La gaffe del leghista Siri: "Toninelli non è ministro"

Il sottosegretario Armando Siri si confonde durante la diretta di Tagadà su La7: "Toninelli non è ministro"

"Vi farei conoscere meglio uno dei nostri ministri". Quando Tiziana Panella stava per lanciare il gioco su Danilo Toninelli non poteva certo attendersi che Armando Siri, leghista sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, potesse rispondere così. "Ma non è ministro", ha detto. Una gaffe.

In studio è calato ovviamente un silenzio imbarazzato. Possibile che Siri non sappia che il grillino è il ministro del dicastero di cui lui stesso è sottosegretario? Ovviamente no.

La conduttrice di Tagadà aveva fatto partire un gioco in cui gli ospiti dovevano indovinare da alcuni indizi il misterioso personaggio. Gli indizi erano un computer e una divisa. Franco Mirabelli, senatore Pd, ha provato col ministro grillino. A quel punto Siri ha detto: "Toninelli non è ministro". E lo ha ripetuto tre volte. Poi si è corretto: “Ah, sì, Toninelli, scusa. Mi sono confuso, perché ho visto la divisa della Polizia e intendevo dire che Toninelli non era della Polizia, ma era carabiniere" (guarda qui il video).

Commenti
Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 20/06/2018 - 19:05

Non toccatemi Siri, uno competente e simpatico, poi Toninelli non è mica una bella donna, uno se lo può anche scordare. Scommettiamo che qualche genio nei commenti tirerà furo la storia del fallimento.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 20/06/2018 - 20:04

In fondo, se toninelli si fa mettere i piedi in testa dalla gc...

Liberalmimmo

Mer, 20/06/2018 - 22:02

Se una gaffe simile l'avesse fatta un sottosegretario del Movimento 5 Stelle sareste usciti in edizione straordinaria. Certo che ci si può confondere. Può succedere. Ma si cerchi per il futuro di essere più obiettivi. Un saluto al direttore Vittorio Feltri, pardon Alessandro Sallusti. Scusate la gaffe...

seccatissimo

Mer, 20/06/2018 - 23:57

Molto "sveglio" il ragazzo !!!!!!!

Liberalmimmo

Gio, 21/06/2018 - 09:14

Ma è mai possibile che ci siano 0 commenti a una notizia simile?