In Germania spunta la "polizia della Sharia"

A Wuppertal, in Renania, fermati undici integralisti "in divisa". SOSTIENI IL REPORTAGE

Berlino - Musulmani di Germania, attenzione: la polizia della Sharia vi controlla. La novità arriva da Wuppertal, nel Land occidentale del Nord Reno-Westfalia. Da alcuni giorni fra i 350 mila abitanti della città adagiata lungo il fiume Wupper circolano ronde notturne di giovani islamici; addosso hanno un gilet arancione con la scritta «Sharia Police», in inglese. Il gruppetto di stretta osservanza salafita ha un obiettivo dichiarato: far rispettare la legge islamica, specialmente il venerdì, giorno di preghiera. Giovani barbuti sono stati visti distribuire volantini in cui si chiede al passante di astenersi dall'alcol, dalle droghe, dalle scommesse, dalla pornografia e di non frequentare prostitute. Un'opera di moralizzazione nel segno del Corano che ha colpito la cittadinanza. La stampa tedesca riporta le parole del capo della polizia locale, Birgitta Radermacher: «Non tollereremo né intimidazioni né provocazioni», ha dichiarato, ricordando che in Germania solo lo Stato è legittimato ad azioni di polizia. Massimo appoggio alla pubblica sicurezza anche da Peter Jung: il sindaco Cdu (il partito della cancelliera Angela Merkel) ha condannato l'azione «nel modo più fermo». La città, ha detto al Tagesspiegel , è «orgogliosa di come le persone di diversa estrazione politica e religiosa convivano in pace». La diversità delle fedi è un fenomeno comune nella Renania settentrionale, che fra i suoi quasi 18 milioni di abitanti ospita 1,9 milioni di immigrati e 4,1 milioni di persone di origine straniera. Preponderante la presenza turca: il governo regionale indica in 850 mila i residenti nel Land che sono o cittadini turchi o ex immigrati dalla Turchia poi naturalizzati tedeschi. La forte componente straniera nel Nord Reno-Westfalia è una conseguenza del suo successo economico: dagli anni Sessanta le regioni più povere d'Europa e del Medio Oriente hanno alimentato la macchina industriale renana, che ancora oggi contribuisce da sola quasi un quarto del Pil tedesco.

Molto preoccupato, un portavoce del governo regionale (una coalizione di socialdemocratici e Verdi) ha detto al Rheinische Post che le ronde salafite «dimostrano di non riconoscere le istituzioni legittime». Identificati dalla polizia, i giovani islamici hanno protestato su Facebook: «È normale che un giubbotto crei tanti problemi? Ci vogliamo invece rendere conto di quanto sia diffusa la droga?». Qualche motivo di timore è invece comprensibile: oltre che per aver dato i natali all'ex presidente federale Johannes Rau e, più anticamente, al brevetto dell'aspirina, Wuppertal è anche la città di Burak Karan, il promettente attaccante dell'Alemannia Aachen, sparito dopo una partita nel 2008. Karan è riapparso sui giornali cinque anni dopo, morto in Siria nell'ottobre del 2013 al seguito di un commando jihadista. Come altri trecento e più jihadisti tedeschi prima e dopo di lui, Karan ha lasciato il calcio e l'Occidente, per arruolarsi nella guerra santa in corso a Damasco.

È solo dello scorso luglio, invece, un attacco incendiario condotto a suon di molotov contro la sinagoga di Wuppertal. Le indagini hanno portato all'arresto di tre giovani palestinesi. Per la ronda islamica, giovedì la magistratura ha aperto un fascicolo contro 11 giovani: il timore è che i salafiti cerchino nuovi adepti per azioni di jihad in Germania o all'estero. «La polizia islamica non esiste - ha dichiarato ore dopo in tv Sven Lau, predicatore tedesco convertito all'Islam salafita con il nome di Abu Adam -. Sapevamo che avremmo fatto la notizia». Scopo del suo movimento, secondo lo Spiegel , è invece aprire un dibattito sulla legge islamica in Germania.

Commenti

RUSTICO

Dom, 07/09/2014 - 08:44

POLIZIA DELLA SHARIA = CAMICIE BRUNE. ATTENZIONE! cosi è cominciata la presa del potere da parte del Nazismo.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 07/09/2014 - 08:46

Ma, i Tedeschi si sono già convertiti al Corano ??? Bisogna essere Tedeschi per sorpassare tutti i limiti, su tutto!!!

Mario Marcenaro

Dom, 07/09/2014 - 09:25

Continuiamo pure ad affannarci, chissà poi perché soprattuto con chi ci vuole o schiavi o morti, , a fare distinzioni all'infinito fra credenti in Divinità clementi e misericordiose e credenti assatanati in Divinità vendicative e impietose. Continuiamo pure con il nostro buonismo interessato solo a far soldi con le innumerevoli organizzazioni dell'accoglienza pelosa. Continuiamo pure ad aprire le nostre case a chi in breve ci porterà via tutto, in primo luogo la tanto ipocritamente sbandierata democrazia, già da noi in Italia ridotta ad un brandello inutile. Ormai, con la scusa di fare rispettare da TUTTI e in ogni modo i dettami ormai preistorici di un Dio che di clemente e misericordioso ha solo l'etichetta che gli è stata appiccicata da profeti di un mondo un poco troppo assolato e comunque oggi reso arrogante dai proventi del petrolio, con questa scusa ed avendo ormai capito che noi Cristiani ci siamo vigliaccamente ridotti, tradendo Gesù Cristo, ad un branco di pecore impaurite, stanno facendo le prime prove in grande per incatenarci nella loro follia pseudo religiosa. Cerchiamo una volta per tutte di fare tesoro di quanto questi profeti stanno facendo. come del resto hanno già fatto da secoli e secoli. Cerchiamo di attualizzare con la memoria ciò che in nome del loro Dio e del relativo credo, nemmeno tanto originale visto che è una edizione riveduta e corretta di alcuni passi del Vecchio Testamento, essi hanno fatto in termini di violenze inaudite e di oppressione senza fine. Forse, ma molto forse, ci saranno fra loro anche delle persone oneste, ma come è possibile per loro proclamarsi seguaci di una religione e credenti in un Dio quale è quello che si rivela attraverso la lettura di un libro in cui ripetutamente si incita all'omicidio ed alla violenza?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 07/09/2014 - 09:47

qui chi va contro la legge li sistemano per bene, Rustico imbecille cosa centrano le camicie brune voi che avete le falci e martello al governo e nelle manifestazioni con bandiere rosse che le paragono alle svastiche con la differenza che le falci e martello sono autorizzate in Italia mentre la svastica ti mettono in carcere e farti cagare sangue rosso come le vostre bandiere in piazza rincoglionito.Cretino ma sei mai stato in Germania? Vieni e prova a salutare con saluto romano-nazista poi scrivi qui.Poi non sai che il partito nazista è salito al potere perchè c'era fame? un kilo di pane costava 2 miliardi di marchi.Il cambio con il dollaro uguale cambiato per oltre 2 miliardi di marchi.Credi che ora siano nelle stesse condizioni? Citrullo.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 07/09/2014 - 09:57

`Momentaneamente, il potere viene tenuto da America,Russia e i Paesi Arabi. Se pensiamo che gia negli anni 70 avevano pronto il progetto di motori ad acqua, SAREBBE DA SCOPERCHIARE LE TOMBE DI COLORO CHE AVIDI E MESCHINI, LI HANNO BOICOTTATI, PER ARRICCHIRSI. ( xyzkj.... )

Linucs

Dom, 07/09/2014 - 10:09

Vi hanno fatto pure il favore di mettersi un bersaglio sulla schiena, cos'altro vi serve?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 07/09/2014 - 10:12

ridicoli e cretini i PSICOSINISTRONZI! neanche davanti ai tagliagole si renderebbero conto della gravità della situazione! sono gente con la cacca al cervello, infarciti di odio e basta! non stanno neanche a ragionare....

Renee59

Dom, 07/09/2014 - 10:17

Noi siamo più pazzi di questi. Invece di mandarli fuori dall'Europa a calci, ce li teniamo stretti quasi siano davvero sacri come i topi in India.

Renee59

Dom, 07/09/2014 - 10:17

Noi siamo più pazzi di questi. Invece di mandarli fuori dall'Europa a calci, ce li teniamo stretti quasi siano davvero sacri come i topi in India.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 07/09/2014 - 10:21

"Giovani barbuti sono stati visti distribuire VOLANTINI in cui SI CHIEDE al passante di astenersi dall'alcol, dalle droghe, dalle scommesse, dalla pornografia e di non frequentare prostitute" ... ma questi sono pericolosi terroristi! Barbuti, tra l'altro! Possiamo metterli in galera insieme a quei cristiani (ben rasati) che per strada continuano a disturbare i passanti con volantini cristiani che CHIEDONO ai passanti di rinunciare al sesso prematrimoniale, all'aborto e all'accettazione delle coppie omosessuali?

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 07/09/2014 - 10:23

E solo l'inizio. O ci si sveglia o ne vedremo delle brutte. Con i musulmani l'unico metodo è il pugno di ferro.

plaunad

Dom, 07/09/2014 - 10:24

Contenti, signori ididoti del "ma che bella la multiculturalità". Avanti, adesso che avete da dire?

plaunad

Dom, 07/09/2014 - 10:25

x RUSTICO. Lei ha ragione, ma per lo meno i nazisti erano tedeschi a casa loro.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Dom, 07/09/2014 - 10:37

Sono pazzi? Non sanno che solo i cristiani sono autorizzati a pubblicizzare la loro religione? Solo perche' lo hanno fatto per secoli in africa, asia e sud america, non significa che adesso anche i musulmani possano fare lo stesso in europa...e per di piu' usando pericolosi VOLANTINI!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 07/09/2014 - 10:53

L'importante è che qui, in Italia, si continui pensosamente a discettare di Islam moderato.

Trentinowalsche

Dom, 07/09/2014 - 11:07

Bah, ormai si è arrivati al punto di non ritorno. In Germania, con la massiccia presenza turca e la recente immigrazione africana, i musulmani costituiscono ormai massa critica. Se ne vedranno delle belle, l'imbelle Europa, complice il cattolicesimo buonista e terzomondista, cadrà sottomessa a religioni, usanze e ideologie medievali.Chi ha figli in tenera età non può non sobbalzare di indignazione al pensiero di consegnare loro simile destino.

Ritratto di lordvader

lordvader

Dom, 07/09/2014 - 11:25

E' inutile arrabbiarsi. Nessuno fermera' quello que sta accadendo in Europa, che si sta ismalizzando in fretta. Ci pensera' la gente, non di certo i nostri politici, miserabili traditori. Il problema e' solo quello della soglia, della tolleranza popolare. Quando il numero di giovani barbuti e puzzolenti e donne/schiave vestite di nero nelle nostre citta' superera' una certa soglia, sara' la gente stessa a imbracciare i fucili. Il multiculturalismo del kebap e del couscous non serve a niente, tranne a dare in futuro voti ai politici che li importanto a casa nostra a forza di Mare Nostrum.

giumaz

Dom, 07/09/2014 - 11:32

Occhio perchè in Germania ci sono ancora i "lager" con camere a gas e forni. Per ora sono monumenti storici, ma con una opportuna restauratina possono essere rimessi in funzione e pronti ad ospitare una nuova clientela: mustafà tagliagole e loro amici (speriamo presto).

buri

Dom, 07/09/2014 - 12:09

succede in Germania ma presto arriveranno anche qui, altro che integrasi, secondo loro siamo noi che dovremo integrarci con l'islam, comunque è un brutto segnale, prepariamoci i tempi duri stanno per arrivare, sono loro il pericolo non la Russia

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 07/09/2014 - 12:16

Queste ronde ma senza giubba,girano per le vie italiane, senza clamore e tollerate ,troppo tollerate,da calabraghe in cerca di voti.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Dom, 07/09/2014 - 12:32

In Italia siamo più avanti; abbiamo già un tribunale della sharia, la Coomissione Nazionale di Disciplina dell'Ordine dei Jihadisti della moschea di via Parigi a Roma.

gardadue

Dom, 07/09/2014 - 12:33

BREIVIK LIBERO SUBITO

gigetto50

Dom, 07/09/2014 - 12:37

.......ma i comunisti, quelli atei ed agnostici, dovrebbero sapere che non sono rispettati dai musulmani e quindi sarebbero i primi a "pagare" in caso di islamizzazione dell'Europa e dell'Italia...

Ritratto di nonmollare

nonmollare

Dom, 07/09/2014 - 13:56

@franco-tier DE...caro Tier, questa volta sei tu il "cretino". Tutto vero quello che dici sui 2 miliardi di marchi per il pane nel '33, ma non hai capito il sillogismo con le camicie brune ...Ti auguro di non incontrare per strada queste pattuglie di "polizia speciale". ma già il fatto che ci stiano provando ...è l'inizio della FINE.

trap58

Dom, 07/09/2014 - 15:56

"...ha dichiarato ore dopo in tv Sven Lau, predicatore tedesco convertito all'Islam salafita con il nome di Abu Adam -. Sapevamo che avremmo fatto la notizia». Scopo del suo movimento, secondo lo Spiegel , è invece aprire un dibattito sulla legge islamica in Germania." Questo é il problema di fondo: aprire spazi anche alla Shaaria o legge isçamica. Como molti sanno e pochi conoscono, la legge islamica é un connubio di potere temporale e spirituale. Cioé non esiste legge isalmica laica (come le nostre leggi europee) senza la parte spirituale. Accettare la legge islamica significa andare contro i nostri principi per i quali abbiamo combattuto da oltre 2000 anni. I Crisitiani Cattolici si sono liberati della legge temporale dei papi da poco piú di 150 anni. I Cristiani Protestanti un poco prima. Questo perché la religione non deve essere potere politico. Deve solo gestire le anime delle persone che vogliono. Avallare la legge coranica significa tornare indietro nel tempo con una pregiudiziale che questa legge coranica é la peggiore di tutte, prevarica sulle persone siana nella sfera pubblica che privata. É questo che vogliono tutti i nostri politici, in special modo i sinistronzi di tutta Europa? Legge coranica é = legge politica con un grande mix di chiesa. Adattare anche una frazione dessa (come sta accadendo in alcune parti d´Italia a gestione postcomunista), significa andare contro tutte le costituzioni e democrazie europee e americane. Adattare una parte di legge coranica poi non é pssibile, per questioni di legge coranica, pertanto o tutto o niente. Chia apre uno spiraglio (il politico sinistroso di turno) a questa dittatura, perché di dittatura si tratta, si da e ci da una grande zappata sui piedi. Una cosa e poi finisco: non esiste mussulmano moderato, esiste si il mussulmano dormiente, quello che sta tranquillo in attesa di eventi che lo portino al concepimento della legge coranica. Cioé: la conquista di chi non é mussulmano. L´Italia, a dispetto di quello che ci raccontano, e lÉuropa anche, é piena di questi mussulmani moderati e ancora ne stanno arrivando. Gente che sta tranquilla aspettando il giorno giusto per ribellarsi e mantenere le posizioni che stanno conquistando. Giorni che sembra stiano arrivando, vedi i movimento estremisti in lotta per questo. Meditate gente, meditate. In special modo voi sinistronzi, il mussulmano non vale il voto che porta. Senonché anche voi in futuro vi adattiate a portare la barba, mazziare vostra moglie tutti i giorni e girare con il coltello o il mitra sottobraccio.

Ritratto di sitten

sitten

Dom, 07/09/2014 - 15:58

Mi auguro Sono sicuro che le autorità tedesche, prenderà provvedimenti immediati, e con un sonoro calcio nel sedere, rispedirà gli incappucciati nel loro paese natio. Tolleranza zero verso gli incappucciati!!!

Ritratto di sitten

sitten

Dom, 07/09/2014 - 16:01

@analcum, la tua ignoranza è immensa! I tedeschi mica sono gli italioti calabraghe, in primis la magistratura rossa,

pier47

Dom, 07/09/2014 - 16:02

buongiorno, lordvader,ci sono ancora,ma qualcuno mi taglia.Saremmo ancora in tempo,cominciando dall'italia a sistemare le cose,in casa nostra per primo.Sto vedendo come bypassare. Un appello a "Il Giornale",non è proprio possibile avere uno spazio per chi vuole mettersi in gioco? Grazie e saluti

Raoul Pontalti

Dom, 07/09/2014 - 17:19

Mah...Quando si trattava delle ronde padane andava tutto bene, i bananas salutarono l'iniziativa come utile e doverosa, etc., ora con le ronde salfite per il rispetto della sharia da parte degli islamici in Germania si grida allo scandalo: lo strabismo dei banans. Sono sbagliate tutte le ronde perché l'ordine pubblico e il potere di coercizione anche violenta spetta solo allo Stato. Va detto che la polizia tedesca si sarebbe giustificata per il mancato intervento contro le ronde salafite a Wuppertal argomentando che i "rondisti" si limitavano a parlare con i musulmani del luogo che incontravano di notte nei pressi di discoteche etc. invitandoli a non cedere al peccato, a rinunciare all'alcool,alla droga, etc.. Ripetiamolo: niente ronde, né verdi padane né verdi islamiche (o nere se sciite) o rosse comuniste, ma la polizia faccia il proprio dovere e tuteli l'ordine pubblico (senza sparare ai ragazzini...).

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 07/09/2014 - 17:41

non mollare deve avere paura chi puzza se fossi stato nel 33 mi sarei fatto i caxxi miei e nessuno mi avrebbe fatto nulla certo non sarei andato in piazza con bandiera falce e martello come fate ora voi ma siccome avete un governo di ramolliti lo puoi fare bravo.Poi impara a leggere quello che ho scritto o non capisci un cazzo? Stanno provando cosa, rileggi bene sopra quello che ho scritto se sai leggere.Dom, 07/09/2014 - 09:47

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 07/09/2014 - 18:07

Pontalti, sono li stessi salafiti che a casa loro fanno saltare i bar e le botteghe di liquori perchè luoghi di perdizione. Qui non sono in discussione le ronde ma la follia salafita. Sti folli si autocensurano in germania ma dai loro man franca e vedresti scorrere il sangue all'oktoberfest.

Ritratto di Franco-a-Trier-DE

Franco-a-Trier-DE

Dom, 07/09/2014 - 18:36

buri cosa succede in Germania dimmi.