Fisco, Renzi torna a promettere: "Calma e gesso, taglio le tasse nel 2017"

Il premier: "È finito il tempo di subalternità ai pm". E annuncia una riforma della giustizia. Ma per il taglio delle tasse bisogna ancora aspettare

Ancora bordate contro i magistrati e ancora promesse che non manterrà. L'intervista a Repubblica di Matteo Renzi è un già visto che arriva in un momento di profonda debolezza del premier e del governo fiaccati dai guai giudiziari e dai sondaggi al ribasso. Che la situazione stia precipitando lo dimostra anche il voto in Austria, dove ieri l'estrema destra ha scalzato i partiti tradizionali sbancando alle presidenziali. "È un campanello d'allarme - dice - rispetto le scelte del popolo austriaco, ma sono convinto che loro rispetteranno le decisioni prese dall'Ue". Per il momento, però, c'è spazio solo per gli annunci. Il taglio delle tasse, per esempio, lo allontana al 2017.

Lo scontro con i magistrati sta minando pesantemente la tenuta di Renzi. "I politici che rubano fanno schifo. E vanno trovati, giudicati e condannati - mette le mani avanti - uesto è il compito dei magistrati, cui auguriamo rispettosamente di cuore buon lavoro. Dire che tutti sono colpevoli significa dire che nessuno è colpevole - avverte - esattamente l'opposto di ciò che serve all'Italia. Voglio nomi e cognomi dei colpevoli. E voglio vedere le sentenze". Il premier respinge l'equazione del neo presidente dell'Anm Piercamillo Davigo le cui parole non sono però un'invasione di campo. "Una politica forte non ha paura di una magistratura forte - tuona - è finito il tempo della subalternità. Il politico onesto rispetta il magistrato e aspetta la sentenza". Per Renzi, però, non si sta aprendo un nuovo scontro con la magistratura: "Noi facciamo le leggi, loro i processi".

Il braccio di ferro coi pm riporta alla ribalta la necessità di una riforma della giustizia. "Adesso la priorità è che si velocizzino i tempi della giustizia", afferma il premier che, però, dice non essere "interessato all'ennesima discussione sulle intercettazioni". La prescrizione invece va, a suo dire, allargata. "Ma - avverte - dando tempi certi tra una fase processuale e l'altra". Si allontana, invece, il taglio delle tasse a lungo promesso da Renzi. Se da una parte smentisce la possibilità di una manovra fiscale prima delle amministrative, dall'altra sposta più in là il ritocco della pressione fiscale. "Questo è il governo che ha ridotto più tasse nella storia repubblicana - dice - la prossima riduzione fiscale sarà con la Stabilità 2017". Anche la possibilità di abbassare le aliquote Irpef è rimandata alla legge di Stabilità. "Calma e gesso - continua - l'unica cosa di cui i cittadini possono essere tranquilli è che le tasse continueranno a scendere". Ma solo a parole.

Commenti

unosolo

Lun, 25/04/2016 - 09:12

falsità , ha abbassato le tasse togliendo soldi ai servizi che a loro volta li hanno aumentati prendendoli dalle buste paga direttamente quindi è falso e prosegue ,unico governo che ruba ai pensionati .la realtà la dicono solo le pensioni che sono scese per il suo egoismo ed esibizionismo un bulletto a capo di un governo mantenuto da parassiti abituati a barattare su fiducia.

linoalo1

Lun, 25/04/2016 - 09:18

Italiani,il Marinaio Renzi,tanto per cambiare,ha fatto un'altra Promessa!!!!C'è ancora qualcuno che gli crede??Forse,ormai,nemmeno più i Garofani Rossi!!Il che,è tutto dire!!!!

unosolo

Lun, 25/04/2016 - 09:23

attenzione , se ho capito bene nei suoi interventi a volte sembra che minacci la parte della magistratura che attacca con inchieste la politica ma solo quella di sinistra , attenzione come diceva il capo " il potere in mano ad una sola persona , in democrazia ,è pericoloso . lo cominciamo a vedere , sbanda e invade i campi con parole : voglio vedere le sentenze , bene risuona come una minaccia ? o forse vuole intimorire o sottomettere al suo volere ,,,,, no è solo impressione

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 25/04/2016 - 09:28

Lui promette rinviando al 2017/2018 e prende tempo tanto sa che per quelle date non governerà più è il solito pinocchio sbruffone

Duka

Lun, 25/04/2016 - 09:49

MA BASTA !!!!!! ABBI PIETA'

aldoroma

Lun, 25/04/2016 - 09:56

pinocchio

Aegnor

Lun, 25/04/2016 - 10:05

Grande Braghettone,ora sull'onda isterica per le nuove promesse,questa sera tutti i PiDioti al ristorante per festeggiare le tasche piene di soldi dell'anno prossimo.

giovanni61

Lun, 25/04/2016 - 10:09

Vorrei sapere quali tasse sono state ridotte. Ho controllato il 730 telematico e per curiosità ho controllato il risultato finale: con lo stesso reddito e minori detrazioni per lavori edilizi il rimborso si è ridotto di circa 300 euro.

Ritratto di NoBalls.

NoBalls.

Lun, 25/04/2016 - 10:42

promesse da pinocchietto

freud1970

Lun, 25/04/2016 - 10:49

Da tanti anni leggo che il prossimo anno abbasseranno le tasse! BASTA!!!!

Duka

Lun, 25/04/2016 - 10:49

BASTA NON DARCI PIU' SOLDI NE ABBIAMO LE TASCHE PIENE!!!!!

filder

Lun, 25/04/2016 - 10:55

Campa cavallo mio fin che l'erba cresce.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 25/04/2016 - 10:57

..."Il taglio delle tasse, per esempio, lo allontana al 2017".... Più che normale, perché fare oggi, sprecandolo, quello che domani sarà un ottimo spot elettorale?? piccolo buffone e bischero!

vince50_19

Lun, 25/04/2016 - 11:02

Che combinazione: ai primi del 2018 ci saranno (si spera) elezioni politiche e nel 2017 taglierà le tasse? Vecchio film: basta vedere ad. es. la finanziaria del 2000 per il 2001.. Oramai quel che importa a sta gente è solo la cadrega, non altro. Chi farà una legge secondo cui dopo due mandati il parlamentare DOVRA' andare a lavorare per campare, allora voterò quel partito. Chiunque sarà.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 25/04/2016 - 11:12

E così fra chiacchiere, promesse e rinvii passa una legislatura assicurandosi pensione e vitalizi.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Lun, 25/04/2016 - 11:25

HAI MANGIATO LA COLOMBA MA NON MANGERAI IL PANETTONE A PALAZZO CHIGI, NEMMENO CON L'AIUTO DEL TUO AMICO BERLUSCONI.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 25/04/2016 - 12:13

E' da troppo tempo che, stoicamente, sopportiamo gli annunci di questo spaccone. Avete, nel frattempo, controllato i cedolini di pensioni e stipendi? Scopritete che comuni e regioni hanno "spolverato" una cifretta identica ai mancati sussidi dello stato centrale. Hasta l'izquierda, siempre!

Una-mattina-mi-...

Lun, 25/04/2016 - 13:05

NEL 2017, CIOE' DOPO CHE SE NE E' FORTUNATAMENTE ANDATO VIA?

Ernestinho

Lun, 25/04/2016 - 13:08

A Napoli dicono: "curnut e mazziat"! Non solo le tasse sono aumentate ma questo "pallista" ammette anche il contrario, prendendoci (secondo lui) in giro!

unosolo

Lun, 25/04/2016 - 14:23

un governo ghe abbassa le tasse ? quali ? se fosse vero avremmo avuto aumenti di stipendi e di pensioni mentre la realtà è che sono scesi di circa 50 euro x mese , peccato solo che chi sostiene questo governo è nel parassitario e gli aumenti di stipendi sono regolari mai perdono salgono solo.

Gioa

Lun, 25/04/2016 - 15:37

Renzi ha copiato idee da altri. Ora anche i termini "calma e gesso". Dicci di chi sono. Lasciamo lavorare la Magistratura anche su i copyright che Renzi si è appropriato senza minimamente interpellare le fonti. Renzi avvocato? Da quando?. Domanda a Re Giorgino: Renzi quando ha preso la laurea in giurisprudenza?. La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'occasione (Seneca). No Renzi: tu altro genere di fortune, con tante occasioni perse!!.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 25/04/2016 - 16:00

Di calma ne abbiamo già tanta e di gesso stiamo morendo, ne abbiamo tanto addosso che ormai le piaghe ci divorano!

titina

Lun, 25/04/2016 - 16:21

nel 2017 ovvero... quando lui non ci sarà più.

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Lun, 25/04/2016 - 16:55

MENDACE, FALSO E LESTOFANTE

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 25/04/2016 - 17:01

venderà ancora 5 auto blu su e-bay, piu' di quello non sa fare.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 25/04/2016 - 17:47

BUFFONE PAGLIACCIO BUGIARDO MENTECATTO

freevoice3

Lun, 25/04/2016 - 17:55

Renzi, "frottolaio, promettitore, promettiere, promettaiolo". Non hai ancora finito di raccontare panzane alle quali nessuno crede più?

Ritratto di Rames

Rames

Lun, 25/04/2016 - 17:56

Ma basta con questo Renzi per cortesia,ma lo vedete?Ha la faccia da ebete.Ma chi lo ha portato?Chi lo ha votato?Incredibile che sia stato sindaco di Firenze e Premier,incredidibile.Da dove lo hanno recuperato?Invece di essere guardiano di giardinetti pubblici è in politica,pazzesco ragazzi.

freevoice3

Lun, 25/04/2016 - 18:06

Caro Renzi,la prossima volta che devi fare dichiarazioni agli italiani sulle tasse, fatti sostituire da Crozza. Con lui almeno si ride, perchè non è un uomo politico ma un comico, invece tu sei il presidente del consiglio che fa il comico e ha abbandonato il ruolo del politico.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Lun, 25/04/2016 - 18:25

CARO RAMES QUESTA È UNA CREATURA DI NAPOLITANO ED OGNI TANTO LUI E BERLUSCONI SI AIUTANO

Anonimo (non verificato)

mezzalunapiena

Lun, 25/04/2016 - 19:00

sono pensionato e la mia pensione è ferma dal 2011 non un euro di aumento quindi dimostri con i fatti che le tasse sono diminuite le parole possono andare bene per la sinistra e chi lo vota.

Beaufou

Lun, 25/04/2016 - 19:35

Renzi, vabbè che sei un provincialotto, ma "calma e gesso" lo dici a tua sorella, o al massimo a quegli altri provincialotti ignoranti di cui ti sei circondato. Se devi prenderci, come al solito, per i fondelli, non ti conviene adottare il linguaggio del bulletto di periferia. Qualcuno può prenderla male e ricordarsene fra un po'. "Calma e gesso, che abbassiamo le tasse...". Pagliaccio, oltre che pinocchio figlio di bancarottiere.

settemillo

Lun, 25/04/2016 - 19:36

A questo IMBONITORE DA STRAPAZZO bisogna impedirgli di prenderci per il c..o , e purtroppo lo fa un giorno si e l'altro pure. Potrebbe fare l'ammaestratore di animali di peluches.

settemillo

Lun, 25/04/2016 - 19:46

Fra NON molto gli verrà assegnata la laurea ad Honoris Causa da IMBONITORE, senza essere esaminato, ma ad HONOREM.

Egli

Lun, 25/04/2016 - 20:03

Calma e gesso? Proprio un bimbominchia...

giovanni235

Lun, 25/04/2016 - 20:10

L'aumento delle accise sulle sigarette è una tassa o un obolo volontario dei fumaturi?Potete dirmi:e tu non fumare.Ora ditemi,cosa importa a due coniugi ottantenni senza auto se la benzina andasse a 5 euro al litro? Potrebbero dire:e tu lascia l'auto nel garage.Capìta l'antifona?Comunque il bullo fiorentino aumenta le tasse diminuendole:che fenomeno!!!!

michetta

Lun, 25/04/2016 - 20:36

A questo punto, non credo piu' nemmeno, che questo Renzi, sia GIOVANE! Dice talmente tante di quelle bugie, che faccio fatica perfino ad individuare, la differenza tra lui ed i VECCHI soloni, politicanti oltre ogni misura! CACCIAMOLO prima che faccia altri danni! TUTTI AL VOTO!!!

Ritratto di emarco54

emarco54

Lun, 25/04/2016 - 20:48

Chissà perchè le tasse si diminuiscono sempre addavenì, ma si aumentano sempre subito ( e talvolta addirittura retroattivamente). A questo buffone bugiardo mentecatto non crede più nessuno. Da due anni racconta balle e io francamente mi sono stufato di vedere tutti i giorni su tutti i giornali questa faccia da pirla

magnum357

Lun, 25/04/2016 - 22:22

Sempre piu' pagliaccio che mai !!!!!!!!!!

il nazionalista

Lun, 25/04/2016 - 22:48

Poi dal 17 si passa al 18 e quindi al 19 e così via!! Il gran capitano di fregat(ur)a: il mago do renzimiento, prima ha chiesto 100 giorni(già passati) per rimettere in sesto l' Italia, poi 1000(già ne sono passati 800!!) e l' uniche realizzazioni sono TASSE e CLANDESTINI!!

Ritratto di mambo

mambo

Mar, 26/04/2016 - 00:38

ma quante balle continua a raccontarci il "Bomba", come lo chiamavano da ragazzo. A parte il fatto che nel 2017, per nostra fortuna i suoi sponsor gli avranno già fatto fare la fine di Monti e Letta, non si rende conto del male che ha fatto al nostro paese?

Ritratto di mambo

mambo

Mar, 26/04/2016 - 00:48

Il messaggio "State tranquilli" lo aveva lanciato anche a Letta,

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mar, 26/04/2016 - 07:03

Renzi la cosa più odiosa di uno stato (a tutti i livelli) è il non rispondere ad un cittadino, cioè ad una parte di se stesso. Perfino la costituzione (art 50) lo dice chiaramente. Licenzi subito i funzionari pubblici che non rispondono ..... insieme ai magistrati che perdono le intercettazioni.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 26/04/2016 - 07:05

Contrordine compagni, non nel 2017 ma nel 2117!

swiller

Mar, 26/04/2016 - 07:59

Buffone saltimbanco parassita incompetente inutile e somaro.