Sgarbi contro Grillo: "Cercava la copertura Pd che controlla i giudici'

Il duro affondo del critico in aula, che accusa il fondatore dei pentastellati di cercare la copertura dei dem che "controllano i giudici" dopo le accuse di violenza sessuale a Ciro. "Questo è il governo Grillo-Renzi"

Il dissenso al nuovo governo giallo-rosso, nato dopo la crisi della vecchia coalizione giallo-verde, è passato anche da un episodio che riguarda il figlio del fondatore del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo. E a sollevare il caso, questa volta, secondo quanto riportato da AdnKronos è Vittorio Sgarbi, in veste di deputato, in aula, al termine del dibattito sulle dichiarazioni programmatiche del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

"È tempo di grandi padri e di elevati maestri. Questo è il governo Grillo-Renzi. Quando Piero Piccioni fu accusato del delitto Montesi, il padre, il ministro Attilio Piccioni, si dimise. Quando invece il figlio dell'elevato Grillo, Ciro, è stato accusato di stupro, Grillo ha fatto Luigi Di Maio ministro degli Esteri, cercando la copertura del Partito democratico che controlla i giudici, come si è visto bene con il caso Palamara", ha dichiarato il critico d'arte e sindaco di Sutri. Che ha poi aggiunto: "Grillo si è agitato come un ossesso per fare un governo amico con il nemico Renzi, ha rinnegato il suo movimento, arroccandosi nel Palazzo con assoluta spudoratezza e con il sostegno dei parlamentari terrorizzati di perdere il segio, dopo aver acceso il mutuo per comprare la casa".

Sgarbi ha poi concluso il suo intervento rivolgendo un pensiero a chi a votato: "Non c'è alcun rispetto per gli elettori ma su di loro pesa come un macigno la riflessione di Paolo Borsellino: 'La rivoluzione si fa nelle piazze con il popolo ma il cambiamento si fa con il voto nelle cabine elettorali'".

Commenti
Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Mar, 10/09/2019 - 19:37

Ma tu guarda che persona egoista: per parare il c*lo al figlio manda al macello l'intero popolo italiano. Che schifo!

Korgek

Mar, 10/09/2019 - 20:02

Sgarbi non è un fesso, è un uomo di cultura, e sta dalla parte della ragione!

Homunculus

Mar, 10/09/2019 - 20:36

E adesso vedrete che i 5S faranno sempre di più orecchio da mercante sul caso di Bibbiano, come del resto l'hanno fatto sulla vicenda del CSM quando ormai stavano tramando il ribaltone con il PD e l'EU.

uberalles

Mar, 10/09/2019 - 20:42

Così Grillo, il "padre nobile" del cosiddetto movimento 5S, è intervenuto a gamba tesa, nella speranza che la magistratura demokratica chiuda un occhio e 1/2 sulla storiaccia dell'enfant terrible...Puah! (rumeore del vomito)

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 10/09/2019 - 20:47

Tutto filerebbe liscio se non fosse che la presunta violenza risalirebbe a oltre una settimana dopo la sfiducia del papeetaro a Conte, quando M5S e PD avevano già trovato un accordo. Anche per Sgarbi passano gli anni.

Ritratto di abutere

abutere

Mar, 10/09/2019 - 21:10

Sgarbi è protetto dalla immunità parlamentare, io no. Purtroppo.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Mar, 10/09/2019 - 21:29

le cxxxxxe di uno paranoia, schizzofreno, bipolare, servo di silvio Berlusconi che lo ha fattodeputato facendogli incassare 20mila euro al mese per una o due cxxxxxe proDestra servile. Ergo Sgarbi é pure un eunuco.

Italo2000

Mar, 10/09/2019 - 21:34

Sgarbi ha ragione dicendo che Grillo ha "rinnegato il suo movimento". Ha concorso con Renzi a creare questo mostro di inciucio che è legittimo solo perchè ha per ora i numeri per governare ma che è vergognoso e indegno del popolo italiano. Questo insieme alla notizia credibile che circola secondo la quale Mattarella, temendo seriamente lui e la sua cricca che questo governo non ce la faccia a durare, sarebbe disposto a dimettersi prima del termine del suo mandato per consentire l'elezione di un esponente di sinistra, ci dovrebbe aprire sempre più gli occhi che siamo entrati in un vero e proprio regime. Non scordiamoci quindi delle parole di Borsellino "il cambiamento si fa col voto nelle cabine elettorali"

Una-mattina-mi-...

Mar, 10/09/2019 - 21:49

CARO VITTORIO, LO AVEVO PENSATO ANCH'IO...

ortensia

Mar, 10/09/2019 - 22:01

Sgarbi for president!!!

ex d.c.

Mar, 10/09/2019 - 22:14

Il M5S è nato dall'odio del tutto personale di Grillo verso Berlusconi. L'antagonismo con il PD è logico, il programma è simile è si contengono gli stessi elettori di SN. Ora insieme vanno a nozze

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mar, 10/09/2019 - 23:20

@stamicchia, si informi bene. I fatti risalgono a meta' Luglio ma sono stati resi pubblici dopo l'investitura non a caso. Per i pasticci di una famiglia pagano gli italiani.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 10/09/2019 - 23:45

Ogni tanto sgarbi,a parte i numerosi epiteti colorati,mette a fuoco con critica maestra,quello che non riusciamo a vedere nell'immediato. Bravo Sgarbi!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 11/09/2019 - 00:08

Stamicchia - La violenza sarebbe avvenuta il 16 luglio, dieci giorni dopo - il 26 luglio - è avvenuta la denuncia ed è così stata aperta l’inchiesta. Ma la notizia è stata diffuso tempo dopo: il 6 settembre La Stampa e Il Secolo XIX ne danno notizia. Tutto regolare secondo lei o c'era il timore di rovinare la "festa" a Grillo?

Cosean

Mer, 11/09/2019 - 00:48

E la teoria su Salvini? Avrà pure una teoria sull'inspiegabile caduta del Governo. Dato che Giorgetti ci ha detto che l'ha deciso il segretario del partito senza confidarsi con nessuno, senza consultarsi, in perfetta solitudine! Ed in periodo veramente insolito. So che si era iniziato a parlare di riforma della magistratura, con fine della prescrizione dopo il primo grado. E il Papà della sua compagna sembra che non avrebbe gradito molto la prosecuzione del programma di Governo.

machimo

Mer, 11/09/2019 - 06:03

Ha ragione.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mer, 11/09/2019 - 07:39

BraBRUTTI vo Vittorio, bravissimo. Qusti mi ricordano un film bellissimo - SPORCHI E CATTIVI . Se non lo avete mai visto cercatelo , ne vale la pena, era con Manfredi.

DoctorMR

Mer, 11/09/2019 - 07:47

Gentile stamicchia, la presunta violenza (tutta da dimostrare, indipendentemente dalle persone coinvolte continuo a essere garantista) sarebbe avvenuta il 16 Luglio e la denuncia è stata presentata il 26 Luglio. Il ragionamento fila, eccome se fila. Non so se sia reale ma fila.

carlobon37@email.it

Mer, 11/09/2019 - 08:42

È un governo senza pudore e rispetto, carne da macello senza dignità né per gli italiani né per loro stessi. Paesi dell'Est hanno sepolto il comunismo nelle viscere della terra e vivono con dignità,con crescita oltre le attese, ad entrare nell' euro non ci pensano minimamente.vedi la Polonia, republica ceca ecc. Noi non riusciamo a liberarci di questa infezione

t.francesco

Mer, 11/09/2019 - 08:47

OTTIMA INTUIZIONE QUELLA DI SGARBI. ADESSO PERO' NASCE UN ALTRO DUBBIO. BISOGNERA' ASPETTARE L'ESITO DELL'INDAGINE PERCHE' SE SI DIMOSTRERA' CHE LO STUPORO NON ESISTE ALLORA IL TUTTO POTREBBE ESSERE STATO MONTATO AD ARTE PER INDURRE IL GENOVESE AL DIALOGO. UN PO' COME I DOLLARI RUSSI CHE HANNO RIGUARDATO LA LEGA. L'ESPRESSO CHE NE PENSA???

Altoviti

Mer, 11/09/2019 - 08:51

La repubblica dei giudici è un golpe permanente contro lo stato, contro la democrazia, è una dittatura. Siamo peggio della russia durante il periodo sovietico.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 11/09/2019 - 08:58

Non credo che l'on. Sgarbi si sia inventato un'enormità del genere. Viviamo in una dittatura catto-marxista-giudiziaria e la situazione descritta nel suo intervento, in questo quadro politico, è senza dubbio verosimile.

hectorre

Mer, 11/09/2019 - 09:00

pd e m5s temono le urne, questa l’unica verità sull’inciucio....se il m5s fosse ancora al 34% avrebbe invocato le urne!!!...ma i grillini dovrebbero farsi una domanda...perché in un anno i consensi sono scesi al 17%???(e sono ottimista!!)...la loro incapacità è certificata, ora alleandosi con il partito più marcio della storia della repubblica, andrà sotto il 10% in pochi mesi....se poi, come si vocifera, sono disposti a votare prodi come pdr, spariranno!!!

Rugantino49

Mer, 11/09/2019 - 09:13

Eh no, stamicchia, controlla le date! I fatti risalgono a quando 5* e Lega andavano d'amore e d'accordo, la denuncia è arrivata in concomitanza (guarda caso) con la decisione dei 5* di sollevare la questione TAV, mentre la Procura ha tenuto tutto sotto traccia, non molto in sintonia con la nuova norma sulla necessità di indagini immediate, fino a dopo la conclusione dell'accordo di ribaltone. Questi i fatti, e Sgarbi non ha fatto altro che dare voce a ciò che pensano molti attenti alle vicende italiane.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 11/09/2019 - 09:39

Stamicchia - La violenza sarebbe avvenuta il 16 luglio, dieci giorni dopo è stata fatta denuncia, dopo è stata aperta l’inchiesta. Ma la notizia è stata diffuso tempo dopo. Il 6 settembre La Stampa e Il Secolo XIX ne danno notizia. Dunque 40 giorni “sotto il pelo dell’acqua”, mentre Grillo si concentrava nel suo editto “Salviamo l’Italia dai barbari”, mentre il Pd renziano stringeva accordi e convinceva i riottosi.. Se lo scandalo fosse esploso in tempo reale (come da consuetudine per la classe politica di ogni ordine e grado) tutte le trame sarebbero diventate più complicate. Quando la smetterà di raccontare storielle me lo mandi a dire.

Brutio63

Mer, 11/09/2019 - 09:41

Ha detto il vero e si comprende così il velo di silenzio intorno la storiaccia del figlio dell’illuminato nei giorni del parto del frankstein modello Ursula voluto dal prodino delle sedute spiritiche, della svendita iri, Buitoni, già consulente unilever! La sinistra dal 1992 è sempre al potere in Italia e quando non vince attua un ribaltone in stile golpe bianco vedi Dini, Monti, Letta, Renzi, Gentiloni tutti governi non usciti dalle urne. In Italia, purtroppo, vige una pericolosa carenza di democrazia, un corto circuito strumentale di spread, avvisi di garanzia ad orologeria, media allineati! Il silenzio sui gravissimi fatti emersi sul CSM come su Bibbiano è eloquente ed indicativo Meglio sproloquiare per giorni sul terribile giro in moto d'acqua del figlio di Salvini Se Renzi usa aereo per sciare tutto bene invece.... Povera Italia e poveri italiani traditi e svenduti!

hectorre

Mer, 11/09/2019 - 09:57

ma date credito alle fesserie di stamicchia?????.....legge il titolo degli articoli, poi ci mette del suo....che tristezza

SAMING

Mer, 11/09/2019 - 10:05

@stamicchia. si, è vero, il fatto è avvenuto prima ma non ti è passato per la mente che si è saputo dopo da cui la corsa ai ripari?

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 11/09/2019 - 10:41

Scusate, io avevo capito che la denuncia risalisse al 16 Agosto (non leggo quasi mai la cronaca giudiziaria). Resta il fatto che la mozione di sfiducia a Conte non l’abbia presentata Di Maio.

BoycottPolitica...

Mer, 11/09/2019 - 10:55

Ipotesi non del tutto inverosimile. Bisognerebbe solo capire, qualora questa congettura fosse vera, se il pargolo ha agito davvero illegalmente e il ventilato "ricatto" è basato sulla promessa di "mano leggera" in sede giudiziaria oppure se il pargolo è stato abilmente fregato/incastrato per rendere il padre ricattabile. Diciamo comunque che se la cosa risultasse vera, Grillo non ne uscirebbe comunque bene (spazierebbe tra lo spregevole e il codardo, secondo il caso) mentre per chi eventualmente lo avesse ricattato, indipendentemente dal caso, non ci sarebbero vocaboli adeguatamente dipregiativi e servirebbe poi un tribunale militare per il giudizio. In ogni caso dubito che il problema si porrà perché credo che sarà tutto presto dimenticato; almeno finché kompagni e 5pacchi mangeranno alla stessa mangiatoia in armonia.

hectorre

Mer, 11/09/2019 - 11:07

stamicchia...non ce la fai proprio!!!...conviene prima leggere, informarsi e poi forse commentare....fermarsi al titolo e trarre le conclusioni è tipico di chi critica a prescindere senza sapere di cosa si tratta!...ogni tanto è più semplice dire, “ho scritto una fesseria”....senza aggiungerne altre...