Italicum, Pd: Renzi sostituisce i dissidenti in commissione

Dieci esponenti della minoranza dem potrebbero essere sostituiti nella commissione Affari Costituzionali

Dopo le polemiche e il duro confronto durante l'aultima assemblea dei deputati Pd, continua il braccio di ferro tra renziani e minoranza dem sull'Italicum. Così, mentre si avvicina il voto finale sulla nuova legge elettorale, i renziani serrano i ranghi in Commissione Affari Costituzionale e provano a far fuori dieci rappresentati dem della minoranza. A rivelarlo è il bersaniano Andrea Giorgis: "Abbiamo comunicato che non intendiamo votare né i singoli articoli né il mandato al relatore. Ci è stato detto che saremo sostituiti". La decisione definitiva dovrebbe arrivare in serata.

Un passo del genere potrebbe scatenare una guerra intestina dentro il partito senza precedenti. A rischiare la poltrona sono: Pier Luigi Bersani, Gianni Cuperlo, Rosy Bindi, Andrea Giorgis, Enzo Lattuca, Alfredo D’Attorre, Barbara Pollastrini, Marilena Fabbri, Roberta Agostini, Marco Meloni. Non dovrebbe invece essere sostituito Giuseppe Lauricella, esponente della minoranza che però dovrebbe seguire la "linea Renzi" sull'Italicum. E la decisone di sostituire i componenti in commissione suscita polemiche anche nelle opposizioni. Dura la presa di posizione del Movimento Cinque Stelle: "Se Renzi espellerà la minoranza, ritireremo gli emendamenti e lasceremo la commissione. Inutile partecipare a una farsa con burattini che dicono sì a comando", afferma su twitter il deputato 5 stelle Danilo Toninelli.

Commenti

Iacobellig

Lun, 20/04/2015 - 12:43

...così il buffone istituzionale avrà solo voti favorevoli!

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 20/04/2015 - 12:51

Piccoli passi verso la dittatura, mentre i "responsabili" di sinistra e di destra si aggrappano alle poltrone "nell'interesse del paese".

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Lun, 20/04/2015 - 14:16

Dov'è lo scandalo? Agisce così perché sa di poter sempre contare sul soccorso di farsaitalia.

Duka

Lun, 20/04/2015 - 14:33

Beh è il metodo già ben collaudato dello " STAI SERENO ENRICO" -

bruna.amorosi

Lun, 20/04/2015 - 16:03

no caro Deluso _da _tutto questa volta dovrà fare tutto da solo è questo che merita chi è disonesto e i belli kompagnucci faranno finta di di arrabbiarsi ma poi voteranno tutto tranquillo .e quando gli ricapita di diventare dittatori ? .perchè ti piaccia o no è DITTATURA QUELLA CHE OGGI VIVIAMO .

VittorioMar

Lun, 20/04/2015 - 16:56

Ercolino superbone era partito lancia in resta ora comincia a indietreggiare!!

Ritratto di ...superciuk

...superciuk

Lun, 20/04/2015 - 17:38

ma PERCHE' continuate a chiamarlo italicum? questo è il RENZUSCONCELLUM

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 20/04/2015 - 18:07

Sbaglio o siamo entrati in dittatura? Si fa PER FORZA quello che uno solo ha deciso ? Ma questo chi lo ha chiamato in quella carica?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/04/2015 - 18:11

io ricordo che il movimento dei segaioli sulla proposta di berlusconi sull'italicum (contenuto nel patto di nazareno) non l'accettarono! dopo che renzi ha voluto modificare la proposta, il movimento adesso si vorrebbe ritirare. ma quanto siete venduti.....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/04/2015 - 18:13

DELUSO DA TUTTO, stia zitto: ha preteso il pregiudicato buffone e ora si lamenta? ma con tutto quel casino che è successo con gli 800 morti in mare, lei crede che m5s sia un movimento serio? ma fammi il piacere! viva berlusconi!!!

filder

Lun, 20/04/2015 - 19:59

Alla fine la così detta minoranza ribelle, per non perdere la poltrona sarà costretta ad ingoiare il rospo ed inchinarsi al piccolo ducetto.

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Mar, 21/04/2015 - 10:41

@mortimermouse: Ma che vuoi da me? Vedi di farmi il favore e ignorami d'ora in poi.