Immigrati, gli antagonisti vogliono zittire il centrodestra

Centrodestra in piazza contro l'immigrazione. A Genova preso d'assalto un pullman di leghisti. A Napoli blitz dei centri sociali

Un pullman di leghisti in partenza da Genova per la manifestazione di Milano ("Stop all'invasione") è stato preso d’assalto nel quartiere di Pegli da un gruppo di contestatori, che lo hanno bersagliato con lanci di oggetti e uova. A renderlo noto è stato il consigliere ligure del Carroccio, Francesco Bruzzone, che si trovava a bordo del mezzo. "Evidentemente -ha affermato Bruzzone- questo è il loro concetto di democrazia. Ormai ci siamo abituati purtroppo. Non sappiamo se questi ragazzotti siano appartenenti a centri sociali, di estrema sinistra o anarchici. Mi limito solo a invitare il presidente del Consiglio Renzi, con il suo tanto pubblicizzato Jobs act, a trovare un lavoro o ancora meglio una zappa per impiegare queste "legere", come si chiamano in lingua ligure, così che possano andare a fare qualcosa di utile".

A Napoli arrivano i centri sociali

Circa 150 aderenti ai centri sociali, e alcune formazioni di estrema sinistra tra le quali i Carc, stanno dando vita ad un corteo nella zona della stazione Centrale di Napoli dopo essersi concentrati in piazza Mancini. La manifestazione non è autorizzata dalla Questura e si svolge in contrapposizione ad un presidio "contro l’immigrazione selvaggia" indetto da Forza Nuova in Piazza Carlo III, a circa un chilometro di distanza. Piazza Garibaldi è presidiata da un forte schieramento di polizia. In testa al corteo bandiere rosse ed un manifestante con un megafono che in lingua inglese scandisce gli slogan della manifestazione per coinvolgere i numerosi immigrati della zona.

La sinistra contro la Lega

È partito da largo Cairoli il corteo "Chiama la libertá, odia il razzismo". Tra i partecipanti il gruppo di "L’altra Europa con Tsipras", il centrosociale "Il Cantiere" e i comitati degli abitanti di San Siro. Numerose le bandiere e gli striscioni con scritte "stop Lega Nord", "SLegala mente", "Milano nazisti no grazie". Nelle prime file due grandi sagome di cartapesta raffiguranti il segretario della Lega Matteo Salvini, MarioBorghezio e il presidente della Regione Roberto Maroni con il simbolo dell’euro nelle lenti degli occhiali e una cravatta firmata "ladro". Con la mano desta Maroni tiene dei fili con appese le lettere che compongono lascritta "Expo".

Scontri ad Ancona tra Forza Nuova e centri sociali

Momenti di tensione, con una carica della polizia e l’uso di fumogeni, ad Ancona, dove sono in corso un corteo di Forza Nuova (autorizzato) contro la politica italiana sull’immigrazione e una contro-manifestazione (non autorizzata) cui partecipano tra gli altri, Centri sociali, Sel, Pdci e Anpi. Circa 200 manifestanti della sinistra si sono radunati a piazza Cavour e dopo una lunga trattativa con le forza di polizia in assetto antisommossa hanno ottenuto il permesso di proseguire. Il corteo è sfilato lungo il viale della Vittoria, interdetto alle circolazione stradale, ma avvicinandosi a piazza Diaz, punto di raduno del movimento di ultradestra, la polizia ha cercato di impedire il contatto e si sono verificati degli scontri con i centri sociali e le altre sigle. I manifestanti di Fn erano stati nel frattempo fatti confluire in un punto più distante. Ci sarebbe anche un arresto.

Commenti

Cobra71

Sab, 18/10/2014 - 15:27

Ma quale gruppo di contestatori... un gruppo di straccioni comunisti! Mettiamo i puntini sulle i !!!

Cobra71

Sab, 18/10/2014 - 15:28

SALVINI FOR PRESIDENT!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 18/10/2014 - 15:39

Cosa ci troveranno di così interessante queste "legere"("fancazzisti"),nell'accoglienza di milioni di Africani e/o cose del genere,che ALLA FINE,portano via del lavoro a loro,assistenza sanitaria,sociale,ed in più li dovranno mantenere a vita!!Forza dell'ideologia!!!!

vince50

Sab, 18/10/2014 - 15:46

I centri Asociali dovrebbero essere trattati col Napalm,in modo che non rimanga nessun germe infetto.

MEFEL68

Sab, 18/10/2014 - 15:47

Come volevasi dimostrare, questo è un altro fulgido esempio di democrazia e di libertà di pensiero. Il motto della sinistra democrazia è: Ognuno è libero di pensarla come noi.

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Sab, 18/10/2014 - 15:56

Il cancro comunista si sta diffondendo...

giovannibid

Sab, 18/10/2014 - 16:08

questa GENTAGLIA andrebbe espulsa dall'Italia sono la vergogna del nostro Paese dei distruttori pagati non si sa da chi per destabilizzare . SONO DEI TRADITORI

Ritratto di depil

depil

Sab, 18/10/2014 - 16:10

bruciare i centri sociali, usare i loro stessi metodi

Linucs

Sab, 18/10/2014 - 16:13

La tipica violenza insita nell'ideologia di morte detta comunismo, che fa il paio con il globalismo terzomondista.

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Sab, 18/10/2014 - 16:13

Questi suini comunisti sono veramente delle ciabatte vecchie.

Romolo48

Sab, 18/10/2014 - 16:15

Ancora una volta dimostrano che della nostra società non gliene frega un c@@zo. Mandiamoli tutti in Africa a rendersi utili!

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 18/10/2014 - 16:16

l'invasione programmata in atto ha bisogno e finanzierà i rinnegati nostrani: centri sociali, coop sinistre e caritas papaline. Niente di nuovo.

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 18/10/2014 - 16:17

Sono dei traditori della loro Patria e dei loro Fratelli. Finora hanno usato parole e ragionamenti fasulli ma adesso sono passati addirittura all'azione. A questo punto credo che sia l'ora di buttare fuori dall'Italia tutti questi infami. E' stato un grosso errore il non fare i conti subito a fine guerra, ce li siamo trascinati fino ad oggi a danneggiarci in tutti i modi possibili ma adesso stanno uscendo fuori da qualsiasi logica di possibile accettazione scusabile delle loro azioni.

angelomaria

Sab, 18/10/2014 - 16:17

CHI SONO GL'EVERSIVI!!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 18/10/2014 - 16:17

@ Zagovian - Questo è il mistero dei misteri. I lanciatori di uova sono solo delinquenti al soldo dei comunisti.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 18/10/2014 - 16:17

Lo scrivevo qui 2settimane e 23 ore fa. Voi che andrete alla manifestazione NON dimenticatevi di portare MAZZE DA BASEBALL o aggiungo ora OMBRELLI PESANTI, perchè vi troverete di fronte quegli IMPESTATORI dei centri sociali che vi aspetteranno, POCHI ma BEN ORGANIZATI. E come prevedevo la PROFEZIA si è avverata. Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 18/10/2014 - 16:19

Gli antagonisti sono solo quello che dichiarano di essere, antagonizzano tutto e tutti. Non in nome di un pensiero fondato, molti fra loro sono i primi a sbeffeggiare i "marocchini" anche se vengono dal Botswana o dall'Egitto, i maomettani, anche se sono siriani cristiani. L'unica medicina, visto che le prediche non hanno mai funzionato, è quella di "ragionare" come loro, ad ostruzione e confronto fisico restituire confronto deciso, senza se e senza ma. La Storia ci insegna che gradassi, beceri e chiassaioli dopo una salutare dose di scapaccioni tirano la coda sotto le gambe e stanno zitti. E prima che qualche demente di sinistrato mi dia del fascista io la do a lui e a loro, perchè la violenza delle squadracce rosse/arancioni/nerovestite e comunque, sempre, con i visi ben coperti per non farsi riconoscere ha infastidito tutti, cominciando da quelle, poche, frange del loro schieramento che ancora resistono all'urto squadristico, più tutti gli altri benpensanti che desiderano solo vivere, e lasciar vivere, tranquillamente.

plaunad

Sab, 18/10/2014 - 16:29

Non capisco. Da quando in qua le manifestazioni sono monopolio esclusivo e privato di tutta la feccia d'Italia (antagonisti, centri sociali, anarchici, sinistrume più o meno rosso, ecc.). Loro posso manifetare, sempre violentemente, quando e dove vogliono e nessuno si azzardi a contestarli né, peggio ancora, contenere le loro bestialità. Se poi qualcun altro tenta di fare una pacifica, tranquilla manifestazione per esprimere liberamente e democraticamente le proprie idee, con quale diritto cercano di impedirla?

albertzanna

Sab, 18/10/2014 - 16:32

Vorrei fare notare che la maggior parte delle agenzie che si occupano di accoglienza agli immigrati, e dopo l'arrivo in Italia che si occupano di mantenerli e nutrirli, sono derivazione della sinistra, coop ed altro. Quindi il buonismo di facciata, i centri sociali scatenati assieme agli antagonisti, ma chi credete che sovvenzioni i sentri sociali, spesso e volentieri centrali di eversione e di ben peggio, si dice ben peggio e si legge commercio di droga ed altro: sono gli italiani con le loro tasse e la sinistra che, nelle leggi finanziarie annuali, inserisce tutte queste agenzie fra quelle che devono essere finanziate (=foraggiate) a suon di decine di milioni di euro di cui, una buona parte, c'è chi dice la parte preponderante, per pagare prebende (= Guadagno conseguito senza troppa fatica, che premia più la posizione detenuta che il lavoro svolto) a personaggi di queste agenzie che, se messi a fare un vero lavoro produttivo, fallirebbero nel giro di un mese. e spesso entrano, in nero, nelle tasche di veri e propri operatori del malaffare. Ecco perchè non accetteranno mai che il governo tenti di limitare l'emergenza migranti: quelli possono morire a decine e centinaia in mare, e non si vedrà uno solo di questi "operatori" esserne turbato o afflitto, perchè l'importante è che in ogni legge finanziaria i fondi per questa emergenza non manchino mai, anzi, che aumentino. Nessuno mi cava dalla testa che fra i capi che gestiscono questo comemrcio di carne umana, ci siano anche quelli che fanno riferimnento alla sinistra italiana. E' una tecnica che si è sviluppata e perfezionata in 72 anni di vita del comunismo sovietico, non arrivano più le valigiate piene di dollari da Mosca, ma arrivano direttamente dalle tasche dei tartassati italiani, l'importante è che siano i "lavoratori", detti anche fessi, a pagare, e i gerachi ad intascare, ed in quel caso, rossi o non rossi, quindi anche tutto il mondo cattosinistro, non fa differenza. PECUNIA "FACILE" NON OLET. Albertzanna

Ritratto di orcocan

orcocan

Sab, 18/10/2014 - 16:34

Normale svolgimento a fronte di opinioni anche forti ma moderate e pacifiche nei confronti dei soliti contestatori a tempo pieno che vorrebbero imporre le loro ideologie talebane.

donzaucker

Sab, 18/10/2014 - 16:41

Certo che voi di destra mi fate un po' pena... come fare a vivere cosi'? Odiate i comunisti, i gay, le lesbiche, quello meno di destra di voi, i tedeschi, gli americani, i musulmani, gli extracomunitari, gli immigrati clandestini, gli immigrati regolari, gli Indiani (per via dei Maro'). Devo aggiungere qualche altra categoria? Fra un po' vi scoppia il fegato, datevi una calmata, lo dico per voi....

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Sab, 18/10/2014 - 16:41

Sono un po' deluso! Solo qualche lancio di uova...ci vorrebbe ben altro per quelle m3rde razziste e xenofobe. Speriamo almeno che fossero marce.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 18/10/2014 - 16:43

Smettetela merdaioli! Non confondete civili manifestazioni con lo spargere liquami di fogna che fuoriescono dai vostri marci cervelli leghisti! Lo capite che fate talmente schifo da non avere diritto nemmeno a fiatare?

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 18/10/2014 - 16:45

non c’è molto da azzittire ….. F.I. sotto il 15 % e si aspettano i risultati dell’incontro con LUXURIA mentre per la lega è un partitino che prende un 5% in 3 regioni ci sta poco da azzittire

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 18/10/2014 - 16:46

herando45:mazze da baseball e ombrelli pesanti conficcateveli nel culo! Tanto quello dei leghisti è bello accogliente.

alby118

Sab, 18/10/2014 - 16:52

Ma sbattiamo fuori dalle palle anche questi imbecilli ignoranti e fancazzisti dei centri sociali.La Lega penso sia oramai l'unico partito che ci possa ancora salvare dalla situazione a dir poco indecente in cui ci ha portato una politica miope e corrotta come la nostra.

GianfrancoNapolitano

Sab, 18/10/2014 - 16:53

Prendetevi Marino e dateci Salvini

fabio tincati

Sab, 18/10/2014 - 16:54

tranquillo donzaucker! Fare pena a te non è importante......

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 18/10/2014 - 16:54

DONZAUCKER, a lei sembrerà cosi, ma noi siamo quelli che ci siamo presi insulti da voi, per 20 anni, sulla base di articoli giornalistici dei vostri pornogiornali che pubblicano puttanate PRIVE di ogni prova!!! ci chiamate pure bananas, silvioti, pregiudicati, evasori, ecc... ma io dico, le prove dove stanno? :-) noi abbiamo sostenuto berlusconi perchè crediamo nelle sue idee, nelle sue riforme! se voi ci avete ostacolato, la colpa è solo vostra!! noi non abbiamo bisogno di ostacolarvi, ma dato che ci insultate, allora noi vi insultiamo: occhio per occhio, dente per dente!

flashpaul

Sab, 18/10/2014 - 16:56

Non pare vero ai sinistronzi di usare la scusa della manifestazione, pacifica, della lega, poter tornare a scendere in piazza e menare le mani solo per il gusto di farlo. Ci sarà violenza, vittime da parte della Lega. Bisognerebbe scendere in piazza con mitra e bombe a mano perché sarà guerra, ma si sa, non è possibile. Speriamo che la manifestazione sia oceanica perché è l'unica vera grande forza che si può opporre alla violenza dei comunisti.

Ritratto di danutaki

danutaki

Sab, 18/10/2014 - 16:57

@ Gustavo.Dandolo.....a Roma sarebbe "Prendendolo" !!! Veda lei !!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 18/10/2014 - 16:58

Gli ultimi 2 interventi 16e41 sono scritti da due SOGGETTI RAZZISTI verso la PROPRIA PATRIA ED I LORO OPEROSI ABITANTI non dategli CORDA!!!! Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di danutaki

danutaki

Sab, 18/10/2014 - 17:01

@ Omar El Mukhtar.....le sue signore come stanno ?? Quella Italiana e quelle a casa !! Spero bene ! Ormai a Roma si gira senza ombrelli pesanti, ma col crick e la mazza da baseball bene in vista (è diventato uno sport praticamente seguito da tutta la cittadinanza normale) !!

scipione

Sab, 18/10/2014 - 17:05

Nessuno ha il DIRITTO di manifestare,solo loro,residuati fetidi della ideologia piu' criminale della storia ( stalinismo - leninismo) possono manifestare,incendiare,distruggere,ammazzare.Fino a quando l'Italia sopportera' questa VIOLENZA DI MERDA?

claudio faleri

Sab, 18/10/2014 - 17:07

cobra 71....ottimo hai ragione, gli straccioni e i parassiti dei centri sociali stipendiati dall'estrema sinistra con i soldi degli italiani

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 18/10/2014 - 17:08

OMAR IL POLIGLOTTA sa solo scrivere PORNOGRAFIA A BUON MERCATO come diceva una nota canzone di Battisti. POVERINOOOO!!! Crede ancora al vecchio proverbio che dice CHI VUUSA PUSEEE LA VACA L'È SUA!!!! Saludos dal Leghista Monzese

onil

Sab, 18/10/2014 - 17:13

Per i "sinceri democratici": sto trattenendo il fiato, mi ridate il permesso di rifiatare? Nel frattempo potreste rispondere a questa semplice domanda (non è difficile): quanti extracomunitari pensate che sia possibile mantenere in Italia e con quali fondi?

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 18/10/2014 - 17:13

Salvini vai avanti così e non ti curar di loro...sono dei poveretti che hanno un c..o da fare tutto il giorno e non sanno cosa significa nè lavorare nè pensare insomma...degli ignoranti!

scipione

Sab, 18/10/2014 - 17:17

Omar El Mukhtar,la puzza connaturata al tuo corpo di merda si espande anche attraverso i tuoi post.Perche' non vai a fanc...lo da dove sei venuto e liberi le nostre narici dalla tua fetida presenza?

Anonimo (non verificato)

paomoto

Sab, 18/10/2014 - 17:22

Ma questi pagliacci quanti clandestini ospitano a casa loro?

donzaucker

Sab, 18/10/2014 - 17:28

E' vero, fate pena non e' una bella cosa da dire. Mi dispiace per voi, sono 20 anni che il vostro beneamato Silvio sta al potere e sono 20 anni che vi lamentate, fate i piagnistei, povero noi, povero silvio ed e' sempre e comunque colpa di qualcun altro. Silvio Belusconi l'uomo che ha blindato una legge elettorale che garantisce ingovernabilita' a meno che non vinca lui, ha avuto 5 anni per fare le riforme e non le ha fatte. La sinistra? Ha avuto anni per sbatterlo fuori e non l'ha fatto. E' un inciucione e basta, c'e' chi ha bisogno di tenersi la poltrona sotto il sedere e chi vuole l'impunita', e negli ultimi 20 anni Dx e Sx si sono spartiti poltrone e impunita' come hanno voluto, alla faccia dell'italiano medio che e' troppo impegnato a litigare con la parte avversa, mentre i soliti noti glielo spingono sempre dentro sempre di piu'.... Adesso immaginate la scultura in centro a parigi e immaginate di sedervici sopra fino a farla sparire, poi giratevi a sx e vedrete il comunista seduto sull'altra scultura nella stessa situazione, ma mi raccomando, continuate a litigare.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 18/10/2014 - 17:28

A quando la chiusura di tutti i centri a-sociali e l'invio dei suoi occupanti nelle patrie galere??

Ritratto di Omar El Mukhtar

Anonimo (non verificato)

Griscenko

Sab, 18/10/2014 - 17:38

Per contrapporsi ai nazionalismi che avevano causato le ultime guerre, l’Occidente nel dopoguerra ha posto come fondamento degli stati il giusnaturalismo francese. Esso pone a base dell’etica e della morale i diritti innati degli esseri umani. Si tratta del diritto al nutrimento, alla vita all’istruzione, alla salute, ecc. Qualsiasi bambino nasca nel mondo ha questi diritti innati. Sulla base di questi principi, l’Italia non può respingere i migranti perchè viola i loro diritti naturali. Sulla base di questi principi, i sindaci destinano milioni ai Rom e decurtano le spese per gli asili nido. I Rom, infatti, hanno bisogni primari che precedono il diritto ad andare all’asilo dei bambini italiani. Sulla base di questi principi, un ragazzo immigrato in classe può minacciare compagni e insegnanti impunemente: non si può, infatti, ledere il suo diritto allo studio. Sulla base di questi principi si possono occupare le case: c’è il diritto di vivere dignitosamente. Sulla base di questi principi, è stata bombardata la Serbia, la Libia, ed è stato occupato l’Iraq e l’Afganistan: venivano violati i diritti umani. I diritti umani sono a fondamento dell’ONU e della UE. E' il momento di aprire un dibattito civile, senza insulti e violenze su questi principi per valutare se non è il caso di sostituirli con altri che mettano in primo piano la comunità, la nazione, la patria. Questi principi secondo me generano situazioni che per molti sono assurde ed ingiuste. A mio avviso sono contro la natura dell’uomo, che vuole sentirsi parte di una comunità.

Ritratto di 9x21

9x21

Sab, 18/10/2014 - 17:42

Vedremo alle prossime elezioni nazionali chi zittisce chi perché gli italiani ne hanno le balle piene dei "migranti" e della sinistra !!!

onil

Sab, 18/10/2014 - 17:46

Vedo che la mia domanda, che non mi sembrava dificile, per qualcuno risulta insormontabile. Saluti

tormalinaner

Sab, 18/10/2014 - 17:47

Questi comunisti, invece di contestare perchè non si portano a casa loro un pò di clandestini dato che li amano così tanto.

Romolo48

Sab, 18/10/2014 - 17:47

Omar El Mukhtar …. visto che ti fanno tanto schifo, perchè non te ne torni al tuo paesello; là, sicuramente sanno cos'è la democrazia.Tu vivrai meglio, e noi pure.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 18/10/2014 - 17:52

L´ITALIA DEI VALORI la conosciamo bene é quella della mancanza di autonomia e quindi quella dei furbi, dei parassiti e dei prepotenti o quella dei sottomessi, dei servi e degli schiavi ... I Valori che dovrebbe seguire sono invece altri e sono quelli della autonomia individuale, di un lavoro che sia utile agli altri e a se stessi ... Ma non é cosi ... Che ci sia uno stato che rubi 800 miliardi di euro a chi lavora e produce é una cosa "normale" ... É "normale" perché lo é per la "cultura" per la "politica" e per la "giustizia" del sistema ... Se é "normale" che tanti ci pappano sopra sará "normale" anche che tanti siano quelli che vogliano beneficiare dello stato pappone ... Ma se é "normale" non si puó parlare di stato pappone, di regime e nemmeno di repressione anche se solo si tratta di REPRESSIONE DEL REGIME DI UNO STATO PAPPONE ... É un Paese che deve arrivare alla distruzione totale per cambiare e abbandonare i non valori che lo stanno affondando e riuscire a comprendere quelli veri e autentici che lo porteranno a rinascere.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 18/10/2014 - 17:54

L´ITALIA DEI VALORI la conosciamo bene é quella della mancanza di autonomia e quindi quella dei furbi, dei parassiti e dei prepotenti o quella dei sottomessi, dei servi e degli schiavi ... I Valori che dovrebbe seguire sono invece altri e sono quelli della autonomia individuale, di un lavoro che sia utile agli altri e a se stessi ... Ma non é cosi ... Che ci sia uno stato che rubi 800 miliardi di euro a chi lavora e produce é una cosa "normale" ... É "normale" perché lo é per la "cultura" per la "politica" e per la "giustizia" del sistema ... Se é "normale" che tanti ci pappano sopra sará "normale" anche che tanti siano quelli che vogliano beneficiare dello stato pappone ... Ma se é "normale" non si puó parlare di stato pappone, di regime e nemmeno di repressione anche se solo si tratta di REPRESSIONE DEL REGIME DI UNO STATO PAPPONE ... É un Paese che deve arrivare alla distruzione totale per cambiare e abbandonare i non valori che lo stanno affondando e riuscire a comprendere quelli veri e autentici che lo porteranno a rinascere.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 18/10/2014 - 18:02

DONZAUCKER, quello che ha scritto non ha NESSUN riscontro con la realtà :-) secondo lei, perchè in liguria per 70 anni non hanno mai fatto un cazzo per regolare la città? :-) non scriva scemenze quando fuma o sniffa roba strana...è da ridicolo PSICOSINISTRONZO fare cosi :-)

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 18/10/2014 - 18:05

L´ITALIA DEI VALORI la conosciamo bene é quella della mancanza di autonomia e quindi quella dei furbi, dei parassiti e dei prepotenti o quella dei sottomessi, dei servi e degli schiavi ... I Valori che dovrebbe seguire sono invece altri e sono quelli della autonomia individuale, di un lavoro che sia utile agli altri e a se stessi ... Ma non é cosi ... Che ci sia uno stato che rubi 800 miliardi di euro a chi lavora e produce é una cosa "normale" ... É "normale" perché lo é per la "cultura" per la "politica" e per la "giustizia" del sistema ... Se é "normale" che tanti ci pappano sopra sará "normale" anche che tanti siano quelli che vogliano beneficiare dello stato pappone ... Ma se é "normale" non si puó parlare di stato pappone, di regime e nemmeno di repressione anche se solo si tratta di REPRESSIONE DEL REGIME DI UNO STATO PAPPONE ... É un Paese che deve arrivare alla distruzione totale per cambiare e abbandonare i non valori che lo stanno affondando e riuscire a comprendere quelli veri e autentici che lo porteranno a rinascere.

stefanoanc64

Sab, 18/10/2014 - 18:10

Qualcuno ha notizie del prof. Raoul Pontalti? Sono preoccupato, da alcuni giorni non vedo i suoi farneticanti interventi. Non sarà che la moglie gli ha distrutto il computer, o ancor peggio (meglio) lo ha avvelenato col cianuro nel the e ne ha sepolto il corpo tra le campagne trentine?

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Sab, 18/10/2014 - 18:11

donzauker sei il classico esempio di comunista ottuso che non vede al di la del proprio naso ed il giorno che uno di questi disgraziati (sperando che non succeda) violentera' tua figlia o tua moglie urlerai contro il governo perche non ti difende. se sei italiano sei un traditore della tua cultura e della tua patria

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Sab, 18/10/2014 - 18:13

omar, tu con i tuoi insulti non fai che dimostrare che la cosa giusta sia quella di rimandarti da dove sei arrivato, impara rispetto educazione e civilta' poi forse vedremo se sarai degno di stare in questa terra.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 18/10/2014 - 18:13

Antagonisti, centri sociali, branco di nullafacenti che alternano il parassitismo ad atti di delinquenza. In culo alla sinistra e a mare nostrum, VIA I CLANDESYINI !!!!!

stefor

Sab, 18/10/2014 - 18:16

ma quale immigrazione ! questa è "sostituzione" !!! il numero di italiani che emigrano è doppio rispetto a quelli che arrivano e la cosa va avanti da un po', evidentemente a qualcuno fa comodo. A parte le battute questo è un problema che va risolto a livello di politica internazionale. Una coalizione di stati su mandato ONU è andata in Africa a bombardare civili, devastare e scardinare le strutture di interi stati e non si è capaci di costruire un campo profughi in Libia o Tunisia dove identificare e smistare verso i paesi europei i veri rifugiati politici. Le frontiere vanno difese magari non come hanno fatto gli spagnoli che mandarono le cannoniere ma tedeschi e austriaci ce li mandano indietro e anche nella terra delle libertà che dicono accoglie tutti, alla frontiera con il Messico hanno costruito un bel muro. I politici italiani devono muoversi, più che in Europa dovrebbero andare dall' ONU a scuotere l'alberino, ottenere un mandato, chiedere fondi, non si può lasciare andare le cose in attesa che si aggiustino da sole, in Africa sono 1 miliardo e hanno stimato che 100 milioni sono pronti a partire.

Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Sab, 18/10/2014 - 18:17

Salvini sei rimasto la nostra ultima speranza di fermare questa barbara invasione,aiutata da questi sinistornzoli di m...a .Forza non ti arrendere.

Mobius

Sab, 18/10/2014 - 18:24

E' straordinario: cervelli taroccati come Donzaucker, Gustavo Dandolo e Omar El Mukka si impancano a insegnare a noi a-sinistrati cosa dovremmo dire o fare... Come quei bambini capricciosi i quali si aspettano che tutti si conformino alla loro volontà. Poichè i tre suddetti signori hanno superato da un pezzo, credo, l'età dei capricci, propongo di definirli, semplicemente, cretini.

Palermitano

Sab, 18/10/2014 - 18:24

IO STO CON I CENTRI SOCIALI E GLI ANTIFASCISTI CHE A MILANO ERANO DI PIU', IN UN CORTEO LOCALE E ORGANIZZATO NEGLI ULTIMI GIORNI, RISPETTO AL CORTEO UFFICIALE DI LEGHISTI E DESTRE, VENUTI DA TUTTA ITALIA E ORGANIZZATO DA MESI!

laura

Sab, 18/10/2014 - 18:25

Sono sempre i soliti. Quelli a cui Mare NOSTRUM e i clandestini non costano nulla, così' come rimediare ai danni causati dalla loro violenza e dai loro vandalismi. Gente che non paga un centesimo di tasse. Ecco chi sono!

Palermitano

Sab, 18/10/2014 - 18:25

MA FORZA NUOVA ESISTE ANCORA? A PALERMO ALLE LORO MANIFESTAZIONI VANNO CINQUE PERSONE IN TUTTO (VISTO CON I MIEI OCCHI!) MA POI FORZA NUOVA CHE SI RICHIAMA AL NAZIONALISMO SI UNISCE AI LEGHISTI CHE INVOCANO LA SECESSIONE? AH AH AH AH AH AH

baio57

Sab, 18/10/2014 - 18:28

@ donzaucker - Ancora con la leggenda metropolitana dei 20 anni al potere ?

stefanoanc64

Sab, 18/10/2014 - 18:32

GustavoDandolo. Ti riferisci al buco da dove scorreggi? Meglio se cambi in "GustavoPrendendolo" bel lungo e bel duro. Vizio comune tra i trinariciuti (e bis-anali)

Villanaccio

Sab, 18/10/2014 - 18:54

Bologna: casini dagli antagonisti e dai centri sociali, Milano, idem, Roma idem, Torino idem... ma è possibile che qualche centinaio di "incazzati a vita" che non hanno niente da fare oltre a vivere alle spalle dei loro papà e fumarsi spinelli, debbano sempre vandalizzare la città e rovinare qualsiasi corteo pacifico che sia di centro, destra o sinistra (non estrema) ? Invece di prenderne tre o quattro e rilasciarli poi dopo mezza giornata con uno "scappellotto" fate una bella retata di cento e metteteli per 6 mesi a zappare o a fare servizio civile ...pulendo i cessi ? Nessuno si è stancato di questi vandali di professione?

Ritratto di Ulisse Di Bartolomei

Ulisse Di Bartolomei

Sab, 18/10/2014 - 18:59

I ragazzi che contestano contro le destra "anti immigranti" appartengono ai centri sociali ma... questi centri sono soltanto i loro punti di ritrovo. Sono militanti volontari dell'estrema sinistra che partecipano a tutte le iniziative anti sistema. Amnesty, animalisti, anarchici, ecologisti, nuovi comunisti, unicef-fisti, wwf-fisti, notav-isti, complottisti ecc... sono sempre le stesse persone che occasionalmente partecipano all'una o all'altra. Sono istruiti a rispondere con accuse di razzismo a qualsiasi obiezione alle migrazioni, in quanto sono le ingiurie che più pagano in termini di visibilità mediatica.

Ritratto di Gustavo.Dandolo

Gustavo.Dandolo

Sab, 18/10/2014 - 19:05

stefanoanc64: no, col mio nick mi riferisco alla sera in cui ero in compagnia della tua dolce mamma, che per l'occasione mi fece tariffa scontata.

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 18/10/2014 - 19:06

anpi, centri delinquenziali, pdci,etc. Vigliacchi, ieri, oggi,sempre. Non siete altro che cianfrusaglia sub umana.,

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Sab, 18/10/2014 - 19:38

La disinformatia"" squisitamente" trinariciuta di cashmere vestita e di pashimina sul capo...che fa molto chic...si amalgama bene con quattro sventurati...(braccia sotratte all'agricoltura...) con un'immensa voglia di menar le mani...per dar sfogo alla loro bestialità,(essendo privi di sfoghi diversi e più opportuni...)nonchè alla nullità che rappresentano, mieteranno ancora tante vittime...tra i moderati, che desiderano, in libertà esprimere...il disappunto, l'amarezza e l'impotenza...che si ha, nei confronti, di uno stato, totalmente assente e barricato...nei propri castelli dorati...e non tra gente comune.Quanti, non hanno potuto...per vari motivi anche logistici...partecipare??? tanti credetemi...fate un sondaggio e vedrete...quante persone, anonime, sono a favore di questa iniziativa...le verità non piacciono, questo è il vero problema. GRAZIE!! ORE 19;38.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 18/10/2014 - 19:40

Centri sociali...de ché! Sono nullafacenti mantenuti da ricchi genitori. Voglia di trovarsi un lavoro ZERO e, naturalmente, degli stronzetti di sinistra.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 18/10/2014 - 20:26

Palermitano, scusi ma si sbaglia. A Milano io ci sono e posso dire che in piazza eravamo tanti, pure pacifici. Sekhmet.

husqvy510

Sab, 18/10/2014 - 20:29

Ma non lo sapete che i sinistronzi hanno l'esclusiva delle manifestazioni? Fatte preferibilmente nei giorni feriali per non lavorare...

jeanlage

Sab, 18/10/2014 - 20:32

Un consiglio per il fiscal compact: levare le armi alla polizia; intanto, pure se tirano loro bottiglie, bombe carta o pallottole, non le usano. Che spendiamo i soldi a fare? Cominciamo ovviamente a levarle alle scorte di magistrati, degli scrittori di regime (Saviano) ed ai soloni della sinistra, che sputano sempre contro esercito e polizia.

marcomasiero

Sab, 18/10/2014 - 20:33

riaprire l' Elba e mandarli a cavare ferro in miniera così fanno lavorare i muscoli antagonisti e la smettono di scassare la minchia a tutta Italia !!! gentaglia che devasta e ruba non merita cittadinanza !!! e oltre a loro in miniera paghino i loro genitori i danni che creano !!!

moshe

Sab, 18/10/2014 - 20:39

Mandiamo tutti gli idioti antagonisti ed i delinquenti dei centri sociali a combattere per l'isis, in questo modo avremo la possibilità di risolvere più problemi con un sol colpo!

Giorgio Mandozzi

Sab, 18/10/2014 - 21:58

Ma chi sono questi "antagonisti"? E antagonisti di cosa e/o di chi? Che mestiere fanno per sopravvivere? Chi li finanzia? E a quale titolo? Qual'è una loro proposta oltre lo sfasciare macchine e vetrine di gente che lavora onestamente? Come mai non stanno in galera come meriterebbero? l'Italia è veramente uno "strano" paese!!

desdota

Sab, 18/10/2014 - 23:33

A Milano neanche una mosca, sono stati zitti e seminascosti.

Luigi Farinelli

Sab, 18/10/2014 - 23:57

Come si era visto la scorsa domenica, con l'attacco a chi, pacificamente (la Manif pour tous: le sentinelle in piedi), esternava il proprio pensiero contro il laicismo imposto dall'alto per fini chiari di destabilizzazione della società tradizionale e della famiglia naturale, e con manifestazioni autorizzate, la sinistra antagonista, sbandierando le ipocrite bandiere dei diritti di espressione a senso unico, hanno impedito tali manifestazioni, insultato, lanciato sassi su donne e bambini, sputato, bestemmiato, ferito manifestanti, impedito discussioni con i metodi del peggior totalitarismo rosso che trova troppi sostegni, anche fra i media. Tra l'altro, le manifestazioni delle "Sentinelle in piedi", che avevano già messo in crisi il governo massonico del massone Hollande, stoppando la legge Tubinga sulle adozioni omosessuali, oltre ad essere, PROPRIO PER QUESTO, escluse dai servizi di cronaca, hanno trovato molti sindaci rossi in combutta con gli squadristi politicamente corretti del pensiero omologato. Oggi chi dice di regolamentare l'immigrazione è marchiato con l'epiteto di "razzista"; chi non accetta le nozze gay, la demenziale ideologia gender e la propaganda LGBT nelle scuole, è "omofobo"; chi vuole mostrare gli sfasci di decenni di femminismo antagonista (movimento nato a tavolino e imposto anch'esso come elemento di dissoluzione sociale) e le truffe mediatiche che speculano sul "femminicidio", è "maschilista"

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 19/10/2014 - 00:05

Non capisco perché si continui a chiamare centri "sociali" questi covi di fancazzisti agli ordini della sinistra più becera. SONO CENTRI ASOCIALI PERCHÉ SONO APERTAMENTE IN CONTRASTO CON LA SOCIETÀ CIVILE. L'UNICA COSA CHE SANNO FARE È ATTACCARE LA POLIZIA E DISTRUGGERE LE CITTÀ. CHE FA LA MAGISTRATURA? FINGE DI NON VEDERE E CONDIVIDE LE LORO MALEFATTE? FUORI M.D. DALLA GIUSTIZIA.

nino47

Dom, 19/10/2014 - 10:23

viva i genovesi! viva i vostri kompagni e le vostre alluvioni, che fortunatamente ogni tanto vi danno una lavata al cervello! (ma sembra non bastino!>)

buri

Dom, 19/10/2014 - 11:15

un esempio di democrazia in salsa do sonostra, oviamente diranno come in passato, sono compagni che sbagliano non sono delinquenti

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 19/10/2014 - 20:53

Inviato sabato 18.10 - h. 21,40 donzaucker - Sab, 18/10/2014 - 16:41 - Aggiunga pure .... Donzauker ! Battute a parte, ma si rende conto di cosa scrive ? Prima di tutto l'odio iconoclasta verso gli avversari, considerati nemici, lo ha sempre adottato la sinistra, per demolire un antagonista che non riusciva a superare. Poi, per i 20 anni berlusconiani, non dica sciocchezze, nel secondo XXennio ha governato più la sinistra che il CDX. Cose fatte: dai governi di CDX, poche, anche perchè la sinistra ha, democraticamente (?), scatenato le piazze per averla vinta, se non con il voto almeno con la violenza, more solito. La sinistra cosa ha fatto ? Le dice niente l'IRAP, che berluska promise di abolire e non lo fece, ma istituita da quella brutta imitazione di mortadella. La sinistra che vive di statalismo, di posto pubblico e pertanto fisso a prescindere, di controllo dell'apparato burocratico, ma chi crede debba pagare ! I cittadini che lavorano e pagano le tasse, non i circoli ARCI, Botteghe Oscure e fondazioni varie. Ruberie: quella del centro destra stigmatizzate, colpite, sanzionate - giustamente affermo. Quelle della sinistra messe a tacere da una magistratura dipendente che invece di applicare secondo codice ed uguale per tutti trova cavilli per assolvere i propri co-fideisti mentre infierisce contro gli altri. Sorvolo sulle scurrilità riferite alla scultura parigina, simbolo del decadentismo a cui ci ha costretto da sessant'anni il populismo sinistrorso dell'uguaglianza per definizione, salvo poi che i sinistrati pretendono essere più uguali degli altri. Sa cosa Le dico: non vada a Parigi ... vada al diavolo !

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Dom, 19/10/2014 - 21:49

Palermitano, il comunismo le ottunde la mente, respiri profondamente e non dica scemenze. Lei avra' le sue idee (sbagliate) e deve rispettare chi al contrario do lei manifesta pacificamente contro un problema serio. Sono certo che domani se uno di questi disgraziati dovesse agire alla kabobo contro un suo familiare lei sarebbe il primo a manifestare conteo le forze dell'ordine e lo stato perche non ci difende. Si vergogni, lei non e' altro che un traditore della patria come la boldrini, la kiange, il presidente immerito della repubblica e di tutti coloro che come lei inneggia alla immigrazione selvaggia.

donzaucker

Gio, 23/10/2014 - 00:26

Ed e' tipico degli elettori di destra dire che quelli di sx non fanno un cazzo e stanno al parco a fumarsi le canne tutto il giorno....