Imola, crolla il fortino Pd. Vince il candidato dei 5S

A Imola la debacle del Pd che aveva portato in città i big del partito. Il nuovo sindaco è la grillina Manuela Sangiorgi. Decisivi i voti della Lega

I Cinque Stelle espugnano Imola. Una delle tante roccaforti rosse cadute in questa domenica di ballottaggi che per il Pd sa di ennesima debacle.

La candidata grillina, Manuela Sangiorgi, si è appena conquistata la sedia di sindaco della città emiliana. Con il 55,4% dei voti ha battuto al ballottaggio lo sfidante della sinistra, Carmela "Carmen" Cappello, che si è fermata al 44,6%. Inutili gli appelli dei big del partito, da Gentiloni a Martina, che nei giorni prima dell'apertura delle urne si erano spesi in prima persona per non perdere questa città simbolo. Con il 52,61% (-5%) di cittadini che si sono presentati al voto, il Movimento Cinque Stelle conquista così uno dei pochi centri di rilievo di questa tornata elettorale. Ma non può cantare vittoria. Sebbene abbia vinto ad Avellino, infatti, i grillini hanno però perso a Terni e steccato a Ragusa, dove il suo sindaco uscente è risultato sconfitto.

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Lun, 25/06/2018 - 07:44

Una altra Raggi?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 25/06/2018 - 08:01

E' proprio vero che l'insulto non paga. Tutt'altro.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Lun, 25/06/2018 - 12:12

....e Bologna è molto vicina, per mentalità, cultura, costumi....magari non M5S, però assieme alla Lega....