La Fondazione difende Montanelli: "Impossibile dire che voterebbe Sì"

«È vero: Indro disse che la Costituzione poteva, e anzi doveva in alcuni punti essere modificata, ma non è certamente possibile dire se in questi giorni egli si sarebbe schierato per il “Sì” o per il “No”».

La Fondazione Montanelli-Bassi di Fucecchio finalmente prende posizione in merito a quanto pubblicato sul portale «Basta un “Sì”» nel quale si afferma che il giornalista si sarebbe certamente espresso a favore del «Sì» al referendum. «È invece certo che Montanelli - dicono da Fucecchio - non si faceva troppe illusioni sull’efficacia delle riforme costituzionali perché “non sono le buone Costituzioni che fanno i buoni cittadini. Sono i buoni cittadini che fanno le buone Costituzioni fino al punto di non averne bisogno” (Montanelli, 1° ottobre 1997)»

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Gio, 27/10/2016 - 11:01

Vedrete che tra poco Renzi dirà che anche Leonardo Da Vinci avrebbe votato SI.