Grasso blocca il "super-canguro": ​"Su unioni civili è inammissibile"

A quanto si apprende, il presidente del Senato Pietro Grasso ha giudicato inammissibili i sette emendamenti premissivi al ddl Cirinnà, i cosiddetti super-canguri

A quanto si apprende, il presidente del Senato Pietro Grasso ha giudicato inammissibili i sette emendamenti premissivi al ddl Cirinnà, i cosiddetti super-canguri: Marcucci (Pd), Malan (Fi) e cinque della Lega. Il presidente ha anticipato la decisione durante la capigruppo informale. Tali emendamenti sono stati "tollerati in rare occasioni da altre Presidenze come reazione proporzionata della maggioranza rispetto a ostruzionismo esasperato". Nel ddl Cirinnà, gli emendamenti passerebbero da 6100 a circa 500.

Nel caso dell’approvazione dell’Italicum al Senato, ad esempio, il ricorso al super-canguro fu autorizzato dallo stesso Grasso in quanto gli emendamenti al provvedimento erano circa 50mila. Per il ddl sulle unioni civili, il ritiro in Aula degli emendamenti da parte della Lega ha fatto scendere il numero da 6.100 a 1.280. Un primo esame da parte del presidente porterebbe a ritenere "inammissibili, improponibili per estraneità di materia, identici o similari" un numero sensibile di emendamenti. Secondo una stima, il numero scenderebbe così a circa 500 proposte emendative. Proprio tale valutazione avrebbe spinto la presidenza a giudicare inammissibili i sette emendamenti premissivi in modo da "consentire un ordinato svolgimento dei lavori ed un attento esame di tutti gli emendamenti presentati senza preventivi effetti preclusivi". La mossa di Grasso fa infuriare il Pd e il capogruppo al Senato, Luigi Zanda reagisce così: "Se avessimo conosciuto questa decisione con maggior anticipo, lo svolgimento della discussione sarebbe stato diverso". Infine interviene Monica Cirinnà: "Una fiducia al Paese e non al governo. Voglio chiedere a Sel di votarla. Voglio evitare i voti segreti agli articoli 2 e 3 del testo", spiega inoltre la relatrice del ddl.

Commenti

Massimo Bocci

Mar, 23/02/2016 - 12:48

Però come recita bene a comando questo,proprio tagliato per il...REGIME!!!

pinux3

Mar, 23/02/2016 - 12:49

Ma non dicevate che era "di parte"?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 23/02/2016 - 13:07

Grasso!!!! Ma riesce a farsi la barba senza sputare sullo specchio????

filder

Mar, 23/02/2016 - 13:13

Sarebbe inaccettabile per non dire vergognoso se un presidente di senato, nel caso specifico Grasso)si prestasse a giochini di convenienza per tenere lontana la minoranza di governo favorendo direttamente o non l'armata Brancaleone dei mercenari opportunisti che si fregiano con il partito della nazione e visto che Grasso è un politico proveniente dalla "giustizia"mi sarei aspettato di trovare un uomo al di sopra delle parti che a quanto pare non lo sia.

filder

Mar, 23/02/2016 - 13:19

A proposito dimenticavo nel mio commento precedente che se adesso il presidente Grasso si è svegliato ritenendo il canguro una prassi inammissibile come mai in altre occasioni lo ha ritenuto idoneo e qui ci casca l'asino, le cose sono due, o il presidente si è reso omissivo od oppure quando si tratta di preferire gli interessi della sinistra adopera la bilancia che pende dalla loro parte ed anche questo sarebbe ingiusto e vergognoso.

Fjr

Mar, 23/02/2016 - 13:41

Scherzi troppi emendamenti poi gli tocca di lavorare veramente,Grasso e Boldrini degni l'uno dell'altro

Libertà75

Mar, 23/02/2016 - 13:43

500 emendamenti chiederanno almeno 2 mesi di lavoro ininterrotto... a luglio scade il tempo... e anche stavolta i gay non potranno avere un istituto giuridico a loro tutela, ovviamente per colpa del PD che non è stato capace di scrivere neanche un testo in 2 anni... ah si, la Cirinnà ha scritto "si applicano tutti i riferimenti legislativi del matrimonio"... ammazza che lavoro di alto spessore intellettuale... fossi un tesserato PD mi vergognerei dei miei rappresentanti, me ne vergogno come italiano del resto

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mar, 23/02/2016 - 13:54

Ormai il supercanguro non serve più, al presidente del senato piace vncere facile.

Chattanooga

Mar, 23/02/2016 - 13:59

Grasso: Tali emendamenti sono stati "tollerati in rare occasioni da altre Presidenze come reazione proporzionata della maggioranza rispetto a ostruzionismo esasperato". No, dico, vi rendete conto? E chi è che decide quando una reazione è "proporzionata", oppure quando l'ostruzionismo è "esasperato"? La verità è che vi piace fare come vi pare in barba a qualsiasi regola.

diesonne

Mar, 23/02/2016 - 14:20

diesonne sig,presidente grasso-si deve discutere delle unioni secondo quanto prevede il codice civile,e non il progetto cirinnà chde è fuori di ogni logica enon è grADITO ALLLA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI

Fjr

Mar, 23/02/2016 - 14:28

Libertà 75,è da anni che la sinistra viaggia col copia e incolla di disegni di legge altrui, e per quello non servono grosse doti , basta un PC e uno sbarbato in nero che scrive al posto tuo. Salvo a volte prenderla in quel posto , a proposito dei due mesi ma non era meglio impegnare quei due mesi nel tentativo di dare al nostro paese un governo decente?No prima le unioni civili e ci può' stare ,poi la menata delle adozioni per soddisfare le richieste ,degli LGBT che giustamente non avendo un caxxo a cui pensare ,nel frattempo la legittima difesa in casa propria è stata trasformata in un crimine di stato ,la gente si impicca per debiti o per l'impossibilità ad avere un futuro e i clandestini te li ritrovi in casa senza nemmeno saperlo,oppure la casa che ti sei strasudato te la porta via qualche prefetto che ha avuto un'illuminazione sulla via per Damasco

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 23/02/2016 - 14:31

Strano ma vero, che ci sia finalmente lo zampino del colle?

glasnost

Mar, 23/02/2016 - 16:05

Questo Grasso mi sembra il personaggio più subdolo ed inaffidabile del parlamento italiano. Ed è una bella gara in quell'ambientino!!!. Poi che caxxo avrà sempre da ridere?

elio2

Mar, 23/02/2016 - 16:11

Quando non si riesce a trovare una logica in quello che fa un comunista, state tranquilli che i suoi interessi sono sicuramente concordanti.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 23/02/2016 - 17:08

""Una fiducia al Paese e non al governo." Buffona velenosa! Una fiducia dal paese si ottiene con un regolare referendum e non con gli imbrogli tra compagni di merende!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 23/02/2016 - 17:10

pinux3. Grasso era e resta di parte ma anche lui evidentemente ha un minimo di dignità che non gli permette di andare oltre un certo limite!

settemillo

Mar, 23/02/2016 - 17:34

Razza di fannulloni; andate a scopare il MARE! Che brutta fine sta facendo la nostra povera patria. I poveri italiani onesti vi MALEDIRANNO per il vostro comportamento.

squalotigre

Mar, 23/02/2016 - 19:23

giovanni PERINCIOLO no la fiducia del paese non si ottiene con un referendum ma con regolari votazioni politiche. Si ottiene con un voto regolato da una legge non dichiarata anticostituzionale dalla Corte. Si ottiene con parlamentari che rispettano la volontà degli elettori che li hanno eletti in base ad un programma e non in base al programma presentato dagli avversari. Si ottiene avendo un Presidente della Repubblica che quando si accorge che la volontà degli elettori è violata dai salti della quaglia di deputati che sono determinanti per la tenuta di un governo, lo scioglie e dà la parola agli elettori. Tutto il resto è regime. Tutto il resto è il contrario della democrazia. Tutto il resto è fuffa.

rossini

Mar, 23/02/2016 - 19:24

Forte con i deboli e debole con i forti. Quando ha capito che il governo deve preso una solenne bastonata perché alle opposizioni che si erano coalizzate si sarebbero aggiunti molti dissidenti interni del PD ha dichiarato inammissibile il super canguro. Quelli del PD fanno finta di arrabbiarsi ma, sotto sotto, ringraziano.

Tobi

Mar, 23/02/2016 - 20:03

sembra stolto ma ubbidisce semplicemente alla massoneria.

un_infiltrato

Mer, 24/02/2016 - 08:27

Strano che grasso abbia frenato. In genere, per natura, grasso ha funzione lubrificante. Mah!

sparviero51

Mer, 24/02/2016 - 09:57

SPERICOLATO E MALDESTRO TRAPEZISTA DA CIRCO DI PERIFERIA CON SOTTO LA RETE PROTETTIVA DEL PD !!!