Fontana: "Se non otterrò risorse per famiglie e disabili ​farò un passo indietro"

Lorenzo Fontana, ministro lalla Famiglia e alla Disabilità, chiede risorse per poter attuare i progetti del nuovo ministero

Servono soldi per aiutare le famiglie italiane e le persone affette da disabilità. E infatti il ministro per la Famiglia, Lorenzo Fontana, aveva chiesto, nei giorni scorsi, che gli venissero destinate risorse per poter avviare i progetti, per i quali"l'attesa è grande". In caso contrario, aveva annunciato che ne avrebbe tratto le conseguenze: "Vorrà dire che il ministero non serve".

Fontana torna sul tema anche oggi, in un'intervista al Foglio: "Se non otterrò fondi sufficienti per famiglie e disabili, farò un passo indietro. Non sono attaccato alle poltrone". È la prima volta nella storia italiana che esiste questo ministero e le risorse sono necessarie per poter mettere in atto progetti riguardanti famiglie e disabili. Se non venissero destinati soldi sufficienti, sarebbe la prova che il ministero non è utile e non ci sarebbe altro da fare che abbandonare la poltrona: queste le conclusioni di Fontana.

Le risorse servirebbero per "dossier specifici", di cui sono già state progettate le mosse, a favore dei disabili e delle famiglie:"In Italia ci sono quattro milioni di disabili che, includendo le famiglie, salgono a dieci milioni di persone". Prendersi cura di queste "categorie fragili", garantendo l'abbattimento delle barriere architettoniche, il diritto all'istruzione e allo sport, è espressione della civiltà di un Paese.

Inoltre,"gli invalidi civili percepiscono una pensione di 280 euro mensili", che verrebbe probabilmente aumentata in caso di maggior disponibilità finanziaria del minestero, dato che è"una miseria se paragonata ai soldi destinati agli alloggi alberghieri dei richiedenti asilo". Non solo. Uno degli obiettivi di Fontana è quello di "procedere al riconoscimento della lingua dei segni".

In effetti, "o le cose si fanno o è meglio lasciar perdere", come recita il motto di Lorenzo Fontana.

Commenti

Totonno58

Mar, 14/08/2018 - 11:56

No, non farlo, Lorenzo..sei troppo tenero, abbiamo bisogno di risate autentiche in questa valle di lacrime!

stefi84

Mar, 14/08/2018 - 12:03

Nessun passo indietro a uno dei migliori ministri, vai avanti così!

venco

Mar, 14/08/2018 - 12:09

Fontana tieni duro che la maggioranza degli italiani silenziosi è con te.

pioma2

Mar, 14/08/2018 - 12:35

grazie di esistere ministro vai avanti sei l unico ministro oltre a salvini e di maio a dover fare delle proposte che io condivido in pieno grazie non molli !

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 14/08/2018 - 12:53

Di quei 4 milioni, e degli altri sei coinvolti, quanti sono favorevoli o desiderano l'eutanasia? No perché un paio li conosco,che più dei soldi gli darebbe gioia interrompere le sofferenze. O hanno intenzione di sovvenzionare solo la gente sui dossier.

claudio faleri

Mar, 14/08/2018 - 13:41

nessuno del pd e nessun comunista si sarebbe espresso in questo modo, la sinistra, retorica tanta, fatti, niente

cir

Mar, 14/08/2018 - 14:26

stai al tuo posto !!! e' un ordine del popolo Italiano !!!

Giorgio1952

Mar, 14/08/2018 - 14:34

Il governo sarà forse per il caldo di questi giorni comincia a squagliarsi, ieri Bisignani ha detto che Tria ha i giorni contati, oggi Fontana afferma che se il suo ministero non avrà fondi ne trarrà le conseguenze "Vorrà dire che il ministero non serve". Ma come il vice premier Salvini non aveva detto che in 15 giorni questo governo aveva fatto più del PD in cinque anni!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 14/08/2018 - 14:37

I fondi per i disabili si devono trovare ad ogni costo, ministro Fontana continui così le sue iniziative hanno il plauso di tutta le gente onesta e perbene, e non si guardi da commenti stupidi di imbecilli patentati.

gedeone@libero.it

Mar, 14/08/2018 - 14:45

Questo Ministro mi sembra una persona seria ed è giusto faccia un passo indietro se non potrà fare quello che si è prefissato. Finalmente un politico che non bada alla poltrona ma ai contenuti.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 14/08/2018 - 15:31

Totonno58 - 11:56 Trova così comico l'intento del ministro Fontana e se non verrà esaudito ne trarrà le conseguenze? Trova questo intento così inutile alla faccia di chi ha in famiglia disabili e non ha abbastanza denari per dar loro una vita decorosa?

Totonno58

Mar, 14/08/2018 - 16:00

Marcello.508...no,trovo il ministro Fontana comico in sè (ripeto, mi ricorda Robertino di "Ricomincio da tre")...entrando nello specifico, dubito che sia in grado di fare qualcosa di buono per i disabili, in quanto lo vedo troppo ossessionato da questioni che riguardano il sesso (penso che i gay se li sogni la notte)...ma queste sono mie valutazioni personali....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 14/08/2018 - 16:51

sarebbe bello aiutare i disabili. ma i fondi dove li troverà? :-) rapinando l'altra parte dell'italia, quella che magari soffre perchè è per metà disabile? oppure metterà mani nelle tasche dei turisti stranieri? oppure, magari, destinerà i fondi per gli immigrati ai disabili? in ogni caso, non saranno possibili o non sufficienti! :-) se è furbo, ci spieghi come li trovi i fondi!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 14/08/2018 - 17:09

Totonno58 - 16:00 Dovessi mettermi a parlar di macchiette politiche, mille caratteri non mi basterebbero: dovrei fare un racconto a puntate. E non ne vedo l'utilità tranne che sfoghi personali. Certo ognuno valuta da sé, altro è cianciare contro un governo che in questo caso ha buone intenzioni. Spero che si trovino i fondi: i disabili hanno diritto anche loro ad una vita decorosa che finora hanno visto con il telescopio Hubble. Quanto alle ossessioni di carattere sessuale mi sa che le ha più lei de ministro.