Gassman: "Bitonci razzista"

L'attore attacca il sindaco per l'ordinanza anti-migranti con cui si riserva un parco ai soli bimbi ed anziani

C'è un sindaco, Massimo Bitonci, alle prese con un'immigrazione in continua crescita. Problema diffuso, si dirà.

Se non fosse che Bitonci, per sua stessa ammissione, è un acerrimo nemico dell'immigrazione clandestina e incontrollata, a cui ha giurato lotta senza quartiere (e grazie anche a questa promessa è stato eletto sindaco di Padova).

Tra le varie misure per "tutelare" i Padovani c'è stata quella, contestata e diventata ormai un caso nazionale, di limitare l'ingresso in un parco cittadino a chiunque non fosse accompagnato da un bambino. Una scelta volta ad allontanare dal giardino i ragazzi stranieri che lì passavano i pomeriggi, senza nulla da fare; una scelta, ricorda Bitonci, sollecitata dalle stesse mamme che una volta andavano regolarmente al parco e che ora se ne sono sentite scacciate.

La decisione del primo cittadino, però, non ha riscosso approvazioni univoche. Tra i più taglienti c'è l'attore Alessandro Gassman, che tra l'altro è anche ambasciatore dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.

Su Twitter, ieri Gassman ha postato la foto di una panchina "per soli bianchi", tratta presumibilmente da un'immagine dell'America segregazionista. Laconica la didascalia: "Bitonci..."

Il sindaco, chiamato in causa, si è difeso in un'intervista a Radio Rai: "Ho solo fatto quello che mi hanno chiesto i cittadini. Me lo hanno chiesto le mamme che frequentano il parco: sono anche loro razziste?" Per Gassman, forse sì.

Commenti

i-taglianibravagente

Gio, 24/09/2015 - 12:51

Costui dev'essere a corto di lavoro e deve leggere troppo poco spesso il suo nome sui giornali. Avendo tanto tempo libero ha pensato bene di mettersi a fare la parietti al maschile. indispensabili.

i-taglianibravagente

Gio, 24/09/2015 - 12:53

la politica italiana e', da tempo, roba da comici, attori, trans e soubrette. Venghi signor Gassman venghi ad occupare il posto che le spetta.

luigi1947

Gio, 24/09/2015 - 13:04

Bravo, ha fatto bene il Sindaco Bitonci! gassman se ama tanto i clandestini, se li porti nel suo giardino ! bello fare il comunista con i soldi di papà !

linoalo1

Gio, 24/09/2015 - 13:14

Facile parlare solo perché si ha la bocca!!!!La bocca,però,è comandata dal cervello!!Se non lo si sa usare,dalla bocca possono uscire anche tante cxxxxxe!!!!

Lorenzo-

Gio, 24/09/2015 - 13:27

Tecnica della sinistra N°1:quando non sai come rispondere agli argomenti,chiama tutti razzisti e vinci la contesa immediatamente.

cgf

Gio, 24/09/2015 - 13:43

se non ti chiamassi Gassman probabilmente saresti passato inosservato, ricorda questo.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 24/09/2015 - 13:43

GASSMAN PENSA ALLA TUA CITTA' CHE E' GESTITA DA UN DEFICIENTE, E' PIENA DI CLANDESTINI E E' SPORCA COME UNA PATTUMIERA.

cgf

Gio, 24/09/2015 - 13:43

a proposito.. roma è tua.. cosa hai pulito? nulla? te pareva.

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Gio, 24/09/2015 - 14:02

Privilegiato del cxxxo. Bitonci ha esaudito le richieste di mamme preoccupate da un problema reale. Ridicolo che non sei altro. Sei popolare solo perché tuo padre è stato un grande attore.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Gio, 24/09/2015 - 14:08

Ormai questa gente da spettacolo si sente tanto importante da offendere chiunque non la pensi come in modo simile; il signor Gassman vuole anche interferire senza ragione in questioni di sicurezza sociale soltanto con un epiteto che dovrebbe costargli una querela. Bitonci fa solo il suo dovere di sindaco, Gassman si scusi, anche con i cittadini di Padova.

blackbird

Gio, 24/09/2015 - 14:36

In tutto il mondo nei parchi riservati ai bambini è vietato l'ingresso agli adulti. In una cittadina inglese addirittura ai maggiori di 12 anni se non accompagnano un fratellino! Si chiama prevenzione alla pedofilia, non razzismo!

sbrigati

Gio, 24/09/2015 - 14:43

Un invito caloroso al sindaco Bitonci: una bella querela con richiesta milionaria di risarcimento, così potrà abbellire tutti i parchi della sua città.

Maver

Gio, 24/09/2015 - 14:56

Gasman ambasciatore dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati? Tutto si spiega, deve curare la sua immagine, quindi smettiamola di pretendere da lui un minimo di obiettività, fa solo il suo mestiere,

01Claude45

Gio, 24/09/2015 - 15:01

Sig. Gassman figlio, anziché sperare nella protezione del padre, datti da fare per farti da solo. Ereditare la bravura e carisma non è garantita. Ad oggi tu non ce l'hai. Costruiscitela se ne hai le reali capacità. Per ora sei ancora un bambino che sfrutta i mass media per farti un nome di prestigio che difficilmente ti arriverà se non cambi registro. Onore a tuo padre!

little hawks

Gio, 24/09/2015 - 15:35

Non mi è mai piaciuto questo attorucolo che vive sull'onda del padre. I cittadini hanno costruito quel parco per i loro bambini ed è giusto che resti fruibile per i piccoli. Se ci entrano gli invasori dopo un po' diventa zona non più fruibile per le sporcizie che lasciano dovunque e per gli spettacoli di degrado cui ormai siamo stati obbligati ovunque in Italia.

ABC1935

Gio, 24/09/2015 - 16:00

E' lecito asserire che a tanta gente , me compreso , di ciò che pensa e dice Alessandro Gassman , non gli ne frega assolutamente una mazza ?? -Il bonaccione ne prenda atto !!

Ritratto di Valance

Valance

Gio, 24/09/2015 - 16:27

Alessandro Gassman attore????... ma non era figlio di attore???

giottin

Gio, 24/09/2015 - 19:07

Vada a pulire la sua città 'sto cafone!

Borbone

Gio, 24/09/2015 - 22:17

Che dire? nulla ho letto i commenti che mi hanno preceduto ma non ho trovato spazio per dire la mia, avete detto tutto e non fa una piega, detto questo condivido con voi tutti compreso il sindaco Bitonci.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di scoglionato

scoglionato

Dom, 27/03/2016 - 20:44

Povero ipocrita! Solo perchè uno applica una legge e non favori agli immigrati,è razzista. Allora tu sei scemo perchè pretendi che gli altri facciano quello che tu vuoi.