Fioramonti e la tassa sui voli aerei: "Così finanziamo la scuola"

Il ministro pianifica microinterventi fiscali su ciò "che fa male alla salute e all'ambiente". Nel mirino restano sempre bevande zuccherate e merendine

La linea di Lorenzo Fioramonti non muta da viceministro a ministro e dunque rimane sempre la stessa: tassare per finanziare la scuola. Il titolare del Miur è stato intervistato a Porta a Porta rilanciando il suo piano a favore degli ambienti di istruzione: "Microinterventi fiscali su consumi che fanno male alla salute all'ambiente per finanziare la ricerca e la formazione che aiutano la salute e l'ambiente".

Nello specifico si prevede una tassa "di 1 euro per un volo nazionale e 1 euro e 50 per un volo internazionale". Il tutto per cercare di recuperare due miliardi di euro da destinare a "ricerca e formazione che aiutano la salute e l'ambiente".

I microinterventi fiscali prendono il nome di tasse su bevande zuccherate, snack e voli aerei, che rappresentano "le tre aree principali insieme ad altri interventi su altri tipi di consumi particolarmente significativi e che hanno un costo importante anche per la spesa pubblica". In vista della legge di Bilancio il pentastellato ha dichiarato: "Il compito di trovare le risorse spetta al governo nella sua interezza e in particolare al ministro dell'Economia. Però ho imparato che è sempre utile trovare delle coperture, quindi mi sono permesso di suggerire una serie di piccoli interventi".

Investimenti o dimissioni

Il grillino aveva già minacciato di dimettersi da proprietario del discatero dell'istruzione, dell'università e della ricerca qualora entro Natale non si dovessero trovare tre miliardi di investimenti: "Già prima di diventare ministro avevo chiesto a degli economisti di aiutarmi a trovare coperture, che ci permettono di arrivare in questo momento fino a 2 miliardi. Ora possiamo sicuramente arrivare a tre miliardi".

Commenti
Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 21/09/2019 - 12:11

Benissimo ,mettiamoci pure la tasse di quante volte tiriamo lo sciacquone nell'arco della giornata e siamo a cavallo:potremmo raggiungere cifre stratosferiche! Questo ministro rasenta l'inverosimile....potrei usare parole pi pesanti ma il rispetto va comunque dato.

bernardo47

Sab, 21/09/2019 - 12:19

se per finanziare la scuola, intende aumenti ai docenti....tenga presente che i dipendenti pubblici sono oltre tre milioni e hanno tutti i medesimi diritti professionali, stipendiali e contrattuali!

wrights

Sab, 21/09/2019 - 12:47

Conoscendo i governi italiani, dubito che queste "tasse verdi" abbiano l'utilizzo propagandato. Comunque fa bene il Ministro, i beoti verdi che accettano tasse in nome dell'ambiente, sono tanti e crescono ogni giorno.

Santippe

Sab, 21/09/2019 - 13:08

Questo Fioramonti porterebbe un gran giovamento alla salute degli italiani se si dimettesse e si togliesse dai piedi.

giovanni951

Sab, 21/09/2019 - 13:57

un genio, questo é genio....chissá dove lo avranno pescato.....

caren

Sab, 21/09/2019 - 14:07

Ottima idea. Ci sarebbe da ridere se non facesse piangere.

killkoms

Sab, 21/09/2019 - 14:44

un autentico genio a 5 stelle!

MarcoBC

Sab, 21/09/2019 - 15:21

Ciò che fa male alla salute si vieta non si tassa. L'amianto, ad esempio, è tassato o vietato?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 21/09/2019 - 15:41

le tasse:humus delle sinistre!! ricordiamo le 69 di prodi....cmq uno potrebbe dire:che vuoi che siano pochi cent sulla merendina o bibita'? qui sta il trucco.cominciano con pochi cent..e poi aumentano...film gia' visto

nigher

Sab, 21/09/2019 - 16:12

Cominciassero a tagliare gli sprechi di soldi che ogni giorno vengono bruciati in investimenti inutili e dannosi e del reddito di cittadinanza ai fannulloni,invece di sparare ste baggianate...Avanti con i cialtroni al governo vecchi e nuovi

momomomo

Sab, 21/09/2019 - 16:16

Ma al farti che l'immigrazione clandestina fa tanto male alla salute del bilancio ha mai pensato, caro Ministro Fioramonti? Cosa ne pensa di tassare anche ...l'immigrazione clandestina!???

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 21/09/2019 - 16:35

Tagliare il reddito di cittadinanza no vero....

scurzone

Sab, 21/09/2019 - 16:38

Era già nel precedente Governo e sparava le stesse sciocchezze. Se si vuole investire sulla scuola lo si può fare tagliando sul reddito dei nullafacenti e quota 100. Non vedo nulla di buono all'orizzonte.

bernardo47

Sab, 21/09/2019 - 16:48

questi sono aumenti belli e buoni di tasse caro ministro grillino....girala come vuoi!

Teobaldo

Sab, 21/09/2019 - 17:10

...è un grillozzo...basta la parola...

Ranabanana

Sab, 21/09/2019 - 17:37

"Microinterventi fiscali su consumi che fanno male alla salute all'ambiente per finanziare la ricerca e la formazione che aiutano la salute e l'ambiente"....... più leggo queste dichiarazioni e più penso che i "grillini" si stiano trasformando in "gretini".

Ritratto di adl

adl

Sab, 21/09/2019 - 18:06

Tutta colpa dei GIORNALONI FALSI E BUGIARDONI. Ed ora i seguaci di Greta Thunderball, la seguiranno solo in barca a vela, oppure in bicicletta, anche se dovesse fare una convention sul K2.

maurizio-macold

Sab, 21/09/2019 - 18:12

Ricordo ai leghisti del forum, ed a GIU'ALNORD in particolare, che QUOTA 100 e REDDITO DI CITTADINANZA sono stati fatti dal governo Salvini-DiMaio. Tanto per la precisione.

titina

Sab, 21/09/2019 - 18:47

basta con le tasse!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ectario

Sab, 21/09/2019 - 19:37

Meno sprechi , asini!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 21/09/2019 - 19:45

@giualnord....Perché togliere sempre gli ultimi cioè a quelli del reddito di cittadinanza e ai migranti? E non invece ai primi mi riferisco al 1% della popolazione mondiale che detiene il 99% delle ricchezze del mondo...saluti.

Ettore41

Sab, 21/09/2019 - 19:46

Bene bene, Non verro' mai più' in vacanza in Italia