Giuseppe Conte, il giallo Equitalia e quella casa ipotecata

Dopo il caso curriculum, su Giuseppe Conte s'abbatte l'ombra di una cartella di Equitalia e l'ipoteca della casa. Il commercialista: "Ha saldato tutto. Ad oggi Conte non ha alcuna pendenza con il fisco"

Non c'è solo il caso curriculum. Per Giuseppe Conte la candidatura che di Di Maio e Salvini gli hanno prospettato per Palazzo Chigi si è trasformata in un percorso ad ostacoli. Dopo le polemiche sui suoi studi, su Conte si è abbattuta anche la questione Equitalia.

L'Espresso ha infatti tirato fuori una vicenda del 2009, anno in cui il candidato premier "s'è visto arrivare un'ipoteca legale da parte di Equitalia per un importo di oltre 52 mila euro". Conte ha pagato quanto dovuto all'agenzia delle Entrare, come spiegato dallo staff del docente dell'Università di Firenze, tanto che l'iscrizione ipotecaria è poi stata cancellata nel 2011. Ma come si è arrivati fin lì? "Il professore nel 2009 ha avuto una richiesta di documentazione inerente le sue dichiarazioni dei redditi - spiega Gerardo Cimmino, commercialista del docente - L'agenzia ha mandato le comunicazioni via posta, ma il portiere non c'è. La cartolina è stata smarrita. Quando il contribuente non si presenta, e non porta i giustificativi della dichiarazione, iscrive al ruolo tutto l'Irpef sulla dichiarazione non presentata".

In sostanza, il Fisco avrebbe contestato alcune deduzioni che non avrebbero avuto dei giustificativi. La richiesta di documentazione però sarebbe arrivata ad un indirizzo dove Conte non era raggiungibile (e dove non c'era il portiere). Non solo. Perché neppure la successiva cartella di Equitalia sarebbe arrivata a destinazione. "Ecco perché è scattata l'ipoteca. Quando il professore se ne è accorto - continua il commercialista - ha saldato tutto. Ad oggi Conte non ha alcuna pendenza con il fisco. Bastano 4-5 ritenute mancanti sulle fatture che Conte emetteva per arrivare a quella cifra. Può succedere a tutti. Non si sono aperte procedure penali, solo una questione fiscale".

A dire il vero qualche domanda da farsi ci sarebbe. Il docente, infatti, invece di presentare i giustificativi e far ricorso contro la cartella, ha deciso di pagare. Perché? "Diciamo che ha voluto subito levarsi il dente, e ha pagato tutto quello che c'era da pagare", spiega il commercialista.

Commenti
Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mer, 23/05/2018 - 11:23

Porcx Evx, Adamo ed Eva e i sette nani.... Non sarà mica un lontano parente del famigerato Alessandro ""conte"" di Cagliostro (Giuseppe Balsamo):Cultore e divulgatore delle discipline scientifiche esoteriche e dell'arte della guarigione, un avventuriero, esoterista e alchimista italiano.In poche parole, un mercenario ,un ciarlatano e un vero imbroglione.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mer, 23/05/2018 - 12:02

Da un lato sono contento di quanto sia uscito ora su Conte, se tutte queste contestazioni fossero uscite più avanti, quando in carica come premier era in un momento di contestazione, allora sarebbe stato peggio per l'Italia e per il governo.

schiacciarayban

Mer, 23/05/2018 - 12:10

Conte, un consiglio, sfilati subito da questa situazione, capisco che la poltrona fa gola, ma ti così stai sputtanando anche la tua carriera privata. Tanto, anche se questo ridicolo gioverno dovesse mai partire, non durerebbe più di un mese.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 23/05/2018 - 13:36

chi non ha una storia del genere alle spalle è solo graziato dal caso.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mer, 23/05/2018 - 13:50

Certo che a questo ritmo passa la voglia di mettersi in politica...Chi lo fara` sapra` che andra` incontro ad una vera e propria autopsia grazie alla tecnologia. Quindi solo chi e` piu` bianco del bianco potra` avanzare. Si fara` fatica a trovare mille parlamentari...

Agev

Mer, 23/05/2018 - 13:57

Equitalia è un crimine verso l'uomo e tutti gli Italiani e non solo .. Bisogna abolirla subito . la nuova NESARA/GESARE prevede inizialmente 15& di tasse e nemmeno su reddito . Trump ha iniziato con il 20& di tasse .. Il resto vien da sé. Gaetano

CarloColombo

Mer, 23/05/2018 - 14:01

Beh, se tutti i cadaveri nell'armadio di Conte sono quelli usciti tra ieri e oggi deve essere proprio una persona a posto. Se avessero avuto la stessa solerzia per ogni presidente del consiglio degli ultimi 20 anni non so se sarebbero stati nominati proprio tutti ... tutti.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 23/05/2018 - 18:01

A questo mondo la perfezione si chiama "livella". Basta pensare che se "salti" il pagamento di una rata di qualche cosa che "puzza" di fiscale rischi perlomeno il pignoramento della abitazione e meno male che qualche "governo illuminato" ha cercato di addolcire la "pillola fiscale" ovvero limitando gli strali degli esattori, ovviamente pubblici ufficiali e tenuti per l'incarico conferito a eseguire i suddetti "supplizi" sul cittadino contribuente palesemente fedifrago.

mozzafiato

Mer, 23/05/2018 - 18:13

straordinaria l'inversione a U di questo giornale ! Di botto, e'riuscito a superare Repubblica dei bei tempi della caccia alle streghe che aleggiavano attorno alla vittima berlusconi ! Fossi in voi, avvierei qualche indagine approfondita circa i trascorsi sessuali infantili dello spregevole Conti ! Chissa' : scava scava ...

mozzafiato

Mer, 23/05/2018 - 18:15

PRAVDA69: meno male che ci sei tu !!! Altro che Claudio Certaldo !

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 23/05/2018 - 19:36

A prescindere la sua frequentazione "accademica" negli USA perlomeno il neo Presidente del Consiglio incaricato ha fatto il tirocinio sul campo ovvero ha toccato con mano la realtà del Bel Paese e comprende l'ansia e la speranza del comune cittadino elettore e turlupinato contribuente.

stefano751

Gio, 24/05/2018 - 00:52

Conte è un pupazzo nelle mani dei grillini, utilizzato per la staffetta che fra poco vedrà Di Maio a premier. In poche parole i grillini hanno ottenuto tutto, pur avendo meno voti del CDX, bluffando gli italiani. In genere ci si allea contro un comune nemico, ma il PD ha perso la testa, doveva fare un patto di governo con il CDX, considerato come è stato trattato dai grillini.

stefano751

Gio, 24/05/2018 - 00:53

Renzi se ci sei batti un colpo: fa un patto di governo con il CDX e mandiamo a casa i grillini che bluffando e con arroganza si sono presi tutto il potere.

stefano751

Gio, 24/05/2018 - 00:55

Vedrete che durerà poco, la prossima mossa di di Maio: far decadere Conte per diventare lui premier, alla Putin insomma.

stefano751

Gio, 24/05/2018 - 01:03

Ora il potere è nelle mani di Salvini, perchè se i grillini hanno grilli per la testa Salvini può staccare la spina. Se Salvini batte il pugno sul tavolo e ottiene da questo governo tutte le promesse elettorali avrà il 50% alle prossime elezioni con il CDX unito in un unico partito.

stefano751

Gio, 24/05/2018 - 01:04

In tutto quello che sta succedendo c'è lo zampino della massoneria.

stefano751

Gio, 24/05/2018 - 01:08

Il mago Mattarella ha messo nel cilindro Di Maio e Salvini e ha tirato fuori un... Conte. Proprio come il mago Silvan che faceva uscire dal cilindro un coniglio. Ma cosa votano a fare gli italiani per un premier se poi ogni volta viene messo un personaggio mai votato?