L'agnello del Cavaliere scuote la Pasqua

La scelta animalista di Berlusconi scatena il dibattito tra favorevoli e contrari

Si è rivelato, come spesso gli accade, un colpo di scena. E le reazioni sono andate al di là degli schieramenti di maniera. L'altro giorno Silvio Berlusconi ha aderito alla campagna pasquale della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell'Ambiente. Ha insomma salvato cinque agnelli dal tradizionale e, per molti, sempre più indigesto pranzo pasquale a base di agnello.

Da qualche giorno quattro agnellini pascolano liberamente nei giardini di Arcore mentre un altro, arrivato per ultimo, è ancora così piccolo da aver bisogno del latte. E la foto di Berlusconi, che pubblichiamo in questa pagina, conferma anche visivamente la scelta di appoggiare la campagna lanciata dalla presidente dell'associazione, Michela Vittoria Brambilla, e sintetizzata da uno slogan efficace: «A Pasqua scegli la vita, scegli veg».

Come è sempre stato nell'indole e nell'attitudine del Cav, la sua è stata una presa di posizione divisiva che scompagina le parti, creando un fronte trasversale che va ben oltre la semplice divisione politica. Lo applaude anche chi non lo voterebbe e appoggia questa scelta anche chi ha trascorso gli ultimi 25 anni a parlar male di lui e delle sue scelte politiche o imprenditoriali. Un po' come capita anche ad altri leader (vedasi Trump, in contesti obiettivamente molto più complessi e rarefatti), la nuova tendenza è quella di scompaginare i fronti. Come per esempio ha appena fatto proprio Berlusconi proponendo una pensione per le mamme che, ovviamente, mette d'accordo anche chi non ha mai votato centrodestra. Però, come sempre accade quando ci sono eventi o dichiarazioni di forte impatto, le reazioni non si sono fatte attendere.

Sui social network, innanzitutto, dove sono comparsi «hashtag» e discussioni di diversa tendenza. Su Twitter, per esempio, tanti hanno scelto l'ironia («Berlusconi come Heidi», ha scritto una ragazza) oppure l'amarcord (qualcuno ha postato la foto del primo incontro di Berlusconi con l'avvocato Agnelli...).

Ma nel complesso, la reazione è stata positiva sia su quel social che su Facebook, dove le battute hanno stemperato un consenso evidente.

Meno positiva, anzi addirittura polemica, è stata Assocarni, che si è schierata contro la «svolta animalista». «Le reti Mediaset hanno incassato e continuano a incassare - si legge in un comunicato - miliardi promuovendo brand ed eccellenze alimentari di origine animale (formaggi, salumi, ecc...) e Berlusconi viene opportunisticamente folgorato da conversione animalista. L'auspicio è che gli inserzionisti da ora in poi scelgano meglio». Una posizione dura che però appare troppo tranchant a fronte di un problema obiettivamente assai più complesso.

Commenti

Holmert

Lun, 10/04/2017 - 09:32

Una scena silvo,pardon silvio-pastorale. Finalmente il cavaliere ha trovato la sua vera passione, farsi un gregge. Scommetto,data la sua genialità imprenditoriale, che saprebbe fare latticini e formaggi che conquisterebbero non solo l'Italia ,ma il mondo .E creerebbe tanti posti di lavoro. Purtroppo si è incaponito con la politica.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 10/04/2017 - 09:33

"L'agnello del Cavaliere scuote la Pasqua" Hahahahahahahaha! ragazzi se non ci foste bisognerebbe inventarvi!

ex d.c.

Lun, 10/04/2017 - 09:37

Bella l'immagine, con Berlusconi che finalmente sembra in ottima forma

peter46

Lun, 10/04/2017 - 09:44

A me sembra che tutti i giornali si stiano ponendo una sola domanda:"quanto vale in termini elettorali un'uscita'(che è tutto dire,uscita...elettorale)del genere ed una foto del genere" e fra poco la 'testeranno' i sondaggisti di parte e pagati per emettere le 'sentenze' che interessano(ma che non facciano perdere loro la faccia anche se 'pagati')ma non determinerà niente dello sperato. Ora...se la domanda che i giornali si pongono è questa,Berlusconi non vuol comprendere che non abbocca più nessuno al di là dei 'questuanti' di sempre, altrimenti non si spiegherebbe come mai, inondati da settimane e settimane da suoi messaggi che promettono di più e di tanto,...promesse tante,sondaggi vuoti(NB:ma se uno crede di essere 'portatore' di un 5% in più con la sua presenza, come mai le variazioni settimanali sono percentualmente dello 0, e mai neanche dell'1%?)e per 'pareggiare' con le altre formazioni politiche avversarie,s'inventa alleanze 'innaturali' fra centro e dxtra.

bobo55

Lun, 10/04/2017 - 09:46

Mentre il PD perde tempo.....SCILVIO incomincia a mettere le basi .... quanti VEGANI ed animalisti ci sono in Italia?? SCILVIO sei 'na volpe.... Ahaha ..... Figuriamoci se SCILVIO non si mangia una bella cotoletta...

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 10/04/2017 - 09:47

il cavaliere è bollito. adesso deve convincere i lupi ed i leoni a mangiare l'insalata

Ritratto di sepen

sepen

Lun, 10/04/2017 - 09:50

Direi che si commenta da solo

mstntn

Lun, 10/04/2017 - 10:00

Questo ha stufato per davvero, non fatelo più vedere.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 10/04/2017 - 10:28

ma lo capite che per la gente normale, ogni cosa che fa questo povero uomo non è più credibile ?

Totonno58

Lun, 10/04/2017 - 10:30

Sì, siamo tutti davvero scossi...

Piut

Lun, 10/04/2017 - 10:49

Non mangio l'agnello, semplicemente per il fatto che non mi piace, beninteso...la cosa che mi da più fastidio è che questa campagna ha come unico bersaglio la Pasqua cattolica mentre ci si dimentica delle pratiche ben più barbare perpetrate nei confronti degli animali da parte di altre religioni! quando il Berlusca si mobiliterà anche contro altre confessioni in difesa di altre specie animali, sempre con scene bucoliche e pastorali, allora lo giudicherò credibile...al momento, tutto ciò è e resta una buffonata!

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Lun, 10/04/2017 - 10:59

ma allora e vero quel detto che... "più si invecchia più si diventa.... VEGANI!!!"

Luisigno

Lun, 10/04/2017 - 11:19

Le comiche Pasquali del Cavaliere.

evuggio

Lun, 10/04/2017 - 11:28

Silvio, mangerò capretto a Pasqua, lunedì dell'Angelo e ogni volta che mi farà piacere nonostante la struggente immagine "elettorale"; certamente però una lacrimuccia mi scenderà sul viso, pensando a te davanti a un POVERO piattino vegano! quando poi ti accorgerai che i voti che avrai guadaganto con questa ideona saranno inferiori a quelli che ti avrà fatto perdere, piangerai anche tu!

jeanlage

Lun, 10/04/2017 - 12:20

Eppure dovrebbe averlo capito, dopo 23 anni: chi agnello si fa, il PDino se lo mangia! Comunque sarò felice di mangiare l'agnello a Pasqua e di votare Salvini a Natale.

bobo55

Lun, 10/04/2017 - 12:43

Tutti quelli che guardano o commentano la foto...guardano l'agnellino e non SCILVIO....tradotto...tutti guardano il dito e non la luna..... invece SCILVIO non guarda l'agnello?..ma i futuri voti ..... azzz.....'na volpe....OTTIMA campagna pre elettorale.... SCILVIO sei un mitooooo

Mobius

Lun, 10/04/2017 - 12:44

Bella immagine, mi fa piacere che Silvio abbia simpatia per gli animali, propagandistica o no che sia. Però, maledizione, bisogna ammettere che la carne d'agnello è davvero saporita...