Grillo espelle il sindaco di Quarto

Il sindaco di Quarto è stato espulso dal leader grillino: "Non bisogna soltanto essere onesti, 'ma apparire onesti'"

Il sindaco di Quarto Rosa Capuozzo a una manifestazione di sostegno

Rosa Capuozzo è stata espulsa dal M5S. L'allontanamento del sindaco del comune di Quarto (Napoli) è stato ufficializzato dal blog di Beppe Grillo ed è stato accompagnato da un post che motiva la decisione. "L'urbanistica e lavori pubblici oltre al Puc (Piano urbanistico comunale): queste sono le tre cose a cui mira e sta sclerando e sta facendo sclerare, perché scalcia scalcia ma non sta ottenendo niente, ricatta ricatta ma non ottiene niente perché io vado come un muro, non me ne frega più niente ormai". "Io ho lottato per… con minacce per la casa… io ho detto… ma smantellatemi questa cazzo di casa, non faccio un passo indietro, ho subito minacce per qualsiasi cosa''.

Queste, puntualizza il blog del leader M5S, sono le parole di Rosa Capuozzo, intercettata, rispettivamente, il 24 novembre e il 16 dicembre 2015, in colloqui telefonici con i consiglieri comunali Concetta Aprile e Alessandro Nicolais. "La camorra - si legge ancora nel post - a Quarto ha perso, perché non è riuscita a incidere in alcun modo sull'amministrazione e tutte le richieste pervenute sono state rimandate indietro duramente. Ma dalle parole di Rosa Capuozzo è evidente che si è trattato di un caso di ricatto da parte dell'ex consigliere Giovanni De Robbio, al contrario di quanto da lei stessa sostenuto nelle sue dichiarazioni pubbliche e di quanto riferito ai membri del M5S nei diversi incontri avuti, in cui ha parlato di semplici pressioni politiche".

"È dovere di un sindaco del Movimento 5 stelle - aggiunge Grillo - denunciare immediatamente e senza tentennamenti alle autorità ogni ricatto o minaccia che riceve. Perché noi siamo geneticamente diversi dai partiti che invece di sbattere la porta in faccia alla criminalità organizzata, come fatto a Quarto, la fa accomodare e sedere al proprio tavolo per spartirsi la torta. E la nostra differenza sta proprio nel non predicarla solamente, l'onestà, ma nell'applicarla giornalmente. Come diceva Paolo Borsellino in riferimento alla necessaria pulizia da fare all'interno dei partiti, non bisogna soltanto essere onesti, 'ma apparire onesti', al di fuori di ogni dubbio e al di sopra di ogni sospetto. Per queste ragioni Rosa Capuozzo è stata raggiunta da un provvedimento di espulsione dal Movimento 5 Stelle per grave violazione dei suoi principi. Perché siamo il M5S e non un Pd qualsiasi".

Commenti
Ritratto di ...madreSnaturata...

...madreSnaturata...

Mar, 12/01/2016 - 11:04

GRANDE regalo a GOMORRA, SOLIDARIETA' a Rosa Capuozzo ingiustamente espulsa

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/01/2016 - 11:06

a proposito... questa rosa capuozzo, domani potrebbe vendicarsi sul M5S :-) e quando una donna subisce, le vendette possono essere molto dure...

agosvac

Mar, 12/01/2016 - 12:53

In effetti grillo può espellere dal suo quasi partito chi vuole, peccato che tutti quelli che espelle restano nei posti dove sono stati votati, magari con più libertà di espressione. Resta da vedere se queste espulsioni siano o no favorevoli al suo movimento. Finora lo hanno solo indebolito, si vedrà cosa succederà alle prossime elezioni.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mar, 12/01/2016 - 13:03

e alla fine rimasero in due ..... Grillo e Casaleggio ....... ahahahah

peter46

Mar, 12/01/2016 - 14:23

agosvac....anche quando ci sono state le prime espulsioni agli inizi si diceva che non avrebbero retto per molto.Anche quando gli espulsi si son messi in testa di presentarsi con altri loro partiti i grillini non avrebbero dovuto reggere.Anche quando alle regionali hanno preso la 'scoppola' avrebbero dovuto 'non reggere'....ma ci sono ancora,e sembra oh!che in eventuali ballottaggi,i sondaggi dicano che....vedi tu cosa potrà succedere.La signora sindaco non si è lasciata 'intimorire'...ed a mio parere(che non conta giacchè non sono un loro iscritto nè(maidiremai)elettore)non si dovrebbe espellere 'una' sindaco per "eccesso colposo di legittima resistenza alle imposizioni di 'millantati' camorristi":possibile che la camorra sia caduta così in basso a ridursi a pretendere la 'gestione' di un campetto del ca...lcio.Non c'è proprio più la camorra di una volta....

Libero1

Mar, 12/01/2016 - 14:49

Che strano paese l'italia dove si usano due pesi e due misure.Abbiamo la sindachessa di quarto che si dovrebbe dimettere per presunta elezione con i voti della camorra,mentre abbiamo al governo un burattino non eletto dagli italiani e il suo braccio entrabi figli di padri indagati per aver frecato gli italiani che non hanno nessuna intenzione di dimettersi.

smoker

Mar, 12/01/2016 - 16:22

Il sacro blog aveva scelto , tra i suoi rappresentanti anche l'ex consigliere poi rivelatosi il presunto ricattatore. Ciò significa che solo veri ingenui possono credere che sia difficile per chiunque raccattare qualche clic da parenti , amici , conoscenti e infilarsi nella lista elettorale dei 5 stars.Ne consegue che il sacro blog non è poi così sacro , anzi facile preda di infiltrati.Quindi una vera e propria cretinata.

Miraldo

Mar, 12/01/2016 - 18:56

M5S = Mafia = Pd.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Mar, 12/01/2016 - 18:56

e poi c'è qualcuno che dice che Grillo non fa politica ma se decide tutto lui ? mi sa tanto che il patacca è il nuovo Stalin ..... meglio drizzare le antenne prima che qualche furbo gli dia qualche incarico serio .... se fino ad ora in tre anni senza aver nessun incarico di governo sono riusciti a fare più danni che berlusconi in vent'anni figuriamoci che disastri farebbero al governo !!!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 12/01/2016 - 19:18

@emmepi1 (13:03) non credo sarà così. In ogni caso, se nel M5S dovesse restare solo Grillo e Casaleggio potrai consolarti che nel PD saranno rimasti tutti i delinquenti di regime.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 12/01/2016 - 19:23

Grillo ha fatto la cosa giusta, non tanto perché la Capuozzo lo meritasse ma perché è opportuno sgomberare il campo anche dai sospetti. Già ci sono i piddini che se ne fregano dell'immagine di delinquenti che in decenni di malaffare si sono conquistati. Alla fine dovranno cambiare registro e uniformarsi - spero - al metodo M5S, pena l'uscita di scena. Ormai gli italiani ne hanno abbastanza di questa schifezza.

paolonardi

Mar, 12/01/2016 - 20:42

Oggi alle 16,30 su Rai 1 ho sentito dire "la sindaca di Quarto"; e questo sarebbe la cultura dispensata dal servizio pubblico. Accademia della Crusca se ci sei batti un colpo.

VittorioMar

Mar, 12/01/2016 - 22:27

..il soccorso dell'Ambulanza della CROCE ROSSA non è servito...il paziente si è rianimato subito...e mandata via ..!!

maxnegri

Mar, 12/01/2016 - 23:31

Se il PD avesse espulso dal proprio partito i propri consiglieri e i sindaci indagati , oggi si ritroverebbero senza comuni amministrati. L’esempio del Movimento 5 stelle fa comprendere che con delle semplici regole uguali per tutti la mafia, la camorra e qualsiasi altra forma di corruzione non potranno mai andare a braccetto con il Movimento 5 stelle. Inoltre questa per il PD e gli altri partiti, compreso alcune testate giornalistiche controllate dagli stessi partiti, è stata l’occasione giusta per provare ad infangare il movimento senza rendersi conto che così facendo hanno messo in evidenza uno dei loro regolamenti principali: L'Onestà! sei sospetto? hai in qualche modo fatto gli interessi di altri e non dei cittadini? Non hai denunciato? Sei fuori dai giochi!!! Forza M5S!!!

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mer, 13/01/2016 - 01:34

@tempus_fugit_888, non hai idea di quanto me ne sbatto (altro che consolarmi) del p.d. (partito dei deficienti e degli idioti). volevi offendermi , ci sei riuscito! non ho la minima simpatia, anzi provo profondo schifo nei confronti degli abusivi, disonesti, mangiapane a tradimento che sono dentro quella cricca. quello che mi colpisce del m5s sono le continue espulsioni che avvengono un giorno sì e l'altro pure, comunque il mio commento precedente era scherzoso.

un_infiltrato

Mer, 13/01/2016 - 08:38

Se grillo espellesse se stesso, sarebbe cosa buona e giusta.

steali

Mer, 13/01/2016 - 08:42

Mi ricordo una frase di gianfranco fini "Che fai mi cacci?"...... Ahahahahahahah fate ridere bananas!!!!

linoalo1

Mer, 13/01/2016 - 08:45

L'Opinione Pubblica spero che sia in grado di giudicare da sola!!!

piertrim

Mer, 13/01/2016 - 11:49

Grillo ha fatto bene, ma che sindaco può essere una che non denuncia i ricatti per non mettere in piazza il motivo per cui viene ricattata e le proprie malefatte.