Giubileo, la senatrice grillina: "Come mai i soldi arrivano dopo le dimissioni di Marino?"

Paola Taverna: "Mi fa piacere che arrivi mezzo miliardo per il Giubileo mi stupisce che arrivi subito dopo la cacciata del sindaco Marino"

La senatrice romana del Movimento 5 stelle, Paola Taverna, ospite dell'appuntamento domenicale di SkyTG24, L'intervista di Maria Latella, lancia nuove ombre sulle dimissioni di Ignazio Marino, affermando: "Mi fa piacere che arrivi mezzo miliardo per il Giubileo mi stupisce che arrivi subito dopo la cacciata del sindaco Marino. Spero che questi soldi vengano spesi non per lavori che poi servono come spot elettorali. Le priorità sono i trasporti e il decoro urbano. Guardare Roma fa soffrire, la città è abbandonata, lasciata a se stessa. Basterebbe poco per migliorarla, cominciando con il terminare i lavori che vengono iniziati e poi lasciati a metà".

Poi, la senatrice ha proseguito dicendo: "Come romana rifiuto e rigetto l’idea che sia colpa dei cittadini che, al contrario, sono stati lasciati soli a cercare di risolvere i loro problemi. I problemi si risolvono se c’è un’amministrazione degna di questo nome e all’altezza del compito di governare una città di tre milioni di abitanti".

Commenti

Anonimo (non verificato)