I centri sociali contro Salvini. Il grillino: "Chi semina odio ​raccoglie violenza"

Giacomo Giannarelli, candidato presidente del Movimento 5 Stelle alla Regione Toscana commenta così gli scontri e l'assalto degli antagonisti nei confronti del leader della Lega

"A Pistoia abbiamo terminato la nostra agorà salutando le forze dell’ordine che come sempre hanno vissuto con noi una piazza pacifica e non violenta. Poi ci sono giunte le notizie su quanto accaduto a Massa durante il comizio di Matteo Salvini. Condanniamo la reazione violenta delle forze dell’ordine, ma soprattutto condanniamo Salvini e l’irresponsabilità politica di questa Lega Nord che fomenta lo scontro per poi trincerarsi dietro chi deve gestire i disordini da loro scatenati". A dirlo è Giacomo Giannarelli, candidato presidente del Movimento 5 Stelle alla Regione Toscana.

"Per l’ennesima volta chi semina odio raccoglie violenza. Leggo poi che Salvini ha parlato ancora di immigrazione presentandosi come chi vuole fermare i flussi migratori. A base di questo fenomeno sta proprio quel trattato di Dublino che l’allora ministro dell’Interno Roberto Maroni - Lega Nord - ha sottoscritto e che grazie al Movimento 5 Stelle e alla sua mozione Di Stefano l’Europa oggi sta ridefinendo. Questo significa risolvere il "problema" immigrazione, il resto è solo l’ennesima operazione di marketing politico".

Commenti

leserin

Sab, 16/05/2015 - 22:04

L'odio di Salvini & Co. è per questo paese calabrache è incapace di dare ai propri cittadini che lavorano e pagano le tasse le sicurezze che si meritano.

Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 16/05/2015 - 22:19

Grillini e centri sociali sono alleati contro il centro-destra!

MEFEL68

Dom, 17/05/2015 - 11:35

Questo non meglio identificato Giacomo Giannarelli non sa quello che dice e non si rende conto che il seminatore è lui. Salvini non ha MAI insultato nessuno. Ha sempre detto che non possiamo sopportare un'invasione senza fine e mantenere il resto del mondo. Ha detto che bisogna PRIMA soddisfare le esigenze degli italiani e poi quelle degli altri(magari ci fossero per entrambi). Ha chiesto di conoscere quali lavori fanno questi zingari e come fanno a permettersi certi lussi. Dov'è l'odio seminato?

Ritratto di alejob

Anonimo (non verificato)

Giorgio5819

Dom, 17/05/2015 - 15:39

"Chi semina odio ​raccoglie violenza", perfetto, quindi randellate sui centri sociali come se diluviasse. Da anni fanno danni di ogni specie e galleggiano nell'illegalità , quindi la società va disinfettata da questi furbi amichetti della sinistra.

lento

Lun, 14/09/2015 - 18:19

I centri "sociali" sono bande di terroristi.... Andrebbero impiccati nelle piazze....