Giudice ideale dopo l'uragano delle molestie

Parole di Asia Argento «Ha bisogno di X Factor». In verità è X Factor ad avere bisogno di Asia Argento. Vanno così gli affari della tivvù, dunque che torni in video la protagonista di un caso prima clamoroso e, dopo, ridicolo. Anzi, al posto degli organizzatori del talent show, cercherei di agganciare anche Jimmy Bennett, musicista rock (così riferisce il suo curriculum) in tal modo si potrebbe completare il cast vario, di personaggi e interpreti, per far schizzare in alto share e ascolti.

Asia Argento non deve pentirsi di nulla se nulla ha fatto, a parte certe sceneggiate, segnali di una fragilità a volte infantile, comprese le esibizioni a Ballando con le stelle e le tragiche considerazioni successive («uno dei periodi peggiori della mia vita, lo ricordo con orrore»). Non so e non mi interessa sapere quale siano le altre esperienze di vita dell'Argento ma so che questa vicenda dell'assalto al minore e della trasformazione da vittima di Weinstein in vampiro di Bennett sapeva di truffa all'intelligenza. Ora la questione sul suo ritorno nella giuria di X Factor ribadisce il concetto che il talent non è importante per la qualità e la bravura dei concorrenti ma per la celebrazione dei giurati, scelti apposta per la loro identità e notorietà professionale. Trattandosi di giudicare cantanti e musicisti ci si domanda quali sia la competenza, o talento in materia, della stessa Argento, se non la sua relazione con l'artista Morgan o con altri personaggi glam.

Ma questo è un dettaglio marginale, conta la sostanza, Argento è innocente, il codice etico o deontologico di X Factor è roba che far ridere i defunti, lo show abbisogna di figure di richiamo e non c'è dubbio che, dopo l'uragano di questi mesi, la naufraga Asia sia la più adatta a interpretare se stessa, sedotta e abbandonata ma, come sempre accade dalle nostre parti, rivestita a festa, compatita ed eletta a regina. Non credo nemmeno che Asia Argento desideri tutto questo, è stata travolta dal sistema che lei ama frequentare, ha ritenuto di potere diventare il simbolo rivoluzionario, è finita sotto il fuoco amico. Anche la partecipazione a un programma tv può significare il riscatto. E allora mi sento di tifare per Asia, la sua storia è da tripla, passata dalla sconfitta (2), alla vittoria (1), al pareggio (X) che è il segno del suo fattore di libertà. Lasci, però, a noi, la facoltà di cambiare canale.

Commenti

Gianx

Mar, 02/10/2018 - 08:43

Squallidona! Vai a lavorare in fabbrica!

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 02/10/2018 - 09:12

e...non guardate il programma per protesta...semplice....

grandeoceano

Mar, 02/10/2018 - 09:14

Per i Kompagni pseudo-progressisti la morale vale solo per gli altri.

cecco61

Mar, 02/10/2018 - 09:38

Un proverbio consiglia di "non sputare nel piatto dove si mangia" cosa che invece la Argento ha fatto, ad anni di distanza, senza problemi, pur di ottenere un po' di visibilità mediatica. Comportamento abietto che, se Dio vuole, le si è pure rivoltato contro. Ora piagnucola, implorando quella pietà che lei non ha concesso agli altri. Va cassata, non basta cambiare canale: e se fosse Lei, Sig. Damascelli, a finire innocente nel tritacarne mediatico? Avrebbe ancora tutta questa comprensione per chi le ha rovinato la vita e magari pure la famiglia?

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 02/10/2018 - 10:13

Asia Argento effettivamente è una naufraga in un mondo che non si è scelta ma nel quale si è trovata. Alla pari di Tom Hanks in Cast Away. E, come lui, lei si trova su una zattera in pieno Pacifico, priva di forze sperando in un soccorso. (stupendo Giletti vicino a lei, piangente, piegato a consolarla con la mano nella mano). Anche se l'esposizione mediatica può occultare questa sua tragica condizione. Comunque, i suoi primi piani mi consegnano una personalità eccezionale lavorata sofisticatamente dalle vicissitudini dei suoi intensi e densi anni di vita.SEGUE

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 02/10/2018 - 10:15

2° - LEI, quindi, ci chiede aiuto, ci chiede di essere capaci di individuare attentamente il suo reale stato profondo. Sono convinto che lei può essere la più grande interprete di Madre Teresa di Calcutta. Personaggio che se rilanciato come merita assurgerebbe a modello morale dirompente, universale. Chiedo a Dario e Daria di impegnarsi a realizzare questo progetto che sarebbe l'unica salvezza autentica di Asia, ricorrendo alle loro inventive e conoscenze di produzioni e regìe opportune. -10,14 - 2.10.2018

Darbula

Mar, 02/10/2018 - 10:15

Speriamo che i giudici si siedano sempre composti sulle poltrone e non si mettano mai di traverso ...

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 02/10/2018 - 10:53

Giudice dopo l'uragano molestie Perché ora può tornare a X-Factor..perché ha la tessera pdiota??

Una-mattina-mi-...

Mar, 02/10/2018 - 11:09

NON CONOSCO NESSUNO CHE POSSA GUARDARE UNA TRASMISSIONE DEL GENERE, FIGURIAMOCI SE I GIUDICI SONO PERFINO BORDERLINE

titina

Mar, 02/10/2018 - 11:24

basta non vedere questa trasmissione, i giudici siamo noi.

SpellStone

Mar, 02/10/2018 - 11:51

In una situazione ribaltata un uomo adulto con una ragazzina... lo avrebbero scuoiato vivo. La legge e' uguale per tutti! anche quella morale che deve guidare le scelte di persone di responsabilità...

tonipier

Mar, 02/10/2018 - 11:54

" LA CONIGLIETTA ROSSA NUOVAMENTE IN PISTA?" Il perverso potere televisivo, va a braccetto con la incidenza della televisione sullo stato di salute dell'uomo.

VittorioMar

Mar, 02/10/2018 - 12:07

..non vi sembra di spendere troppe attenzioni ad una VEDOVA FIN TROPPO ALLEGRA ??

tonipier

Mar, 02/10/2018 - 12:14

" L'IMBECILLITA' DI PENSARE DI ESSERE QUALCUNO CON QUEL PUGNO CHIUSO LA PORTATA AL MACELLO DEI NESSUNO ALLA PUNTA DI UN CANNONE" Mi pongo una domanda molto delicata...come fa a gestire in queste condizione una famiglia

Royfree

Mar, 02/10/2018 - 12:41

La verità, invece, e che il buon senso e a livello educativo, il pubblico non ha bisogno ne di Asia Argento e ne di X Factor.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 02/10/2018 - 12:51

--SpellStone---che la legge debba essere uguale per tutti è sacrosanto---ma tu tiri in ballo la morale--cosa c'entra la morale?--ognuno ha la sua e sul globo ce ne saranno almeno 7 miliardi di morali---una diversa dall'altra--su asia ancora ad oggi non sono stati aperti fascicoli in via ufficiale-è becero giudicarla con tribunali del popolo-è roba da reminiscenza cattofascista tutto ciò-ed è ancora più becero ostracizzarla preventivamente sul lavoro---sky dovrebbe reintegrarla per dimostrare di non fare processi sommari basati sul nulla---swag ganja

Ritratto di gianluca61

gianluca61

Mar, 02/10/2018 - 13:26

anch'io ho bisogno di xfactor..sono stato violentato da 20 donne..chiamatemi in tv a piangere in diretta..prezzo modico

frabelli1

Mar, 02/10/2018 - 13:27

No grazie. Preferisco rimanga fuori da XFactor. Un personaggio che cerca a tutti i costi là pubblicità, buona o cattiva non importa, perché altrimenti passerebbe nel dimenticatoio. Quando c’era il marito ad XFactor si sentiva parlare di lei , sempre lei, che accusava l’Ex (ma quanti anni c ha avuto?)!di non pagare gli alimenti alla figlia. Poi, colla mancanza del marito ad XFactor si torna a parlare di lei. Basta grazie!!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mar, 02/10/2018 - 13:51

Asia Argento: facciamo un figlio assieme e poi lo faremo partecipare al grande fratello e a x-factor.

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Mar, 02/10/2018 - 15:11

Ma per favore, che cominci a lavorare, cosa che nella sua vita non ha mai fatto.

Mogambo

Mar, 02/10/2018 - 15:37

Ma che cacchio è questo X Factor?Io non ne ho mai vista una puntata.Cambiavo canale immediatamente, appena vedevo quel tale col collo tatuato a ragnatela...disgustoso!Cosi'non ho mai capito di che si trattava...