarmi il mutuo con tanto di interessi e spese varie mi compera invece la casa che mi cede con un contratto analogo al leasing immobiliare e pagando la locazione comprensiva di una modestissima commissione io divento infine proprietario della mia casa. La finanza islamica sta prorompendo a livello mondiale anche tra i non islamici per le sue caratteristiche antiusurarie, va quindi regolamentata ma non scoraggiata! Meglio anzi incentivarla!

seccatissimo

Ven, 02/06/2017 - 01:40

x Raoul Pontalti Gio, 01/06/2017 - 20:21 Quindi ? Nulla di nuovo sotto il sole ! E come volevasi dimostrare, gli AP sono solo dei quaquaraquà !

blackindustry

Ven, 02/06/2017 - 01:46

La finanza islamica sembra una gran cosa, peccato che alimenti l'Islam, cioe' quello che ci vuole convertiti o morti. Attenzione, cercare di guardare oltre il proprio naso. La soluzione e' regolamentare le banche occidentali con leggi diverse, non certo affidarsi ai boia che ci vogliono morti. In Iran hanno fatto promesse di ogni genere e tipo, e vediamo quanto siano ricchi e benestanti, pur avendo materie prime. L'Islam genera miseria economica, morale e sociale. Altrimenti il medioriente sarebbe ben piu' evoluto.