L'Anm denuncia: "Salvini deride e delegittima la magistratura, serve più rispetto tra le istituzioni"

L'Anm ha replicato alle parole di Matteo Salvini sul caso Diciotti e ha denunciato una delegittimazione della magistratura da parte del ministro degli Interni: "Serve più rispetto"

Hanno definito le dichiarazioni di Matteo Salvini "irrispettose verso i colleghi, nei toni di derisione utilizzati e nei contenuti, anche laddove fanno un parallelismo tra i tempi di redazione di un provvedimento giurisdizionale, come noto previsti dalla legge, e il funzionamento di un' 'azienda privata'". La Giunta esecutiva centrale dell'Associazione Nazionale Magistrati ha replicato così alle parole del ministro dell'Interno, arrivate a commento della decisione del Tribunale dei ministri di Catania sul caso della nave Diciotti.

"Rispetto delle regole significa anche rispetto del lavoro dei magistrati, cui la Costituzione assegna precise prerogative, che vanno tenute ben presenti da tutti, in primo luogo da chi ricopre importanti incarichi di Governo", prosegue la nota dell'Anm. Che osserva quindi che "il rischio di una delegittimazione della magistratura, il cui operato viene fatto nel rispetto delle leggi dello Stato, è alto e va assolutamente evitato". "Per questo", conclude il sindacato delle toghe, "auspichiamo un corretto rapporto tra le istituzioni, cui devono concorrere tutti, in primo luogo i membri del Governo".

Commenti
Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Gio, 24/01/2019 - 19:13

A sìii? Il Rispetto bisogna guadagnarselo. Sudarselo!

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 24/01/2019 - 19:13

Il rispetto se lo devono meritare. Le toghe rosse non meritano alcun rispetto. Ci mancherebbe altro.

27Adriano

Gio, 24/01/2019 - 19:13

Mi sa che a volte l'ANm più che istituzione è una pro..stituzione.

Ritratto di sergioantoniocesarelaterza

sergioantonioce...

Gio, 24/01/2019 - 19:16

il CSM indaghi sui magistrati dalle sentenze facili ai scansa lavoro.-Si parla dei migrati:cazzotti alle forze dell'ordine ed altre mancanze subito scarcerati dai GIP.-

Divoll

Gio, 24/01/2019 - 19:17

Si delegittima da soli. In continuazione. Criminali stranieri presi dalla polizia e liberati subito dopo dai magistrati, e ministri italiani INNOCENTI criminalizzati. Che si aspettano, che gli italiani applaudano??

Tommaso_ve

Gio, 24/01/2019 - 19:18

E' la magistratura a delegittimare se stessa. In nessun altro paese democratico la fiducia nella magistratura è più bassa. Avanti così.

Divoll

Gio, 24/01/2019 - 19:18

Perche', loro hanno rispetto per le istituzioni? Un ministro degli interni non fa parte delle istituzioni? BUFFONI

glasnost

Gio, 24/01/2019 - 19:18

Io penso che NESSUNO possa delegittimare la magistratura più di come si delegittimano da soli con le loro azioni e la loro arroganza. Se perseverano in questi atteggiamenti, non si tratterà soltanto di delegittimazione, ma sopravverrà anche l'odio. E, se vi guardate in giro fuori dai salotti, ma tra la gente, vedrete che è già così.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 24/01/2019 - 19:20

Sarebbe tanto bello poter rispettare le toghe essendo queste rispettabili.

redy_t

Gio, 24/01/2019 - 19:23

La Magistratura si è delegittimata da sola in anni e anni di sentenze strampalate ed incomprensibili.

Tabor

Gio, 24/01/2019 - 19:23

Ma... con le loro sentenze, questi, non si sono già delegittimati da soli? Chiusi nel loro bel palazzo, non si sono ancora accorti di niente???

baronemanfredri...

Gio, 24/01/2019 - 19:23

E VOI COMPORTATEVI COME SANCISCE LA COSTITUZIONE. LA MAGISTRATURA ROSSA HA SEMPRE ROVINATO L'ITALIA ED OGGI PIU' DI PRIMA.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Gio, 24/01/2019 - 19:24

la Costituzione assegna precise prerogative, che i magistrati a cominciare dal CSM non rispettano, in quanto attaccano la politica italiana e non fanno rispettare le leggi da parte di stranieri e clandestini per asservire chi li comanda o li compra.

tosco1

Gio, 24/01/2019 - 19:25

Ho una lunga vita da cittadino italiano alle spalle, ma devo dire che la delegittimazione dell'ANM, non mi risulta che in nessun modo sia collegabile alla presenza di Salvini al governo, in quanto io, e milioni di italiani, l'abbiamo gia' avvertita minimo minimo, da una ventina di anni.Tutti saremmo grati a loro se volessero svolgere con solerzia e impegno proprio le funzioni per le quali hanno competenza,e per le quali , a mio parere, il lavoro non dovrebbe mancargli .Per le altre cose dovrebbero sapere come comportarsi, se sono dei magistrati.

dot-benito

Gio, 24/01/2019 - 19:26

POVERINI I MAGISTRUNCOLI PRIMA ROMPONO LE SCATOLE POI SI LAMENTANO SPERO CHE PRIMA O POI SI CAMBI LA COSTITUZIONE E CHE I GIUDICI VENGANO ELETTI DAL POPOLO DOPO DI CHE MOLTI DI QUESTI PIANGERANNO

killkoms

Gio, 24/01/2019 - 19:35

invece lorsignori rispettano solo chi porta la toga!

Ritratto di hurricane

hurricane

Gio, 24/01/2019 - 19:36

C'è forse "qualcuno" che sotto sotto spera di far scendere in piazza gli elettori di Salvini (remember Venezuela?): in tal caso quel "qualcuno" si prepari ad essere impiccato insieme ai suoi sodali !

Germanico

Gio, 24/01/2019 - 19:38

È l'ANM che - da decenni - si auto-delegitima difendendo sentenze che sarebbe eufemistico definire incomprensibili. Con un sistema elettivo, all'americana, tutti i membri dell'ANM vivrebbero del sussidio di disoccupazione: ma qui, nell'Italia figlia della "Resistenza" sono degli semidei: "intoccabili" come i loro clienti...

Germanico

Gio, 24/01/2019 - 19:38

È l'ANM che - da decenni - si auto-delegitima difendendo sentenze che sarebbe eufemistico definire incomprensibili. Con un sistema elettivo, all'americana, tutti i membri dell'ANM vivrebbero del sussidio di disoccupazione: ma qui, nell'Italia figlia della "Resistenza", sono dei semidei: "intoccabili", come i loro clienti...

tuttoilmondo

Gio, 24/01/2019 - 19:38

PIU' RISPETTO PER IL POPOLO. LA LEGGE NASCE DALLA VOLONTA' DEL POPOLO ATTRAVERSO I SUOI RAPPRESENTANTI. LA LEGGE NASCE NELL'INTERESSE DEL POPOLO E DEV'ESSERE INTERPRETATA SOLO IN TAL SENSO. UN MINISTRO HA IL DIRITTO DOTERE DI ESEGUIRE I DETTAMI DEL POPOLO. UNO STATO E' FORMATO DA UN POPOLO, UN TERRITORIO I CUI CONFINI SONO SACRI E INVIOLABILI, E... DA UNA COSTITUZIONE, ANCH'ESSA FATTA DAL POPOLO NELL'INTERESSE DEL POPOLO (E NON DEI MARZIANI). ABUSO DI POTERE E' QUANDO L'INTERPRETAZIONE DI UNA LEGGE VIENE FATTA IN FUNZIONE DI INTERESSI DI PARTE

oracolodidelfo

Gio, 24/01/2019 - 19:45

Anm, non è Salvini che vi deride e delegittima. Lo fate voi stessi, ad esempio quando scarcerate lo spacciatore perchè lo spaccio è la sua unica fonte di reddito.

gio777

Gio, 24/01/2019 - 19:46

ATTENZIONE A TIRARE TROPPO LA CORDA

nunavut

Gio, 24/01/2019 - 19:46

Però,PURE più rispetto per un ministro ELETTO.

Divoll

Gio, 24/01/2019 - 19:47

Le toghe delegittimano il governo. Piu' rispetto per un ministro degli interni!

HARIES

Gio, 24/01/2019 - 19:48

Urgente riforma della Magistratura. Legge che prevede la galera al magistrato che sbaglia.

stopbuonismopeloso

Gio, 24/01/2019 - 19:49

dovrebbero vergognarsi, pagati dagli italiani per danneggiare il popolo e la nazione, la peggiore delle caste

Massimom

Gio, 24/01/2019 - 19:51

Si delegittimano da soli.

roberto zanella

Gio, 24/01/2019 - 19:52

QUANDO VI LISCIEREMO IL PELO NON SARA' MAI TROPPO TARDI.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 24/01/2019 - 19:52

La magistratura deve tacere, perchè? Perchè, negli ultimi decenni questi magistrati maneggiano le leggi a secondo dei loro umori e questi magistrati, dei quali molti di loro, (le toghe rosse), sono imparziali verso tutti coloro che non sono tesserati al "PCI"!!! Dalla caduta di Berlusconi queste toghe hanno dimostrato di parteggiare su tutto ciò che i democristiani ora all`opposizione decidevano!!! """AVESSERO LORO DETTO DI SPARARSI UN COLPO IN TESTA, PENSO CHE LO AVREBBERO FATTO, (TANTO BACATI SONO)"""!!!

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 24/01/2019 - 19:55

Stanno facendo cadere un giverno con accuse fasulle e ridicole...ma che vogliono.?

Ritratto di Daniele Milan

Daniele Milan

Gio, 24/01/2019 - 19:55

Vi state legittimando da soli, basta vedere le migliaia di scandalose, indecenti e vergognose sentenze degli ultimi anni. Siete diventati il braccio armato del PD, non accettate il voto di marzo ed ora vi rimangono solo le sentenze e gli avvisi di garanzia per colpire chi non la pensa come voi. VERGOGNATEVI.

19gig50

Gio, 24/01/2019 - 19:57

Smantellare la magistratura democratica.

venco

Gio, 24/01/2019 - 20:03

Questi tizi sappiano che Salvini ha parlato chiaro e tondo senza mancar di rispetto e offendere nessuno, ha detto come stanno le cose.

rosolina

Gio, 24/01/2019 - 20:03

la magistratura non lavora per il popolo italiano? E il popolo italiano non ha scelto Salvini? Salvini é un dipendente della magistratura?

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 24/01/2019 - 20:06

Mi hanno "imparato" a rispettare chi se lo merita..traete le conclusioni!!

Seawolf1

Gio, 24/01/2019 - 20:08

Referendum sulla responsabilità civile dei giudici subito, grazie.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 24/01/2019 - 20:09

c'è parecchio da sputare sulla ANM e pure su certi magistrati da galera !!

Ritratto di massacrato

massacrato

Gio, 24/01/2019 - 20:21

IL RISPETTO SINCERO lo si guadagna coi comportamenti. quello obbligato lo si impone con la forza e diventa pericolosa fonte di odio represso. Una sana riflessione non guasterebbe: storia insegna che nessun potere dura in eterno, neanche quello più saggio.

Ritratto di massacrato

massacrato

Gio, 24/01/2019 - 20:21

IL RISPETTO SINCERO lo si guadagna coi comportamenti. quello obbligato lo si impone con la forza e diventa pericolosa fonte di odio represso. Una sana riflessione non guasterebbe: storia insegna che nessun potere dura in eterno, neanche quello più saggio.

Ritratto di elio2

elio2

Gio, 24/01/2019 - 20:38

Vi state delegittimando da soli, con anni e anni di sentenze incomprensibili e strampalate, Salvini è il portavoce del popolo, quel popolo che le toghe rosse tradiscono in continuazione per applicare le direttive del pensiero unico. Cosa vi aspettate che gli Italiani siano contenti? Potete considerarvi fortunati che il popolo non sia ancora sceso in piazza, perché poi per voi saranno dolori.

silvano45

Gio, 24/01/2019 - 20:39

Credo che i magistrati e questa giustizia debbano loro rispettare coloro che sono stati eletti dal popolo sovrano non assunti tramite concorso e strapagati e inamovibili.Se vogliono fare politica si dimettano e si presentino agli elettori.

routier

Gio, 24/01/2019 - 20:41

L'Anm si delegittima da sola, e ci riesce benissimo.

beale

Gio, 24/01/2019 - 20:43

questi sepolcri......rossi. Delegittimazione? Con la richiesta di autorizzazione a procedere essi non hanno delegittimato il procuratore che aveva chiesto l'archiviazione? Il PM voleva fare un favore al ministro oppure non conosce le leggi? Lo spieghino!

oracolodidelfo

Gio, 24/01/2019 - 20:45

tuttoilmondo 19,38 - concordo. Mi permetto chiderle discrivere in minuscolo perchè più leggibile. Grazie.

polonio210

Gio, 24/01/2019 - 20:46

I magistrati hanno ragione: serve più rispetto. Serve più rispetto, da parte loro, nei confronti dei governanti scelti, con libere e democratiche elezioni, dagli italiani. Mentre loro, che sono dei dipendenti statali, non li ha eletti nessuno e rappresentano una casta di intoccabili autoreferenziali. Serve più rispetto, da parte loro, verso i cittadini italiani vittime di delinquenti nostrani e d'importazione. Serve più rispetto, da parte loro, per poliziotti e carabinieri che giornalmente rischiano la vita per arrestare i delinquenti che poi, sempre loro, rimettono in libertà grazie a cavilli da azzeccagarbugli. E poi serve più rispetto verso se stessi: quando i magistrati non sono d'accordo con le leggi, approvate dal Parlamento, si dimettano ma non ci sfiniscano con i loro patetici pianti greci.

vince50

Gio, 24/01/2019 - 20:46

Hanno pure la faccia tosta di indispettirsi,non basta essere contro la nazione pretendono pure rispetto.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Gio, 24/01/2019 - 20:47

Un altro sindacato che si crede il dio in terra, mai una parola sulle condanne per violazione dei diritti umani, a danno dei cittadini italiani, comminati alla categoria dalla Corte di Strasburgo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 24/01/2019 - 20:47

In una ipotetica graduatoria dei meritevoli di rispetto siete all'ultimo posto,il 101° . Ampiamente meritato.

ARGO92

Gio, 24/01/2019 - 20:48

INFAMI NON CONOSCETE VERGOGNA DA VOMITARE

perseveranza

Gio, 24/01/2019 - 20:49

Le toghe italiane con la loro militanza a sinistra si sono già delegittimare da sole e da tempo.

lawless

Gio, 24/01/2019 - 20:50

vi siete delegittimati da soli, la maggior parte degli italiani non crede più nella giustizia perché essa viene ormai sempre interpretata e non applicata prova ne siano le buffonate delle sentenze che non sortiscono alcun effetto, il popolo vi ha allontanato perché si trovano più delinquenti in giro che in galera. Salvo rare eccezioni siete impregnati di ideologia che ormai dovrebbe essere morta e sepolta ma senza di essa mi pare che scomparireste anche voi. Sono amareggiato perché come i prelati nullafacenti non avete stima per i vessati ed onesti cittadini italiani che vi consentono di godervi una vita senza problemi.

giuseppe_s

Gio, 24/01/2019 - 20:51

DEVONO INVECE RISPETTARE LORO LA VOLONTA' DELLA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI DI CUI SALVINI E' UN ESECUTORE, E RISPETTARE LA PATRIA METTENDO QUINDI LA DIFESA DEI CONFINI AL DI SOPRA DEGLI INTERESSI SIA PUR LEGITTIMI DEI MIGRANTI. OGNUNO SI SA IN CASA PROPRIA FA ENTRARE CHI VUOLE E NON DEVE SOTTOSTARE AI RICATTI DI NESSUNO CHE VOGLIA ENTRARE. PRIMA L'ITALIA E GLI ITALIANI, SE NON CAPISCONO QUESTO....

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 24/01/2019 - 20:52

Più rispetto per un ministro della repubblica.

leopard73

Gio, 24/01/2019 - 20:58

ANCHE LE TOGHE DOVREBBERO ESSERE PIU COERENTI!!!!

FRANGIUS

Gio, 24/01/2019 - 21:09

GLI ITALIANI HANNO PERSIN TROPPO RISPETTO PER I MAGISTRATI CHE GIUDICANO CON LA TESSERA IN TASCA DEL PARTITO...DI SINISTRA.VERGOGNA VISTO CHE LI PAGHIAMO PER GIUDICARE IN MODO IMPARZIALE.SE VOLETE FARE UN SONDAGGIO,CARA MAGISTRATURA,IL 90% DEL POPOLO ITALIANO VI DISPREZZA E SIAMO RIDICOLIZZATI IN TUTTO IL MONDO PER LA NOSTRA IN-GIUSTIZIA !

paolo1944

Gio, 24/01/2019 - 21:16

Vi delegittimate già abbastanza da soli, la gente non è scema. Superipercasta autoreferenziale, Dio risponde solo a Voi.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Gio, 24/01/2019 - 21:21

Magistocrazia!

Una-mattina-mi-...

Gio, 24/01/2019 - 21:26

NON HO CAPITO IL SIGNIFICATO DI CHI PIAGNUCOLA, TALE "ANM": SIGNIFICA, FORSE, ASSOCIAZIONE NAZIONALE MAMMONI? BOH!

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Gio, 24/01/2019 - 21:48

Sarebbe bastato l'ACCANIMENTO giudiziario nei confronti di Berlusconi per farvi mettere tutti alla forca! E volete anche continuare la storiella con Salvini che è l'UNICO che si sta battendo per difendere l'ITALIA e gli ITALIANI? Ma non vergognate per quanto fate schifo?

mifra77

Gio, 24/01/2019 - 21:52

Ed allora che i giudici hanno più rispetto per gli scafisti e le ong che per i ministi ? Ci dica l'anm(minusc) quanti scafisti ha trovato e processato fino ad oggi? forse che quei gommoni della morte non ne avevano a bordo almeno uno? Secondo i magistrati, questi individui sono morti nel naufragio o accolti da lorsignori con tutti gli onori ,nel mucchio?

tuttoilmondo

Gio, 24/01/2019 - 21:58

Nessun commento in favore dei magistrati. Il Popolo ormai sta con il Ministro degli interni. E non cambierà idea neanche se Salvini fosse condannato. Anzi sarà ancora di più sulla linea del Piave. E vincerà. Quali saranno le conseguenze? E chi lo sa. Tutto è possibile. La cantavo da piccolo alle elementari. Oggi... gender. Sigh! ---------------------Il Piave mormorava, calmo e placido, al passaggio dei primi fanti, il ventiquattro maggio; l'esercito marciava per raggiunger la frontiera per far contro il nemico una barriera... Muti passaron quella notte i fanti: tacere bisognava, e andare avanti! S'udiva intanto dalle amate sponde, sommesso e lieve il tripudiar dell'onde. Era un presagio dolce e lusinghiero, il Piave mormorò: «Non passa lo straniero!»

ClioBer

Gio, 24/01/2019 - 21:58

L'Anm era fra le istituzioni che godeva di maggior fiducia da parte dei cittadini, ora è all'ultimo posto. VI chiedete il perché, egregi magistrati o pensate che, come fa la politica, siano sempre i cittadini a trarre conclusioni sbagliate? Un esamino di coscienza per comprendere il perché della discrasia che si è venuta a creare con la gente comune, non guasterebbe affatto.

Divoll

Gio, 24/01/2019 - 22:01

Bisogna scendere nelle piazze per mostrare da che parte sta il POPOLO ITALIANO.

Mauritzss

Gio, 24/01/2019 - 22:01

Portare motivazioni ridicole per fermare un ministro democraticamente eletto è ancora più irrispettoso e arrogante !!! Sequestro di persona: Chiunque priva taluno della libertà personale (**) è punito con la reclusione da sei mesi a otto anni. (**) Tale privazione non deve necessariamente essere assoluta al punto che non è possibile l'auto liberazione del soggetto, essendo infatti sufficiente che la libertà personale venga limitata o comunque sia relativa quindi tale da non consentire un facile superamento degli ostacoli interposti. NON ESISTE LA LIBERTÀ DI ENTRARE IN UNO STATO SENZA AUTORIZZAZIONE !!!! (E gli invasori avevano la libertà di andarsene dove volevano!!!).

Ritratto di niki 75

niki 75

Gio, 24/01/2019 - 22:01

La magistratura si lamenta perché qualcuno vuole delegittimarla. Quasi da non credere!!!! La magistratura non ha ancora capito che, ormai da tempo, si è delegittimata da sola agendo, spudoratamente NON SUPER PARTES ma, se così si può dire, PER PARTES.

tuttoilmondo

Gio, 24/01/2019 - 22:06

Nessun commento in favore dei magistrati. Il Popolo ormai sta con il Ministro degli interni. E non cambierà idea neanche se Salvini fosse condannato. Anzi sarà ancora di più sulla linea del Piave. E vincerà. Quali saranno le conseguenze? E chi lo sa. Tutto è possibile. La cantavo da piccolo alle elementari. Oggi... gender. Sigh! ---------------------Il Piave mormorava, calmo e placido, al passaggio dei primi fanti, il ventiquattro maggio; l'esercito marciava per raggiunger la frontiera per far contro il nemico una barriera... Muti passaron quella notte i fanti: tacere bisognava, e andare avanti! S'udiva intanto dalle amate sponde, sommesso e lieve il tripudiar dell'onde. Era un presagio dolce e lusinghiero, il Piave mormorò: «Non passa lo straniero!» Ma chi è il vero straniero. Quelli che vengono con i barconi, o... quelli che vogliono farci invadere?

Ritratto di Lissa

Lissa

Gio, 24/01/2019 - 22:06

Fuori i magistrati politicizzati, altrimenti che sia il popolo ad eleggere i Giudici.Certi cialtroni togati di rosso parlano di rispetto, essi sono i primi a violare la Legge.

blu_ing

Gio, 24/01/2019 - 22:14

idioti che si autoreferenxiano il migliore di loro era il consigliere bellomo, almeno lui fotteva le femmine voi vene fottete della giustizia!

ex d.c.

Gio, 24/01/2019 - 22:20

La politica deve riprendere la supremazia sulla Magistratura altrimenti non e più democrazia

sergio_mig

Gio, 24/01/2019 - 22:23

non si può avere rispetto di una magistratura politicizzata, è più che evidente che si tratta di questi. . Oramai è una tecnica consolidata che quando la sinistra non riesce ad abbattere l’avversario politico entrano in campo le toghe rosse. Questa è dittatura.

roberto zanella

Gio, 24/01/2019 - 22:25

SIETE VOI CHE VI DELEGITTIMATE DA SOLI,I TRE DI CATANIA E' EVIDENTE CHE HANNO PRESO UNA DECISIONE POLITICA IN LOTTA CON LA PROCURA STESSA E CON LE IDEE SERIE DEL DR ZUCCARO. L'ANM E INUTILE CHE FACCIA LA VITTIMA E' UN ORGANISMO POLITICO

tuttoilmondo

Gio, 24/01/2019 - 22:26

Il sequestrato non può andare da nessuna parte. Invece chi può andare ovunque tranne che in certi porti non è sequestrato.

Yossi0

Gio, 24/01/2019 - 22:31

purtroppo per loro, ma sopratutto per noi, con le loro inopportune apparizioni pubbliche, i loro sfacciato schieramento politico, e spesso le sentenze discrezionali sempre più smentite in appello, e per finire i recenti casi di corruzione, il rispetto se lo sono perso strada facendo; non serve Salvini che abilmente sfrutta la situazione e coglie il sentimento " del popolo " ...

Ritratto di akamai66

akamai66

Gio, 24/01/2019 - 22:39

Sappiate che io non posso dirvi ciò che penso perchè questo è uno stato giustizialista, è stato creato così da loschi e sinistri figuri nel 1947. In Italia le persono perbene sono spesso vittime sacrificali di quella che voi chiamte giustizia,gli esempi non mancano,una giustizia pronunciata in nome di un popolo che spesso vi sopporta e che non vi ha eletto.Ecco io vi sopporto , non ho fiducia in voi, nessuna, e vi temo anche se non ho fatto niente. Siete da spavento!Siete potenti, la legge vi legittima!Moralmente non vi do niente!

giovanni235

Gio, 24/01/2019 - 22:49

Le toghe rosse si delegittimano da sole con le loro sentenze e processi che fanno ridere tutto il mondo.E non se ne accorgono nemmeno,tanto si credono superiori a tutto e tutti.

vottorio

Gio, 24/01/2019 - 22:54

Non è certamente Salvini che delegittima la magistratura, ma è proprio in seno alla stessa magistratura come l'ANM che la delegittima con il suo comportamento filo-comunista interferendo continuamente facendo politica e senza il dovuto rispetto per le altre istituzioni. La questione Diciotti ne è lo squallido esempio.

@ollel63

Gio, 24/01/2019 - 22:55

questa magistratura deraglia ogni giorno di più … sempre più lontano dai binari della giustizia … sempre più vicini al precipizio dell'arroganza del potere assoluto che non possono né debbono avere … RISPETTINO sempre e comunque gli eletti del popolo (che lo stesso popolo può "licenziare" alle successive elezioni, mentre questo non succede per i magistrati a vita, anche se indegni e politicizzati, e pure ignoranti).

nopolcorrect

Gio, 24/01/2019 - 23:05

L'ANM e le toghe rosse si delegittimano da sole. Sono anche stupide perché le accuse contro Salvini sulla Diciotti sono ridicole e perché Salvini è il politico più amato e rispettato dagli Italiani.

Ritratto di equitaly

equitaly

Gio, 24/01/2019 - 23:17

Povera associazione magistrati!... si lamenta...perche' il popolo la critica..e pure assai incazzato. Coraggio avete sempre a favore i Roberto "testa e suposta", i Fabio littizzetto, i Mimmo digestivo, gli Orlando furioso, i Giggino a manetta...e il sinistrume tutto. Compiacetevi per le pernacchie che riceviamo da tutto il mondo per le vostre "inappuntabili sentenze" di libero saccheggio del suolo italico, da chiunque ci onori della sua arrogante e sgradita presenza. Lamentatevi!!!

GiovannixGiornale

Ven, 25/01/2019 - 00:11

Chi non rispetta gi altri non può pretendere rispetto.

Triatec

Ven, 25/01/2019 - 00:13

Un giudice non deve solo essere ma anche apparire super partes, solo così si guadagnerà rispetto e stima. Basta con la lagna della delegittimazione.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 25/01/2019 - 00:24

"I magistrati si ritengono liberi di esprimere giudizi che meglio credono e su chicchessia. Ma se qualcuno se la prende con loro diventano permalosi come le scimmie." Non lo ha detto Salvini ma lo ha scritto il giornalista del gruppo Repubblica Espresso Stefano Livadioti nel noto libro L'ultracasta dei magistrati. Questo caso riportato nell'articolo si attaglia perfettamente al virgolettato.

celuk

Ven, 25/01/2019 - 00:57

ma perché l'"altra" Magistratura non si ribella a questa minoranza che ha occupato tutti gli organi rappresentativi e la stanno trascinando tutta nel baratro dell'odio popolare? Reagite dall'interno e difendete la vera Giustizia, che deve essere imparziale e non politicizzata.

SpellStone

Ven, 25/01/2019 - 01:44

che la magistratura sia la prima a rispettare gli eletti dal popolo sovrano

peppino51

Ven, 25/01/2019 - 05:56

Sig,ri della ANM, non mi pare che Salvini vi deligittima, quando voi fate solo il vostro lavoro imparziale, nessuno ha da dire, non sono un Salviniano, ma neanche è più possibile assistere a questo spettacolo dove un Ministro eletto non può fare il proprio lavoro, pena apertura di un fascicolo, con quale logica si riesce a configurare un sequestro di persona, quando tutti gli occupanti di quella nave DICIOTTI erano liberi di fare dietrofront e andare dove volevano?

mich123

Ven, 25/01/2019 - 06:20

La Magistratura non é una torre d'avorio incontaminata. É parte di un'amministrazione inquinata.

Giorgio Mandozzi

Ven, 25/01/2019 - 06:25

Per politicamente corretto diciamo che una parte della magistratura, da anni, si è (e continua) delegittimata da sola con azioni e comportamenti davvero oltre l'accettabile. Con un sistema al collasso e milioni di sentenze in attesa si sono occupati di delegittimare la politica con spettacolari inchieste e zero risultati. Se non l'entrata in politica di molti di questi attori. E tutti dalla stessa parte! Ritengo che un ministro che agisce in difesa del territorio nazionale non sia imputabile di alcunché! Peraltro non mi pare che fossero sequestrati visto la passerella di politici in visita di cortesia e visibilità pubbliche!

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Ven, 25/01/2019 - 06:29

Signori , penso che di voi ormai non abbiano più rispetto neppure i bambini, siete ridicoli!

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 25/01/2019 - 07:27

Vi siete delegittimati da soli, con le vostre sentenze "creative" e a senso unico.

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 25/01/2019 - 07:33

Il RISPETTO, è come il cibo,"""SE NON È BUONO, LO SI RIFIUTA""" e la mancanza di rispetto, viene """QUANDO RIPETUTAMENTE SI FANNO IMMENSE GAFFE AL COSTO DI TERZI E NESSUNA CARICA COVERNATIVA PUNISCE IL COLPEVOLE"""!!!

Duka

Ven, 25/01/2019 - 07:35

Il rispetto ci sarebbe se la magistratura agisse CUM GRANO SALIS ovvero usando molto buon senso e meno le leggi sbagliate, ma non è così per 8 giudici su 10, perciò.......

zipala'

Ven, 25/01/2019 - 08:10

Non attribuite ad altri un merito che è tutto vostro. Non servono interventi esterni per delegittimarvi, quello che fate voi magistrati BASTA ed AVANZA.

Ritratto di Gio47

Gio47

Ven, 25/01/2019 - 08:24

ma... i magistrati lavorano? ed io che pensavo che aspettavano solo il lauto stipendio. Devono indagare anche sul comandante della Diciotti, non ha ubbidito alle leggi dello stato Italiano o Governo Italiano. I magistrati cominciassero a far rispettare le leggi dello Stato e non che ognuno interpreta le leggi come meglio crede e al momento.

Ritratto di bergat

bergat

Ven, 25/01/2019 - 08:25

Se l'Anm afferma che Salvini delegittima la magistratura, forse c'è da pensare che oramai sono troppi anni che la stanno facendo fuori dal vaso e ora stanno cercando di far scoppiare la rivoluzione civile. Non si può aprire bocca e darle fiato utilizzando il proprio potere per far fuori per semplice ideologia e antipatia, quello che viene considerato il migliore uomo politico che finora abbiamo e che sta facendo quanto ha promesso. Che i giudici ricordino che Vox populi, vox dei.

Ritratto di Gio47

Gio47

Ven, 25/01/2019 - 08:25

i magistrati non sono stati votati, ma messi la da chi ha più potere.

routier

Ven, 25/01/2019 - 09:18

I signori dell'Anm a proposito di delegittimazione, hanno niente da dire sui loro colleghi messi al "gabbio" per corruzione e malagiustizia? (vedi recenti di cronaca)

claudioarmc

Ven, 25/01/2019 - 09:20

Nessun rispetto a chi non lo merita

routier

Ven, 25/01/2019 - 09:33

Mi hanno insegnato che il rispetto è doveroso darlo a tutti mentre la stima, l'ammirazione, il credito ed il buon nome non sono gratuiti ed è per questo che nell'Anm latita.