Gli hacker invadono Rousseau: online i dati sensibili dei grillini

Un hacker penetra nella piattaforma. Sul web finiscono anche i numeri di cellulare

Un altro attacco, che non sembra tanto un avvertimento quanto la dimostrazione che la piattaforma del Movimento 5 Stelle, Rousseau, non è affatto inviolabile e anzi è a rischio. Così sono finiti online numeri di telefono, indirizzi email, dati sensibili. Nel mirino degli hacker i deputati del partito, i membri dello staff, i cittadini - comuni o meno - che hanno fatto donazioni ai grillini.

Se già ieri era arrivato l'annuncio di una violazione del sistema, con un hacker che assicurava di essere riuscito a penetrare le maglie del sistema, parlando di un avvertimento agli iscritti, i cui "dari sensibili sono potenzialmente a rischio", ora la posta in gioco è ben diversa.

"È troppo facile giocare con i vostri voti", scrive l'utente di twitter @rogue0 direttamente a Beppe Grillo, pubblicando poi un link ancora attivo con due schermate. In una ci sono nomi e cognomi, città e mail degli attivisti che hanno donato alla piattaforma. Ma non solo questo: ci sono anche le singole cifre e il metodo di pagamento per ognuno di loro.

E poi ci sono i dati sensibili, numeri di cellulare inclusi. Anche quelli di senatori come Vito Crimi e dell'eurodeputato David Borrelli, informazioni sulla Casaleggio associati, dettagli sui meetup locali del Movimento. Tutto online, a dimostrazione che le falle nel sistema c'erano e c'è chi è pronto a sfruttarle.

Commenti

alfa2000

Ven, 04/08/2017 - 11:52

e meno male che questi dovrebbero riformare l'italia, ma va la, andate a lavorare e lasciate stare la politica, guardate i danni a Roma

Ritratto di veronika

veronika

Ven, 04/08/2017 - 13:35

dati sensibii? quali preferenze sessuali, religione, etc? e stavano su Rousseau??

al43

Ven, 04/08/2017 - 16:07

e se fosse semplicemente un sistema vulnerabile per poter essere manipolato da chi ne ha interesse? Solo che qualcuno ha capito il metodo

unz

Sab, 05/08/2017 - 03:06

sti cazzi

papik40

Sab, 05/08/2017 - 03:50

Ennesima prova che la loro prosopopea e' solo fuffa e pensare che ci sono milioni di italiani che vorrebbero dar loro il governo dell'Italia. Personalmente al di la di una vanga ed una zappa a questa gente altro non darei!

Popi46

Sab, 05/08/2017 - 06:20

Un ennesimo incidente dimostrativo della inconsistenza ed incapacità operativa dei grillini. E questi vorrebbero governare? Grazie,sbagliamo anche senza di voi e non abbiamo bisogno di spinte in discesa.

Dordolio

Sab, 05/08/2017 - 07:45

Questi si piccavano di essere i signori del web politico e ora si scopre - come è ovvio - che sono solo i Sovrani Della Beata Mazza. Questo ci fornisce anche interessanti spunti di riflessione per comprendere quale attendibilità e serietà possano avere certe votazioni effettuate su certe piattaforme gestite da certi dilettanti. Ridicolo. Assolutamente ridicolo.

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 05/08/2017 - 08:35

Quanto mi piacerebbe vedere sul Web i "dati" del PD.