"Fuori la mafia dallo Stato". E la Casellati riprende i grillini mentre Conte parla

Conte parla di mafia, i grillini si alzano: "Fuori la mafia dallo Stato". E la Casellati li riprende: "Non mi pare sia il caso"

Mentre Giuseppe Conte teneva il suo discorso programmatico con cui chiede la fiducia al Senato, la presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati è dovuta intervenire un paio di volte per placare i senatori che protestavano o commentavano le parole del premier. E persino per richiamare i grillini, quando si è parlato di mafia e corruzione.

"Contrasteremo con ogni mezzo le mafie, aggredendo le loro finanze, le loro economie e colpendo le reti di relazioni che consentono alle organizzazioni criminali di rendersi pervasive nell'ambito del tessuto socio-economico", ha scandito Conte, ricevendo una lunga standing ovation dall'Aula. E in particolare dai banchi del Movimento 5 Stelle, da cui si sono addirittura levati i cori "Fuori la mafia dallo Stato". A quel punto è intervenuta la Casellati, che ha suonato la campanella e ha richiamato all'ordine: "Per favore, non mi pare sia il caso" (guarda il video).

Commenti

Silvio B Parodi

Mar, 05/06/2018 - 14:10

che differenza!!!prima avevamo una presidentA da vomito! ora finalmente abbiamo UNA PRESIDENTE DELLA CAMERA da elogio, Bella simpatica intelligente ed elegante, la gallina di prima e' finita nella pentola. ahahahahahahah

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mar, 05/06/2018 - 14:38

E sì che vale la pena; anzi, rilevarlo e sottolinearlo è un privilegio. Come il privilegio di avere una siffatta Presidente. Quale abisso di differenza di stile, persino nei toni, oltre che nell'immagine e nella postura. Doti che ritroviamo dopo che credevamo ormai dimenticate; desuete o sperdute. Speriamo che resista.

Ritratto di Jeronimo

Jeronimo

Mar, 05/06/2018 - 16:36

Parodi si sta sbagliando... la Casellati è il Presidente del Senato... Una cosa mi pare, che sa farsi valere...

Mannik

Mar, 05/06/2018 - 17:08

Ehi Parodi, la Casellati è la Presidentessa del Senato non della Camera.

investigator13

Mar, 05/06/2018 - 17:13

i pentastellati stesso modus operandi di quando si trovano nei cessi sociali il Senato lo hanno scambiato per una di questi luoghi a loro congeniali, non sanno fare altro che casino. Diamo voce agli anarchici e ci ritroviamo con la Troika al governo.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 05/06/2018 - 17:29

La Mafia è lo stato nello stato ... basta andare in Sicilia per accorgersene. Ma ci sono tante mafie e tante piovre e la più agguerrita è quella massonico-giudaica.