La gaffe del senatore D'Anna

Il senatore verdiniano Vincenzo D'Anna cade nel tranello di Lercio

"Invalido miracolato fa causa a Padre Pio: “Mi hanno tolto la pensione”. La notizia è talmente assurda che vien da sé pensare che si tratti di una bufala eppure il senatore verdiniano Vincenzo D'Anna è cascato nel tranello di confondere il sito satirico Lercio con Leggo e ha condiviso sul suo profilo Facebook il link come se si trattasse di un fatto realmente accaduto.

"Non so quanto possa essere vera la vicenda. Se lo fosse confermerebbe che gli Italiani per una buona pensione fanno a meno anche dei miracoli. L'assistenza dello Stato prima di tutto", ha scritto il senatore commentando la notizia. Per fortuna, quantomeno il senatore si è posto il dubbio che non potesse essere vera ma non è bastato per evitare di rendersi ridicolo tra i suoi "amici" di Facebook. Molti i commenti di rimprovero di chi lo ha avvertito dell'errore e se la ride. "Senatore! Lercio.it è un sito di satira. Ahah, ci è cascato. Anche se ormai in Italia può succedere di tutto", scrive un suo amico, mentre un altro scrive"Zoro dove Sei?!?", invocando il conduttore tivù Diego Bianchi che nel suo programma Gazebo fa la "social top ten" dei post e dei tweet più ridicoli scritti dai politici.

Non so quanto possa essere vera la vicenda. Se lo fosse confermerebbe che gli Italiani per una buona pensione fanno a meno anche dei miracoli. L'assistenza dello Stato prima di tutto.

Pubblicato da Vincenzo D'Anna su Venerdì 5 febbraio 2016

Annunci

Commenti

Mannik

Sab, 06/02/2016 - 10:28

È Salvini quello che ci casca più di tutti!

MARIOMEN59

Sab, 06/02/2016 - 12:11

NO QUELLI CHE CI CASCANO PIU DI TUTTI SONO I FESSI CHE VOTANO PD 5S SEL SCELTA CIVICA NCD !!!!