La bomba immigrati sull'Italia: nel 2015 almeno 200mila arrivi

Il Viminale certifica i fallimenti di Alfano: "Nel 2015 già sbarcati 85.361". E la Polizia delle Frontiere lancia l'allarme: "Situazione senza precedenti"

La bomba immigrazione è esplosa da due anni. Solo la premiata ditta Matteo Renzi & Angelino Alfano sembra non accorgersene. Al 21 luglio il numero di sbarchi è in sostanziale equilibrio rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: sono già arrivato 85.361 clandestini. "Il trend - cerca di minimizzare il prefetto Mario Morcone, capo del Dipartimento per l’immigrazione del Viminale - ci consentirà di restare al di sotto della pianificazione nazionale che ci faceva temere di superare le 200mila persone, invece sono 170mila circa". Pronostico che viene subito smentito dalla polizia delle Frontiere che parla di "almeno 200mila arrivi" per il 2015 e che fa impallidire l'accordo per la redistribuzione di 32mila immigrati abbozzato ieri a Buxelles.

Solo 32mila contro i 40mila su due anni fissati come obiettivo. Pur ammettendo di essere "delusa", assicura che questo gap di 8mila rifugiati verrà raggiunto entro fine anno. "Un primo passo" sbandierato da Alfano che dice di avere ottenuto per l’Italia "molto di più di quello che tutti i governi precedenti avevano mai pensato di avere". Che il leader di Ncd abbia fallito su tutti i fronti lo dimostra l'allarme lanciato dal direttore della polizia delle Frontiere, Giovanni Pinto parlando di "situazione senza precedenti". "Nel 2013 e nel 2014 sono arrivati in Italia 170mila migranti - pronostica nel corso di un convegno organizzato dalla Guardia di Finanza - quest’anno già viaggiamo sulle stesse cifre e forse arriveremo a 200mila". Stando al report dell'Unhcr, l'agenzia dell'Onu che si occupa dei rifugiati, tra il Niger e la Nigeria stanno infatti preparando campi per 500mila sfollati. Si tratta delle persone che fuggono dalle violenze del gruppo terroristico di Boko Haram. L'Italia rischia così di diventare il centro di hot spot, punti caldi dove "ci sarà un primo screening del migrante", ovvero un luogo dove si deciderà "se il migrante può essere accolto come richiedente asilo o se deve essere espulso".

Nonostante provi a ridimensionare le preoccupazioni della polizia delle Frontiere, i numeri snocciolati da Morcone sono l'evidenza di un'emergenza che il governo Renzi non vuole vedere. E a soffrirne sono sempre gli italiani. Che negli ultimi giorni hanno iniziato a ribellarsi alla linea di Alfano di accogliere ad oltranza sistemando migliaia di clandestini in centri improvvisati nel giro del Paese. "Nella distribuzione dei migranti nelle regioni italiane - spiega Morcone - siamo riusciti a portare avanti un piccolo riequilibrio ma ancora del tutto insufficiente, perché comunque in Sicilia rimane il 18% delle persone". Anche le Regioni del Nord stanno facendo sforzi significativi. La Lombardia, per esempio, ospita l'11% dei disperati sbarcati in Italia negli ultimi mesi. Il Veneto, poi, è passato dal 3% al 6%. Ma al Viminale ancora non basta. "Ci stiamo sforzando di andare avanti - insiste Morcone - tenendo ferma la barra sulla conferenza Unificata dello scorso anno e su quelle modalità".

Morcone rinfaccia, poi, ai Comuni di non aderire al sistema Sprar. "Bisognerebbe renderlo più 'appetibile' - suggerisce - abbassando la quota di cofinanziamento e allentando il patto di stabilità per i Comuni che aderiscono". Un bando straordinario per 10 mila posti sarà indetto alla firma di Alfano nella Conferenza unificata che si terrà in settimana. "Cosi - conclude - ci avvicineremmo sempre più a un sistema ordinario, in cui i Comuni siano protagonisti". L'obiettivo del Viminale, oltre che minimizzare un'emergenza che si fa sempre più incandescente ogni giorno che passa, è spalmare le decine di migliaia di immigrati che continuano ad arrivare trasformando l'Italia nel campo profughi d'Europa.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 21/07/2015 - 11:15

"Il trend - dice - ci consentirà di restare al di sotto della pianificazione nazionale che ci faceva temere di superare le 200mila persone, invece sono 170mila circa". Ah beh! Ma allora è tutt'un'altra cosa...dedichiamoci una buona volta ai problemi reali. Come ad es. le unioni civili. Altro che paranoie "rassiste"!

Duka

Mar, 21/07/2015 - 11:16

Il problema grave è che in questo paese CHI SBAGLIA NON PAGA MAI. Siamo amministrati, si fa per dire, da una banda di falliti e ladri. LA FINE PUO' ESSERE UNA SOLA.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 21/07/2015 - 11:17

E' troppo disturbo se mi permetto di ricordare che Mario Morcone è uno degli individui che si sta adoperando in sede europea per far si che nessuno possa dire no alla ripartizione degli immigrati? Grazie a lui se questa follia passasse, avremmo la distribuzione capillare d'invasori in ogni citta/comune/land europeo, una massa di alieni che modificheranno inesorabilmente il patrimonio etico/sociale/culturale italiano ed europeo per sempre. Anzichè ostacolare l'immigrazione, questi babbei stanno studiando come agevolarla, prevedendo anche sanzioni dure verso i singoli, gli amministratori o gli stati che volessero opporsi al folle disegno.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 21/07/2015 - 11:21

Conto da seconda elementare. 85.000 arrivati - 35.000 da distribuire in Europa = 50.000 a noi. Oltre a quelli che devono ancora sbarcare, oltre alla quota a noi spettante dei 35.000. Ieri leggevo da qualche parte che le strutture di accoglienza in Italia sono attrezzate per 140.000, quindi (dicevano) siamo ancora in margini di sicurezza. Già, ma nessuno tiene conto che gli sbarchi degli anni precedenti hanno già saturato quella quota; altro che margini di sicurezza, siamo oltre il massimo. Sekhmet.

glasnost

Mar, 21/07/2015 - 11:21

Bene, io penso che possiamo stare tranquilli e non lamentarci più col governo di Renzi-Alfano. Se fin'ora ne sono sbarcato 85.000 ed almeno altrettanti ne arriveranno nei prossimi mesi, e l'Europa ce ne prende 35.000 ne resteranno comunque a sufficienza per il business delle Coop. O no?

onurb

Mar, 21/07/2015 - 11:36

Sono felice di sapere che il nostro governo pianifica l'arrivo dei clandestini. Non capisco perché la pianificazione crei timore. Se veramente il Viminale dirigesse e governasse la pianificazione degli arrivi, perché mai dovrebbe temerla? Chi pianifica stabilisce regole e mette paletti. Se teme la propria pianificazione, significa che non la comanda, ma la subisce. Siamo in balia di una massa di dilettanti che si raccomandano alla Madonna e a tutti i santi per mandare avanti la baracca Italia.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 21/07/2015 - 11:37

Discorsi e contro discorsi che sono più consolatori che risolutivi. Sulle coste del nord Africa - per significare la migrazione in Italia - ormai si dice .” alfatiamo in Italia.”

maurizio50

Mar, 21/07/2015 - 11:39

Ma,Signori, una capra è sempre una capra, non importa il colore del mantello! Un soggetto come Alfano, le cui capacità trascendentali eran note solo al Cavaliere,non sarebbe all'altezza del compito affidatogli, quand'anche facesse il bidello o l'amministratore del condominio di via Platone ad Agrigento!La verità è che la capacità di un governo la si valuta dalle persone che ne compongono l'assetto. Con gente come Renzi o Alfano puoi mettere in piedi giusto il governo del Burkina Faso o della Repubblica Centrafricana!!!!!!!!!

rampy

Mar, 21/07/2015 - 11:41

Attenzione!!! Si parla di sbarchi, mancano quelli entrati via terra, con i quali forse si superano i 200 mila ingressi. Sommati a quelli del 2014 ed a quelli del 2013, oltre gli irregolari gia prsenti si tocca la bella cifra di oltre 600 mila persone a spasso epr il paese. Altro che i 32 mila (da condividere con i Greci) da spalmare su 2 anni.

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 21/07/2015 - 11:50

Bisogna far capire ad Al-Fano una volta per tutte che se lui non è la soluzione del nostro problema, allora significa che è lui il problema.

Jimisong007

Mar, 21/07/2015 - 11:55

Il dittatore dilettante di male in peggio

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mar, 21/07/2015 - 11:57

Ci sono Italiani che vogliono gli immigrati senza si e senza ma , quindi i comuni stilino delle liste chiedendo la disponibilità con questionario assenso o consenso e gli afro-maomettani siano mandati a casa di queste persone.

luciano32

Mar, 21/07/2015 - 12:12

Ogni sera da Del >Debbio sul 4 è una tragedia, la trasmissione ha molti ascoltatori ne mancano solo 2 Renzi che fa finta di essere a Rignano o a Vallombrosa e Alfano che invece è a Mondello a mngiare granita al limone.

agosvac

Mar, 21/07/2015 - 12:17

Siamo appena a metà anno e sono già sbarcati più di 85 mila clandestini. A 35 euro al giorno fanno circa 3 milioni di euro che rapportati ad un anno diventano più di 11 miliardi di euro. Ma se consideriamo, appunto, di essere a metà anno queste cifre vanno di sicuro più che raddoppiate!!! Significa che il nostro Governo spende all'incirca 22 miliardi di euro per i clandestini e non è in grado di rimborsare ai pensionati quanto loro dovuto, senza considerare che ci sono aziende prossime al fallimento che aspettato , sempre dal nostro Governo, il rimborso dei debiti contratti dalla P.A, nei loro confronti!!! E poi ci si chiede: come mai gli italiani non vogliono i clandestini???????

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 21/07/2015 - 12:30

Salve personaggi del VIMINALE. Voi siete IGNORANTONI, come chi governa e arrivate in ritardo. Ancora una volta vi dico la profezia della VEGGENTE THELMA, morta nel 1982. L'ITALIA verrà SOFFOCATA dalla MIGRAZIONE. Nell'anno 2016, Il Vaticano SUBIRA' ATTACCHI e saranno TEMPI BUI. L'EUROPA entro il 2030 subirà una trasformazione dove i BIANCHI saranno governati e sottomessi dai NERI perché questi saranno in maggioranza. Penso sia ora di SVEGLIARSI perché questa PROFEZIA non SI AVVERI. Auguri!!!!!!!!!!!!

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 21/07/2015 - 12:48

MA NON DOVEVANO ARRESTARE GLI SCAFISTI, FARE CENTRI DI ACCOGLIENZA IN LIBIA, DISTRUGGERE I BARCONI....TUTTE FALSE PROMESSE DEL PAGLIACCIO FIORENTINO E DELL'IDIOTA SICILIANO.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 21/07/2015 - 12:48

I numeri, ammesso che sian veri (non si sa mai), fanno chiarezza politica sulle affermazioni dei democratici che quando si trovano difficoltà dialettica se ne escono col dire che Dublino l'ha firmato i cds e che le regioni di allora erano pregate di collaborare. I democratici son sempre stati dei truffatori ovunque, anche qui da noi. Anche Maradona e GrilloBeppe capirebbero che coi numeri di allora era possibile ogni Dublino e doverosa ogni accoglienza. Trucidati Gheddafi e Berusconi che tamponavano il transito di schiavi verso i paesi del nord ansiosi di averli per calmierare il loro mondo del lavoro, ora i numeri sono esplosi. Cari truffatori democratici, coop rosse e mafiose, i conti non tornano non c'è simmetria. Comunque se vi toglieste di torno voi il transito clandestino verso i paesi del nord ci sarebbe ugualmente ed in Italia rimarrebbero solo i delinquenti ed i malati. Indovinate perché.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 21/07/2015 - 12:51

Praticamente è stato deciso si sostituire la popolazione autoctona italiana con feccia proveniente da mezzo modo, meglio se dall'africa. Cancellare 2000 anni di storia in poco tempo. Tutto con la compilcita di immondi traditori antitaliani.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 21/07/2015 - 12:52

I nostri Amministratori vivono alla giornata : passa il tempo ,maturano ferie,stipendi,pensioni,bonus etc,arrivano migranti.E' necessario stabilire che in EU può essere inserito un numero massimo di migranti e non di più . Si richiede lo sforzo di una pianificazione e ,si teme, il cervello di Alfano,Boldrini &C scoppierebbe. Con governanti così l'Italia non ha futuro e,mentre arrivano migranti, I nostri giovani migliori scappano.

Ettore41

Mar, 21/07/2015 - 13:26

Ragazzi non e' finite qui. Ho appena letto la notizia che la Boldrini si e' inventata gli "ECORIFUGIATI". Fermatela prima che sia troppo tardi.

Fradi

Mar, 21/07/2015 - 13:33

Gioco per alfano. C'è un rubinetto aperto e un lavandino tappato, l'acqua cade sul pavimento. Qual'è la prima cosa da fare? A - chiudere il rubinetto B - chiamare qualcuno che asciughi per terra C - prendere appuntamento con l'idraulico per stappare il lavandino

Accademico

Mar, 21/07/2015 - 14:01

Quando dicevo io che Alfano aveva la faccia intelligente, tutti a darmi addosso. Adesso tutti contro Alfano!

moshe

Mar, 21/07/2015 - 14:13

... e poi la UE ce ne vuole portare via 35mila in due anni!!! UE e governo di MERDA !!!

vince50_19

Mar, 21/07/2015 - 14:25

Come dicono in Sicilia? Cu è surdu, orbu e taci, campa cent'anni in paci! Appunto! Non di-sturbate i fans di Kalergi: lavorano sodo..

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 21/07/2015 - 14:48

Come sempre Salvini ha ragione nel lamentarsi del comportamento del governo che non trova riscontro in nessun altro paese europeo.E la furbata di affidare ai prefetti l'ingiungione ai sindaci di accogliere i profughi sa tanto di regime dittatoriale.Quando questa marea di extracomunitari si stancherà di stare nei centri di accoglienza rivolteranno come un calzino in nostro paese.

gianni.g699

Mar, 21/07/2015 - 14:53

Un venduto al servizio della distruzione di massa !!!

tersicore

Mar, 21/07/2015 - 15:02

Ma quanto ci vuole a capire che questa è una guerra non dichiarata all'europa, e soprattutto all'Italia? Se non cominciano a fare sul serio, respingendo con la forza i barconi, l'Italia è finita. Mors tua vita mea! Non fanno nulla contro l'ISIS per continuare a lucrare sulla 'tratta degli schiavi'! Ed è incredibile che il responsabilde di questa imminente catasrofe, il PD, sia sopra il 33% nei sondaggi!

nonnoaldo

Mar, 21/07/2015 - 15:07

I numeri comunicati dal Viminale si riferiscono al totale degli arrivati, fra i quali gli aventi diritto sono una minoranza. I 32000 che l'UE si è impegnata a dostribuire (in due anni e includendo anche quelli della Grecia) devono essere aventi diritto, gli altri, secondo le norme UE devono essere respinti. Noi accettiamo cani e porci, l'UE invece si atterrà alle regole. Loro non hanno le coop/onlus da far arricchire.

unosolo

Mar, 21/07/2015 - 15:09

secondo me nessuno si preoccupa dei numeri fino a quando un pretore o un questore piazza un centinaio di profughi nelle vicinanza e delle residenze delle alte cariche dello Stato o dei ministri , segretari e sottosegretari insomma fino ad oggi nessun migrante o profugo o chiamateli come volete viene sistemato in quelle vicinanze le cose peggioreranno sempre , le tasse non possono essere abbassate per il troppo spreco istituzionale , si devono abbassare o dimezzare le risorse alla camera al senato e al Viminale altrimenti non capiranno mai i sbagli che seguitano a fare , compreso la restrizione del badget del PCM , e delle gite a spese nostre.

Ettore41

Mar, 21/07/2015 - 15:37

E quel genio di Alfano ha raggiunto l'accordo con l'Europa, accordo non ancora consolidato ma da rivedere a settembre, di una ridistribuzione, tra i 28 parteners, della stratosferica cifra di ben 35.000 unita'. Dell'eccedenza che ne facciamo? Tutti a casa di Alfano e della Boldrini? Diamo loro un paio di remi ed un barcone e gli indchiamo la rotta piu' breve per raggiungere l'Africa?

eloi

Mar, 21/07/2015 - 15:39

Forse sono sordi e non sanno leggere il labiale. Non leggono i giornali; Non hano tempo mpinocchio e il leprotto. Se mi consentite di dire che Renzi fra breve ammetterà: Ho fallito però ho girato il mondo alla faccia ed a spese degli italiani

unosolo

Mar, 21/07/2015 - 15:41

problema preso alla leggera con mare nostrum , la voglia di protagonismo di alcuni ministri ha regalato un idea distorta sull'accoglienza , errori su errori continui , bugie su accordi come in questi giorni che non si è concluso nulla e si parla di forte passo avanti , a natale riprenderanno incontri per discuterne ancora e si arriverà ancora ad agosto 2016 per altro incontro , siamo presi in giro e il ministro espande risultato eccezionale , ma cosa è eccezionale .perdiamo prestigio e rispetto e siamo sempre rimandati.

Rossana Rossi

Mar, 21/07/2015 - 15:43

Nessuno farà niente, gli immigrati sono un grosso business dove tutti mangiano lautamente.Punto.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 21/07/2015 - 15:50

Per fortuna ci sono anche i ricongiungimenti! L'altro giorno all'ufficio postale ho visto una famiglia di egiziani con anziani nonni, saranno stati sei o sette in tutto, dei quali uno solo parlante un italiano stentatissimo e quasi incomprensibile, TUTTI GLI ALTRI palesemente analfabeti e bofonchianti qualche parola nel loro dialetto. Grandissima ricchezza economica e culturale. Manteniamoli tutti.

Tikitaka

Mar, 21/07/2015 - 15:56

Praticamente stiamo ospitando un po alla volta tutta l'Africa....non è che poi noi italiani dovremo prendere i barconi e sbarcare in Africa?

Giovanni2.1

Mar, 21/07/2015 - 16:17

...speriamo che cada il gov al più presto, non c'è altra soluzione...

roberto.morici

Mar, 21/07/2015 - 16:20

Siamo sicuri di essere in grado di poter gestire al meglio questa enorme, biblica massa di "risorse"?

linoalo1

Mar, 21/07/2015 - 16:37

Oltre ad un Governo Illegale e,quindi,Anticostituzionale,che non potrebbe emettere nessuna Legge,pena l'Annullamento d'Ufficio,abbiamo un Governo Contro Gli Italiani!!Ribadisco,contro tutti gli Italiani,anche quelli che votano sempre,per tradizione ed a occhi chiusi,solo Sinistra!!Occhi per vedere e Cervello per ragionare,per loro,è un Optional!!!!!E poi,sono gli stessi che in auto,per svoltare non usano le Frecce perché,anche in quel caso,credono che siano un Optional!!!!

settemillo

Mar, 21/07/2015 - 16:42

Siete dei veri distruttori della nostra patria;Sarete maledetti da tutti gli italiani di buon senso. Prima o poi il popolo si inc.....à ed allora ne vedremo delle belle, ma purtroppo il danno è irreparabile ed irreversibile. I komunistacci vogliono degradare il BEL PAESE e purtroppo ci stanno riuscendo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 21/07/2015 - 16:46

Caro Giovanni2.1 Li sta il problema ,questo SCHIFO di S/governo NON cadra mai, l'unico modo perche possa cadere è che HALF-ANO ed i suoi accoliti (traditori) facciano mancare i loro voti in Parlamento. Cosa che se ne guardano bene dal fare perchè poi per LORO FINISCE LA PACCHIA!!! Quindi siamo CONDANNATI a subire quesa INVASIONE fino al 2018 e SE VA BENE e facendo i cosidetti conti della serva, dato che continueranno con la STUPIDA MARE NOSTRUM, aumenteranno esponenzialmente il numero di DISPERFURBI che verra a farsi mantenere in Italia e ne entreranno quasi UNA MILIONATA, che poi saranno CASSI amari da DIGERIRE per il governo successivo. Piaccia o no cosi sono i CATTOCOMUNISTI, quando S/governano fanno solo CASSATE come ad esempio la modifica del TITOLO V che poi SCARICANO su chi segue. Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di pantaleone.lumare

pantaleone.lumare

Mar, 21/07/2015 - 16:46

Il problema che Alfano come ministro degli interni a livello europeo conta quanto il due di picche,ovvero nulla.Ma e mai possibile che questo individuo non si renda conto che l'Italia sta scoppiando dal Nord al Sud.

paomoto

Mar, 21/07/2015 - 16:48

Tranquilli: giornali e telegiornali fiancheggiatori del venditore di tappeti volanti di Firenze, citando il reietto del Viminale, hanno già detto che i numeri "sono il linea con quelli dell'anno precedente". Come si trattasse di una cosa normale. Quindi non preoccupatevi. Tutto va bene.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mar, 21/07/2015 - 16:54

... vogliamo parlare dell'assistenza sanitaria data ai 'migranti'? In un importante ospedale ho visto-dal primario agli inservienti continue genuflessioni davanti a costoro. Gli Italiani in barella per ore in attesa a soffrire-i negri/e in camere riservate, serviti e riveriti il cibo di loro gradimento e coccolati come principi. Non ringraziano mai, anzi deridono con strafottenza.--Va di male in peggio.

onurb

Mar, 21/07/2015 - 16:58

luciano32. Anch'io guardo tutte le sere la trasmissione condotta da Paolo Del Debbio e ogni sera mi chiedo perché nessuno degli ospiti nello studio o nelle piazze collegate ponga, invece delle questioni di sicurezza e di salute che sono in ogni caso importantissime, le questioni dei numeri dei clandestini e delle disponibilità economiche che non abbiamo, se non attraverso una tassazione che sta strozzando gli Italiani, 4.100.000 dei quali vivono nella povertà assoluta.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 21/07/2015 - 16:59

RIPROVO!!!! Ed ora dopo il Prefetto MARROSU, anche il Direttore della polizia delle frontiere VERRA SOSTITUITO of course. Eppoi hanno il coraggio di dire che non SIAMO (IETE) in una DITTATURA!!! Saludos dal Leghista Monzese in Nicaragua.

Ritratto di Rames

Rames

Mar, 21/07/2015 - 17:07

Questo governo è una rovina totale.Urge una rivoluzione.Dobbiamo mandarli a casa al piu' presto.Incapaci,incompetenti,superficiali,avete sentito parlare Renzi in Israele durante una conferenza?Non ho parole.Buoni solo a mantenersi le poltrone.Lungomare di un paese del sud;quello che era un palazzetto dello sport è diventato un dormitorio per i profughi.Passano tutto il giorno seduti,gettati sul muro ,sugli scogli,a terra,in mezzo la gente che passeggia per prendersi un po' di frescura di brezza marina.Le bottigliette che hanno di acqua le seminano ovunque sulla spiaggia sui marciapiedi.Camminano come zombie avanti e indietro tra la gente,tra non molto ti chiederanno di poter dormire e mangiare a casa tua.Perchè sanno che gli italiani sono buonisti e che questo governo regala a loro persino telefoni e carte telefoniche...Ma che paese è questo?

macchiapam

Mar, 21/07/2015 - 17:08

Non c'è motivo di preoccuparsi: saranno tutti ospiti del Vaticano e della signora Boldrini.

linoalo1

Mar, 21/07/2015 - 17:08

Il termine esatto è proprio INVASIONE!!!!Adesso,dobbiamo prepararci noi Europei a fare gli Emigranti!Peccato!!Dopo 2.000 anni di Guerre e Battaglie per arrivare dove eravamo arrivati,è bastato uno stuolo di Invasori,per altro,per niente contrastati,a cambiare tutte le nostre vite!!

settemillo

Mar, 21/07/2015 - 17:09

L'italietta? grazie ai KOMINISTI è diventata UN AMMASSO di CERVELLI ALL'?AMMASSO. i PIU' SENTITI RINGRAZIAMENTI DAL POPOLO BUE.

primair

Mar, 21/07/2015 - 17:19

mi sembrano drogati questi del governo fantasma ...non parliamo dell'eu ,onu!!

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 21/07/2015 - 17:36

200 mila? Non spingete...avanti, c'è posto! Bravo! Bene! bis...alf-ano, e tutti i sinistrati dell'accoglienza, la PRESIDENTA in primis.

elgar

Mar, 21/07/2015 - 17:56

L'Europa ci piglia a schiaffi sui profughi e quest'oca ancora parla. Ma non c'è limite alle minch...

mistero4228

Mar, 21/07/2015 - 18:00

Renzi e Alfano hanno talmente sete di potere a tal punto di sottovalutare la condizione di estrema decadenza e destabilizzazione della società in Italia. Renzi ha preso atto che i consensi nei suoi confronti calano di giorno in giorno e ripropone soluzioni alternative, copiate dai governi che l'anno preceduto e quindi niente di nuovo, illudendo i cittadini su eliminazione tassa sulla prima casa, riduzione delle imposte e contentino sulle pensioni. Offende l'intelligenza degli elettori o meglio di coloro che non hanno fiducia nella sua politica. Si dimetta e dia modo agli italiani di scegliere il giusto leader con regolari elezioni.

mistero4228

Mar, 21/07/2015 - 18:24

Il Governo non si rende conto della gravità della situazione e continua a lasciare aperte le porte dell'Italia. Il malcontento e la preoccupazione di gran parte della cittadinanza italiana aumenta e le notizie di stupri nei confronti di giovani donne, la manovalanza adescata tra i clandestini per lo spaccio di stupefacenti, per lo smercio di prodotti contraffatti, per i furti e per la prostituzione pare non scomporre i responsabili dei partiti di Governo. Tutti rimangono a guardare e attaccano quei sindaci che in maniera sensata rifiutano i clandestini. Persino la Chiesa non si rende conto che tra 2 o 3 generazioni rischierà di dover inviare missionari a evangelizzare l'Europa.

Marino52

Mar, 21/07/2015 - 19:19

VENGHINO SIORI VENGHINO

Luigi Farinelli

Mar, 21/07/2015 - 20:10

Non preoccupatevi, state sereni, Renzi, Alfano e la Boldrini sapranno risolvere il problema! E quando saranno 500.000? Non preoccupatevi, state sereni, Renzi, Alfano e la Boldrini sanno quello che fanno! E quando saranno un milione? Non preoccupatevi, state sereni...

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 21/07/2015 - 20:15

Civiltà Siciliana e bassezza trevigiana a confronto. Treviso, il racconto dei profughi: ''A Lampedusa ci baciavano, qui solo insulti'' Il presidente dell'associazione che si occupa dei profughi portati a Treviso, Mario Andreini, parla dei racconti che gli sono stati fatti dai migranti. "Qui sono stati accolti a insulti e bestemmie, a Lampedusa mi hanno detto che venivano baciati e abbracciati. Nonostante questo oggi dicevano che non pensano che tutta l'Italia e tutto il Veneto sia così".

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 21/07/2015 - 20:29

missilare i barconi. problema risolto

Luigi Farinelli

Mar, 21/07/2015 - 21:13

Loudness: probabilmente questo Mario Morcone ha imparato a memoria e tiene sotto il cuscino il "Praktischer Idealismus" di Richard Coudenhove Kalergi, auspicante la sostituzione dei popoli originari del vecchio continente con un gregge multietnico senza arte né parte, nè tradizioni, facilmente dominabile dall'èlite al potere (non eletta da nessuno).Le tesi del Piano Kalergi hanno costituito e costituiscono a tutt'oggi il fondamento delle politiche ufficiali europee volte al genocidio dei popoli europei. Con la grande massa di popolazione che non sa neanche chi sia kalergi anche se Merkel e Van Rumpuy sono stati gli ultimi insigniti del premio biennale Kalergi che premia gli Europei più legati a questo piano criminale.

altair1956

Mar, 21/07/2015 - 21:25

E che cavolo, questi sono solo quelli che andiamo a prelevare noi davanti alle coste della Libia, ma tutti gli altri nessuno li conta ? Ne sono già entrati sette (7) milioni in Italia, a lor signori sembrano pochi ? Ma si facciano un giro nelle varie citta Italiane per vedere come siamo combinati. Politicanti di mer....

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mar, 21/07/2015 - 21:59

Quando la gente del sud migrò al nord, i commenti che si sentivano erano identici a quelli che si sentono oggi coi migranti extracomunitari. Ne è passato di tempo, ma evidentemente è passato invano!

Luigi Farinelli

Mer, 22/07/2015 - 08:13

abraxasso: la gente del sud che migrò al nord andò perché c'erano opportunità per tutti, contribuendo a far passare la nazione da Paese agricolo a potenza industriale, in molti campi all'avanguardia mondiale (nucleare, plastica, micro-chip, robotica, industria spaziale...). Il flusso migratorio attuale, causato dall'imbecillità dei governanti occidentali in primis, con la loro ignoranza completa su popoli e situazioni politiche, ha poche prospettive di integrazione, molte di sradicamento delle culture autoctone. Il buonsenso imporrebbe soluzioni alla fonte del male, nei Paesi di innesco dei flussi migratori. Si evidenzierebbe la miopia di interessi multimiliardari interessanti solo le aree considerate a sviluppo immediato (Estremo Oriente fino a pochi anni fa, soprattutto, dove la World Bank ha finanziato di tutto, dalla costruzione di infrastrutture all'imposizione dell'aborto) mentre l'Africa era stata trascurata per partito preso. E poi fu subito "primavera".

opinione-critica

Mer, 22/07/2015 - 12:06

L'esercito italiano non ha 200.000 effettivi. Questi migranti possono essere addestrati al soccorso in mare, sono tutti giovani e robusti, possono rendersi utili ai loro correligiosi islamici, nessuno di loro ha patito la fame, si vede dagli sbarchi. Basta dire Boldrinate tipo: scappano dalla fame, dalla guerra, ecc. La guerra è guerra di religione, noi siamo i cxxxxxxi che li manteniamo senza insegnargli un minimo di civiltà.

opinione-critica

Mer, 22/07/2015 - 12:31

abraxasso non dare retta ai sondaggi pseudo-sociologici, vengono fatti per condizionare il pensiero; la realtà è che quando i migranti del sud Italia andavano al Nord in molte città c'era il cartello: "non si affittano case ai meridionali". Adesso c'è un cartello non scritto che recita: "accogliamo i migranti perché rendono alle nostre associazioni; come marketing diciamo che sono delle risorse"; ovviamente, non dicono che tutte le spese di mantenimento sono a carico del contribuente italiano. Pensa che il fumo fa male però ai migranti si danno sigarette gratis, le paghiamo noi e il monopolio ci guadagna. Poi la nostra sanità li cura.

Ritratto di Izarbetaurrekoduna

Izarbetaurrekoduna

Gio, 23/07/2015 - 09:26

Se i numeri continuano a crescere in progressione geometrica si rischia una guerra civile in piena regola. L'atteggiamento dei cittadini, dall'inizio, ha subito diverse trasformazioni. Inizialmente i cittadini vedevano di buon occhio l'immigrato e, se potevano, lo aiutavano; successivamente, si sono resi conto che l'immigrato veniva imposto dai governi per fini clientelari ed hanno cominciato, almeno in buona parte, a ricredersi. Da ultimo, gli stessi immigrati sono diventati arroganti nei confronti degli italiani e delle istituzioni; l'impressione generale è che a governare ci sia una banda di criminali che apre la porta ad altri criminali per poter meglio opprimere la popolazione. La situazione economica degli italiani, l'arroganza dei governanti e degli immigrati rischia di trasformarsi in un cocktail esplosivo, soprattutto quando il numero di chi non ha più niente da perdere salirà a percentuali non più sopportabili.

Romano0507

Ven, 26/02/2016 - 18:06

"Sono solo 170mila"sono comunque 170mila persone che sono scappate dal loro paese per venire da noi a rubare ed uccidere, niente di che dai. Noi italiani diciamo che c'è la crisi da oltre 20 anni, ma cosa facciamo? facciamo entrare 170mila persone di un altro paese che vengono qui a prendere quel poco lavoro che è rimasto, ma noi non ci pensiamo a questo, no noi gli vogliamo bene e tutto il resto mentre loro vengono qui e fanno come vogliono rovinando il nostro paese