L'allarme di Forza Italia: "Il reddito di cittadinanza così finirà pure ai pedofili"

FI con un emendamento nella Commissione Giustizia della Camera lancia l'allarme sui beneficiari del reddito di cittadinanza

Con un emendamento che porta tra le altre la firma di Zanettin, Siracusano, Polverini e Bagnasco, FI nella Commissione Giustizia della Camera lancia l'allarme sui beneficiari del reddito di cittadinanza: vanno anche - questa la tesi - a chi ha commesso dei reati gravi. "L'emendamento amplia - si legge nel testo - la categoria delle condanne a cui consegue di diritto l'immediata revoca del beneficio del reddito di cittadinanza con efficacia retroattiva, e il beneficiario è tenuto alla restituzione di quanto indebitamente percepito, inserendo tutti i reati per i quali è attualmente previsto il divieto di concessione dei benefici penitenziari", si legge nel testo in cui si chiede che "in pendenza di procedimento penale in relazione" a reati gravi "l'Inps può sospendere in via cautelativa l'erogazione del beneficio".

"Il numero di reati - spiega ancora l'azzurro Zanettin - per i quali viene esclusa la possibilità nell'articolo 7 di prevedere il reddito è troppo limitato. Si parla di associazione mafiosa, ma per esempio un pedofilo potrebbe ottenerlo". Nel parere votato dalla maggioranza si sottolinea "l'opportunità di chiarire se nella fattispecie delittuosa ivi prevista rientri anche l'ipotesi in cui la finalità consista nel conseguimento di una misura differente da quella effettivamente spettante del reddito di cittadinanza". Altro passaggio del parere della maggioranza: all'articolo 7 si valuti l'opportunità di ampliare il catalogo di reati da cui consegue, in presenza di una condanna definitiva o di una sentenza di applicazione della pena su richiesta delle parti, la revoca del beneficio con effetti retroattivi". Ed ancora: "Si valuti l'opportunità di prevedere all'articolo 2 del provvedimento, tra i requisiti necessari per l'accesso al beneficio, l'assenza di condanne definitive o di sentenze di applicazione della pena su richiesta delle parti per tali reati". FI ha votato contro il parere. "È troppo generico", osserva ancora Zanettin.

Commenti

baronemanfredri...

Mer, 13/03/2019 - 19:43

IL PERICOLO NON E' SOLO I PEDOFILI, MA STRANIERI ZINGARI E ALTRI CHE NON POSSONO AVERE CIO' CHE GLI ITALIANI DEVONO AVERE PER IL LORO AIUTO. SONO CERTO CHE NESSUN ITALIANO, DICO NESSUNO, E' D'ACCORDO NEL FARSI FREGARE. GLI AIUTI DI QUESTA LEGGE SONO PER GLI ITALIANI CHE STANNO DIMINUENDO ED ANCHE SOFFRENDO IN CASA PROPRIA.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 13/03/2019 - 19:45

praticamente ai cani e ai porci. tanto i babbei comunisti grulli e legaioli mica sanno distinguere la cioccolata dalla cxxxa..... :-)

cecco61

Mer, 13/03/2019 - 19:49

Ci siete o vi fate? Questo è il dilemma. No al reddito ai pedofili ma, allora, non è vero che il carcere serve per rieducare. Quindi, indipendentemente dalla condanna, quando uno finisce in galera si butta via la chiave. Pedofilo o rapinatore, scontata la pena, se in povertà ha diritto all'aiuto dello Stato in mancanza di un ritorno alla delinquenza. Discutiamo sulla certezza della pena, sul significato e il fine della stessa nonché sulla durata ma evitiamo di essere patetici.

wrights

Mer, 13/03/2019 - 19:54

sSe il pedofilo o il delinquente è in galera, non gli tocca il RdC, ma lo stato spende per loro mediamente Euro 3.750 al mese, circa Euro 45.000 all'anno. Se invece non sono agli arresti, dovrebbe toccare loro un lavoro, che gli permetta da vivere, oppure devono morire di fame? Io opterei per la seconda ipotesi, ma purtroppo non si può e generalmente ottengono più facilemente lavoro dei non delinquenti.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 13/03/2019 - 20:00

Tra un po' lo daranno anche al Berluska...

edo1969

Mer, 13/03/2019 - 20:08

sì certo e pure ai drogati e ai comunisti, ma non è che state esagerando un po’?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 13/03/2019 - 20:09

In Germania meno di 500 euro mentre noi che siamo grandiosi ed abbiamo n bel debito offriamo 780 euro. Nemmeno un lavoratore a part time guadagna tanto, nonostante che lavori. Voglio vedere se li impegnano nei lavori socialmente utili, con la flemma che hanno anche gli amministratori al sud, sono capaci di dirgli di stare pure a casa.

edo1969

Mer, 13/03/2019 - 20:10

Allarme di Forza Italia ! il reddito di cittadinanza così finirà anche agli juventini

Giorgio5819

Mer, 13/03/2019 - 20:16

ECCCCHECCCCA222200000000 !!! Il reddito di cittadinanza é una grandissima truffa nei confronti degli italiani onesti. Lo percepiranno tutti fancazzisti di tutti i colori,razze, ideologie,etnie. Lo prenderanno i ricchi oni, le lesbiche, i ladri, gli zingari , i pedofili, i comunisti , gli scippatori, i guardoni , TUTTI quelli che riusciranno a truffare con false attestazioni. E' e sarà sempre e solo una ciclopica compravendita di voti per tenere a galla un partito di fancazzisti professionisti.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 13/03/2019 - 20:21

ATTENZIONE: si mormora che possa finire anche ai giornalisti!

01Claude45

Mer, 13/03/2019 - 20:25

Da queste considerazioni si può dedurre il QI dei promotori del "reddito di cittadinanza": semplicemente incapaci, ignoranti, inefficaci, o meglio in definitiva degki EMERITI TESTE DI CxxxO.

Mario5009

Mer, 13/03/2019 - 20:48

Addirittura in prima 'sta sxxxxxxxa?

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 13/03/2019 - 20:50

Cio´che mi fa giraa i ball é che le mie tasse servono per elargire benefici pecuniari a questi fancazzisti terroitalioti.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 13/03/2019 - 20:53

L'ideatore di questo reddito di cittadinanza é stato quel co@@ne di grillo. Che lo paghi lui, visto che ha una bocca grande piena di cxxxa.

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 13/03/2019 - 20:54

questa è l'ennesima troiata che i compagni camuffati hanno realizzato a danno di italiani poveri ed onesti, traduzione..CxxxxxxI

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 13/03/2019 - 20:55

Più che a lanciare un allarme a me sembra che FI stia recitando, con questi slogan insulsi, il suo "requiem" definitivo. E' mai possibile che la spinta liberale illuminata si possa ridurre ad un becero "reddito dato ANCHE ai pedofili" ? Ma i notabili FI, chiusi nella loro torre d'avorio, si rendono conto che di questo passo si stanno suicidando ? Contenti loro... contento io a non votarli più.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Mer, 13/03/2019 - 20:55

mortimermouse di sicuro lei ha fatto la domanda e l'hanno rifiutata ... credeva di essere più furbo degli altri ? ... altrimenti non si spiega il suo acidume

Dordolio

Mer, 13/03/2019 - 20:56

Che titolo cxxxxxo. Ve ne fornisco uno migliore: "Il reddito di cittadinanza finirà pure a chi fa puzzette al cinema"....

Ritratto di vraie55

vraie55

Mer, 13/03/2019 - 20:57

Giusto: RdC solo per i virtuosi! .. un vero e proprio premio bontà.

abe64

Mer, 13/03/2019 - 21:12

Tranquilli, Berlusconi non risulta lo voglia chiedere. Ah ah, ma come... dopo il fatto di Noemi e Ruby, credevo che la parola PEDOFILIA fosse vietata da pronunciare negli ambienti di FI

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 13/03/2019 - 21:18

VENANZIOLUPO non ho veramente bisogno di questi mezzucci . lascio questo a chi sa rubare meglio... :-) acidume? lei dice? ho imparato proprio dai comunisti grulli e legaioli a rispondere per le rime e a scrivere in questo modo ....

Ritratto di computerinside

computerinside

Mer, 13/03/2019 - 21:38

No al reddito ! A nessuno . ho 65 anni tra pichi giorni ne compirò 66! È stato difficilissimo trovare lavoro ma ci sono riuscito...no a fannulloni bianchi o neri sdraiati sui divani magari a farsi canne. N.b. sono del sud e vivo al sud. Niente ferma la buona volontà. Devono andare tutti a lavorare. Comunque nessun redduto a farabutti e pelandroni . Speriamo il governo cade così posdiamo sperare in un prossimo governo monocolore...verde!

Ritratto di teseiTeseo

teseiTeseo

Mer, 13/03/2019 - 21:44

Ogni giorno una nuova ne pensate... Qualche consiglio: anche a chi si mette le dita nel naso, anche ai rapper, anche alle suocere, anche ai borseggiatori, anche ai....etc. etc.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 13/03/2019 - 21:59

Forse resta qualcosa anche pe gli italiani. Buffoni.

gianrico45

Mer, 13/03/2019 - 22:25

CHE FINIRA' A MILIONI DI POVERI NON LO DITE .

apostata

Mer, 13/03/2019 - 22:41

un titolo più fuorviante non poteva essere scelto

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 13/03/2019 - 23:46

L'evoluzione inevitabile del sistema porterà dal reddito al "FURTO" di cittadinanza. Il tutto nasce da una folle "cavolata" di cittadinanza, che ha moltiplicato i voti raccattati da M5S e che ormai sta sbancando il sistema. Mala tempora currunt.

d'annunzianof

Gio, 14/03/2019 - 00:06

Spero che il prossimo governo cancelli questa sxxxxxxxa del reddito di cittadinanza. Piuttosto aumentate gli stipendi di Polizia, Carabinieri, Finanzieri, Pompieri, Carceraria, Forestale,...etc

elpaso21

Gio, 14/03/2019 - 08:00

E alla pensione non avranno diritto?

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 14/03/2019 - 09:02

ottimoabbondante, non ti vergogni di vivere in tale situazione esistenziale? spacciandoti per uno nordico mentre nella realtà sei un calabrese? ecco questa è la vera schifosa italia di oggi, con una certezza che nel giro di altri 10 anni gente come te sarà estinta da asiatici e africani, per che siete di razza ibrida e "debole"! i terroitalioti? pagliaccio vai a guardare i numeri delle richieste del r.d.c. se ne sei capace. la tua ignoranza ti fa scrivere il termine "italiota" e neanche ne conosci il significato, per che le tue origini(che sono un vanto)sono italiote, mentre le origine del nord sono barbare e lanzichenecche!