Fitto in Piemonte, la convention è un flop

Appena un centinaio i partecipanti al convegno dei dissidenti di Forza Italia a Torino con l'ex presidente della Regione Puglia

È stato un vero flop l' appuntamento organizzato a Torino dai Ricostruttori, la corrente di Forza Italia di Raffaele Fitto. Gran parte della sala dell'hotel Fortino infatti era vuota. Fitto non ha nascosto l' amarezza per l'assenza dei vertici piemontese diForza Italia: "Non è così che si può lavorare per ricostruire il centrodestra" ha detto all' arrivo. In sala solo un centinaio di persone, in un clima piuttosto dimesso . Pochi i nomi di spicco del partito. Sul palco Daniele Capezzone, al fianco di Fitto, Ettore Puglisi e Valter Zanetta di Verbania, i due esponenti di Forza Italia espulsi dal coordinatore regionale del Piemonte Gilberto Pichetto. In sala Agostino Ghiglia e Il senatore Andrea Fluttero.

"Mi dispiace che qui a Torino siano state fatte scelte sbagliate come quella di non partecipare a questa iniziativa, non si risolve il problema di 9 milioni di elettori che ci hanno abbandonato mettendo fuori chi la pensa diversamente. Non partecipare è un errore, sarebbe stato meglio essere presenti anche per dire cose diverse in modo da aprire un confronto serio sulle prospettive future del partito e del centrodestra, ogni spunto può essere utile". Poi ha aggiunto "Forza Italia deve essere un partito di opposizione, alle politiche economiche di questo governo. Quello che non è stato fatto finora dovrà essere fatto nei prossimi mesi

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Sab, 14/03/2015 - 21:15

Ma questo signore è convinto di prendere il posto di Berlusconi? A che titolo e con quali meriti? Fra rottamatori di sinistra e ricostruttori di destra, l'Italia è davvero messa male. Non c'è scampo.

roberto zanella

Sab, 14/03/2015 - 22:31

Non vi preoccupate in Piemonte FI è in disfacimento , Berlusconi avrebbe avuto si e no 3000 persone perchè Torino può , ma il resto del Piemonte FI è alla frutta...nella varie Provincie non esiste più...

blackbird

Dom, 15/03/2015 - 00:34

@ Giano: condivido!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 15/03/2015 - 00:35

Forse il signor Fitto non si è accorto che i nove milioni di elettori persi dall'allora PdL sono la diretta conseguenza delle velleità di piccoli capetti che vogliono prendere il posto di Berlusconi. Ripercorre gli stessi vicoli ciechi già battuti rovinosamente da Casini, Fini, Alfano e tutti coloro che li hanno seguiti. L'ELETTORATO DI CENTRODESTRA NON VUOLE DIVISIONI E CASTIGA CHI TRADISCE.

pilandi

Dom, 15/03/2015 - 00:39

al limite prende il posto di dudù...

cangurino

Dom, 15/03/2015 - 07:47

Fitto, un democristiano doc (se solo fosse nato vent'anni prima, sarebbe stato un notabile DC pugliese), figlio di democristiano doc. Non è un bel complimento. Uno Scaiola del sud, per dire. Interessante leggere la sua storia su internet. Che ha fatto nella vita? Il politico. Cosa sa fare? Il politico. Cosa farà? Il politico. Null'altro. Comunque sia, 100 partecipanti, per come la vedo io, sono tantissimi. Sarebbe interessante leggere le 100 vite dei partecipanti, ma non ho tempo da perdere. Mi basta Capezzone. A proposito, ma come è mai possibile che a portavoce di FI-PDL sia stato messo, immagino da Berlusconi, un radicale che attaccava duramente Berlusconi appena prima? La coerenza non è necessaria per parlare a nome del PDL? Pari Pari a FLI con Della Vedova, ex radicale portavoce di Fini. Che tristezza i politici italiani.

vittoriomazzucato

Dom, 15/03/2015 - 08:05

Sono Luca. Ebbene sì, Fitto mi ha convinto. Votare per lui è votare per il centrosinistra di Bersani. GRAZIE.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Dom, 15/03/2015 - 09:01

al pari di altri brutti personaggi si dovrebbe solo vergognare....fitto, fitto.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 15/03/2015 - 09:20

capacità comunicative zero. Idee tante ma confuse. Buio fitto. Buonanotte. Amen...

wall333

Dom, 15/03/2015 - 09:26

Finche' sei con Silvio sei un mito per il Giornaletto.Ma appena fuori il cerchio sei un "flop". Fini, Alfano, Fitto...e vai con il liscio.