Frecciarossa d'estate se prenoti al mare non paghi un euro

Potenziate le tratte Milano-Roma, più collegamenti e sconti per tutti

Roma - Italia più collegata all'Alta velocità grazie ai nuovi servizi bus, bambini in viaggio gratis, sconti del 50% per under 26 e over 60, solo 5 euro per portare con sé gli animali di grossa taglia ad agosto e, infine, posto in treno a zero euro se si prenotano le vacanze al mare in località turistiche come Rimini e Scalea. La presentazione dell'orario estivo di Trenitalia, condotta ieri dall'ad Barbara Morgante e dal direttore divisione Passeggeri Gianfranco Battisti, è stata l'occasione per svelare le nuove offerte della controllata del gruppo Fs.

La priorità, ovviamente, è stata data al potenziamento del servizio sulla tratta Milano-Roma: verranno introdotte quattro nuove corse Frecciarossa tra Roma e Milano (due dal 12 giugno e due dal 31 luglio) che porteranno a 90 i collegamenti giornalieri ad alta velocità tra le due capitali del Paese. Potenziato anche il collegamento Roma-Venezia e a 38 quelli Frecciarossa e Frecciargento tra la Capitale e Venezia. Al via anche nuove rotte, come il Frecciarossa Milano-Lecce il sabato e i festivi e, con il Freccialink (il servizio integrato treno-bus) anche Matera, Potenza, L'Aquila, Perugia e Siena saranno connesse con le principali stazioni servite dai Frecciarossa e dai Frecciargento.

L'orario estivo sarà caratterizzato anche da un aumento delle corse effettuate con il nuovo Frecciarossa 1000: raggiungeranno le oltre 60 al giorno a fine anno. Dal punto di vista tariffario, inoltre, l'utilizzo del mezzo su rotaia sarà incentivato da una serie di promozioni. Fino al 31 agosto sarà attiva l'offerta «Upgrade Estate» che consentirà di viaggiare sui Frecciarossa in Executive al prezzo del livello Business e in Business al prezzo dello Standard, mentre sui Frecciargento, Frecciabianca e Intercity si potrà viaggiare in prima al prezzo della seconda classe.

I titolari di Cartafreccia Young (under26) e di Cartafreccia Senior (over 60), a luglio e ad agosto, potranno viaggiare tutti i giorni, su tutti i treni nazionali e in tutti i livelli di servizio (Executive esclusa) con una riduzione del 50% sul prezzo base. Sono previsti, inoltre, sconti del 50% per destinazioni come Trento, Bolzano, Rovereto, Verona, Brescia, Bari e Reggio Calabria. I nuclei familiari da due a cinque persone, con almeno un adulto, potranno far viaggiare i bambini sotto i 15 anni gratis. Per convincere un sempre maggior numero di utenti a usare il treno per raggiungere le mete vacanziere saranno ampliate le fermate estive dei Frecciargento e dei Frecciabianca nelle principali località balneari dell'Adriatico e del Tirreno. Gli accordi con alcune associazioni di albergatori, infine, prevedono la gratuità del viaggio e del trasferimento dalla stazione per coloro che prenotano un soggiorno di almeno una settimana a Rimini, Riccione, Cattolica, San Salvo, Vasto, Scalea, Praia a Mare e Diamante. Per tutta la durata del Giubileo della Misericordia (fino al 20 novembre 2016) sarà in vigore lo sconto del 30% per viaggi in arrivo o in partenza da Roma sui treni nazionali.

«Contiamo di chiudere il 2016 almeno al livello dell'anno scorso», ha sottolineato l'ad Morgante ricordando che il 2015 si è chiuso con 55 milioni di passeggeri (+7% sul 2014) grazie al «semestre dell'Expo che ha portato un aumento del traffico». Nel primo trimestre 2016 i passeggeri sulle Frecce sono stati 14,4 milioni, in aumento del 2% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, ha rimarcato la manager confermando che entro marzo 2017 sarà consegnata l'intera flotta Frecciarossa 1000 di 50 treni», di cui 28 sono già in circolazione.