I permessi umanitari calano nonostante il blitz dei giudici

La Cassazione ha deciso: Dl Sicurezza non è retroattivo. Ma la linea Salvini tiene: a febbraio permessi umanitari scesi a 112

Foto di repertorio

Fermi tutti, c'è stato un errore: i dati caricati sul sito del Viminale riguardo gli esiti delle domande di asilo dei migranti erano sbagliati. Un refuso da niente, se non fosse che ieri il presunto "boom" di permessi di soggiorno umanitari aveva scosso la politica e fatto esultare qualcuno.

Facciamo un salto indietro. Repubblica riportava la notizia dell'incremento di immigrati che a febbraio avrebbero ottenuto il permesso umanitario, quello che Salvini ha eliminato con l'approvazione del Decreto Sicurezza. Dai soli 150 di gennaio sarebbero "schizzati" ai 1.821 di febbraio. Il tutto, secondo Rep, era "merito" della recente pronuncia della Cassazione in base alla quale il decreto Salvini "non ha efficacia retroattiva".

In sostanza, il 5 ottobre scorso è entrato in vigore il decreto sicurezza che ha abolito la protezione umanitaria che ora non esiste più. Per i giudici della Suprema Corte, però, il 19 febbraio hanno depositato la sentenza secondo cui l'abrogazione del permesso di soggiorno umanitario vale solo per le domande presentate dopo il 5 ottobre 2018, ovvero dopo l'approvazione del dl Salvini. Tutti i migranti che hanno presentato richiesta di asilo prima di quella data, quindi, possono ottenere comunque quel tipo di permesso.

Il presunto "boom" di permessi umanitari di febbraio (certificato dai dati del Viminale) aveva fatto ipotizzare che fosse la conseguenza della sentenza della corte di Cassazione. In realtà oggi fonti del ministero hanno spiegato che quanto riportato fa riferimento a "dati spagliati". " Per un errore materiale nella fase di caricamento del dato on line - spiegano dal Viminale - sono stati pubblicati sul sito dedicato i dati dello stesso periodo dell'anno precedente". E infatti adesso si può vedere che a febbraio le protezione umanitiaria (decise prima del 5 ottobre) sono state "solo 112, meno delle 150 di gennaio.

La sentenza della Cassazione non ha dunque avuto alcun effetto. Perché? La stretta sulle protezioni umanitarie, infatti, era arrivata già prima dell'approvazione del dl Sicurezza. Il ministero dell'Interno inviò infatti alle Commissioni territoriali una circolare per invitare a rivedere la discrezionalità (piuttosto di manica larga) con cui si concedeva il permesso umanitario. Il fatto che il dl Sicurezza lo abbia abolito non impedisce alle commissioni di negare il documento anche ai migranti che abbiano presentato la domanda prima del 5 ottobre.

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 14/03/2019 - 12:37

I magistrati fanno le loro deduzioni: importante, per Salvini, è raggiungere lo scopo che si è prefissato. Punto.

kayak65

Gio, 14/03/2019 - 12:41

negli anni 70 I giudici non potevano fare politica; dovevano difendersi dale br e terroristi vari salvaguardando anche gli italiani. poi finite il terrorismo e accedendendo copiosamente in parlamento e senato grazie alla scelleratezza della sinistra incapace di "sfornare" politici tutto e' cambiato. il oro compito e' proteggere loro stessi e I vari marigoldi sinistrati infischiandosene degli italiani emettendo sentenze sempre piu' assurde e contro la logica di un paese civile. non possimao nascondere che la prima emergenza e' proprio la riforma delle toghe ancor prima della disoccupazione. un paese senza giustizia e' un paese incivile e non democratico

agosvac

Gio, 14/03/2019 - 12:47

Questa volta i vegliardi della Cassazione sono stati fregati!!! A proposito, spero che la prossima ed essenziale riforma della magistratura imponga un età in cui nessun magistrato può restare in attività. Le vecchie cariatidi devono ritirarsi!!!

manson

Gio, 14/03/2019 - 13:09

BENISSIMO, adesso hanno il titolo che li spetta CLANDESTINI e quindi fuori dagli alberghi a spese nostre. tornatevene da dove siete venuti PARASSITI

glasnost

Gio, 14/03/2019 - 13:18

Chi si occupa dei problemi degli ITaliani deve avere chiaro che non basta battere il PD perché le sue retroguardie, non elette, presenti nella magistratura e nelle scuole continueranno a remare contro.

Mauritzss

Gio, 14/03/2019 - 13:27

Le leggi adesso le fanno i giudici !!!! . . . . Azzerare i poteri arbitrali della Magistratura !!. . .

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 14/03/2019 - 13:27

L'importante è che le coop dedite al lucro sugli africani, non lucrino più. E il fatto di non lucrare più li fa uscire pazzi!

Mauritzss

Gio, 14/03/2019 - 13:42

Fare una nuova legge che valga retroattivamente e restringa ulteriormente tutti i parametri riguardanti i permessi . . . . I giudici DEVONO applicarla e zitti !!!!!. . . .

nopolcorrect

Gio, 14/03/2019 - 13:45

Meno male che Salvini c'è e difende noi Italiani contro una magistratura nemica.

Cheyenne

Gio, 14/03/2019 - 13:54

E già la retroattività vale solo per Berlusconi con la schifosa, anticostituzionale, immonda legge severino. Bisogna,comunque, porre argine all'"originalità" dei giudici e riportarli a seguire le leggi e non a interpretarle fantasiosamente. Repubblica si dimostra ancora una volta un giornalaccio pornografico antitaliano e demenziale.

Malacappa

Gio, 14/03/2019 - 13:54

Ma quali permessi umanitari,bisogna cacciali via senza guardare in faccia nessuno,questi sono invasori

tosco1

Gio, 14/03/2019 - 14:56

In effetti,la retroattivita' delle Leggi, non e' prevista.Ma come mai la Suprema Corte ritenne valido il Decreto retroattivo con cui Renzi,volle colmare un vuoto di Legge venutosi a creare di ben 4 anni, per impedire la rivalutazione delle pensioni dei cittadini, compresa la mia .?Quindi,allora la mia pensione fu taglieggiata sulla base del decreto retroattivo specifico,renziano, perfettamente valido per la Suprema Corte,mentre , in questo caso no. Allora ancora mi chiedo su che basi queste decisioni sono state prese: su una base giuridica, oppure su una base politica, oppure su una base umanitaria.? Siamo sicuri che sia tutto corretto.? Spero prima o poi che la situazione politica consentira' un approfondimento di merito dei fatti .

baio57

Gio, 14/03/2019 - 16:04

Articolo che smentisce quello di stamane .Ma ci siete o ci fate ?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 14/03/2019 - 16:32

@Cheyenne - I comunisti hanno semper fatto le leggi a loro piacimento. Poi si autoproclamano demoxratici. Che coraggio!

sfn65

Gio, 14/03/2019 - 17:27

É ora di una riforma strutturale della magistratura!!!!! Basta !!! Questi hanno e stanno rovinando l‘Italia.... influenzano la politica italiana... assurdo.. da paese del terzo mondo!!!!

kennedy99

Gio, 14/03/2019 - 18:08

grazie di cuore salvini gli italiani onesti non finiranno mai di ringraziarti. anche quella del permesso umanitario che esisteva solo in italia. anche quella dell'asilo politico un africano che la mattina si svegliava non sapendo cosa fare decideva di venire in italia e chiedere asilo politico. ma smettiamola una volta per tutte. la storia che cè la guerra è molta vecchia oramai non vi crede piu nessuno. quello che fanno piu schifo sono quelli che hanno permesso a questi africani di fare tutto questo. poi dicono che gli africani sono stupidi e servono gli educatori. svegliatevi!!!

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Gio, 14/03/2019 - 20:02

meglio così, perchè la notizia di stamattina mi aveva fatto quasi bestemmiare. Pazzesco però leggere che c'è chi stamattina abbia esultato alla falsa notizia! ma che cervelli girano per strada?? posso capire un gestore di rifugi, ma che gente ITALIANA esulti per mantenere inutili parassiti, è troppo!!