Golpe, Fini complottava al telefono con Napolitano

Ecco come Fini, già dal 2010, tramava per la caduta del governo Berlusconi

"Berlusconi va politicamente eliminato. E Napolitano è della partita. Il presidente della Repubblica condivide, sostiene e avalla tutta l' operazione". Siamo nell'aprile 2010 quando Gianfranco Fini, dopo il famoso "che fai? Mi cacci?" rivolto a Berlusconi nel corso della nazionale del Pdl, proununcia questa frase e si avvia a far fuori l'allora premier col beneplacito del Capo dello Stato col quale aveva avuto una telefonata interlocutoria su come agire.

"Caro presidente - dice Fini al telefono con Napolitano - come avrai visto abbiamo vissuto una giornata campale". "Più che campale - risponde Napolitano -, direi una giornata storica. Ovviamente, caro Giorgio, continuo ad andare avanti senza tentennamenti. Certamente, fai bene. Ma fallo sempre con la tua ben nota scaltrezza". Lo rivela Amedeo Labocetta, ex deputato del Pdl e poi per un breve periodo anche di Fli, autore drl libro "Almirante, Berlusconi, Fini, Tremonti, Napolitano. La vita è un incontro". "Avevo assistito in diretta all' organizzazione di un golpe bianco orchestrato dalla prima e dalla terza carica dello Stato...", ha scritto Labocetta nel suo libro dove ripercorre la sua storia politica.

Annunci
Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 24/02/2016 - 13:21

FINI chi????? IL TRADITORE DI ALMIRANTE???? IL TRADITORE DEGLI ITALIANI???? Ma un TRADITORE si comporta SEMPRE da TRADITORE. Questo "paese" è pieno di GIUDA ma NESSUNO segue le gesta.

ziobeppe1951

Mer, 24/02/2016 - 13:45

Ho sempre pensato che questa nullità fosse un infiltrato dai kkkomunisti

Ritratto di Zione

Zione

Mer, 24/02/2016 - 13:49

Due Emeriti Cialtroni, della forza di un Di Pietro; Ladroni e Criminali, che hanno Tradito le Istituzioni e rovinato la Nazione.

guardiano

Mer, 24/02/2016 - 13:52

questi due in un paese democratico li avrebbero già chiusi in cella.

giovauriem

Mer, 24/02/2016 - 14:02

MAGISTRATIIIIIIIIIIIIIIIII ! ? DOVE SIETE ?

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 24/02/2016 - 14:25

Il burattino e il burattinaio. Subito processo ad entrambi per complotto contro lo Stato. Altro che onoreficenze al cosiddetto re giorgio, in galera a pane e acqua. Ladri e traditori.

mareblu

Mer, 24/02/2016 - 14:33

per favore pubblicate i miei commenti , ma il Parlamentare FINI , non era nelle vostre file? e tra le vostre file quanti ladri e serpenti velenosi si nascondevano, presentandosi solo all'ora della pappa.

Libero1

Mer, 24/02/2016 - 14:51

Come non bastasse la notizia della cricca napolitano-merkel-sarkozy-abbronzato mussulmano per far fuori Berlusconi,ora si scopre che ci fosse anche il Kiss....Kiss......tra l'incallito komunista giorgio e il fascista traditore.Che il fascista traditore fosse inaffidabile pronto a tradirti prima che il gallo cantasse tre volte lo ho sempre pensato.

Rossana Rossi

Mer, 24/02/2016 - 15:26

Come volevasi dimostrare......e la magistratura che è loro complice, fa come le 3 scimmie: non vedo. non sento, non parlo......e noi siamo in un regime grazie a questa gentaglia........

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 24/02/2016 - 15:36

Giuda Iscariota ha avuto almeno il rimorso e il coraggio di suicidarsi avendo capito i propri tradimenti...ma questi... sono peggio dei Bronzi di Riace!

alpaca

Mer, 24/02/2016 - 15:52

Fini chi? quello che una volta era considerato il delfino di Almirante(che ancora si rigira nella tomba) e poi ha voluto fare il leader dell'Italia? ma lasciamolo nel dimenticatoio dove è finito, anche se purtroppo pieno di soldi...

timba

Mer, 24/02/2016 - 16:18

Giovauriem: perfettamente ragione. Ma una persona che scrive queste cose non dovrebbe essere subito convocata in procura per essere interrogata? O mente ed allora deve venire denunciato per diffamazione e vilipendio alle più alte cariche dello stato, o dice la verità e quindi devono essere perseguiti per alto tradimento tutti i coinvolti! Ah.. già. Ma qui non si tratta mica di un Ciancimino qualunque, molto più attendibile. FATE SCHIFO!! Mareblu: Vero. ogni fila è piena. La differenza è che se a sx uno "tradisce" e passa con il nemico è corrotto lui e pregiudicato il Berlusca. AL contrario (decine di esempi) sono tutti responsabili.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 24/02/2016 - 16:18

Ma giá si sapeva che le cose erano andate cosí. Nulla di nuovo. Probabilmente, é un mio pensiero, il socio del colle gli avrá promesso un trattamento di favore per il fatto della casa di Montecarlo. Operazione di alta ingegneria giuridica: da truffa aggravata a fatto di mera natura civilistica. Viva la giustizia italiana. Italia patria del diritto, dicevano. Ora patria dei calci al diritto.

odifrep

Mer, 24/02/2016 - 17:57

Mi associo, perché condivido in toto, al pensiero di Zione (13:49).

Libero1

Mer, 24/02/2016 - 18:23

Che strano. La giustizia rossa italiana e' venuta a conoscena solo ora dell'inciucio tra il komunista e il fascista.Se lo avrebbe fatto Berlusconi a quest'ora sarebbe in galera con l'accusa di tradimento.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 24/02/2016 - 19:28

E PENSARE CHE E' STATO POLITICO ITALIANO, BUAH

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 24/02/2016 - 19:34

Pensa un po'. Lo sapevano persino Fini e Labocetta, due emeriti traditori del PdL e dei nostri voti. L'unico a non sapere mai niente era solo e soltanto il Berlusca, che dal 2011, dopo il suo tirarsi indietro dal suo stesso governo, si è pure messo a disposizione di quelli che non solo gli avevano già fatto le scarpe, ma si apprestavano a friggerlo ben bene con il suo defenestramento dal parlamento, facendogli, a sua insaputa, pure votare le leggi occorrenti per poterlo fare. Ed oggi i Brunetta e i Romani, magari insieme al loro leader, fingono pure di lagnarsi del golpe subito, ma preparato anche con le loro mani da dirigenti di F.I., con la loro insipienza, con i loro "sensi di responsabilità" e con la loro, sentite sentite, "opposizione responsabile" o "costruttiva" che sia, magari per deferenza nei confronti dei sinistri, che di lì a poco si sarebbero... (1 di 2)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 24/02/2016 - 19:36

...sbarazzati di tutti loro. Che ridicoli! Per Napolitano ed i vari sinistri, suoi accoliti, è stato così un gioco da ragazzi far fuori Berlusconi. Quello che maggiormente mi rattrista è che questi signori, traditori della patria e della nostra (loro) costituzione, finiranno col non pagare mai e col non rispondere mai a nessuna vera giustizia, da non confonderla con quella attuale che lascia ai domiciliari ed anche in prossimità dell'abitazione della vittima gli zingari e gli stranieri assassini del popolo italiano. (2 di 2)

Ritratto di OPERAZIONE CICERO

OPERAZIONE CICERO

Mer, 24/02/2016 - 19:36

mareblu: dalle sue parti invece tutti anoressici o no? tutti onesti e probi? almeno questi si presentavano all'ora prestabilita. Non erano certamente bulimici come quelli delle sue parti.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 24/02/2016 - 20:27

ok --ma da questo articolo di giornale cosa si evince? dallo stralcio della telefonata tra i due cosa dobbiamo tener presente ? che uno dice all'altro di essere astuto come una volpe?--il resto lo deve immaginare il lettore? cos'è questo? un nuovo modo di fare giornalismo criptico? o scrivete i fatti oppure commentiamo le belle statuine.......

Abbassoiservidi...

Mer, 24/02/2016 - 20:37

LABOCCETTA CHI??? Ci mancava solo questo napoletano delinquente già incarcerato e in odor di mafia..

Abbassoiservidi...

Mer, 24/02/2016 - 20:38

LABOCCETTA CHI??? Il giornaletto di Arcore che raccoglie i deliri di questo napoletano già incarcerato e in odor di mafia e losco.. SERVI DI ARCORE!

ammazzalupi

Mer, 24/02/2016 - 21:06

Fini e Napolitano: due farabutti due! Basta guardarli in faccia per dire che dovrebbero essere fucilati alle spalle.

mareblu

Mer, 24/02/2016 - 22:36

mi rendo conto che il bersaglio TIMBA l'ha sbagliato anche stavolta.

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Mer, 24/02/2016 - 23:29

Perché non vi mettete l'animo in pace? Il vostro maggior nemico è stat fatto fuori, ora non rompete più i santissimi. Contenti di come va questo paese? Contenti del venditore di pentole? Contenti delle balle che vi raccontano? Fatti vostri. Io non mi ci trovo e chi si infervora così tanto su questa notizia è consapevole di essere in torto marcio ma come si suole dire è bello vincere facile anche con gli spergiuri, i voltagabbana e la rappresentazione del peggio del peggio degli esseri umani, e mi riferisco a tutti i pdioti. Auguri

Ritratto di gangelini

gangelini

Gio, 25/02/2016 - 01:47

Per i sinistri questi avvenimenti sono solo fantasie. Come d'altronde le foibe, le occupazioni comuniste, i Gulag Russi, i genocidi rossi e ...... si occuperebbe più di un server di sole sinistre e rosse menzogne.

m.nanni

Gio, 25/02/2016 - 08:05

altro che commissione parlamentare d''inchiesta; FI deve pretendere l'arresto dei due. e i parlamentari e gli europarlamentari del centrodestra FI devono ammutinarsi in parlamento perchè i golpe non possono in alcun modo passare in cavalleria e gli autori devono finire in galera.

cicero08

Gio, 25/02/2016 - 09:13

Fini e Napolitano: due veri patrioti due! guardateli pure in faccia e ringraziateli con convinzione...

PDIsla§

Gio, 25/02/2016 - 09:16

ANCHE TU FINIrai in una foiba "TITINACOMUNISTA".

joecaferros

Gio, 25/02/2016 - 09:27

L' immediata conseguenza del Golpe è stato il furto, in termini di tasse e disoccupazione, perpetrato a tutte le famiglie italiane.Visto che la verità sul complotto piano piano sta venendo alla luce, chiediamo, come previsto dalla costituzione e revocando nel frattempo stipendio e cariche senatoriali,di PROCESSARE PER ALTO TRADIMENTO e GOLPE Napolitano ,Monti gli altri complici.

castagna

Gio, 25/02/2016 - 09:32

Un comunista nato e rimasto tale, e un fascista nato e politicamente convertitosi al comunismo. Chi dei due sarebbe da fucilare? Io dico il secondo. Se avesse avuto il coraggio avrebbe buttato via i trenta danari e si sarebbe impiccato a un albero. Ma di dignita' fini ne ha ben poca. Si portera' questo fardello per tutta la vita. Adesso conti meno di niente.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 25/02/2016 - 09:53

spero che a casa di napolitano e sfini manchino gli specchi, poichè sarebbe arduo non guardarsi la mattina e sputarci sopra..

Vera_Destra

Gio, 25/02/2016 - 10:18

Non ho nessuna simpatia per Fini, ma la categoria del "tradimento" non appartiene al linguaggio della politica, ma a quello della criminalità organizzata e particolarmente della mafia (i "patti di sangue", la "fedeltà" al capo, l' "onore tradito"... stessa terminologia). Un politico deve essere valutato in base a quello che ha realizzato, punto. Come non mi interessa, basta che faccia. Fini, esattamente come Berlusconi, ha parlato tantissimo e fatto poco o nulla a livello di interesse pubblico (mentre i privatissimi interessi sono stati ampiamente tutelati e coltivati).

mifra77

Gio, 25/02/2016 - 11:40

Ma i magistrati(strumenti politici di ingiustizia) che hanno partecipato attivamente al banchetto, hanno ancora il coraggio di guardarsi allo specchio? Ma non si schifano da soli ad aver partecipato ad un complotto contro la democrazia repubblicana? Non si sentono, sentinelle vendute al nemico? Che uomini!!!!!!

Ritratto di echowindy

echowindy

Gio, 25/02/2016 - 12:45

UN CONVERTITO SINISTROIDE DELLA PEGGIORE SPECIE ZOOLOGICA.

mifra77

Gio, 25/02/2016 - 12:59

@ ilvillacastellano", politica, economia, finanza e magistratura... e chi più può, più ne metta, tutti insieme a complottare, io non lo definirei "gioco da ragazzi" Penso che anche i BRONZI DI RIACE, si fossero buttati a mare dalla disperazione in una situazione analoga.

edo1969

Gio, 25/02/2016 - 13:00

Lo rivela Amedeo Labocetta ... chi? ah ah ah

elpaso21

Gio, 25/02/2016 - 13:30

Ma basta con questa storia del golpe, un golpe a carico di un fallito non è un golpe ma "circonvenzione di incapace".

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Gio, 25/02/2016 - 13:35

Vera_Destra..mi puoi nominare un episodio in cui Berlusconi ha fatto i propri interessi privati di imprenditore da PdC? Grazie

Vera_Destra

Gio, 25/02/2016 - 14:00

RaddrizzoLeBanane, è pieno di esempi: vogliamo parlare delle varie leggi e leggine, dalla Cirami al lodo Alfano, che hanno ingolfato il parlamento di priorità che erano tali solo per salvare le chiappe giudiziarie del PdC? E la depenalizzazione del falso in bilancio? E la gestione della Rai? Berlusconi su molte questioni personali ha, a mio giudizio, molte ragioni da vendere. Ma è un fatto che le sue priorità non erano / sono quelle nazionali

ilbarzo

Gio, 25/02/2016 - 14:36

Entrambi andrebbero messi in un fondo di galera, buttare via le chiavi e tornare ad aprirli non prima di 50 anni,per avere la certezza che anche Fini abbia tirato le cuoia,oppure processati da una Corte Marziale ,come in tempo di guerra.

ilbarzo

Gio, 25/02/2016 - 14:47

Fini oltre ad essere un verme come il tuo amato amico Napolitano,sei anche traditore e pure ingenuo,poichè ti credevi già seduto sulla poltrona di Palazzo Chigi al posto di Berlusconi,mentre invece come puoi ben vedere quel posto lo occupa Renzi.Avresti dovuto saperlo che Napolitano essendo un comunista non avrebbe mantenuto fede a quanto ti aveva promesso,mentre se fossi rimasto al tuo posto, adesso si che saresti seduto su quella poltrona.Hai avuto fretta e di conseguenza il popolo di destra ti ha condannato come era logico che fosse.Adesso vai ai giardinetti a badare ai figli,pagliaccio e buffone.

il Pungiglione

Gio, 25/02/2016 - 14:48

Massa di straccioni tutti pronti a lasciare la barca quando affonda nessuno che abbia speso una sola parola sincera e non di circostanza, si indignano di cose sapute e poi risapute da molti di noi poveri mortali, state tranquilli che i sinistri come sempre se perdono vinceranno, sarebbero capaci di inventare e attribuire al nemico ( SILVIO ) pure delle morti politiche al fine di farlo correre da una procura all' altra e toglierlo di mezzo nessuno ha mai subito cose del genere ma per i komunisti è del tutto normale amministrazione, se poi un Fassino dice di avere una banca vanno indagare chi l' ha detto loro potranno sempre infangarci, ma attenzione agli schizzi potrebbero costarci molto caro ce li farebbero scontare, viva la democrazia marxista leninista e se non la pensi come loro non sei nulla solamente MOTA. CHE SCHIFO!!!!!!!!!!!!!!!

ilbarzo

Gio, 25/02/2016 - 14:49

I vermi tra loro se la intendono come se fossero esseri umani.

ilbarzo

Gio, 25/02/2016 - 14:50

Napolitano essendo all'epoca Presidente della Repubblica e quindi garante della costituzione,dovrebbe essere processato per alto tradimento.

timba

Gio, 25/02/2016 - 15:56

Elkid: cosa si evince dalla telefonata? Ma secondo te la prima e la terza carica dello stato dandosi del tu si dicono " direi una giornata storica. Ovviamente, caro Giorgio, continuo ad andare avanti senza tentennamenti. Certamente, fai bene. Ma fallo sempre con la tua ben nota scaltrezza" riferendosi a chi sappiamo ed è assolutamente tutto normale? Si dice papale papale "inculalo ma non farti beccare" e "il resto lo deve immaginare il lettore"? mah.. Mareblu. Io non ho sbagliato bersaglio. Solo semplici costatazioni. Tutto qui.

timba

Gio, 25/02/2016 - 15:59

Aggiungo ancora una cosa: leggo tanti Laboccetta CHI?? Io, a differenza dei sinistrati che ergono a idolo una D'Addario qualsiasi (perché lei sì che è attendibile) dico: si è inventato tutto? Bene. Ma allora perché non lo querelano, lo denunciano, lo arrestano per diffamazione? Ripeto. Quanto scritto da questo signore è comunque gravissimo. Se falso lui va spedito in carcere (ma guarda caso sin ora nessuno ha controbattuto), altrimenti in carcere ci devono finire il gatto e la volpe. Tutto qui.

gedeone@libero.it

Gio, 25/02/2016 - 16:00

Il Popolo di centrodestra è sfiduciato e come anestetizzato. Non credo arriverà la riscossa, non a breve né a medio termine temo. I furbi sinistri attraverso Grillo, hanno creato il cuscinetto M5S che, malgrado i finti strepiti, è una loro costola e toglie voti al centrodx ed alla sx estrema. Il PD vivrà di rendita per i prossimi 20 anni. Sarei felice di essere smentito ma la vedo dura...

i-taglianibravagente

Gio, 25/02/2016 - 16:18

tutto normale. La magistratura in italia si occupa di cose ben piu' serie di questa e tra l'altro c'e' da spiare tutti i giorni silvio per capire con chi scopa la sera ...la democrazia e' in buone mani.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 25/02/2016 - 16:30

mifra77 - Forse non sono stato molto chiaro col mio scritto. Lei non ritiene sia stato un "gioco da ragazzi" l'atto perpetrato ed attuato da Napolitano e la sua cricca sinistra, politica e giudiziaria, nei confronti di Silvio Berlusconi? Se allora non è stato così, cosa sarebbe stato e come definirebbe quell'atteggiamento succubo tenuto continuativamente da Silvio Berlusconi, con tutta F.I., nei confronti del Napolitano, forse alla ricerca di una grazia, e di tutti gli abusivi governi da quest'ultimo nominati e succeduti alle dimissioni da pdc di Silvio? Che senso avevano, appunto, il suo "senso di responsabilità" e la sua "opposizione responsabile" o "costruttiva", tutti avuti per agevolare servilmente la sinistra al potere contro il suo... (1 di 3)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 25/02/2016 - 16:31

...elettorato, che gli inveiva contro? E votare ad occhi chiusi, da parte di Silvio e della dirigenza di F.I., la legge Severino, quella legge tramite la quale Silvio sarebbe stato defenestrato dal parlamento e fatto definitivamente fuori, che senso aveva, sino a non accorgersi ch’era pure retroattiva? Tutto questo non ha significato anche per lei rendere, da parte di Silvio, le cose facili facili ai sinistri per farlo fuori? A questo punto è sufficientemente evidente che col suo modo di fare Silvio ha reso facile facile ai sinistri, Napolitano compreso, metterlo fuori gioco ed è stato per essi, appunto, un "gioco da ragazzi", vista la facilità con cui è stata eseguita l’operazione di pulizia del parlamento dal Berlusca. E non solo. E le... (2 di 3)

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 25/02/2016 - 16:32

@castagna - Concordo- e pensare che ci sono politici di destra che lo rivogliono farlo ritornare per rifondare la destra.saluti.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 25/02/2016 - 16:33

...precedenti dimissioni di Silvio sono state il risultato dei medesimi atteggiamenti succubi di questi nei confronti di Napolitano, che già tramava a sue spese, e lui cieco, forse di troppa ingenuità, non s’avvedeva o non voleva avvedersene, forse perché sperava che sarebbe stato, così facendo bonariamente ed ingraziandoselo, nominato “senatore a vita”, (come è stato dopo facile per Monti essere nominato, l’altro congiurato o appunto per questo) e mettersi al riparo da infortuni, giudiziari o meno, futuri. Ma la storia ha preso tutt’altra direzione. (3 di 3)

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 25/02/2016 - 16:49

Ora sembra che a montecarlo disciplina l'ingresso dei clienti della moglie e rilasci ricevute per il servizio prestato. nopecoroni.it

narteco

Gio, 25/02/2016 - 17:30

I golpe di napolitano furono 2 ma tutti ricordano il 2°ossia quello ideato sulla bufala dello spread nel 2011 e relativi complotti e intrallazzi ben spiegati da Alan Friedman nel suo libro.Il primo risale alla fine del 2010 quando Fini con lo strappo dal Pdl e la nascita di F.e libertà avrebbe dovuto dare il colpo di grazia al governo Berlusconi.Ma il 14 dicembre 2010,il Cavaliere la sfangò grazie a chi rientrò e a scilipoti o razzi x soli 3 voti.Dietro la congiura di Fini c’era Napolitano che brigava xkè fini facesse il ribaltone Amedeo Laboccetta,ex finiano conferma tutto idem Fabio Granata sulla regia di Re giorgio.Fini mise la telefonata con Re giorgio in vivavoce per mostrare che aveva le spalle coperte e convincere meglio i 12 deputati del pdl presenti,quanto detto era mirato a far cadere il governo nel voto di fiducia cosa che poi fallì e fu rinviato tutto con la buffonata dello spread.Carcere duro per tutti i golpisti e compagni lobbisti che ordirono quel laido golpe.

lamwolf

Gio, 25/02/2016 - 17:47

Gli mancano queste figure di mxxxa.....

elpaso21

Gio, 25/02/2016 - 19:05

Tra l'altro si omette di dire che Berlusconi, non pago del "golpe" perpetrato da Napolitano ai suoi danni nel 2011, nel 2013 contribuì alla sua rielezione, per essere ancora una volta tradito da quest'ultimo (e quando mai).

elpaso21

Gio, 25/02/2016 - 23:53

"Carcere duro per tutti i golpisti e compagni lobbisti", ma insomma, cerchiamo di tornare coi piedi per terra, al di là di reiterate dichiarazioni di intenti lunari, ci servirebbe una destra di persone serie che smettano di prendere in giro noi e se stessi.

geronimo1

Ven, 26/02/2016 - 10:59

Certo non stupisce che il Massimo Verme complottasse con un "aperto nemico" come Napolitano...... Stupefacente e' come Silvio si sia potuto cosi' CIECAMENTE circondare di simili GIUDA!!!!! Le regole piu' elementari della politica impongono la massima attenzione a tale aspetto...!!!!! Tanto e' vero che i Kompagni sembrano non tradire MAI.... In quello c'e' da imparare....