I No Triv non si arrendono: ricorso contro la legge

Dopo il flop del referendum, i comitati per il Sì annunciano un ricorso contro la legge: "La proroga delle concessioni è illegittima"

Il quorum lontano non basta a far rassegnare i promotori del referendum contro le trivelle. Le associazioni del Comitato per il sì hanno infatti annunciato che presenteranno un ricorso al Ministero dello Sviluppo Economico per chiedere il blocco immediato di cinque concessioni estrattive entro le 12 miglia.

Secondo Enzo Di Salvatore, estensore dei quesiti referendari, "quelle concessioni sono scadute da anni" e sono per questo illegittime. "La norma prevede che siano prorogati i titoli vigenti, non quelli scaduti", spiega, "Il Mise non si è mai pronunciato a riguardo, quindi di fatto le aziende petrolifere stanno continuando ad estrarre senza autorizzazione".

Commenti

vigpi

Lun, 18/04/2016 - 14:18

Tanto non gli costa nulla.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 18/04/2016 - 14:21

In ITAGLIA UN RICORSO NON SI NEGA MAI A NESSUNOOO, avanti popolo!!!lol lol Se vedum

schiacciarayban

Lun, 18/04/2016 - 14:25

E se questi fantomatici no triv andassero a lavorare? Sono solo ridicoli parassiti senza un tubo da fare! Avete buttato i nostri nel cesso con un referendum assurdo, siete stati asfaltati dall'opinione pubblica, cosa volete ancora?

joecivitanova

Lun, 18/04/2016 - 14:34

Come al solito. In Italia. ....'LA TRIVIATA'.... G.

joecivitanova

Lun, 18/04/2016 - 14:37

..ehm..'LA TRIVIATA'..dei VERDI..! G.

Happy1937

Lun, 18/04/2016 - 14:39

I NO TRIV, NO TAV e disgraziati di questo tipo la pianteranno mai danneggiarci facendoci buttare opportunità e denaro dalla finestra? Generalmente sono sciocchini telecomandati da politici farabutti.

CH4

Lun, 18/04/2016 - 15:43

Vi brucia ne? Un bel sorso d'acqua o due ed il rospo va giù'. No triv, no trav, no...tutto! ma si può' sapere che mxxxxxa volete?

unosolo

Lun, 18/04/2016 - 15:43

questo comitato non doveva querelare i due che hanno sponsorizzato a non andare al voto ?

buri

Lun, 18/04/2016 - 15:53

ma dobbiamo per forza buttare via altri soldi per un altro bucco nell'acqua?

VESPA50

Lun, 18/04/2016 - 16:03

Caro Schiacciarayban guarda che quelli che si sono schierati per il SI non sono politici di professione o appartenenti ai Centri Sociali. Sono persone che vivono sulla propria pelle i danni e i veleni prodotti da questi ecomostri. La Basilicata,per esempio, una regione fertile e produttiva è stata letteralmente avvelenata (fiumi, laghi)senza che alla Regione rimanesse un euro. E poi il petrolio va alla Total che è francese, ad un prezzo bassissimo,mica rimane in Italia. A noi rimangono i veleni. E poi conviene distruggere veri angoli di paradiso con un mare limpido e trasparente per estrarre petrolio da giacimenti che a detta degli scienziati AL MASSIMO possono bastare per il nostro fabbisogno di un mese?

Efesto

Lun, 18/04/2016 - 16:28

@VESPA50 - Dimostrami che le trivelle a mare inquinano. Dimostrami che in Basilicata chi smette di lavorare la terra non lo fa per l'inquinamento ma per ottenere contributi. Dimostrami come fai a mantenere welfare, pensioni, assistenza, strade, trasporti, etc. senza petrolio e senza soldi. Dimostrami che la TOTAL si porta vi gratis il petrolio. Dimostrami come faranno i visionari di 5 stelle (comunismo 2.0) a dare il reddito di cittadinanza con i soli pannelli solari. E soprattutto comincia ad andare a piedi per allenarti al tuo radioso futuro della povertà felice!

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Lun, 18/04/2016 - 16:31

Poi questi signori si metteranno tutti a pedalare per produrre energia pulita o daranno i soldi per comprare il gas ed il petrolio a caro prezzo dai vicini come la Croazia?? Sono gli stessi geni che hanno detto no al nucleare....... per poi ritrovarselo egualmente alle porte di casa dovendo pèrò pagare a caro prezzo l'energia che ne deriva. Ma andate a c----e tutti!! Per certa gente si dovrebbe tornare a vivere nell'ottocento.

Ritratto di vadis

vadis

Lun, 18/04/2016 - 16:33

Ma perchè avere un quorum di 50%? In svizzera un referendum è basato sulla maggioranza dei votanti, che siano il, 50, il 40,o il 20 %. Quelli che non fanno il loro dovere civico ne pagano le conseguenze. Ecco un referendum che bisognerebbe fare in Italia per cambiare la legge constituzionale, così il popolo avrebbe più democrazia decisionale e i politici incomicerebbero ad ascoltare il supremo! (che stà per popolo) Qualcosa non va? si va in votazione, si raccolgono le firme e si vota. Vediamo se poi i politici oseranno ancora dare come parola d'ordine, non andate a votare.

schiacciarayban

Lun, 18/04/2016 - 17:02

Caro vespa 50, non voglio nemmeno entrare nel merito (dici cose assolutamente assurde), ma riamane il fatto che siete la stragrande minoranza, quindi fatevene una ragione e smettetela di rompere!

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 18/04/2016 - 17:06

I soliti ecologisti comunisti fanatici.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 18/04/2016 - 17:13

Scusa è VESPA50, A) ma non ti è mai capitato di fare rifornimento con il tuo VESPINO alla TOTAL in Italia???? B) La Basilicata AVVELENATA come la chiami TU ha dei politici resposabili che i LUCANI hanno eletto??? Dunque che si diano da fare a far rispettare alla TOTAL o a qualsiasi altra compagnia le norme ANTINQUINAMENTO. Sono appena stato in TEXAS tempo fa e NON mi pare (pur avendo migliaia di pozzi di petrolio) che sia AVVELENATO!!! Quindi caro VESPA ATTENTI a chi eleggete!!! E mi fermo qui. Se vedum.

roberto.morici

Lun, 18/04/2016 - 17:26

Per curiosità: quanti ricorsi sono consentiti? Esiste un numero massimo o si procede ad oltranza finché non si scova il giudice giusto che riesce a fare "giustizia"?

schiacciarayban

Lun, 18/04/2016 - 17:29

@VADIS- Ti rispondo subito: in Svizzera non c'è il quorum perchè i referendum li fanno su cose serie, non su queste strxxxxte che si inventano 4 gatti invasati e nullafacenti. E poi non essendoci il quorum vanno a votare tutti, qui vanno solo quelli del Sì perchè il No è semplicemente non votare.

linoalo1

Lun, 18/04/2016 - 17:47

Ma che xazzo vxxxxxxo ancora questi NoTriv??Invece di romperci i cxxxxxxi,pensino a pagare il costo di questo Inutile Referendum!!!Circa 500.000 €uro,per chi ancora non òo sapesse!!Si vergognino e si dimettano!!Farebbero più bella figura!!!

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Lun, 18/04/2016 - 18:14

VESPA 50.... ma sviluppati il cervello!!

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Lun, 18/04/2016 - 18:16

Il solito paese di Pulcinella, un giorno diamo le concessioni per estrarre petrolio e poi a un certo punto diciamo che il contratto non è più valido. Ridicolo

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 18/04/2016 - 18:22

Che comincino a reintegrare le casse dello Stato dei 350 mln di € spesi inutilmente per questo flop, poi, se avranno ancora gli occhi per piangere, che promuovano pure qualche altra azione.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 18/04/2016 - 18:33

@vadis: La Svizzera, poco più grande di Lombardia e Piemonte, ha 5 CINQUE centrali nucleari! Al referendum per la costruzione, gli svizzeri hanno risposto SI! Non come i cxxxxxxa@@zzi Italiani.

Ritratto di depil

depil

Lun, 18/04/2016 - 19:02

fate pagare a questi farabutti il costo del referendum

entropy

Lun, 18/04/2016 - 19:48

az adesso battono i piedini; vuoi vedere che chiamano anche la mamma ?

Gianfranco__

Lun, 18/04/2016 - 22:37

non si arrendono neppure di fronte all'evidenza. Grillo li ha eruditi ben bene

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 19/04/2016 - 01:23

Della serie: ho la testa dura ma finché non me la rompo continuerò a sbatterla contro il muro. Fanno esattamente come i clandestini che non hanno diritto all'asilo politico. FANNO RICORSO PER POTER CONTINUARE A PERCORRERE LA STRADA DELLE CIARLE INUTILI.

cangurino

Mar, 19/04/2016 - 02:34

non ho condiviso l'invito della lega a votare per il referendum, perché nel merito era autolesionistico. Purtroppo ieri i prezzolati direttori di corsera e stampa hanno fatto il loro commentino filo governativo, attribuendo al referendum una connotazione politica pro o contro Renzi. Media = 4° potere? In Italia sono in gran parte zerbini del potente di turno.

Ritratto di vadis

vadis

Mar, 19/04/2016 - 07:13

Nel mio commento non mi riferivo solo a codesta votazione, ma all'insieme delle decisioni che i politici prendono basandosi unicamente sui loro interessi e non su quello del popolo. Un referendum senza quorum è l'ideale per spezzare questa specie de menefre... che c'è nel parlamento italiano. Del resto se si separa la parola parlemento in due frazioni si ottiene parla del verbo parlare e mento del verbo mentire (non è del tutto sbagliato) Hé! Hé!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 19/04/2016 - 08:22

pensate piuttosto ai depuratori ed alla pulizia delle coste, compreso tutte quelle abitazioni costruite abusivamente e non, direttamente sul mare, che non so dove vanno a finire i loro liquami. Tanto se non trivellano gli italiani, trivellano gli stranieri, fuori dai limiti ma con trivellazioni diagonali fino entro i nostri limiti territoriali. Ma anche se fosse fuori, le fuoruscite di grezzo andrebbero ad invadere le nostre coste, con e senza le vostre proteste. Volete l'aumento demografico? Volete importare altra gente? Bene, abbiamo bisogno di più energia. Quelli che hanno votato SI si mettono il fotovoltaico sul tetto.