Gianfranco Fini e la rissa su Twitter con Roberto Maroni

L'ex presdenete della Camera, ospite di Santoro, dà lezioni di strategia politica a Salvini e così scatta la reazione di Maroni

Scintille a colpi di tweet tra Roberto Maroni ‏e Gianfranco Fini sul Carroccio e sul futuro del centrodestra. Dopo la partecipazione dell’ex leader di Alleanza Nazionale alla trasmissione di Michele Santoro “Servizio Pubblico”, l’ex ministro dell’Interno ha twittato sarcastico: "Fini dà lezioni di strategia politica a Salvini: ahahahahahaha". La replica non si è fatta attendere. "C’è poco da ridere caro Roberto….lo dico per voi, sommessamente".

Maroni risponde: "Da settimane Fini ormai sta “sgomitando” a livello mediatico, con tanto di comparsate televisive e interviste. Alla ricerca di un ritorno sulla scena (rincorso anche da altri reduci e colonnelli dell’universo ex An), già più volte fallito. Che tristezza vedere Fini in Tv che fa lingua in bocca con Santoro contro Berlusconi e Salvini", ha attaccato ancora Maroni. Scatenando la nuovo risposta di Fini: "A dire il vero ho dato onore delle armi a Berlusconi. Salvini è un’altra storia…". Poi, l’ultima frecciata: "Roberto, ti ho letto un po’ agitato…suvvia, sono cose che, almeno personalmente, ho sempre affermato".


Commenti

gianrico45

Ven, 13/03/2015 - 17:00

La vergogna non ha mai fine

MEFEL68

Ven, 13/03/2015 - 17:35

I traditori e i trombati sono i politicastri più difficili da estirpare. Quando pensi di essertene liberato, all'improvviso te li ritrovi in televisione a pontificare. Ma chi è l'irresponsabile che li invita?

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 13/03/2015 - 18:20

Non capisco la polemica. Chi meglio di Fini è in grado di dare lezioni di “strategia politica? Lui ne è stato un maestro nei fatti, conducendo la guerra per distruggere Berlusconi a fianco delle truppe cammellate guidate da un insigne comandante. Peccato che l’effetto sia stato più negativo per lui che per Silvio, tanto è vero che Silvio, malgrado la parallela guerra giudiziaria, politicamente sia ancora vivo, mentre lui è solo un ricco ex parlamentare in pensione – da ritenere definitiva – forse con possibilità di trovare casa a Montecarlo.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Ven, 13/03/2015 - 18:40

Santoro crede di essere Gesù: tenta di risuscitare un morto.

nebokid

Ven, 13/03/2015 - 21:57

Comunque Fini poteva è potrebbe ancora fare la differenza tra tutti i leader della destra la sua carriera politica non merita di finire a Montecarlo:

Ritratto di erapaglia

erapaglia

Lun, 03/08/2015 - 23:08

la destra italiana è morta, quella attuale è mafia, ladri e malaffare, questa destra non è migliore di Fini, anzi, molto peggio Chi lo chiama traditore guarda caso è gente che accetta questa destra attuale.. Credo anche io che FINI può fare la differenza..nonostante l'Handicap della stampa pro destra attuale...