Kim Jong-un e il caso Razzi Nessun fermo è già in Cina

Antonio Razzi bloccato - anzi, meglio - «prigioniero» in Corea del Nord? «Questo non creto...» avrebbe risposto Razzi in versione Crozza (o viceversa, che poi è la stessa cosa).

Si è infatti risolto in poche ore il «giallo» del senatore di Forza Italia, protagonista nei giorni scorsi di un viaggio «diplomatico» a Pyongyang. Il parlamentare italiano è stato infatti costretto a rimanere in Corea del Nord qualche ora in più del previsto, dopo che gli unici voli di linea a livello internazionale operanti nel Paese asiatico (cioè quelli verso la Cina) hanno avuto uno stop improvviso. In particolare la compagnia di bandiera nord coreana «Air Koryo» ha posticipato al pomeriggio il volo per Pechino che era previsto ieri mattina.

Ma tanto è bastato per alimentare un'ampia letteratura sarcastica sulle sorti del «mediatore» Razzi, fiondatosi dall'«amico» Kim Jong-un col modesto obbiettivo di «scongiurare una possibile guerra tra Corea del Nord e Stati Uniti». E a riprova che la missione fosse particolarmente «seria» c'erano i suoi particolari compagni di viaggio di Razzi: una troupe televisiva della trasmissione di Rai2 Nemo (condotta dall'ex Iena, Enrico Lucci) e il senatore Bartolomeo Pepe (membro del Gruppo Misto Gal). E mentre sul web - subito dopo la falsa notizia di Razzi «ostaggio di Kim» - fioccavano battute del tipo: «È adesso che gli Usa dovrebbero bombarbare la Corea!», quelle volpi di Nemo rilasciavano al Corriere della Sera dichiarazioni criptiche del tipo: «Abbiamo informazioni non molto recenti e soprattutto indirette». Obiettivo: creare un caso «diplomatico»?

Questo non creto...

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 18/04/2017 - 09:17

Razzi in Corea del Nord, ecco la vera arma in mano al Governo Coreano. Sono pronti a lanciare "Razzi" verso chiunque li minacci.

xgerico

Mar, 18/04/2017 - 09:24

Veramente il caso diplomatico l'avete creato voi del giornale! A noi non ci frega niente!

buri

Mar, 18/04/2017 - 09:34

fake news

Keplero17

Mar, 18/04/2017 - 09:38

Amico caro, fuori da qui è tutta malvivenza: stupri, furti con omicitio, scippi, appalti truccati, terra dei fuochi anche al nord, appartamenti svaligiati, pensioni d'oro, politici corrotti, incertezza della pena, anziani abbandonati, migranti che vivono alle spalle di chi lavora.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 18/04/2017 - 09:44

Titolo: RAZZI IN KOREA DEL NORD. Per un attimo ho pensato che Trump avesse attaccato Pyongyang.....

mariobaffo

Mar, 18/04/2017 - 10:19

Era la volta buona che se lo tenevano,niente la Corea non lo vuole ,dobbiamo tenercelo.

ORCHIDEABLU

Mar, 18/04/2017 - 10:22

RAZZI UN SIMPATICISSIMO UOMO POLITICO,AUTOIRONICO,INTELLIGENTE ANCHE SE IRONIZZA E PARLA CON LA CADENZA ABITUALE CHE LO CONTRADDISTINGUE DA SEMPRE.W RAZZI.

blackindustry

Mar, 18/04/2017 - 10:24

Che articolo interessante...

Noidi

Mar, 18/04/2017 - 11:48

@ORCHIDEABLU: Se a Lei piace Razzi come politico, non mi stupisco che l'Italia vada cosi male.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 18/04/2017 - 13:10

Razzi, da un certo punto di vista, è un mito. ci fa capire lo sconquasso sociale in cui ci troviamo. la classe politica è sempre l'espressione del Paese (purtroppo). è talmente lestofante, kitsch e tamarro che, alla fine, ti rimane quasi simpatico (quasi)

pardinant

Mar, 18/04/2017 - 13:36

Io aspetto cosa ne dice Crozza

ORCHIDEABLU

Mar, 18/04/2017 - 13:38

X NOIDI,PERLOMENO SA PARLARE SEMPLICEMENTE E CAPISCI CHE NON PUOI ASPETTARTI PIU' DI QUELLO CHE TI PROMETTE.POI IO PARLO DI SIMPATIA.

Angelo664

Mar, 18/04/2017 - 13:46

Povero Kim ! Se questi sono i suoi alleati .... non lo vedo bene. Forse l'interprete non riesce a rendere una traduzione così fedele di ciò che dice in Italiano il personaggio in questione. Altrimenti lo avrebbe già internato. Il vero dramma è che ci sono Italiani che lo hanno votato.

i-taglianibravagente

Mar, 18/04/2017 - 14:25

grande razzi! paradigma italico ma non e' certo una delle anime nostrane piu' nere.

Giorgio1952

Mar, 18/04/2017 - 15:16

Purtroppo non lo vogliono neppure in Corea del Nord!!!