"Fondi a Pozzallo? Solo di sepolture spesi 170.000 euro"

A Pozzallo, in Sicilia, sono stati spesi 170mila euro per le sole sepolture dei profughi morti

Pozzallo cerca di scrollarsi di dosso il marchio di nuova Lampedusa, ma le rotte della nuova ondata di profughi dall'Africa la mettono al centro di questo fenomeno che pare non aver mai fine. Per chi non lo vive ogni giorno sulla propria pelle è facile liquidare questo dramma come routine. Le immagini dei profughi che tendono la mano e perfino quelle delle bare ci hanno anestetizzato, ma a rendere le dimensioni della tragedia basta un numero incredibile: il Paese ha speso 170mila euro per le sole sepolture dei profughi morti. Una cifra che dà la dimensione di quello che sta succedendo nel mare davanti alla Sicilia. Ma anche dell'inadeguatezza degli aiuti dal governo e dall'Europa, che ha elargito 500mila euro.

Gli «sbarchi» hanno perso quella dimensione di unicità, trasformandosi in una drammatica routine. Sembra che tutti si siano abituati. Anche ai morti. Eppure, chi a Pozzallo ci vive, ne parla come di una città spaccata in due. Da una parte c'è (o meglio c'era) la ricezione turistica, il corso pieno di negozi, i bar, le discoteche, le manifestazioni di piazza; dall'altra il Cie, gli sbarchi, la macchina dell'accoglienza e i cadaveri da seppellire. Due mondi paralleli che solo apparentemente non s'incontrano.

Ieri sono arrivati altri 183 immigrati. Il quinto sbarco dall'inizio dell'anno. Ma «col bel tempo saranno quasi quotidiani» sottolinea il sindaco di Pozzallo, Luigi Ammatuna.

È forte la consapevolezza di un'Europa che se ne frega facendo finta di niente. Il comune di Pozzallo non se la passa certo bene: casse in rosso e un piano di riequilibrio appena approvato. Poi, c'è la voce «funerale e sepoltura dei cadaveri» che pesa sulle spalle dell'amministrazione locale. «Per i 45 corpi arrivati lo scorso luglio - spiega Ammatura - ha pagato il comune di Pozzallo, ma il ministero aveva stanziato un fondo con cui siamo rientrati delle spese sostenute: di 500mila euro, ne abbiamo usati solo 170mila per i funerali. Finanziamento che, però, può essere utilizzato fino al 31 marzo 2015». Dopodiché, «ognuno per sé e Dio per tutti»? Così pare. «Se dovessero arrivare altri cadaveri, il Comune non avrebbe soldi per funerali e sepolture. Se non utilizzato, il fondo va restituito al ministero» spiega amareggiato il sindaco di Pozzallo. E aggiunge: «Ho chiesto al ministro Alfano soldi per rilanciare la città di Pozzallo e le strutture turistiche sul territorio...». Ma? «Pare che non si possa fare». Insomma, il ministero dell'Interno sembra aver recepito al meglio le «direttive europee».

Commenti
Ritratto di illuso

illuso

Gio, 05/03/2015 - 08:11

Ci guadagnano tutti, tutti e i nostri poveri frugano nella spazzatura. Lazzaroni. Comunque già si sapeva.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 05/03/2015 - 08:29

MA BUTTATELI A MARE!! PERCHè CxxxO IO DEVO PAGARE IL FUNERALE 2000 EURO E QUESTI TUTTO GRATIS! SxxxxxxxxxI RxxxISTI MALEDETTI, NEI CONFRONTI DEGLI ITALIANI

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 05/03/2015 - 08:42

Che la smettano di lamentarsi delle spese che vengono pagate dal danaro pubblico e FACCIANO QUALCOSA PER FERMARE QUEST`INVASINE! """ I MORTI COSTANO MOLTO MENO, DI QUELLA SPORCIZZIA DI INCIVILI CHE GIRA NEI NOSTRI PAESI""". SECONDARIAMENTE, """CHE I PARLAMENTARI FACCIANO QUELLO PER CUI SONO ROYALMENTE PAGATI; NON PER LITIGARE, MA PER LAVORARE"""). QUASTA MASSA DI SCALDASEDIE!!!

paci.augusto

Gio, 05/03/2015 - 08:42

Povera Italia!! L'invasione incontrollata, disonesta e criminale di moltitudini di disgraziati, con forte infiltrazione di delinquenti e criminali, è aumentata del 43% - QUARANTATRE PER CENTO, soltanto rispetto al già nefasto 2014!! Siamo ormai allo SBANDO!! MIGLIAIA di crimini TUTTI I GIORNI, come bollettino di guerra della cronaca nera, commessi da questi farabutti clandestini!!UNICO PAESE AL MONDO CON UNA SIMILE DISSENNATA POLITICA SULL'IMMIGRAZIONE!!!Oltre a curarli e mantenerli a nostre spese, ora paghiamo loro anche i funerali!!! INFAMIA EPOCALE per questo povero Paese!!!

spectre

Gio, 05/03/2015 - 09:06

ecco come i soldi del contribuente italiano vengono spesi!!! L'immortacci loro...

mezzalunapiena

Gio, 05/03/2015 - 09:10

Questo dimostra ancora una volta che l'Italia non ha nessun peso in Europa checché ne dica renzi.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Gio, 05/03/2015 - 09:23

Agli ipocriti che si scandalizzano. Pensate che gli impresari delle pompe funebri sono dispiaciuti di questo afflusso di salme da curare? Pensate che alla notizia di cadaveri recuperati in mare cadano in una profonda triste depressione? Gli imprenditori che pensavano di ricavare soldi dal terremoto sono da condannare. Ed i politici che da subito hanno pensato alle mazzette da riscuotere non abbiamo nulla da dire? Loro gli affari li fanno comunque sia per terra che per mare.

FRANZJOSEFF

Gio, 05/03/2015 - 09:28

DOVE SONO I CATTO COMUNISTI E IPOCRITI CHE SPECULANO SU QUESTI DISGRAZIATI? BOLDRINI VAI E PIANGI E PREGA SU QUESTE PERSONE CHE AVETE INVOGLIATO A VENIRE IN QUESTA NAZIONE SVENDUTA

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 05/03/2015 - 09:32

noi italiani funerali e tasse anche da morti e a questi schifosi sempre e tutto gratis in itaglia!!! stramaledetti sxxxxxxxxxi

Puccettone

Gio, 05/03/2015 - 09:38

Sottomettevi al volere del profeta! Egli sta' venendo in tutta la sua forza! Molto presto il rombo del l'ordigno colpirà nel cuore della capitale! Bye bye Colosseo!!!!L?

19gig50

Gio, 05/03/2015 - 09:39

Quante attenzioni per questa feccia. Dalle loro parti i cristiani che trucidano vengono gettati in fosse comuni o lasciati come cibo per per gli animali. Perché noi dobbiamo essere così misericordiosi verso che ci odia… per i sinistri e per il Papa? I sinistri dopo il voto spariranno e il Vaticano potrebbe potrebbe anche scegliere un'altra nazione dove insediarsi.

Puccettone

Gio, 05/03/2015 - 09:39

Il profeta e'infallibile! Le sgualdrine devono sottomettersi al piacere sessuale del maschio virile

orsopolare

Gio, 05/03/2015 - 09:48

Una pacchia per le pompe funebri del luogo! Poi i falegnami, i becchini, poi dovranno aprire nuovi cimiteri, è quello che sta succedendo Lampedusa...non hanno più posto. Massimo rispetto per i morti, ma è possibile che non ci sia una soluzione?

Iuchi

Gio, 05/03/2015 - 10:02

Dalle fotografie che si vedono non mi pare che questi uomini abbiano o soffrano la fame! Mi sembrano belli tonici e pronti a qualunque cosa. Vorrei sapere da loro che fine hanno fatto le loro donne e figli; forse li hanno dimenticati in patria per farli combattere il nemico per conto loro? Io se fossi in quelle condizioni prenderei i miei familiari, i pochi sodi che ho e i DOCUMENTI di riconoscimento e partirei come meglio posso. Loro si comportano in modo totalmente diverso......fosse questo il motivo della differenza di colore della pelle e dei tratti somatici?

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Gio, 05/03/2015 - 10:03

preferisco gli animali, vi dovreste vergognare nel definirvi cristiani

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 05/03/2015 - 10:12

"le dimensioni della tragedia". La tragedia , se permettete, è a carico della popolazione italiana. Costretta a costi elevatissimi per mantenere tutta la feccia afroislamica che infesta le nostre città. Mentre Boeri sta progettando tagli alle nostre pensioni. Svegliaaaaa!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 05/03/2015 - 10:25

è chiaro che moltissimi uomini più o meno ci provano con le donne per avere un'avventura e se la donna lo sa che è solo un'avventura, la si può definire solo con una "parola", quindi quelli di sx lo sanno che sono una spesa e continuano a farli arrivare, quindi, si possono definire solo con una "parola".P....ieri.

eglanthyne

Gio, 05/03/2015 - 10:26

POERA italieTTA!

gigetto50

Gio, 05/03/2015 - 10:27

.....é inutile parlarne piu'...tanto se non si cambia qualcosa alle elezioni, non cambiera' mai niente. Governo cattocomunista ed elettori cattocomunisti, purtroppo.

Holmert

Gio, 05/03/2015 - 10:29

L'unica idea per fermare questo scempio e scandalo infinito che è balenata nelle roventi meningi degli uomini di Bruxelles, è stata quella di dialogare anche con i dittatori,pur di fermare le traversate infinite. E che dialogo fare, di cosa parlare con costoro? Dell'ultimo festival di Sanremo, della partita Roma Juve o di che? Quelli vanno fermati con un blocco navale o ispirandosi ai tunisini quando avvistano nelle loro acque pescherecci siciliani. Raffiche di mitraglia,sequestro dell'imbarcazione e traduzione in carcere. A quel che mi risulta i siciliani stanno ben attenti a non spingersi verso le coste tunisine. Pare che con le buone che ci raccontano i vari Cecco Beppe e comunistardi, non si ottiene nulla, con le cattive tutto. Vabbè aiutiamoli sino ad un certo punto, ma quando è troppo bisogna mettere la parola fine.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 05/03/2015 - 10:29

il problema che molti che ci speculano, si trovano solo in mezzo a tale speculazione, ma non hanno un colore politico. Basta che si arruffianano al primo politico che capita per avere l'appalto e qui se indagassimo veramente sapeste quante mazzette volano, anche per fornire un prodotto più costoso.

gigetto50

Gio, 05/03/2015 - 10:42

..avete visto Quinta Colonna ieri sera? Del Debbio moooolto soft con Alfano. Primo sul problema della criminalita'. Il Ministro dice di voler etc...etc...il territorio...etc.etc...i sindaci..etc..etc. E Del Debbio anziché controbattere: "certo Ministro ma se poi fate un decreto svuotacarceri allora cosa mi sta dicendo..", zitto e ringrazia. Altro punto gli immigrati. Sempre il Ministro che evoca l'esistenza di corridoio che dal Corno d'Africa etc etc e che quindi l' Italia non puo' far niente ma é l'Europa che etc...etc. Il conduttore anziché controbattere e dire: ma Ministro..visto che é da almeno due anni che tentate di coinvolgere inutilmente l'Europa, cosa facciamo? Fino a quanti milioni di persone dovremo accogliere? Niente, Del Debbio dice va bene (di fronte al fatto ebola) e tutto finisce li'. Del Debbio...che delusione..

Rossana Rossi

Gio, 05/03/2015 - 10:46

Povera Italia.....stiamo assistendo inermi alla sua distruzione.........e nessuno sa o vuole far niente!!!!

gigetto50

Gio, 05/03/2015 - 10:51

.....poi deluso da Del Debbio (non da Alfano che gioca le sue carte sia al governo che con gli elettori..), casualmente vado sulla 7 e trovo la Gruber con i suoi ospiti. Mi concentro sulla Lussana e devo dire che non é proprio di spessore a parte le solite retoriche. Poi Gruber giustamente la zittisce vista, purtroppo, l'inconsistenza della giornalista e si rivolge allo scrittore Pennacchi. Mamma mia....solo a vederlo con quella sciarpa rossa e dopo le prime e solite battute, ho subito spento tutto e sono venuto a giocare al pc. Che delusione. Siamo ben messi, va'.

timoty martin

Gio, 05/03/2015 - 11:13

Vergognatevi voi che decidete dare cosi' tanti soldi. Vergognatevi perchè ci sono tanti ITALIANI che non hanno i soldi per i funerali dei propri genitori ITALIANI. Ma perchè andate avanti ad accoglierli. Non lasciateli sbarcare e lasciateli in mare, che tornino da dove vengono. Siamo i più stupidi dell'Europa

simone64

Gio, 05/03/2015 - 11:14

Paci.augusto@ cominciamo col ringraziare la Mafia di Ca(o)sa nostra. La maggior parte dei commenti sono ingiurie rivolte a questi migranti, tra i quali si nascondono criminali e pseudo terroristi mischiati a veri poveri disgraziati. Fino a quando in questo benedetto paese esisteranno cosche ed associazioni mafiose, di migranti ne vedremo passare parecchi. A partire dallo sbarco albanese targato anni 90 fino ad oggi le mafie organizzate hanno lucrato su questo fenomeno. Per di più del rischio attentati i nostri carissimi mafiosi non si curano minimamente. Se un attentato ci sarà, questo non sconquasserà di certo il centro di Reggio Calabaria, Catania,Palemmmo,Bari o Napoli. Quanto scommettiamo ????

timoty martin

Gio, 05/03/2015 - 11:17

Ma quale tragedia. Se la sono cercata. Imparino a nuotare e tornino a casa, a nuoto. Non a spese ancora dell'Italia. Da noi sembra che vengano in vacanza, tutto spesato, tutto gratis. Pero' paghiamo noi, lavoratori Italiani

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Gio, 05/03/2015 - 11:20

Caro Giango, hai ragione. Ma ti dirò di più: trenta anni dopo morto il Comune ancora specula e fa affari sulla tua salma. Non smettono mai di tassarti. Se poi vai a vedere che genere di servizio ti offrono: cimiteri sporchi ed abbandonati ti viene voglia di non morire per fargli dispetto.

Ritratto di gabrichan46

gabrichan46

Gio, 05/03/2015 - 11:24

Caro Giango, condivido il tuo commento delle 9,32. Ma c'è di più. Trenta anni dopo morto scade la concessione del loculo, come se uno morisse a tempo, ed il Comune continua a speculare sulla tua salma. Tassati per l'eternità. Se poi vedi come vengono trattati certi cmiteri, sporchi ed abbandonati, viene voglia di non morire per fargli dispetto.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 05/03/2015 - 11:29

Ci mancava pure PUCCETTONE,ma secondo me è luigipisu che ha cambiato nick.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 05/03/2015 - 11:51

Approfitto dello spazio solo per segnalare che l'articolo apparso su queste pagine il giorno 1 Marzo, dal titolo "Tabaccheria "vietata" agli italiani: il bando è riservato ai profughi" è una bufala. O meglio... non specifica che quei profughi sono italianissimi! Infatti la legge citata nel bando dei monopoli di stato (L.763 del 1981) parla sì di profughi, ma fa riferimento agli italiani che risiedevano nelle colonie in Libia, Eritrea, Etiopia e Somalia. http://www.bufale.net/home/bufala-tabaccheria-vietata-agli-italiani-il-bando-e-riservato-ai-profughi-bufale-net/

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Gio, 05/03/2015 - 12:15

questi immigrati, pure da morti non smettono di succhiare soldi dai contribuenti italiani. Se avessero un minimo di onesta' si dovrebbero suicidare sulle coste libiche, prima di arrivare troppo vicini alle nostre coste

Destranazionale

Gio, 05/03/2015 - 12:15

Venghino, signori venghino........ Non abbiate paura, sarete mantenuti vita natural durante, potrete andare in giro, continuare a non rispettare le nostre tradizioni, chiedere l'elemosina, lasciare che tutte le divorziate di Pozzallo che operano in quel Centro per i Rifugiati vi insaponino la schiena mentre l'Italia affonda nella disoccupazione!!!!!!!!!!!!!!!!

Destranazionale

Gio, 05/03/2015 - 12:24

Dimenticavo: a Pozzallo governa un'amministrazione Pd-Psi, i cui esponenti, malgrado le apparenze, hanno tutto l'interesse affinché questa situazione permanga all'infinito.

paco51

Gio, 05/03/2015 - 12:54

Secondo me vanno cremati. Diciamo da morti! a chiarire! perché si potrebbe fraintendere.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 05/03/2015 - 13:01

La cremazione no? altrimenti mettano mano al loro portafoglio.

NON RASSEGNATO

Gio, 05/03/2015 - 13:26

L'ho sempre sostenuto che i "profughi" sono una grossa risorsa per le pompe funebri. I defunti sono fra i pochi "valorizzati"

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 05/03/2015 - 16:57

Siamo tutti contenti di averne salvato 1.000 in soli tre giorni ! Quindi 1.000 x € 1.000 = € 1.000.000 (leggasi un milione di Euro) ! Questi sono i soldi che ci costeranno AL MESE e solo questi mille, di solo contante senza considerare assistenza sanitaria GRATIS, diritto ai risarcimenti per invalidità anche senza permesso di soggiorno, autobus gratis, sovvenzione abitativa, spazzatura e servizi vari, acqua, redditi in nero, diritto alla casa e quantaltro.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 05/03/2015 - 16:58

Naturalmente il costo di MARE NOSTRUM o quello di questa ulteriore buffonata europea di TRiTON in corso sono da conteggiarsi a parte sulle tasse che noi andremo a pagare nella prossima dichiarazione dei redditi ed, in futuro in TASI, TARI, IMU sui terreni agricoli o come c...o li chiameranno domani. Un’ulteriore finanziamento di questa orda di invasori lo troveranno tagliandoci le pensioni.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 05/03/2015 - 16:59

Fino a quando non finirà questa conquista del territorio Italiano il dissanguamento delle nostre risorse non finirà mai. Il caso sarà affrontato seriamente solo dopo che cominceranno le rivolte di popolo che, in quanto tale, comporterà scontri tra poveri italiani bistrattati e tartassati e poveracci illusi da questo governo buonista permissivista.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Gio, 05/03/2015 - 16:59

Comunque, tra profonda Africa a morire di fame e sete, in balia di estremisti islamici che uccidono e tagliano gole a tutto spiano e governi dediti al malaffare e “emarginazione” in questa Italia garantista, dove mangi, ti vesti, dormi sotto un tetto, con il telefonino sempre in mano, hanno poco da scegliere. In ogni caso siamo l’EDEN ! La sinistra non vede l’ora di prendere i voti futuri di questi “immigrati” clandestini.......Pensate che finirà l’invasione a queste condizioni ?

moshe

Ven, 17/04/2015 - 13:50

Disfarsene in una discarica sarebbe costato sicuramente di meno, e tanti italiani alla canna del gas avrebbero ringraziato!