Freccero bacchetta Saviano: "Con la carità sui migranti non si risolve il problema"

L'autore televisivo contro lo scrittore per le parole circa l’uccisione di Soumail Sacko e il nodo immigrazione

A Carlo Freccero è andato di traverso il moralismo e il buonismo di Roberto Saviano, che ospite di Fabio Fazio aveva commentato l’uccisione di Soumail Sacko, puntando il dito contro Matteo Salvini. E quest'ultimo, proprio qualche ora fa, lo ha querelato.

L’autore di Gomorra a Che tempo che fa aveva detto la sua circa l’emergenza immigrazione, tirando diverse bordate al neo ministro dell’Interno. Per esempio: “Salvini deve darsi una regolata Deve capire che ormai è ministro della Repubblica, non è pensabile continuare a parlare così. Non può alzare i toni all'infinito”.

Saviano, dopo aver etichettato come “terribile e inaccettabile” il fa“Non si può risolvere il problema dei migranti con l’atteggiamento caritatevole, esattamente quello che fa Saviano e compagnia: non mi è piaciuta la cosa che ha fatto da Fazio domenica. Non si fa così, per favore”tto che Salvini avesse etichettato le Ong come vice-scafisti, ha dato vita a una scenetta insieme al conduttore in cui i due hanno fatto la loro lezioncina buonista e moralista sui migranti. Un passaggio? "Andare in crociera è popolo o élite?" domanda Fazio al suo ospite, che sentenzia: "Se la barca è tua è élite. Se invece è una nave con 4mila persone e la fila per il buffet è popolo ma dirlo è elite. Ma se sei su una barca marcia in mezzo al mare è solo disperazione".

Freccero silura Saviano

Ecco, Freccero ha ben poco gradito il teatrino e ospite di Myrta Merlino a L’aria che tira, su La7, ha così silurato la scenetta andata in onda: “Non si può risolvere il problema dei migranti con l’atteggiamento caritatevole, esattamente quello che fa Saviano e compagnia: non mi è piaciuta la cosa che ha fatto da Fazio domenica. Non si fa così, per favore”.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 05/06/2018 - 16:00

freccero appena ha sentito odore di poltrona sta tentando di saltare sul carro governativo!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mar, 05/06/2018 - 16:09

Credo che sia criminale imbarcare minori bambini piccoli, in particolare non accompagnati, su carrette del mare ed è altrettanto deplorevole che queste imbarcazioni partino da un paese, come la Tunisia, che ha assunto precisi impegni con l'Italia. E' inoltre deplorevole e "criminale" accusare chi, come Salvini, se la prende con questi viaggi che provocano la morte di tanti innocenti. Dunque: chi sta dalla parte della ragione?

killkoms

Mar, 05/06/2018 - 17:00

anzi;leviamo il pane di bocca dai nostri poveri!

rossini

Mar, 05/06/2018 - 17:19

Caro Salvini, per arginare l'invasione da parte dei migranti, la strada è semplice e credo che tu l'abbia individuata. Tagliare i guadagni di tutti quelli che sul business dell'immigrazione si arricchiscono. Riduci i 35 euro al giorno a 15 euro al giorno. Niente straordinari o indennità di missione ai "caritatevoli" marinai della Guardia Costiera che si precipitano al soccorso al primo squillo di cellulare.

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 05/06/2018 - 17:31

È facile fare il buonista, con il portafoglio gonfio e un appartamento a New York! Provi a vivere come me, che al 13 del mese la mia pensione se ne è già andata!

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 05/06/2018 - 18:55

saviano sui mali che affliggono l'Italia ci campa.. mafia camorra traffici Illeciti immigrazione corruzione stupefacenti malavita.. gli danno ogni giorno di che VIVERE-. se questi problemi fossero risolti.. di che vive? forza SALVINI.- risolvi i problemi e liberaci da questi personaggi che campano.. a nostre spese.

caren

Mar, 05/06/2018 - 20:06

Rossini, quei 15 euro al giorno spettano di diritto ai nostri figli disoccupati, altrimenti, come si suol dire, niente per me niente per nessuno. Tomari, hai ragione da vendere. Cordiali Saluti.

Maura S.

Mar, 05/06/2018 - 21:23

Saviano chi, lo scribacchino che si crede uno scrittore!!!