Ruby ter, i legali di Berlusconi: "Via il processo da Milano"

I legali del Cav chiedono di trasmettere l'intero fascicolo al tribunale di Roma. Ma la procura ha dato parere negativo

Via da Milano il processo Ruby ter, chiede Silvio Berlusconi. Attraverso i suoi legali Federico Cecconi e Franco Coppi il Cavaliere ha chiesto oggi al giudice Anna Laura Marchiondelli, davanti alla quale si è aperta l'udienza preliminare, di dichiarare la propria incompetenza territoriale e trasmettere l'intero fascicolo al tribunale di Roma. Il motivo è semplice: il primo dei pagamenti che secondo la Procura servivano a addomesticare i testimoni del caso Ruby avvenne, secondo la ricostruzione degli stessi pm, nella Capitale, dove ebbe per beneficiario il musicista Mariano Apicella, anche lui ospite fisso delle sere di Arcore, che nell'aula del processo principale negò di avere assistito a scene men che dignitose.

La Procura ha dato parere negativo, sostenendo che la competenza deve invece radicarsi nel luogo dove é stato commesso l'ultimo pagamento, ovvero l'ufficio a Segrate del ragionier Giuseppe Spinelli, cassiere personale di Berlusconi. Sarà il giudice Marchiondelli il prossimo 18 marza a decidere su una richiesta di spostamento che, oltre ad allungare sensibilmente la durata del processo, toglierebbe Berlusconi da un tribunale, quello d Milano, da cui non si é mai sentito amato.

Non c'é il clima delle grandi occasioni, oggi al primo piano del tribunale di Milano: eppure quello che si apre oggi è un capitolo cruciale dello scontro ultra ventennale tra la Procura del capoluogo lombardo e Berlusconi. Davanti al giudice Marchiondelli, nell'aula di solito destinata ai maxi processi, si apre l'udienza preliminare a carico del Cavaliere e di altri trenta imputati, per i quali nel cosiddetto processo Ruby ter la procura ha chiesto il rinvio a giudizio per corruzione in atti giudiziari. La procura, uscita sconfitta dal processo principale, dove l'ex premier é stato assolto con formula piena dalle accuse di prostituzione minorile e concussione, cerca qui la sua rivincita; dal canto suo Berlusconi si trova nella situazione paradossale di rischiare qui una condanna più grave di quella del processo da cui è uscito incolume. Con l'innalzamento di pena introdotto appena in tempo, la sanzione massima per il reato di corruzione giudiziaria è di dodici anni di carcere. E nei confronti del Cavaliere, accusato di avere comprato il silenzio e le bugie delle ragazze che partecipavano alle sue feste, la Procura è intenzionata a usare la mano pesante.

In aula è arrivato poco prima delle dieci Federico Cecconi, il legale che insieme a Franco Coppi assiste Berlusconi in questo processo. Pochi gli imputati presenti: assente il leader azzurro, assente il presidente di Medusa Carlo Rossella, anche lui accusato di falsa testimonianza; assente la gran parte delle Olgettine. E assente almeno per ora la protagonista dell'intera vicenda, Kharima El Mahroug detta Ruby, anche lei accusata di avere mentito sui suoi rapporti con l'allora presidente del Consiglio in cambio di una montagna di soldi: di cui però, nelle carte dell'indagine monumentale condotta dai pm Tiziana Siciliano e Luca Gaglio, è stata trovata traccia solo in piccola parte.

Oggi l'udienza sará dedicata alle questioni procedurali. Fino all'ultimo i pm hanno sperato che si aprisse una spaccatura tra gli imputati e che qualcuno tra essi, magari una o due Olgettine, scegliesse la strada del patteggiamento, che avrebbe indubbiamente rinforzato le tesi dell'accusa: ma finora non è arrivata nessuna richiesta in questo senso. Ma arrivando in aula Franco Coppi ha detto che anche se richieste di patteggiamento saltassero fuori, per la difesa di Berlusconi non cambierebbe granché : "Non me ne frega assolutamente niente". Ma in aula il professore ha confermato di avere, come al solito, quattro o cinque cornetti portafortuna.

Commenti

Maura S.

Lun, 29/02/2016 - 10:27

BASTA! Questa magistratura è peggio che la dittatura fascista. Possibile che non si accorgono come, oramai, hanno perso il favore degli Italiani, almeno quelli che amano la giustizia. E proprio diventato un paese di me.rda!

buri

Lun, 29/02/2016 - 10:33

si occupassero dei rapinatori, dei terroristi, delle moschee abusive che sono covi dove si allevano i terroristi islamici farebbero il mestiere per il quale sono lautamente pagati invece di imbastire processi il cui unico scopo è perseguitare un avversario politico almeno si guadafnerebbero lo stipendio

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 29/02/2016 - 10:40

VERAMENTE ASSISTIAMO SEMPRE A UNA MAGISTRATURA CHE ANZICHE' PERSEGUIRE I PUNIRE I LADRI CHI VIOLENTA CHI Rapina perdono il loro tempo e il nostro denaro per FARE UN PROCESSO A DELLE PERSONE ADULTE ANCHE SE FOSSE CHE SI SIANO PROSITUITE( DICO FORSE )FINO A PROVA CONTRARIA DEL LORO CORPO NE FANNO QUESLLO CHE VOGLIONO,ALLORA FAVVIANO IL PROCESSO A TUTTE QUELLE CHE IN STRADA FANNO USO DEL LORO CORPO, E A I TRASESSULAI, MA LA BOCASSINI ORMAI A SOLO UN TARLO BEWRLUSCONIA MANIA OSSESSIVA cHE LA DISTRUGGE

sailor61

Lun, 29/02/2016 - 10:42

abbiamo un paese dove ormai si è di fatto introdotto la prassi dell'utero in affitto, dove si sta piano piano introducendo la poligamia attraverso le sentenze e le accettazioni di ricongiungimento fatte dai mussulmani, la magistratura con compitii e fini prettamente politici vuole condannare perchè I testi non hanno detto quello che volevano loro!!! Invece di far partire Il famoso atto dovuto per indagare e processare chi ha sovvertito il voto legittimo degli italiani si preoccupano di trovare il modo di far fuori il principale oppositore politico alla deriva sinistrosa e anti democratica che questo paese a preso,grazie a soggetti inguardabili come o're, che ci impediscono di andare a votare!!! E poi la magistratura continua a dirsi terza????

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 29/02/2016 - 10:42

Questo processo consacrerà Silvio Berlusconi, Grande d'Italia. Ed indurrà i Suoi fedelissimi a rafforzare la passione che nutrono per Lui. -r.r.- 10,42 - 29.2.2016

margheritacarla

Lun, 29/02/2016 - 10:44

Lasciatelo governare PM voi rovinate gli Italiani!!!Si stava meglo quando al governo c'era Berlusconi. I PM devono pagare i danni all'Itala e agli Italiani

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 29/02/2016 - 10:49

la farsa giudiziaria è patetica! ridicola! tutto dimostra che Berlusconi non ha commesso nulla di sbagliato! è la magistratura che sbaglia, e insiste! è quella che si dice atti persecutori, aggravato da finalità politiche!

gigi0000

Lun, 29/02/2016 - 10:58

Responsabilità civile per il denaro pubblico speso a causa di negligenza colpevole. E' troppo facile fare i duri coi soldi altrui e non pagare mai per gli sporchi giochi.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 29/02/2016 - 11:00

@maura, io sono italiano e sono felice che la giustizia lavori. come me tanti, babbea!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 29/02/2016 - 11:01

la CRIMINALITA' avanza, il POPOLO ITALIANO URLA GIUSTIZIA, SICUREZZA e loro.....i magistrati......si accaniscono ancora con Ruby????? SIETE PERDENTI e NON DATE CREDIBILITA'!!!! Questo è GRAVE!!!!

tonipier

Lun, 29/02/2016 - 11:11

"I CRITERI DI SELEZIONE DEI GIUDICI" L'esperienza negativa, nefasta, sortita dal disconoscimento dei meriti, rende improcrastinabile il ripristino del principio di valorizzazione delle capacità personali come condizione ineludibile di riaffermazione del prestigio dell'ordine giudiziario. I magistrati insensibili alla acquisizione di stima sociale come presupposto di primato nel magistero al quale sono preposti, per la indolenza e per la superficialità culturale alle quali in progressione abitudinaria si abbandonano, per la bramosia di agi dalla quale si lasciano sopraffare, diventano insensibili alla osservanza dei doveri di ufficio e ricercano la sistemazione in settori o funzioni che consentono di vivere e di dilettarsi nell'ozio, "BECCANDO BERLUSCONI"

amedeov

Lun, 29/02/2016 - 11:13

Ma il presidente Mattarella,capo del CSM, che fà DORME?Perchè gli italiani non si organizzano con una class action contro la magistratura milanese per sprego di soldi pubblici? Sbaglio oppure BERLUSCONI è stato assolto da tutte le accuse inventate a Milano?

marusso62

Lun, 29/02/2016 - 11:13

ma se perdono pagheranno il conto?

Duka

Lun, 29/02/2016 - 11:23

TUTTO CHIARO : IN VISTA CI SONO LE ELEZIONI -

Adinel

Lun, 29/02/2016 - 11:27

E ti pareva che la magistratura non volesse far parlare di se in rapporto a Berlusconi?! Tanto piu che ora che si sa che lo stavano spiando( America e sicuramente anche altri). Per non far parlare del problema piu grave; che fa la Magistratura? insabbia il tutto perchê i Media possino parlare sulla vita" privata". Per ridicolarizzarlo! Vergogna !!!! Che Parse di merda! Ma credono proprio questi magistrati che gli altri Stati non capiscono il loro tatticismo?! Qui almeno in Svizzera non ê cosí!!!Proprio cosi non vengono lesi i diritti all'uomo!!!!Tanto piu che quest'uomo a dato molto all'Italia , in lavoro e pure denaro!Auguri Presidente Berlusconi!!!!!!

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Lun, 29/02/2016 - 11:38

Silvio resta in politica.... continuano i processi.

Angiolo5924

Lun, 29/02/2016 - 11:41

D'accordo su tutto, a sinistra sono dei banditi senza scrupoli. E la magistratura (che è imparziale a discorsi, ma nei fatti ed anche nelle esternazioni è chiaramente del tutto schierata a sinistra) gli tiene banco. Però vorrei dire, nella qualità di elettore fin dalla prima ora di Berlusconi, che il Cavaliere ha fatto delle cose che non doveva fare. Che sono state ingigantite a dismisura e usate contro di lui, questo sì. Però un politico che si mette in una posizione di scontro totale con la sinistra come ha fatto lui avrebbe dovuto dovere l'intelligenza (e il cervello) di astenersi dal fare delle cose, anche del tutto innocue, ma che immancabilmente, non poteva non saperlo, sarebbero state usate contro di lui. Mia madre, buonanima, diceva che "ognuno si fa la frusta per il suo sedere". Mi dispiace doverlo dire, ma aveva proprio ragione, anche in questo caso.

tonipier

Lun, 29/02/2016 - 11:45

" I CRITERI DI SELEZIONE DEI GIUDICI" Ill.mo Presidente dell Repubblica, Ill.mo Presidente del C.S.M. Si continua a dissimulare lo sviluppo progressivamente accelerato delle disfunzioni della giustizia perchè alla classe politica italiana fa comodo disporre di giudici di scarsa professionalità, disposti alle strumentalizzazioni. la condizione di degrado istituzionale in cui l'Italia continua a sprofondare giova a coloro i quali in condizioni di piena legalità non potrebbero che essere messi al bando della vita pubblica.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 29/02/2016 - 11:53

Presidente della Repubblica INTERVENGA sul CSM o questa è DITTATURA delle Toghe AUTORIZZATA. IL POPOLO ITALIANO NON E' IGNORANTE!!

tonipier

Lun, 29/02/2016 - 11:55

"LA FUNZIONE DEL GIUDICE" Non vi può essere società senza diritto: Il diritto è il complesso delle disposizioni che regolano e garantiscono la esplicazione delle facoltà e delle attività razionali attraverso le quali si svolgono le relazioni politiche-sociali tra i componenti di ina comunità territoriale. E' inconcepibile una società senza un complesso di norme giuridiche preordinate ad assicurare un ordine pacifico, il più possibile indenne da collisioni, allo svolgimento delle relazioni tra consociati, i quali singolarmente considerati prendono il nome di cittadini e che nelle loro generalità costituiscono lo Stato.

Edmond Dantes

Lun, 29/02/2016 - 12:00

@riccio.lino.por...Prima che italiano lei mi sembra un babbeo al cubo, giusto per usare il suo linguaggio. Se poi si rallegra perché la magistratura "lavora" mettendo in piedi processi come questo, evidentemente è anche lei affetto da quell' onanismo voyeuristico che è indubbiamente la cifra "cul-turale" distintiva della sinistra in cui lei si riconosce. Non esageri però con certe pratiche, sa, oltre che infrangere il VI comandamento si rischia di diventare ciechi. Oltre che stupidi, nel suo caso il male minore dato che non si avvertirebbe la differenza.

gianbra

Lun, 29/02/2016 - 12:01

x riccio lino forse il babbeo con le fette di salame davanti agli occhi e il cervello con un singolo neurone disperso nel nulla sei tu...ma robabilmente non é nemmeno colpa tua vista che madre natura non é stata tenera nei tuoi confronti negandoti quellsa cosa a te sconosciuta che si chiama intelligenza!!!! grazie redazione x la pubblicazione

levy

Lun, 29/02/2016 - 12:03

"la legge è uguale per tutti": questa è una falsità enorme. La legge viene applicata, interpretata o ignorata, tutto dipende dalla politica e dal denaro che vi è coinvolto, i cosidetti giochi di potere dove la moralità non esiste, la legge della giungla questa sì è in vigore dove i più buoni i più deboli e chi è moralmente integerrimo paga di più.

Libero1

Lun, 29/02/2016 - 12:05

Se qualcuno si era illuso (non io)che la magistratura rossa di milano avevano gettato la spugna,ora deve ammettere di essersi sbagliato dopo l'ultimo attacco a Barlusconi.Malgrado Berlusconi fosse ottantenne ancora non gli fa dormire la notte.

pinux3

Lun, 29/02/2016 - 12:11

@Maura S... "Questa magistratura" avrebbe perso il favore degli italiani perché persegue Berlusconi? Semmai il "favore" dei pochi fanatici che ancora lo seguono...

squalotigre

Lun, 29/02/2016 - 12:12

riccio.lino.por... - sarei molto contento se la giustizia lavorasse e non si occupasse di una persona che è stata assolta e dovrebbe solo ricevere scuse e risarcimenti. Di cosa sarebbe accusato Silvio? Di avere costretto i testimoni a dire la verità e di non dire quello che il PM si aspetta? Per forza che i processi durano 20 anni. Non mi preoccupo affatto di Berlusconi che ha soldi bastevoli per affrontare 30.000 processi, ma per coloro che non hanno le sue risorse economiche e che si trovano nelle mani di magistrati che scarcerano rapinatori che picchiano e torturano poveri cittadini, condannano chi giustamente si difende e si occupano di presunti rapporti sessuali tra consenzienti per sputtanare non Silvio ma tutto il popolo italiano nel cui nome sentenziano.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 29/02/2016 - 12:17

ricchiolino porcellino.... poraccio! come si è abbassato, lei, per aver detto quel commento .... :-) evidentemente la sua stupidità non fa andare d'accordo gli unici 2 neuroni che possiede!

UNITALIANOINUSA

Lun, 29/02/2016 - 12:41

E' IL CLASSICO CASO DI RAGAZZI CHE HANNO PERDUTO MA FANNO DI TUTTO PERCHE' HANNO LA RABBIA IN CORPO.POVERA GENTE! pATETICI! ITALIANO IN USA

Angiolo5924

Lun, 29/02/2016 - 12:48

X riccio.lino. Non è bello offendere chi non la pensa come noi. Ma, si sa, ognuno può dare solo di quello che ha.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 29/02/2016 - 12:56

Dunque Ruby bis, ter, quater... Per il quinto processo per la stessa imputazione qual'è l'aggettivo? Mi sa che i processi smetteranno per carenza di aggettivi, non per accanimento.

gigi0000

Lun, 29/02/2016 - 13:09

Se Berlusconi avesse corrotto i testimoni, sarebbe da mettere in manicomio, non in galera. Il corruttore avrebbe pagato i suoi corrotti con assegni e bonifici bancari. Ma è scemo lui, o sono scemi i magistrati? La risposta è talmente lampante da non lasciare dubbio sull'essenza del processo. Anche qualche sinistro che non capisce quanto sopra dovrebbe essere rinchiuso al neurodeliri.

Triatec

Lun, 29/02/2016 - 13:20

Come sempre, all'avvicinarsi di elezioni, la sinistra può contare sul soccorso della magistratura, pronta a schierarsi, sprezzante del ridicolo e senza temere di collezionare nuove brutte figure. Tanto paghiamo noi, mica loro!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 29/02/2016 - 13:25

Ero ancora in fasce e già sentivo parlare dei processi a Berlusconi,ora credo di averne abbastanza di questa stortura giudiziaria e spero che cambi il vento.Probabilmente è da guinnes dei primati per Berlusconi ma anche per quel o quella giudice che ha passato la sua vita "lavorativa" a correre dietro alle veline,che oltretutto non sono incapaci di intendere e volere ma tutt'altro.

Iacobellig

Lun, 29/02/2016 - 13:31

NON HANNO ALTRO DA FARE, INCECE DI INDAGARE SUL COMPLOTTO DI NAPOLITANO E COMPAGNI CONTRO BERLUSCONI.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 29/02/2016 - 13:34

@gianbra, prego.

agosvac

Lun, 29/02/2016 - 13:46

Che ci sia "incompatibilità" tra il tribunale di Milano e Berlusconi, ormai è più che evidente. La cosa che non torna è che a decidere di questa incompatibilità possa essere lo stesso tribunale di Milano. E' chiaro ed evidente che dovrebbe essere un "altro" tribunale, preferibilmente "molto, ma molto" lontano da Milano!!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 29/02/2016 - 14:06

La solita grande porcata, tanto per avvalorare il complotto attuato dai komunisti contro chi ha osato togliergli il potere.

Libertà75

Lun, 29/02/2016 - 14:12

@porcellino e come mai il procedimento a D'Alema è rimasto nel cassetto fino al momento della prescrizione? Comunque sono d'accordo quando lei si autodefinisce babbeo.

timba

Lun, 29/02/2016 - 14:19

riccio.lino. questa giustizia che lavora (come la definisci tu) ha passato due o tre anni a intercettare migliaia di utenze per migliaia di ore (tra l'altro senza autorizzazione), a pedinare 24 ore al giorno l'entrata della villa del Berlusca e la vita dei suoi sodali... e tutto questo per cosa? Per scoprire un intrigo internazionale? Traffico di Armi, Droga, Esseri Umani? Spostamenti epocali di capitali? Logge segrete che manovrano il mondo? no... per dirci come scopava (e sembra che facesse neanche quello) alle tre di notte a casa sua. Se tu ed i sinistrati siete contenti di pagare le tasse per milioni di euro e decine di persone buttati per ottenere questi fantastici risultati, prego accomodati. Non ti do neanche del babbeo. Sarebbe un complimento

frabelli1

Lun, 29/02/2016 - 14:20

BASTA!!!!!! Non se ne può più con i processi a Berlusconi fatti ad orologeria. Fatti per sconfiggere un nemico politico fatti per sperperare denaro pubblico. Vorrei tanto che la famiglia Berlusconi richiedessi i danni subiti d'immagine e fisici dalla continua tortura che dura da oltre vent'anni. e che siano direttamente i pm a pagare, non lo stato.

zucca100

Lun, 29/02/2016 - 14:56

Povero riccio.lino, ha osato parlare contro Silvio e tutti lo insultano. Bravi! Mortimermouse, la battuta dei due neuroni è' un po' vecchiotta, aggiornala!

MEFEL68

Lun, 29/02/2016 - 15:05

In un mondo di nefandezze, di gay, di uteri in comodato gratuito o in affitto a ovaie concordate, siamo già arrivati a Ruby tre. Peggio di un serial televisivo o del famigerato EURO 1,2,3,4,5,6 delle auto. Se non fossi italiano seguirei la cosa molto "pittoresca".

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 29/02/2016 - 15:09

gianniverde, bella! dato che tu "credi di averne a sufficienza" , si va tutti a fare una partita a bocce e amici come prima. babbeo sufficiente!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Lun, 29/02/2016 - 15:17

L'orologio rintocca all'ora giusta! Siamo prossimi alle votazioni amministrative? Subito pronto un processo contro Berlusconi! Quale processo è in stand-bye per le votazioni politiche?!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Lun, 29/02/2016 - 15:18

E poi si offendono quando si parla male della magistratura!!

unosolo

Lun, 29/02/2016 - 15:19

devono arrivarci al pensionamento , allora i legali non hanno capito chi comanda ? Berlusconi da fastidio poi con queste ultime novità di cose che prima si sospettavano stanno correndo a nascondere i fautori del disastro Nazionale , mentre fanno questo da oltre 20 anni abbiamo perso peso mondiale e nazionale siamo diventati un popolo piccolo piccolo e innocuo.,.,

Alessio2012

Lun, 29/02/2016 - 15:40

Un uomo operato alla prostata che viene fatto passare come un gran scopatore. Solo per questa presa in giro dovrebbero condannare i magistrati... Ma loro non si accontentano: vogliono condannarlo! Nemmeno nei cinepanettoni si è vista una cosa simile!

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 29/02/2016 - 16:11

Il cav si è riaffacciato sulla scena politica e zac, magistratura dem torna inesorabilmente all'attacco.

linoalo1

Lun, 29/02/2016 - 16:11

Ora che Berluscani ha detto che riscenderà in campo,ricominciano,come al solito,le Prove di Destituzione,da parte dei Sinistrati !!!Ormai,anche se assolto,deve,per forza,essere colpevole di Qualcosa!!!

gedeone@libero.it

Lun, 29/02/2016 - 16:20

Gli terngono un processo """in caldo""" per ogni elezione...

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 29/02/2016 - 16:22

Ma questa è dittatura pura, dove la sinistra a braccetto con i cosiddetti magistrati sinistroidi cercano di abbattere il nemico politico. Sono anni di persecuzioni. Queste spese a chi vengono addebitate? A noi poveri pecoroni.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 29/02/2016 - 16:22

riccio.lino caro, alla pentola è saltata il coperchio e pian piano sta ufficialmente venendo fuori tutto il marciume ed il fango che ha dominato, e purtroppo domina ancora, gli ultimi venti anni della storia italiana. I meno ottusi avevano già capito da tempo, ma per gli indottrinati come lei esiste solo una verità: quella di scuderia atta ad annientare in ogni modo chi si oppone all'instaurazione del potere comunista. Tutto sotto la spregiudicata ed arrogante regia dell'ex PdR komunista che in tutta la sua vita non ha mai lavorato se non per occupare una poltrona parlamentare. Traditore della Patria e pure scroccone.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 29/02/2016 - 16:25

@zucca100, pero' il compagno me ne ha regalato uno in piu' rispetto al commento precedente.. topastro va che ti sgamano!

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 29/02/2016 - 16:26

Odore di elezioni. La corrazzata Potemkim ha preso il largo ed é pronta a sparare le sue bordate. L'avevo previsto e puntualmente.......

il gatto nero

Lun, 29/02/2016 - 16:40

@Riicio.lino porche..ttino. La sua grande ignoranza e' seconda solo alla sua abissale miseria. Auguri per un futuro mentale meno nero !

gneo58

Lun, 29/02/2016 - 16:40

e che palle !..... fate pagare il "ter" di tasca propria ai giudici poi vediamo !

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 29/02/2016 - 16:46

Jiusmel, vinci la babbionata del 29 febbraio! bravo, oggi nessuno (forse per pudore) lo aveva scritto!

gneo58

Lun, 29/02/2016 - 16:47

per ricciolino.po(veretto) - non merita nemmeno un commento, come apre bocca si da' la zappa sui piedi da solo.

Maura S.

Lun, 29/02/2016 - 18:19

x riccio..liono.por = Tutti noi vogliamo una magistratura che funzioni, ma a quanto pare quella italiana si è bloccata su Berlusconi, sono venti anni che cercano di farlo sparire dalla circolazione, e lei , saputello, mai si è chiesto il perché di tanto accanimento. Considerato il tutto io sarò una babbea ma lei o che è un deficiente oppure pretende di esserlo!!!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 29/02/2016 - 18:23

Credo che l'insolenza di questi dipendenti dello Stato, scopre l'odio profondo che nutrono verso l'Uomo. Il Diritto qui non ha casa. E, malgrado i nobili sentimenti cristiani di cui sono provvisti i milioni di Italiani pro Berlusconi, in queste ore tutti sarebbero portati ad uccidere, uccidere, uccidere. -riproduzione riservata- 18,23 - 29.2.2016

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 29/02/2016 - 18:31

Povero riccio sei solo un tondo con delle emorroidi attorno.

zucca100

Lun, 29/02/2016 - 18:32

salvate il soldato riccio.lino

settemillo

Lun, 29/02/2016 - 18:35

Gli italioti RRRROSSI senza VERGOGNA, quando si parla di elezioni,chiamano immediatamente BRANCALEONE per COMBATTERE contro BERLUSCONI. La magistratura RRROSSA chiama alle armi tutti gli intellettuali col diploma di quinta elementare ed iniziano a giocare a fare la guerra. Che paese di MMMMMMM.

manente

Lun, 29/02/2016 - 18:44

Neanche durante il tanto vituperato Fascismo la Giustizia italiana era arrivata a questo grado di perversione. E' ormai evidente che i poteri più o meno oscuri che controllano l'Italia lo fanno attraverso il Pdr che, non a caso, è anche presidente del Csm, organo di auto-governo (sic...) della Magistratura. Mentre Mattarella tace, Napolitano continua a tessere le sue trame contro il Paese. Fino a quando?

zen39

Lun, 29/02/2016 - 19:27

La giustizia deve fare il suo corso. OK ! Stranamente per B il percorso inizia sempre alla vigilia delle elezioni. Ma quanta paura ha la sinistra ! Ha tutto in mano che ci vorranno decenni prima di rimettere le cose al posto giusto. Cerca in continuazione il consolidamento del potere come si fa solitamente nei regimi totalitari. E questo sgnifica insicurezza. Perchè ?

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 29/02/2016 - 20:20

Spostatelo ad Antigua cosi` gli danno i domiciliari in villa no?

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 29/02/2016 - 20:23

Maura S. - "La magistratura ha perso il favore degli italiani". Si`, di quelli disonesti, il cui unico scopo nella vita e` di farla franca.

Maura S.

Lun, 29/02/2016 - 23:32

Sniper = appunto, se invece di prendersela con i solito Berlusconi fanno il loro dovere , ci sarebbero meno disonesti a farla franca!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 01/03/2016 - 00:15

Continua senza possibilità di soluzione lo stupro della giustizia perpetrato da magistrati politicizzati contro un avversario politico. CHE FA MATTARELLA? HA ACCETTATO CHE IN ITALIA ESISTA UNA BANDA DI TRADITORI DELLE ISTITUZIONI CHE SI FANNO BEFFE DEL VOTO DI MILIONI DI CITTADINI? Viviamo in una democrazia o in un regime guidato dalla folle dispotismo di MAGISTRATURA DEMOCRATICA?