Gli italiani hanno già deciso: "Se perde, Renzi si dimetta"

Il fronte del "no" allunga il vantaggio. Intanto gli italiani bocciano il governo. E aspettano la sconfitta al referendum per mandare a casa Renzi

Sondaggi amari per Matteo Renzi. Uno dopo l'altro stanno certificando il suo fallimento politico. Ieri Renato Brunetta glieli ha sbandierati sotto il naso. "Nonostante la spaventosa invasione mediatica di Renzi i 'Sì' continuano a calare - ha rilevato il presidente dei deputati azzurri - gli effetti speciali delle ultime settimane non hanno prodotto alcun risultato, anzi, hanno prodotto l'effetto contrario". Secondo il sondaggio fatto da ScenariPolitici per l'Huffington Post, il 66% degli intervistati ritiene che il premier dovrebbe lasciare Palazzo Chigi qualora dovesse perdere al referendum del 4 dicembre.

Il problema non sono sole le riforme costituzionali. Come spiega Renato Mannheimer nel sondaggio pubblicato oggi sul Giornale, "meno di un quarto degli italiani (23,2%) giudica positivamente l'azione del governo. In particolare, è il 3,5% a valutarla 'molto positivamente' e il 19,7% a definirla 'abbastanza positivamente' - continua - viceversa, il 74% si esprime negativamente: una parte, il 27%, lo valuta 'molto negativamente', mentre la maggioranza, il 47%, 'abbastanza negativamente' (il restante 3% non si esprime)". Numeri drammatici per il premier che ora si trova a dover fare i conti con il referendum sulle riforme costituzionali. E lì le previsioni sono davvero tetre, almeno per lui. Il fronte del "no" è, infatti, dato in netto vantaggio da tutti i sondaggi che hanno sondato il terreno. Ixè, Index Research e Eumetra Monterosa sono concordi nel rilevare che i "sì" hanno perso più di sei punti percentuali in meno di due mesi, mentre i "no" ne hanno guadagnati altrettanti.

Nelle ultime settimane Renzi ha cercato di slegare la propria sopravvivenza a Palazzo Chigi dal risultato del referendum. Ormai, però, il danno è fatto. Secondo le persone sentite da ScenariPolitici perl l'Huffington Post, "il premier ha fatto un grave errore a personalizzare, in principio, la consultazione del 4 dicembre. Per il 68% infatti la personalizzazione favorirà le ragioni del 'no'". E questo avrà conseguenze anche sul periodo successivo al voto. "Secondo il 66% degli intervistati infatti il premier dovrebbe lasciare il suo incarico - si legge ancora nel sondaggio - solo il 24% vorrebbe che Renzi rimanesse a Palazzo Chigi nonostante la sconfitta al referendum".

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 29/10/2016 - 12:29

E se non lo fa? Pazienza,vuol dire che lo tiriamo giu' noi...magari poco gentilmente.

agosvac

Sab, 29/10/2016 - 12:33

Purtroppo temo che la volontà degli italiani conti meno che niente: a decidere sarà il Presidente della Repubblica e dubito che consentirà agli italiani di esprimere, col voto, la loro "volontà"!!!

linoalo1

Sab, 29/10/2016 - 12:34

Illusi!!!Il SINISTRO REGIME,ha gia pronte le Contromisure!!!Quali,chiederete????Poiché,la Fantasia del Sinistro Regime non ha limiti,staremo a vedere cosa si inventeranno!!!

Ritratto di BM1883

BM1883

Sab, 29/10/2016 - 12:35

come come ? il 23 % degli italiani valuta positiva l'azione di governo ? Non voglio fare ironia, qui si parla di cose serie, e seriamente vorrei parlare con qualcuno di questi perchè mi convincessero che il renzo sta navigando bene, senza falle. Negli ultimi 5 anni l'Italia ha perso quello che aveva guadagnato nei precedenti 15, se si parla di economia, di ricchezza delle famiglie, di serenità, e di vita normale. Gli immigrati invece, sono stati inversamente proporzionali a tutto ciò. Bene, allora viva renzo e combriccola cantante.

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 29/10/2016 - 12:37

Se renzi perde e non si dimette dovrebbero essere gli Italiani a farlo dimettere "volontariamente"!

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 29/10/2016 - 12:42

Non avete capito , se crolla Renzi crolla tutto il sistema Italia ( traballante ma forse ancora orgolioso nei confronti di un europa vampira), che prima andava "benissimo" anche con i poveri governi di destra in balia della giustizia. Non capite l'unico e l'ultimo baluardo alla sinistra becera è proprio Renzi nel bene e nel male!!!Voi giornalisti lo state distruggendo e insieme a lui anche la speranza di avere paese che mette la faccia contro l'Europa ,alla faccia dei Salvini sfascia tutto!

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 29/10/2016 - 12:43

Non avete capito , se crolla Renzi crolla tutto il sistema Italia ( traballante ma forse ancora orgoglioso nei confronti di un europa vampira), che prima andava "benissimo" anche con i poveri governi di destra in balia della giustizia. Non capite l'unico e l'ultimo baluardo alla sinistra becera è proprio Renzi nel bene e nel male!!!Voi giornalisti lo state distruggendo e insieme a lui anche la speranza di avere paese che mette la faccia contro l'Europa ,alla faccia dei Salvini sfascia tutto!

Tormanhero68

Sab, 29/10/2016 - 12:44

Bene io mi porto avanti e mi preparo per la davvero prossima campagna elettorale. Putin for President

pioma2

Sab, 29/10/2016 - 12:46

VOGLIONO COSTRUIRE UN REGIME TOTALITARIO " MODERNO " ECCO PERCHE' SI STANNO PRODIGANDO CON TUTTI I MEZZI LECITI ED ILLECITI PER ARRIVARE A VINCERE QUESTO MALEDETTO REFERENDUM. L'HO SEMPRE SOSTENUTO QUESTI " DITTATORI MODERNI " ( RENZI / BOSCHI ) HANNO UN PROGETTO CHIARO E PRECISAMENTE : ANNIENTARE L'OPPOSIZIONE ( INFATTI SE VINCE IL SI IN ITALIA L'OPPOSIZIONE CONTEREBBE QUANDO IL DUE DI BRISCOLA ) , REGOLARIZZARE TUTTI I CLANDESTINI, FARE LA LEGGE ELETTORALE PER FAR VOTARE ANCHE A LORO ED ASSICURARSI A VITA TUTTO IL POTERE , E POICHE' CON QUESTO REFERENDUM TUTTI I POTERI ANDREBBERO A RENZI E ALLA BOSCHI ( ELEZIONE CAPO STATO SARA' DA LORO SCELTO COSI COME LA CORTE COSTITUZIONALE ) NOI AVREMMO PERSO OGNI FORMA DI LIBERTA' !!! PER FAVORE SALVIAMO LA NOSTRA DEMOCRAZIA VOTIAMO E CONVINCIAMO PIU' PERSONE POSSIBILI DI VOTARE NO !!! CALOGERO AGRIGENTO

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 29/10/2016 - 12:48

Dopo Renzi chi ci sarà???? Salvini ?Berlusconi il pensionato?D'Alema??Meloni??I Cinque stelle che litigano dalla mattina alla sera? Monti ,,,ancora??Chi porterà avanti questa bagnarola del mare che è diventata L'Italia che non è più capace di dire no a una Europa di mostri con la bava alla bocca!!!!

AH1A

Sab, 29/10/2016 - 12:50

Che bello vedere la carica per il NO di De Mita, Bersani, Vendola, tutta SI, Mastella, Berlusconi, D'Alema, Grillo, Salvini...che grande ammucchiata di riformatori. In caso di vittoria del NO mi aspetto una bella Bicamerale per le Riforme presieduta da...D'Alema...e vaiii sai che goduria...

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 29/10/2016 - 12:56

Non mi faccio illusioni. Grazie al cospicuo gruppo di eletti a destra (essenzialmente FI), ma vendutisi a Renzi, rischiamo di arrivare alla fine della legislatura, con il beneplacito del Quirinale. Sarebbe un caso unico nella storia repubblicana, in totale dispregio della volontà popolare, così truffata dal potere politico.

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 29/10/2016 - 13:00

Non capite l'unico non di sinistra nel PD e proprio Renzi e voi a credere alle sirene che dicono ..buttatelo giù ..dopo sarà meglioooooo... Ma dove quando e perchè !sarà sempre peggio invece illusi!

scimmietta

Sab, 29/10/2016 - 13:03

X Riky65" "... se crolla Renzi crolla tutto il sistema Italia ..." macchè, arridatece er "puzone"....

unosolo

Sab, 29/10/2016 - 13:03

ci possiamo ancora salvare dallo spreco di questo governo ladro , alle 17 in Roma P,za del POPOLO arrivano i sx con il loro capo , decine decine di autobus voli aerei , il tutto a spese di ? partito ? non credo serve una bella indagine , ma chi la fa se ha occupato tutti i posti di comando ? non basta dopo il comizio salva Renzi tutti a cena nella " NUVOLA " gran galà offerto alla casta sempre a spese di ? che pacchia la vita da PCM, sempre in feste e viaggi .

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 29/10/2016 - 13:04

Non è che gli italiani abbiano deciso, fu lui a proclamare che se non passava il si se ne sarebbe andato. Se gli rimane un briciolo di pudore ....

maurizim

Sab, 29/10/2016 - 13:09

Riky65, spero che 65 non sia il tuo anno di nascita, perché se a 51 anni ancora credi alla befana o sei limitato o sei in malafede! O non hai capito che per vincere il referendum lui darebbe via anche il c.lo A PAROLE?!?!?!

PAOLINA2

Sab, 29/10/2016 - 13:11

Finche' lo dice lei e Brunetta, Renzi puo' dormire tranquillo, anche perche' tutti i giorni se non a distanza di ore arrivano i dati farlocchi, oggi piove domani c'e' il sole, dico solo una cosa: chi vivra' vedra'(cosa succedera').Sig. Rame domani o forse prima di sera le raccomando un nuovo sondaggio.

rossini

Sab, 29/10/2016 - 13:11

Se dopo la vittoria dei NO, Renzi non smettesse di fare politica, come pure aveva esplicitamente dichiarato, sarebbe una prova di più che è un bugiardo, un uomo senza parola e un truffatore. Sarebbe la prova provata che il popolo non gli deve dare alcun credito. E non ci poniamo il problema di chi verrà dopo di lui. Chiunque sarà meglio di questo venditore di fumo.

Ernestinho

Sab, 29/10/2016 - 13:16

Il bello che all'orizzonte non si vede NESSUNO. Nè da destra, né da sinistra, né dal centro. Povera italia!!!

un_infiltrato

Sab, 29/10/2016 - 13:16

Grande Televisione ieri sera. Ciriaco De Mita, un pezzo onorevole di Storia della Repubblica, uno Statista autentico, un Uomo di elevata cultura e raffinata intelligenza politica , che ieri da Mentana ha schiacciato, mortificato, fatto arrossire, messo a tappeto, chi un bel giorno si autoproclamò "presidente del consiglio". Di seguito, una delle repliche con cui De Mita affossa il suo interlocutore testuamente: "non mi aspettavo la VOLGARITA' delle tue asserzioni: proprio da chi in politica le ha inventate tutte. Tu NON HAI IL DIRITTO DI PARLARE DI MORALITA' IN POLITICA. Tu hai una GESTIONE AUTORITARIA E PERICOLOSA DEL POTERE. Tu hai UN PARTITO DOVE PARLI DA SOLO e io che ascolto LE TUE RELAZIONI IN DIREZIONE, PENSO CHE ESSE andrebbero pubblicate per far vedere al Paese A CHE COSA SI E' RIDOTTA LA POLITICA. Io sono nato e muoio Democratico cristiano. TU, NON SO COSA SEI NATO"

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 29/10/2016 - 13:17

Tutti gli Italiani che ieri sera, dopo le ore 23 hanno seguito il dibattito De MITA-RENZI, sulla rete LA7, dovrebbero aver capito, che il CITRULLO è stato apostrofato parecchie volte da De MITA, come ARROGANTE e ignorante in POLITICA e non è in grado di governare un paese. E' un MEGALOMENE, che si crede di ESSERE al disopra di qualsiasi UOMO. Il mio dissentire di questo spregevole individuo è, che dava del TU ad una persona acculturata Politicamente più di lui e non rispettava nemmeno la DOPPIA ANZIANITA'. Ha parlato continuamente per 21 MINUTI senza dare parola alla controparte. Entrava nei discorsi della controparte cercando con le sue MENZOGNE, di SVIARLO sull'ARGOMENTO che in quel momento stava discutendo. Ha provato in tutte le maniere di mettere il De MITA in DIFFICOLTA', ma questi, con la sua INTELLIGENZA, lo ha messo sempre alla porta, con parole come un FURBETTO. Bravo De MITA. La mia valutazione, anche se non mi è SIMPATICO è, (10 con LODE).

giginonapoli

Sab, 29/10/2016 - 13:18

Riky65, buttati nella tazza del cesso e tira la corda.

vince50

Sab, 29/10/2016 - 13:24

Gli Italiani che hanno deciso che si debba dimettere sono dei grandi illusi(per non dire altro),oltre a non aver capito che il loro parere non conta "un piffero".

Anonimo (non verificato)

Ketall

Sab, 29/10/2016 - 13:27

Il peggior teatrino della politica! Il re dei politicanti! Larghe intese per sempre! Un essere senza piu spina dorsale (a questo punto...l'ha mai avuta???) ricompare come uno zombie dei tempi (CORROTTI e dannosi!) andati della prima e seconda repubblica per riproporci inciuci e giochini con CHIUNQUE accetti!! BERLUSCONI SEI LA MORTE DELLA DESTRA E DI QUELLO CHE RAPPRESENTA!! SEI L'ALFANO DEI POVERI!! VATTENE A PUTTXNE E LASCIA STARE IL PAESE!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 29/10/2016 - 13:29

Soltanto confindustriali, coop, banche, papponi di stato e parassiti vari voteranno si. Il peggio dell'itaglia.

Italianoinpanama

Sab, 29/10/2016 - 13:29

prov

Italianoinpanama

Sab, 29/10/2016 - 13:30

provate a staccare un polipo da una roccia!

Gius1

Sab, 29/10/2016 - 13:33

NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--NO--

fergo

Sab, 29/10/2016 - 13:34

mi sa che al 5 dicembre ne vedremo delle belle.....a praga sono stati defenestrati, chissa' che non possa essere di esempio

Ritratto di Giano

Anonimo (non verificato)

Ritratto di alejob

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 29/10/2016 - 13:38

Bene allora buttiamolo giù dalla torre e poi .....non si andrà alle elezioni ma ci beccheremo sicuramente un Letta bis ,un Monti bis, un D'Alema bis o un bel Prodi forever..bravi!!!!

Fossil

Sab, 29/10/2016 - 13:45

Prevedo brogli elettorali e comunque anche se ftottolo perdesse non se ne andrà facilmente perché é coperto da poteri forti. Sta comunque perdendo il controllo sul Paese e lentamente gli italiani agiranno autonomamente,essendo in balia di loro stessi. Ci vuole ben altro per cacciare questo governo di arroganti e abusivi e ho detto tutto.

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 29/10/2016 - 13:47

Neanche contro Monti e Letta durante i loro sanguinosi governi ( da me criticati fino alla nausea) ho assistito a un tal scempio come nei confronti di Renzi, difatti un dubbio mi assale, che la programmazione mentale attuata a vari livelli sia una realtà!!Sveglia ragazzi!!

JosefSezzinger

Sab, 29/10/2016 - 13:47

Probabilmente il NO prevarrà perchè la gente è stufa di subire Governi che approvano leggi peggiorative delle condizioni di vita: IMU, TASI, AUMENTO DELLE ACCISE, DELLE ADDIZIONALI LOCALI, AUMENTI IVA, DEI BOLLI, PATRIMONIALI SUI CONTI CORRENTI, RESTRIZIONE ALL'USO DEI CONTANTI, CONTROLLI BUROCRATICI ASFISSIANTI. Non capisce perchè dovrebbe consolidare il potere attuale votando SI areferendum. Perchè dare certezze e maggior potere ad una classe politica che ha manifestamente tradito gli interessi della maggioranza delle famiglie e delle imprese italiane aumentando la pressione fiscale a livelli inauditi saccheggiando metodicamente pensioni, redditi d'impresa, risparmi, proprietà edilizia, sussidi di disoccupazione, diritti dei lavoratori. TUTTO E' STATO FATTO SOLO CON L'OBIETTIVO DI FARE CASSA, NELL'ASSOLUTO DISINTERESSE PER LE CONSEGUENZE ECONOMICHE (ED UMANE) CHE DI QUEI PROVVEDIMENTI DISTRUTTORI DI RICCHEZZA.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Sab, 29/10/2016 - 13:58

#Riky65: gli consiglio, smette di battere la tastiera e riflette un po su quello che ha scritto. Forse neanche lei e cosi sempliciòtto credere quello che ha commentato. Il pefferaio fiorentino è solo un quaquaraqua, e mai stato votato da nessuno.

gianrico45

Sab, 29/10/2016 - 14:08

E gli italiani quale diritto hanno di chiedere le dimissioni quanto non l'hanno votato?

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 29/10/2016 - 14:09

Bisogna mandarlo subito a casa!!!Questo BISCARO in compagnia della Boschid, a bravo VIGLIACCO, e capace vendicarsi e finchè è al potere, """ È UNA PERSONA PERICOLOSA """!!!

Keplero17

Sab, 29/10/2016 - 14:12

L'eliminazione del governo Renzi permetterebbe di recuperare alla collettività almeno 4 miliardi e potrebbe porre fine alla migrazione indiscriminata. La migrazione non è un osto sociale per il mantenimento, alimenta la criminalità organizzata nel settore droga e prostituzione rapine, le carceri sono piene di migranti, apportando ulteriori costi alla comunità.

AH1A

Sab, 29/10/2016 - 14:26

Gius 1 dammi UNA sola ragione valida per votare NO, lascia perdere di scrivere...perchè Renzi...

giuseppe1951

Sab, 29/10/2016 - 14:36

Riky65, Ma di quale orgoglio parla? Forse lei dimentica che Renzi ci ha tolto l'orgoglio, l'onore, la stima, non mi riconosco più come Italiano, con la sua stupida politica ci costringe a protestare, a contestare, a rifiutare, a lamentarci, di uno stato che negli anni passati era l'emblema della democrazia.

antipifferaio

Sab, 29/10/2016 - 14:36

Come ha detto bene De Mita: "E credo che sia è irrecuperabile perchè ha una tale consapevolezza di se che non vede limiti alla sua arroganza"....

giuseppe1951

Sab, 29/10/2016 - 14:36

Sarebbe ottima cosa se andasse via prima del 4 dicembre.

giuseppe1951

Sab, 29/10/2016 - 14:38

Con quale faccia sale sul palco stasera per chiedere il SI, quando il 70% degli Italiani non lo vuole neanche vedere più.

lawless

Sab, 29/10/2016 - 15:08

chi verrà dopo renzi non ha la minima importanza, il suo operato per gli ITALIANI è stato traumatico, chiunque gli darà il cambio non potrà eguagliare mai il suo bizantinismo politico e quello dei suoi politicanti: arrogante, partigiano e deleterio per la nazione.

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 29/10/2016 - 15:08

(2 da anonimo) Renzi, anche se disse che si sarebbe dimesso in caso di vittoria del NO al referendum, non si dimetterà perché, come tutti i bugiardi nati, promette tutto e non mantiene niente. Disse anche “#enricostaisereno”. Disse che non sarebbe mai andato a Palazzo Chigi senza il voto popolare. E dopo un mese sfiduciò Enrico e si insediò al suo posto a Palazzo Chigi per volontà di Re Giorgio. Quest’uomo è bugiardo per natura, falso, inaffidabile, inattendibile; il prototipo del politicante ricco solo di ambizione sfrenata, sete di potere, ipocrisia congenita e megalomania patologica. Racchiude in sé le peggiori caratteristiche della peggior classe politica di destra e di sinistra; è un concentrato di umane miserie. Pensate davvero che si dimetterà perché glielo chiede Parisi? Per qualche insulto in televisione o un titolone sui giornali? Per una nuova felpa “Renzi a casa”, creata per l’occasione da Salvini? “Illusione, dolce chimera sei tu…”.

nunavut

Sab, 29/10/2016 - 15:27

@gianrico45 azzo che domanda !!! se nessuno lo ha votato ragion di più per chiedere che se ne vada essendo un usurpatore,il popolo é sovrano almeno speriamo che sia così.

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 29/10/2016 - 15:29

Egregio Signor Ricky65, le propongo un'immagine. Passa uno e le da una spinta. Beh, accade. Ripassa e le da un'altra spinta. Cavolo che maleducato. Passa un altro e giù uno spintone; cribbio ma che gente è questa. ripassa il solito e la urta malamente. Ma dove mai sono capitato. Lei si allontana ma sopraggiunge un terzo che la carica con forza. A questo punto cosa farebbe ? Scappa e va a nascondersi dove non c'é alcuno oppure sincaxxa contro quella mandria di gentaglia e, già che ha a mano il terzo, gli fa pagare anche le altre spinte ? Veda un po' lei. Buon fine settimana.

Ritratto di il navigante

il navigante

Sab, 29/10/2016 - 15:40

Renzi si dimetta? ma il popolo italiano non lo ha mai votato! E' stato il nonno comunista napolitano a nominarlo facendo cosi un colpo di Stato.

giuseppe1951

Sab, 29/10/2016 - 15:53

Riky65, chiunque è meglio di lui!

unosolo

Sab, 29/10/2016 - 16:00

oltre i bonus e sussidi anche gita a ROMA , aerei , treni , bus e navi , il tutto a spese di ? un baratto continuo per comprare il SI al referendum , se questa adunata l'avesse fatta il CDX oggi sono sicuro che da ieri erano agli arresti o con la GdiF nelle sedi per vedere chi pagava e forse anche avvisi per il capo, ma la sx può ,controlla tutto e da li che partono avvisi o si fermano,.

giac2

Sab, 29/10/2016 - 16:11

E gli italiani quale diritto hanno di chiedere le dimissioni quanto non l'hanno votato? Così scrive gianrico45. Ha ragione, non c'è. È stato imposto con un perfetto colpo di stato per la terza volta consecutiva. C'è ancora da sperare che la macchina più antidemocratica al mondo, ossia quella comunista, molli l'osso? C'è sempre Napolitano a tirare le file ex un Mattarella che è stato eletto, sono parole sue, da un governo illegittimo. Purtroppo Riky65 ha ragione quando afferma che con quelli che abbiamo al Quirinale ci possiamo beccare ancora Monti, Letta, Prodi .... ! Ma per smentire tutti può venir imposto un nome nuovo per non cambiare niente. La domanda è: ci lascieranno un giorno riandare al voto?

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 29/10/2016 - 16:35

renzi-no torna a Firenze,c'è da riempire la buca della stazione Foster che non verrà terminata e c'è costata almeno2lo milioni di euro.nopecoroni.it

Tarantasio.1111

Sab, 29/10/2016 - 16:46

Finalmente IL GIULLARE se ne deve andare, lui e la sua corte di buffoni. Amen.

PaoloPan

Sab, 29/10/2016 - 16:59

Dopo l'incontro Renzi-DeMita, Renzi mi ha fatto cambiare idea ... voterò No ...

AH1A

Sab, 29/10/2016 - 17:10

Ripeto per l'ennesima volta, chi mi da UNA ragione valida per votare NO???? Lasciate perdere Renzi ed il fatto che si debba dimettere prego, datemi UNA ragione valida.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 29/10/2016 - 17:16

@AH1A 14e26 carissimo te la do io una SOLA VALIDA ragione, nella FINANZIARIA 2017 soldi stanziati per i FINTI/PROFUGHI quasi 4 MILIARDI, soldi stanziati per i TERREMOTATI ITALIANI 40 Milioni!!! Ti è sufficente ho hai bisogno del disegnino???? #TRAGHETTATORIACASACOLNO.

peter46

Sab, 29/10/2016 - 17:19

giac2...certamente che 'ci lasc(i)eranno',però al 2018 come da fine legislatura.Certo per uno che,confermato dal commento,non ha avuto le p.... per contrastare,tirando fuori 'gli attrezzi del caso',il 'colpo di stato',e per3volte anche,non ci sarebbe da sperare,ma,tranquillo per dopo il 2018,se non dovesse accadere,ho già pensato di venire anch'io con voi.Sempre comunque se,vincendo il SI,e nell'euforia renziana della certezza della vittoria non si decida per elezioni anticipate,laddove guidati dal 'nostro',libero da squalifica come ieri 'implor...concordato' con Mattarella, inevitabilmente non ci sarà pane per i denti di renzi e proprio in base alla 'sua' legge elettorale:altro che 'acchiappare' il 40% dal cdx per il 55%.Direttamente senza alcun aiutino più del 55%. NB:chissà se chi ha letto la legge 'sà se',preso il 55% sul campo,si ha o meno diritto al 65%...non si sa mai che qualcun altro trovasse sulla sua strada tanti altri razzi e scilipoti,più avanti...da 'ingaggiare'.

Ritratto di gino5730

gino5730

Sab, 29/10/2016 - 18:11

Anche se vincesse il NO,anzi tutto Renzi non se ne andrebbe a casa ,come aveva solennemente dichiarato,comunque il Presidente non scioglierebbe le Camere.Continueremo ad avere premier e parlamentari che nessuno ha eletto.

potaffo

Sab, 29/10/2016 - 18:16

Basta un NO per mandarlo a casa, e quando ci capita un'altra occasione? Ma poi comincerà la battaglia vera, perchè cercheranno di mettere un'altro burattino che faccia il suo lavoro e dobbiamo pretendere ELEZIONI, fxxxxxo ai mercati e a tutte quelle balle!

coccolino

Sab, 29/10/2016 - 18:52

dovrebbe lasciare la politica, non solo Palazzo Chigi...dovrebbe dasciare il pd, non solo la segreteria...non è stato in grado di fare il sindaco e non gli farei fare neanche l'accalappiacani...

titina

Sab, 29/10/2016 - 19:10

Il no è alla riforma, gli oppositori approfittano "onestamente e democraticamente" per farlo fuori. Sarei anche d'accordo ad una condizione: che nessuno del governo e degli attuali parlamentari si ripresenti alle elezioni visto che sono corresponsabili della riforma.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 29/10/2016 - 23:51

@titina - No, ti sbagli, con il no alla riforma il vostro pinocchio deve andare a casa, l'ha detto lui in modo arrogante prima che cominciasse la campagna elettorale. Come al solito voi fate i misfatti e date sempre la colpa agli altri, ma per voi comunisti è di prassi, di default. Sarei d'accordo anch'io che nessuno si ripresenti, ma ci pensa a Renzi, Rosi Bindi, Verdini, Alfano, Casini, Fini, D'Alema, Bersani, tutti i vostri ministri attuali, inutile elencarli, come urlerebbero? Come al solito lei vive nel mondo dei sogni. Beata lei, che non si accorge di cosa succede nella realtà. Si svegli, però, ne va della sua salute.

diwa130

Sab, 29/10/2016 - 23:53

Veramente lo aveva gia' detto lui, che se ne andava, quindi credo che siate un po' smemorati. Inoltre dopo averlo accusato di "personalizzare" lo scontro sul referendum , ha dichiarato che pur non avendo cambiato idea, di aver sbagliato a personalizzare il referendum. Ed anche cosi' non va bene. Perché' adesso, non avendo più' parlato delle sue sorti personali, viene attaccato perché' se il NO vince , se ne deve andare. Insomma, Renzi sara' quello che sara', ma voi giornalisti dovreste un attimo fare pace con voi stessi ed avere un po' più' di rispetto per i vostri lettori. Non prendeteli in giro.

diwa130

Sab, 29/10/2016 - 23:59

@BM1883 - a lei come a tanti altri , ricordo che nel 2008 c'e' stata una crisi finanziaria ed economica delle stesse proporzioni di quella del 1929, e da quella crisi se ne e' usciti solo dopo una tremenda guerra. Se guarda gli indicatori economici, c'e' un crollo verticale in corrispondenza del 2008 e le ricordo che all'epoca di Renzi non c'era ombra. Con molta fatica l'Italia sta assorbendo questa botta di cui il governo Renzi non e' assolutamente responsabile. Ma come sempre gli italiani hanno la memoria difettosa e si ricordano solo quello che gli conviene ricordarsi, un atteggiamento idiota che purtroppo ci trasciniamo da diversi secoli.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 30/10/2016 - 08:52

Renzi non se ne andrà. Il Presidente, eletto da lui, lo ha già detto chiaramente, almeno in base a quanto si è capito da una dichiarazione resa qualche settimana fa. Renzi e Verdini continueranno a governare il bel paese, mentre Silvio è pronto a trattare. Mala tempora currunt.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 30/10/2016 - 08:57

Certo gli Italiani aspettano. Però abbiamo visto negli ultimi anni che sono sensibili ai regali e Renzi li sta preparando, munifici, ma per prima di Natale

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 30/10/2016 - 15:33

AH1A 17:10 scrive : "chi mi da UNA ragione valida per votare NO????" Lasciate perdere Renzi . . . " - - - Porcaccia la miseria, hernando45 17:16 mi ha anticipato. - Provo comunque ad essere ancor più esplicito : 1) Non capisco perché dovrei "lasciar perdere Renzi" (come dice lei) se è Renzi che propone questo referendum. – 2) Non me ne cale una beata fava di approvare questo referendum perché i danni che questo Fonzie sta producendo sono incalcolabili e diventeranno sempre più nefasti non solo in termini finanziari ma anche e soprattutto sociali. – Se non ci arriva, veda di farsi fare il disegnino da "hernando45". – (3° invio)---

Ritratto di BM1883

BM1883

Dom, 30/10/2016 - 20:41

sig. DIWA 130, per precisione io ho menzionato gli ultimi 5 anni, ai quali proprio mi riferivo, essendo che anche gli altri paesi europei, investiti dalla crisi del 2008, si sono rialzati, a fatica, ma sono tornato a segnare + . Dal 2011, invece, l'Italia ha accelerato la discesa, Renzi o non Renzi, e non mi sembra che egli abbia fatto poi molto per invertire la rotta; anzi, ha preferito, e ne sono convinto perchè i fatti lo dimostrano, che la faccenda dei migranti, che adesso gli sta forse un pò sfuggendo di mano, sia stata prevista e voluta; non a caso si vedono sempre più italiani in difficoltà economica (lasciamo stare i disagi sociali nei paesi e Città) mentre i migranti quasi quasi sono in vacanza premio, e non aggiungo altro. Questo non l'ha prodotto la crisi del 2008!

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 31/10/2016 - 10:09

Sig. AH1A - Ragioni valide ? Riforma Senato, identica a quella su le province, caos, ulteriori ritardi, incertezza sulle competenze, nessun risiparmio sulle VERE spese a confronto delle quali gli emolumenti erogati ai consiglieri sono come lo stuzzicadenti gettato a chi sta affogando; 2) Svolta uniderezionale: i nominati dalle regioni al Senato, queste sono, 15 su venti, in mano alla sinistra, 3) la "migliore" Costituzione, secondo i sinistrati, si deve cambiare, ergo non é la migliore, tutt'altro; 4) la Costituzione é di tutti gli italiani, nessuna, ripeto nessuna, maggioranza deve permettersi di apportare cambiamenti parziali, la Costituzione, anche questa ché è ormai anacronistica per i tempi correnti, o la si cambia di sana pianta oppure la si lascia com'é.