Il folle "paradiso" di Renzi tra marijuana e atti osceni

Il governo pronto a depenalizzare decine di reati: saranno puniti con forti multe. Dalla guida senza patente al sesso in pubblico

C'è un clandestino beccato a guidare senza patente che dopo aver parcheggiato si mette a girare nudo per strada mentre a casa coltiva la cannabis: ma in tutto ciò non viola neanche un reato, anzi potrebbe quasi mettersi in lista per una stepchild adoption (letteralmente l'«adozione di un figliastro»), insieme al suo compagno dello stesso sesso. Siamo nel nuovo mondo del diritto renziano, anche se la depenalizzazione del reato di immigrazione clandestina è stata rinviata per mancanza di consenso popolare alla proposta (ma Renzi e il Guardasigilli lo considerano «inutile»). Le altre innovazioni giuridiche, invece, sono passate o sono in corso di approvazione al prossimo Consiglio dei ministri, con l'obiettivo di semplificare la giustizia penale e sgombrare gli uffici giudiziari ingolfati di faldoni.

Le pene dunque si trasformano in multe, anche salate, ma comunque difficili da digerire per gli alleati centristi di Renzi, quelli di Ncd, già abbastanza in difficoltà con le adozioni gay per dover ingoiare anche la cannabis libera e altre depenalizzazioni previste da Palazzo Chigi. La lista è lunga e colorita. «Chiunque, in un luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, compie atti contrari alla pubblica decenza», prevede attualmente il Codice penale, rischia una mese di reclusione. D'ora in avanti, invece, non più. Chi si denuda in pubblico o fa sesso per strada non sarà più incriminato per quel reato, che viene appunto depenalizzato, ma punito con una multa molto più alta, da 5mila 10mila euro contro i 216 miseri euro di prima. Una cattiva notizia per i vari esibizionisti e maniaci in circolazione, oppure buona (niente più arresto), dipende dai punti di vista.

E chi guida senza avere mai ottenuto la patente? Finora era considerato un reato penale, con ammenda fino a 9mila euro. La rivoluzione stradale renziana invece rottama il reato: niente più processo per il furbo che guida auto o moto o Tir senza avere mai fatto l'esame di guida, ma una sanzione amministrativa da 5mila a 30mila euro (se però si viene beccati due volte in un biennio a c'è l'arresto fino a un anno e il calcolo della recidiva). Il Pd è convinto che la multa sarà molto più efficace del reato penale, idea non condivisa però da tutti (la Lega: «Siamo alla follia più assoluta: così si penalizzano le vittime e si garantisce l'impunità a chi commette reati»).

A Milano i giovani del Pd si sono già tarati sul nuovo corso e hanno organizzato per sabato un corso intitolato «Coltivate la vostra cannabis», 15 euro per partecipare. Ma sulle canne il governo, dopo le pressione dei centristi, ha fatto una mezza marcia indietro. La depenalizzazione della coltivazione di marijuana, proposta portata avanti da un intergruppo parlamentare (nome: «Cannabis legale») guidato dal sottosegretario renziano Benedetto Della Vedova, è ancora un po' troppo strong, e dunque Palazzo Chigi si appresta a depenalizzarne solo un pezzetto: via il reato per chi, autorizzato alla coltivazione di cannabis per fini terapeutici, viene scoperto a coltivare la cannabis anche per fumarsela. Anche qui, da reato a illecito amministrativo. Per quanto riguarda invece il disturbo della quiete pubblica e del riposo delle persone resta il reato ma le sanzioni diventano minime (309 euro). Non è più reato invece il mancato versamento dei contributi previdenziali all'Inps, il noleggio di materiale coperto da copyright, e molti altri ex reati tra cui l'abuso della credulità popolare. Buona notizia per Wanna Marchi e diversi politici.

Annunci

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 14/01/2016 - 09:16

Se l'intento del governo,con la depenalizzazione a iosa dei reati meno gravi,è quello di sfoltire i tribunali,una cosa è certa: i reati non diminuiranno,anzi. La prevista sanzione pecuniaria,in alcuni casi sarà inapplicabile,basta non possedere nulla.Quindi?A mio parere,invece,stante una percentuale "fisiologica" di reati in qualsiasi parte del mondo,per sfoltire i tribunali,basterebbe lasciare le cose come stanno ma INASPRIRE le pene e,soprattutto,applicarle,senza distinguo: con due vantaggi invece di uno,ossia che la certezza della pena,pesante,scoraggi dal commettere reati,conseguendo uno sfoltimento dei processi penali:in sostanza,pene pesanti,certezza della pena uguale meno reati meno processi penali.

Aegnor

Gio, 14/01/2016 - 09:21

Finalmente,queste si che sono iniziative importanti,altro che,esodati,pensionati in miseria,precari e giovani senza lavoro...Grande Fantozzi e PiDioti tutti.

Nonlisopporto

Gio, 14/01/2016 - 09:31

sempre peggio! quelli del PD sono menti malate per arrivare a proporre "riforme" simili.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 14/01/2016 - 09:31

Fumare canne non è reato,disturbare la quiete pubblica si.NON HO PAROLE,il "de profundis"della ragione.

carpa1

Gio, 14/01/2016 - 09:38

"...e molti altri ex reati tra cui l'abuso della credulità popolare." Mica scemo il bimbo-minkia! Sta preparando le mutande di ghisa per se ed i suoi compagni di mer..enda che ha abilmente piazzato in tutte le istituzioni col beneplacito delle opposizioni che, a parte il bla bla (a cominciare dal Berlusca che ci rompe ancora con quei suoi discorsi triti e ritriti ma non capisce che deve farsi un pò da parte e dare spazio a chi lo deve sostituire), nulla fanno per toglierlo dal trono abusivo regalatogli dal peggior bolscevico di tutti i tempi.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 14/01/2016 - 09:40

Finalmente qualcuno che risolve i veri problemi del paese. Un'altra storica pagina del giullare renzino che per questo verrà annoverato tra i grandi della storia repubblicana italiana. Che buffone .....

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Gio, 14/01/2016 - 09:55

Non stupitevi se domani mattina, saranno depenalizzati tutti i reati commessi dal PD ed i suoi associati, giochiamo a mosca cieca Renzi libera tutti, prima se stesso le famiglie ( ricordate che sono tre) e poi gamici ed amici degli amici. Auguri Italia non desta. Attenzione a Mansione Pietrasanta docet

antipifferaio

Gio, 14/01/2016 - 09:56

Questa è la sintesi del PENSIERO-RENZI: AGGIRARE L'OSTACOLO IN QUANTO INCAPACI A RISOLVERE. In pratica sta' manifestando espressamente la sua totale incapacità a risolvere qualsiasi problema, primo di tutti quello della micro-delinquanza che guardacaso parla sempre più in arabo ed ha un viso scuro... Beh, quando i crani vuoti degl italiani che hanno sinora giustiuficato tutte le "politiche" ladro-comuniste capiranno...forse riusciremo a risalire dalla fossa settica in cui siamo finiti...

vince50_19

Gio, 14/01/2016 - 09:56

.. "con forti multe": come quelle previste per gli immigrati irregolari? Sempre più comico sto tizio: la gente avrà benefici da queste azioni governative? Mah.. Ai poveri o quasi poveri, milioni e milioni, non gliene fregherà un beato caseus di queste "splendide" iniziative. Governo sempre più teso a sgravare di lavoro certa magistratura, ma di aumentarne l'organico, di rendere le pene certe senza sconti esagerati che inducono a reiterare certi reati depenalizzati, di potenziare gli istituti di pena aumentandone l'organico, di rendere un servizio serio e e probante a chi chiede giustizia.. neanche a parlarne. Povero cocco: in questo modo certi reati non diminuiranno mai e la gente si incavolerà sempre più!

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Gio, 14/01/2016 - 09:59

almeno due sono leggi ad personam .... la Wanna Marchi da firenze di sicuro le canne se le fa e " molti altri ex reati tra cui l'abuso della credulità popolare. Buona notizia per Wanna Marchi e diversi politici "....

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 14/01/2016 - 10:02

Un provvedimento "democratico", con funzione eminentemente "fiscale". Quanto alla pubblica decenza a Renzi e compagnia non gliene frega niente. Le multe si incamerano, mentre i reclusi costano cari alle finanze dello stato. La morale renziana è salva.

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 14/01/2016 - 10:12

BUFFONE QUANDO TI DECIDI AD ANDARE FUORI DAI CORBEZZOLI? APPROFITTA DEL FATTO CHE SAPEVI DEI FATTI INTERNI DI FAMIGLIA E VAI FUORI DAI COLLEONI (Con tutto il rispetto per il famoso capitano di ventura).

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 14/01/2016 - 10:16

Quale sarà la prossima mossa dello stenterello fiorentino e dei badanti???? VERRA' RISARCITO "IN TOTO" COLUI CHE CAUSA INCIDENTE/I MORTALE/I.E MAGARI PREMIATO CON VIAGGIO PREMIO ALLE SEICELLES. VEDRETE ORMAI SIAMO SU QUELLA STRADA .

pupism

Gio, 14/01/2016 - 10:18

Ma se non pagano le multe di contravvenzione per il biglietto del Bus figuriamoci se pagheranno quelle per guida senza patente.....

beowulfagate

Gio, 14/01/2016 - 10:26

Fa bene ad abolire gli atti osceni.Con quella faccia,dovrebbe essere arrestato ogni volta che esce di casa.Prepariamoci a vedere la solerte guardia di finanza comminare multe che nessuno pagherà,e poi tutti a farsi una canna insieme a j-ax e al ministro Orlando,mentre Paolini apparirà nudo al tg1.Il migliore dei mondi possibili.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Gio, 14/01/2016 - 10:29

Renzi e suoi seguaci sono letteralmente impazziti. Presto depenalizzeranno il terrorismo, la frode bancaria con il Ddl " SALVABANCHIERI ", a benficio di parenti, amici e amici degli amici del governo in carica, pare sia già stata di fatto depenalizzata, prossimamente una multa sarà quello che un terrorista preso nell'atto rischierà. Forza Pd renziano siete grandi. Viva l'Italia, Paese ultramoderno dove i governi non vengono più eletti ma si auto installano semplicemente solo dopo cosiddette primarie con un notevole risparmio di fondi pubblici.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 14/01/2016 - 10:38

Il paradiso, insomma, degli extracomunitari. Notoriamente solvibili...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 14/01/2016 - 10:38

Azz...stavo dimenticando Rom e Sinti.

buri

Gio, 14/01/2016 - 10:45

Povera Italia in mano a quei incapaci boriosi e arroganti guidati da un aspirante dittatore che si ritiene immune di ogni possibilità di errore

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 14/01/2016 - 10:45

Sono 70 anni che ci stanno trombando in mezzo alla strada:tasse sulle tasse,balzelli a cui cambiano il nome per poi moltiplicarle,poveri che giramo in ferrari e pensionati che si vedono riconoscere un diritto di rimborso salvo poi di fatto annullarlo con un provvedimento del governo renzi-no, del partito D-E-M-O-C-R-A-T-I-C-O .Grandissima presa di culatello.

luciano32

Gio, 14/01/2016 - 11:02

Ogni giorno che passa si evidenzia maggiormente l FIGURA DI PALTA che fanno Alfano e i suoi seguaci nel governo Renzi. Non solo non contano un ca.. ma devono anche digerire p pillole amare per loro elettorato (P???)

luciano32

Gio, 14/01/2016 - 11:04

MI VOLETE SPIEGARE CHE SONO I MESSAGGI DUPLICVATI CHE MI CESTINATE''? cREDO DI AVERE DIRITTO A UNA CHIARA SPIEGAZIONE SE VOLETE CHE CONTINUI A LEGGERE IL GIORNALE??

luciano32

Gio, 14/01/2016 - 11:05

MA COSA SONO QUESTI DUPLICATI????????????????

bruno.amoroso

Gio, 14/01/2016 - 11:21

è dimostrato che il reato di immigrazione clandestina non ha risolto alcun problema, portando invece solo ad un intasamento della macchina giuridica e al sovraffollamento ulteriore delle carceri. Sarebbe molto meglio sostituirlo con una miglior gestione dei rimpatri e facendo scontare le pene ai condannati nei paesi d'origine. Ma come al solito, sono cose troppo intelligenti per i legaioli

ambrogiomau

Gio, 14/01/2016 - 11:23

Sarà assurdo ma Renzi ha ragione. Tutti quei reati che forse andranno solo sanzionati con una multa, già adesso non sono perseguiti . Le forze dell'ordine ormai indagano solo su fatti politici . I fatti contro la povera gente, i fatti contro la morale conservativa di buone usanze, ormai, sono da tempo ignorate . Si potrebbero anche abolire anche tutte le polizie e far rimanere solo quelle agli ordini di "Sua Maestà il Premier"

bruno.amoroso

Gio, 14/01/2016 - 11:24

sul discorso dell'idiota proibizionismo sulla cannabis, lascio parlare la storia e i fatti invece: il proibizionismo non ha MAI funzionato, siete solo voi bananas a crederci come allocchi (e nel frattempo le mafie guadagnano fior di soldi)

onurb

Gio, 14/01/2016 - 11:25

Voglio vedere che multa riusciranno a far pagare agli extracomunitari trovati a guidare senza patente. Da ex pilota di aeroplano esigo, a questo punto, che si depenalizzi il reato per chiunque venga trovato a guidare un mezzo di trasporto, qualunque sia il suo sistema di propulsione. E subito dopo chiedo che i nostri fantasiosi politici vengano tutti caricati sull'Airbus 340-500, recentemente acquistato da Renzi, e vengano portati a spasso per i cieli italiani da un depenalizzato, perché privo del brevetto, oltre che dell'abilitazione sullo specifico aereo. Così ce ne liberiamo una volta per sempre.

giumaz

Gio, 14/01/2016 - 11:25

Tutto perfettamente calcolato dal Grande Statista inebetito dal potere: si risparmia il mantenimento in carcere e si incassano milioni con le multe. Peccato che in carcere non ci finisca mai nessuno zingaro o negro clandestino, e manco tirerenno fuori un cent i suddetti galantuomini.

unosolo

Gio, 14/01/2016 - 11:34

questi smarrimenti , togliere reati , servono solo a fomentare la parte cattiva della Nazione , provate dopo a dire ad alcuni individui di comportarsi da persona responsabile se fa atti osceni , la prima cosa ti fanno passare per matto e non ti devi impicciare ma se ci sono bambini ? e se si drogano sui treni , sui bus , e nei bus ? allora togliamo le scorte a tutti i livelli e tutti in bus con intera rete a spese proprie , dopo parliamo di depenalizzazioni.,

unosolo

Gio, 14/01/2016 - 11:36

non andare al lavoro con mezzi pubblici , questo è il problema , avere una scorta e auto blu rende incapaci di ragionare con un cervello regolare , quindi appurato che ministri , parlamentari non hanno cervello regolare sono tarati di ricchezza e tanti divertimenti a spese del popolo , ladri e senza responsabilità.,

ricki

Gio, 14/01/2016 - 11:37

Meno male che il male dello stato(volutamente minuscolo)era BERLUSCONI,infatti nei quattro anni governati dagli abusivi tutti i dati sono cresciuti in negativo e adesso ,sapendo di cadere molto presto forse nell'anno,cercano con queste depenalizzazioni ,di lasciare il paese nel piu' profondo caos sia economico che sociale,in modo che il prossimo esecutivo(non comunista) eletto dal popolo trovi tante difficolta' e loro potranno dire ecco.....noi eravamo meglio.- PS partito democratico composto da incapaci e collusi con le banche,siete la vergogna del mondo civile.- Altro esempio di incapacita' una nave Americana da guerra ha invaso per errore le acque territoriali se non erro afghane o siriane ,icui governi hanno trattenuto i marinai americani,il mattino dopo tutti rilasciati.....esattamente come i nostri MARO?.-

giovanni PERINCIOLO

Gio, 14/01/2016 - 11:39

E chi si incaricherà di recuperare le multe??? equi-taglia? cosi dato e non concesso che siano riscosse allo stato finiranno le briciole dopo il ... taglia pro domo sua di equi!

maurizio50

Gio, 14/01/2016 - 11:52

Il governo Renzi ha soltanto messo in essere la voglia di illegalità da cui è sempre stata permeata la sinistra italiana: comportamenti antisociali, quali la guida senza patente, l'introduzione clandestina sul territorio nazionale , lo spaccio di droghe chiamate "leggere" (ci vorrà un prontuario del farmacista per distinguerle da altre meno leggere) sono in realtà il trionfo di quei comportamenti antistato teorizzati da sempre dalla sinistra e messi in agenda a partire dal '68 in poi ad opera di tutti i partiti più estremi della sinistra! Oggi tali realizzazioni di comportamenti antisociali diventeranno lecite, grazie al governo degli impuniti truffatori Renzi&Alfano,; stavolta con il beneplacito anche della sinistra "pensante" e pure con l'approvazione delle gerarchie cattoliche che sostengono il Ballista toscano e i suoi sodali!!!!!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 14/01/2016 - 12:00

Importante e' svuotare le carceri per non pagare sanzioni all'Europa e risarcimenti ai carcerati per detenzione i condizioni "inumane e degradanti" conseguenti al sovraffollamento. Cioe', invece di costruire nuove carceri o trasformare strutture esistenti per ospitare i detenuti in condizioni dignitose, il colpo di genio renziano e' quello di depenalizzare i reati, cosi' il problema e' risolto.Basta sanzioni UE e richieste di risarcimento.Tutti liberi.

ziobeppe1951

Gio, 14/01/2016 - 12:05

Luciano32..11.04....penso di interpretare....se invii più volte lo stesso messaggio, quello è duplicativo

Libertà75

Gio, 14/01/2016 - 12:10

Moralmente inferiori

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Gio, 14/01/2016 - 12:15

X luciano 32. Il Corsera ha bandito i miei commenti per lo stesso motivo, tra l'altro mai spiegatomi. Potrei forse aver inavvertitamente criticato il De Benedetti o il partito dove ha la tessera No. 1, il Pd. Per concludere però devo sinceramente ammettere che non mi interessa più di tanto. Ci sono, grazie a Dio, tanti altri quotidiani più seri e interessanti del Corriere della sera in circolazione.

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 14/01/2016 - 12:15

Cosi' Renzi ricavera' i seguenti vantaggi: 1. la UE riconoscera' che Renzi ha fatto nuove riforme in favore dei diritti dell'uomo 2.La Chiesa che chiede sempre indulti e amnistie apprezzera' 3.Risparmio notevole sia nei costi di carcerazione che di sanzioni. 4. Diminuzione (apparenteme)dei reati di micro-criminalita'...e ci chiami poco? ...Chi se ne frega poi dei danni ai cittadini onesti? Un colpo di genio!!

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Gio, 14/01/2016 - 12:27

Ma quanto deve ancora durare il governo dei ragazzini? Queste nuove leve stanno facendo più danno della grandine e la cosa più grave è che sono pure convinti di essere nel giusto;sono riusciti nell'intento di far rimpiangere agli Italiani i peggiori politici di qualsiasi partito e colore che li hanno preceduti dal 1946 ad oggi!

Rossana Rossi

Gio, 14/01/2016 - 12:28

Pazzesco.......ma se i tribunali sono intasati non si può far lavorare di più i magistrati che prendono lautissimi stipendi per fare un emerito caz.o? Ma vi rendete conto di quello che sta succedendo? Uno nudo che scopa per strada fatto di canne e poi si mette al volante senza patente secondo voi può essere considerato 'una cosa normale'? Non ci sono parole......e lo schifo pd non solo continua ma pure si aggrava, italiani svegliatevi o sarà troppo tardi se già non lo è...........

kayak65

Gio, 14/01/2016 - 12:37

mettiamoci anche la guida senza patente e la clandestinita' . il far west era piu' sicuro. speriamo davvero che si vada al referendum che decretera' la caduta di questo governo clandestino e pazzo e che il boy scout se ne vada in Africa in compagnia di quel veltroni

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 14/01/2016 - 12:40

Purtroppo la filosofia cui punta il Renzi è quella della tirannide giudiziaria, per cui la legge non è applicata, ma interpretata all'incontrario o comunque a capocchia. Il guaio è che anche il Grillo punta ad assecondare questa tirannia e nella servile competizione quest'ultimo è avvantaggiato dalla ricattabilità che gli discende da un omicidio plurimo... da cui fu stranamente assolto dalla magistratura di cui sopra. Magistratura di MD.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Gio, 14/01/2016 - 12:42

Scusate, è lo stesso renzi che a parole si batte contro l'evasione fiscale e poi sconta quasi 600 milioni all'evasore Apple?, E' lo stesso che sta per scontare altri 700 milioni circa a Google? Non ci prenderà mica una percentuale eh? Andreotti diceva che a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si prende. Forse è per questo che depenalizza, nella malaugurata ipotesi che un toga indaghi non andrà in galera.

kayak65

Gio, 14/01/2016 - 12:43

Bruno.amoroso. non averne a male se un clandestino nudo ti investe strafatto di canne e guidando senza patente. al Massimo dovra' risarcire lo stato con 20-30000€ che potra' racimolare magari giocando alla lotteria italia. intanto tu magari finisci al camposanto convinto che le canne e il proibizionismo non hanno fatto mai male

bruno.amoroso

Gio, 14/01/2016 - 12:56

kayak65: un po' di coerenza, suvvia. L'alcool è molto più pericoloso delle "canne" per chi si mette alla guida. Sono fatti dimostrati, studia prima di parlare!

idleproc

Gio, 14/01/2016 - 13:02

Cioò che è più preoccupante, prescindendo dai singoli aspetti che vorrebbero "normare" è la "filosofia" che li supporta che è quella della disintegrazione sociale data come ingestibile o guardata con occhio neutrale o positivo in quanto intergrante di tutti i possibili modi di vivere e tutte le "culture" rinunciando ai propri riferimenti culturali e identità. Sono cose che servono le identità e i rifermenti culturali-normativi comunque la si pensi Nessuna società sta in piedi senza. Ottimo l'articolo su Baltimora, scritto bene, "neutrale" e che evidenzia problematiche e potenziali dinamiche future.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 14/01/2016 - 13:07

Alla fine il bischero per restare in sella non fa altro che tenere a cuccia le belve del pd varando tutte le loro leggi sognate da anni. I primi passi verso l'anarchia. Tempo pochi anni e saremo allo sfascio totale. E' proprio il caso di dirlo : pd, partito delinquente.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 14/01/2016 - 13:12

Evidente che il pollastro sta cuocendo a fuoco lento e sarà pronto e fragrante ben prima del 2018. Praticamente preconizza che si ritirerà dalla politica dopo la graticola referendaria.

aldopastore

Gio, 14/01/2016 - 13:35

QUESTO E' UN SOGGETTO PERICOLOSO, VA ARRESTATO O RICHIESTO UN T.S.O. La Magistratura , se non interviene, sarà ritenuta responsabile insieme alla maggior parte degli sciacalli seduti al Parlamento che , per conservare privilegi e poltrone, sarebbero capaci di vendersi le loro mamme. Costoro ,sembra, siano uniti per realizzare di un progetto inteso a far emergere odio, razzismo, omofobia,rivolta civile, quando non gratuito spargimento di sangue. Tutto, per la incapacità di far rispettare diritti e doveri. Paese allo sbando.Un invito, ancora una volta al M5S, F.d.I e Lega, per convincere le Forze dell'Ordine ad abbandonare il servizio scorte . Non si fa il proprio dovere così. Hanno il dovere prioritario, di difendere i cittadini, non una parte di essi.Che non meritano di essere difesi. . Perche senza scorta, questi sciacalli, non avranno piu il coraggio di uscire dalle loro case.E, da soli, lasceranno il nostro Paese.Le Forze dell'Ordine potranno difende i cittadini solo così.

MEFEL68

Gio, 14/01/2016 - 13:49

Toccare il portafoglio di chi commette reati, forse è più efficace di una carcere che, fra abbuoni, patteggiamenti, depenalizzazioni,non mette piùpaura. Pertanto va bene una SALATA multa. Purchè, chi non paga, qualunque sia il motivo, veda trasformare quest'ammenda in tot giorni di carcere. Questi, però, senza abbuoni e senza sconti. In carcere fino alla mezzanotte del giorno dei scadenza della pena. A queste condizioni, la cosa può anche essere valida. Però non credo che ciò avvenga.

vince50_19

Gio, 14/01/2016 - 13:50

bruno amoroso - Gli effetti della cannabis su chi guida sono: tempi di reazione rallentati, ridotta percezione agli stimoli luminosi periferici, ridotto controllo oculomotorio, distorsione spazio-temporale, difficoltà di coordinazione, scarso controllo della velocità, errori di frenata e accelerazione, minore capacità di giudizio, manovre di sorpasso rischiose, riduzione dell’attenzione, specie per eseguire più azioni coordinate contemporaneamente, riduzione della memoria a breve termine, effetti amplificati dall’uso associato a alcol o altre droghe. Certo alcool e cocaina etc. hanno effetti più deleteri, però c'è molto da riflettere su droghe come la cannabis e su chi le usa che può causare incidenti stradali. Togliamo la patente a costoro?

mariolino50

Gio, 14/01/2016 - 13:54

Lo stato ha il monopolio della vendita di sigarette, che forse fanno più male dell'erba, per i tumori di sicuro, potrebbero vendere anche quella con meno problemi di salute e criminalità.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 14/01/2016 - 14:10

La depenalizzazione dei reati minori è un'autentica BUFFONATA:a sentire i sinistri i tribunali sarebbero invasi da processi contro fumatori di canne,nudisti incalliti,guidatori senza patente etc.In realtà, come possiamo constatare giornalmente,sono i reati più gravi,tipo corruzione,stupri,omicidi,rapine,delitti di mafia etc ad intasare i tribunali:pertanto queste riforme non porteranno alcun beneficio.Diciamo la verita:si tratta di "concessioni"per ingraziarsi certe correnti politiche (leggasi voto di scambio),di riforme acchiappavoti di cui ora,bimbominkia faccia da schiaffi ha bisogno,ora,perché il suo governa vacilla.

kayak65

Gio, 14/01/2016 - 14:13

Bruno.amoroso. appunto. abbiamo gia' l'alcool che e' pericoloso. se lo stato "autorizza" canne,guida senza patente e clandestinitita', manca solo di abolire I limiti di velocita' in centro citta' e poi siamo a posto. ricorda che si educa rispettando le leggi e punendo lo sbaglio non tollerando e facendo cassa. chi ci propina la tolleranza oltre ad essere protetto lui e I suoi cari da scorta e auto blindate ha un solo interesse; fare cassa per chiudere buchi di bilancio fregandosene della pelle della gente, fra le quali spero ti ci senti anche tu

luigi.muzzi

Gio, 14/01/2016 - 14:14

è questo che serve al paese ?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 14/01/2016 - 14:25

Che la sinistra sia controllata da menti malate è sempre stato lapalissiano tanto è vero che ovunque siano andati al potere hanno portato miserie lacrime e morti. Non esiste al mondo un paese in cui la sinistra sia arrivata al potere ed abbia portato benessere e felicità Precisazione a parte quel che fa soprattutto specie sono i suoi elettori. Persone spesso in buona fede ma privi di ogni e qualsivoglia capacità mentale. Altro che razza dalla moralità superiore.

billyserrano

Gio, 14/01/2016 - 14:32

Io ho un'idea migliore e rivoluzionaria per sfoltire del 90% i processi dei tribunali italiani, depenalizziamo furti, rapine, omicidi e vedrete che avremo perfino dei giudici disoccupati.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 14/01/2016 - 14:34

Segue.Per quanto riguarda i reati minori,spesso se non sempre,non si arriva nemmeno al contraddittorio (processo) preferendo da ambo le parti l'emissione di un DECRETO PENALE DI CONDANNA,con ammenda pecuniaria al posto del carcere e questo,proprio per non intasare di processi i tribunali,senza contare che il reo risparmia le spese legali del processo.Quindi lo scopo della depenalizzazione dei reati minori di fatto è già in atto,ecco perché si stanno attuando riforme che hanno poco senso e che,anzi,possono portare ad un aumento dei crimini.

bruno.amoroso

Gio, 14/01/2016 - 14:46

vince50_19: sono d'accordo con te, anche sulla revoca della patente, ma il trattamento deve essere pari alla sanzione per guida in stato d'ebrezza. Il mio discorso però è tutt'altro e purtroppo c'è sempre gente fra questi "illustri" commentatori che non vuole capire il punto: oggi che la cannabis è illegale, chi vuole fumarsi una canna lo fa in assoluta tranquillità, con la grossa differenza che l'enorme giro d'affari alimenta un mercato nero fatto di mafie, trafficanti e sostanze tossiche che girano incontrollate. Detto in poche parole, il proibizionismo non solo è inutile ma è pure dannoso! E gente che guida sotto effetto dell'erba ce n'è tanta già adesso e sarebbero gli stessi che lo farebbero in caso di legalizzazione (leggi le statistiche degli Stati in cui è legale). Se l'erba fosse legalizzata, avremmo un mercato controllato, gettito fiscale e autoproduzione permessa, ovvero non si vende erba condita con sostanze tossiche e si tagliano le gambe ai trafficanti.

bruno.amoroso

Gio, 14/01/2016 - 14:48

mbferno: potresti citare le fonti da cui ricavi le tue autorevole statistiche? La tua frase "come possiamo constatare giornalmente" denota che il tuo ragionamento deriva da ciò che leggi sui giornali, ma ti ricordo che se i giornali non parlano di qualcosa non vuole dire che quel qualcosa non è successo. E' vero invece che i tribunali sono intasati di inutili cause a persone denunciate perchè in tasca gli hanno trovato un paio di grammi d'erba. Sai quanto costa allo Stato un processo? Soldi nostri!!

unosolo

Gio, 14/01/2016 - 14:52

la depenalizzazione di quei reati porta voti al PD , servono sostegni ed ecco che li hanno trovati,.prima la coalizione PD ha richiamato tutti quelli toccati dalla giustizia per tutelarli ora vuole proprio chi commette quei reati e li tutela come gli altri., cosa si fa per la poltrona che porta tanti soldi e tanti Rolex.

ilbarzo

Gio, 14/01/2016 - 14:55

Per Renzi ed il suo governo,la sicurezza della nazione dei cittadini, la moralita',l'onestà e quant'ltro non ha alcun interesse,a lui intererssano solo i soldi.Ha tanta sete di denaro che pur di incassare farebbe carte false.Quando poi uno che si crede un uomo si presenta con quella faccia e quel sorriso da deficente mentecatto come solo lui può fare,credo abbia toccato il fondo.Povero cocco sei messo male!Dovresti farci sapere se sei fatto di carne o di pesce,ma forse ne l'uno nè l'atro.Tu solo l'imitatore di comici potevi fare,perchè volendo ne sei anche capace,specie nell'imitare Fonzie e M:Bean.

little hawks

Gio, 14/01/2016 - 15:07

Quando ero all'università, 50 anni fa, fui multato di ben 500 lire perché su una panchina in un parco ho baciato la mia ragazza. Era la preistoria certo ma oggi si vedono in giro troppi comportamenti che offendono e danno scandalo. Non è dignitoso fare sesso o defecare in pubblico! E comunque i vigili non vigilano più, ma quel che manca è la dignità che a scuola non si insegna perché "non è nei programmi"

marcomasiero

Gio, 14/01/2016 - 15:12

sono in corto circuito ! da un lato scassano con la prevenzione la lotta alle droghe e dall' altro depenalizzano le canne primo step per assumere "prodotti" più performanti ! che Italia di m***a nel futuro se questi continuano a operare !!!

ilbarzo

Gio, 14/01/2016 - 15:14

Questa è la sinistra che abbiamo al governo,quella sei soldi facili,quella abusiva naturalmente!Solo in questo modo M:Bean poteva prendersi il potere,che però credo stia per esaurirsi a meno che galantemente non sia lui stesso a dimettersi chiedendo scusa a tutti per il danno arrecato all'Italia e magari restituire tutto il mal tolto alle migliaia di risparmiatori che per colpa sua hanno perso tutto.Oltretutto va ancora in giro a testa alta.A mio avviso Matteuccio di papà ha alcuni sensi di inferiorità nei confronti degli uomini veri.

Rusaniul

Gio, 14/01/2016 - 15:22

Un pover'uomo

un_infiltrato

Gio, 14/01/2016 - 15:27

Non se ne può più. Ogni giorno una sorpresa, ogni giorno leggiamo sui giornali schifezze di ogni genere. Ormai, si è passato il limite. Questo non è un governo: è solo un circo sgangherato fatto di nani, ballerine, maneggioni, intrallazzatori e figli di intrallazzatori. Alle urne. Non se ne può più.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 14/01/2016 - 15:27

Me lo vedo il clandestino, condannato a pagare 150.000 € per immigrazione clandestina, spaccio di droga e guida senza patente, che mette mano al portafogli e "paga" il suo debito con la giustizia! Ma chi ci crede! Gli unici a pagare saranno gli italiani, ulteriormente spolpati con ogni scusa ed alla minima occasione! Malgrado le modifiche alla legge elettorale Renzi e compagni di merende non sono affatto sicuri di essere rieletti e quindi, già da tempo, questo Governo si comporta in base al principio "arraffa tutto quello che puoi e scappa" ed ogni pretesto è buono per fare cassa.

bruno.amoroso

Gio, 14/01/2016 - 15:28

kayak65: vuoi capirlo che anche ora c'è tanta gente che guida sotto effetto di cannabis! E ti prego di guardarti le statistiche di chi si è svegliato prima di noi: la legalizzazione non ha mai portato nè ad un aumento dei consumi nè ad un aumento degli incidenti per questa causa. Detto in altri termini, la gente se ne frega altamente del fatto che la cannabis è illegale! Quindi non si noterebbe la differenza, mentre la si noterebbe nelle tasche di chi gestisce il mercato nero

vince50_19

Gio, 14/01/2016 - 16:10

bruno.amoroso - A me interessa molto relativamente chi consuma droga: sono cavoli suoi purché non infranga articoli del codice penale e che quell'uso non venga considerata un'esimente dal momento che chi si droga sa di non avere il pieno possesso delle proprie facoltà mentali. A me interessa che a costoro venga tolta la patente (come agli alcoolizzati) sia delle auto che di altri mezzi specie se pubblici, che non gli si conceda l'uso e detenzione di armi, in una parola che non possano provocare guai ad altri cittadini. Quanto allo stato che controlla, produce etc., mi torna alla mente lo stato biscazziere, macchinette mangiasoldi che cala le braghe e che non hanno punito severamente certa gentaglia.. Noto una grande contraddizione in questi atteggiamenti: ci vorrebbe più esempio, moralità. Non siamo in Colombia.. Tutto qui.

bruno.amoroso

Gio, 14/01/2016 - 16:16

marcomasiero: non c'è UNA statistica che dimostra che la legalizzazione della cannabis ha comportato un aumento dei consumatori della stessa o di droghe pesanti. Questo è quello che vuol farti credere giovanardi, essendo abituato ad un pubblico di analfabeti quali i bananas

marcomasiero

Gio, 14/01/2016 - 18:48

bruno.amoroso la statistica è quella cosa per cui se tra due persone una si mangia due bistecche alla fine ne hanno mangiate una a testa. basta poi chiedere a qualche neurologo per capire che effetti devastanti hanno le canne sul "neurone" ... ma fate un pò come vi pare chissà che i cannati si fumino pure il cervello e si tolgano quam celerrime di torno per sempre.