Incontro Berlusconi-Salvini dalla Annunziata

Silvio Berlusconi e Matteo Salvini si sono incrociati per circa dieci minuti a "In Mezz'Ora" di Lucia Annunziata su Rai Tre

Silvio Berlusconi e Matteo Salvini si sono incrociati per circa dieci minuti a "In Mezz'Ora" di Lucia Annunziata su Rai Tre. Di fatto il leader di Forza Italia e il leader della Lega hanno scambiato qualche battuta in tv. Il Cavaliere parlando di Salvini ha detto: "Non ne ha di mattane. A volte ama il paradosso e ama essere pirotecnico, ma è un complimento". Poi rivolgendosi direttamente a Salvini il Cav ha elogiato il suo intervento: "Hai espresso con grande chiarezza posizioni che sono comuni. Approfitto per dire che non ho mai parlato di condono: ho detto semplicemente che quando si tratta di abbattere case bisogna vedere chi ci vive dentro, se famiglie con figli piccoli".

Poi il leader di Forza Italia ha anche parlato dei fatti di Macerata e ha commentato la manifestazione antifascista di ieri: "Sono sulla linea di Salvini, il fascismo è morto e sepolto, il gesto è stato di uno squilibrato. In Italia per colpa dei governi della sinistra non è stato fatto un controllo dell'immigrazione". E a questo punto è intervenuto anche Salvini: "È molto di più quello che ci unisce che quello che ci divide. Ora c'è da risistemare l'Italia". Il Cav ha poi concluso così il suo intervento: "Noi abbiamo firmato un programma pensato, discusso e approfondito, poi siamo una coalizione e se avessimo le stesse idee saremmo un unico partito. Sui punti su cui non siamo d'accordo troveremo una sintesi. Sono sicuro che troveremo una soluzione".

Commenti

VittorioMar

Dom, 11/02/2018 - 16:40

..DAL COMPORTAMENTO NON SI DIREBBE....BEATI LORO !!

piazzapulita52

Dom, 11/02/2018 - 16:56

Salvini pirotecnico? Meglio essere pirotecnici che ridicoli!!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 11/02/2018 - 17:02

@ VittorioMar TE PENS A SPELACCHIO AI GRULLINI E A TUTTE LE VOSTRE PORKERIE !!!

franfran

Dom, 11/02/2018 - 17:06

Siete l'unica, ultima, flebile speranza. Non traditeci! Dopo cinquant' anni di governi sinistri, filosinistri, ricatto-sinistri, bisogna cambiare registro. Speriamo riusciate finalmente a cambiare qualcosa.

Ritratto di Adriano Romaldi

Anonimo (non verificato)

Popi46

Lun, 12/02/2018 - 06:25

Ho visto la trasmissione, a volte si ripete, ma uno così "araba fenice " nonostante tutto e (quasi) tutti, giuro che non l'avevo mai visto in 70 anni. Rosichino pure quanto vogliono, ma non possono cambiare il dato di fatto, sono nani e ballerine e lui è il burattinaio.

mcm3

Lun, 12/02/2018 - 08:01

Un Trick Track...