L'Anpi insulta militari e Usa E il generale lascia la festa

Roma L'Anpi attacca l'Esercito e il generale si alza e se ne va insieme al picchetto d'onore. È successo a Viterbo, dove il rappresentante dell'Associazione nazionale partigiani, Enrico Mezzetti, nel bel mezzo delle celebrazioni per il 25 aprile ha iniziato a fare propaganda politica. Prima ha imputato la maggior parte dei problemi di sicurezza, «snocciolata come una bandiera di parte», al ministro dell'Interno, Matteo Salvini. Ha quindi indirizzato le sue critiche all'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, citando il caso Ruby. Infine, se l'è presa con l'esercito, attribuendo ai militari italiani ipotetici crimini commessi durante la Seconda guerra mondiale. Infine, ha criticato la partecipazione alle missioni internazionali e l'operato del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, offendendo, in questo modo, la memoria dei nostri caduti all'estero.

È a quel punto che è successo l'inimmaginabile. È partito il canto «Bella ciao». Dall'altro lato sono rimasti il generale Paolo Riccò, comandante dell'Aviazione dell'esercito e le associazioni combattentistiche e d'arma. Offeso per l'atteggiamento e le parole vergognose nei confronti di chi indossa una divisa, il generale ha dato l'ordine di rompere le righe, andando via con i soldati mentre un membro della rappresentanza militare cercava di raggiungere Mezzetti, bloccato però dalla Digos.

Sul fatto è intervenuta la leader di Fdi, Giorgia Meloni: «Bene ha fatto - ha scritto su Facebook - il generale di Brigata Paolo Riccò a far rientrare il picchetto d'onore. I nostri soldati non meritano di essere umiliati. Vergogna».

Sulla stessa linea il senatore della Lega e membro della commissione Difesa Umberto Fusco: «Sconcertante». Il rappresentante del Cocer Interforze, maresciallo Marco Cicala, sottolinea lo sconcerto del mondo militare: «Il presidente dell'Anpi - spiega - ha parlato di tutto tranne che della resistenza partigiana. Siamo orgogliosi del comportamento del generale Riccò».

Commenti

cecco61

Sab, 27/04/2019 - 10:01

Se l'Italia fosse un Paese civile, l'ANPI verrebbe relegata a puro folklore, interdetta a qualunque manifestazione ufficiale e senza alcun finanziamento statale. Se il 25 aprile non è più una festa nazionale, ma solo uno spot politico per le sinistre, è solo grazie a loro (e al PD). Ogni italiano liberale e democratico se ne sta alla larga.

sergio_mig

Sab, 27/04/2019 - 10:11

Partigiani? Sono solo politicanti di sinistra, la vergogna nazionale che si annidano nei centri sociali. Questo oratore dovrebbe essere processato per vilipendioendi alla memoria dei caduti. Per la liberta.

hectorre

Sab, 27/04/2019 - 10:16

smantellare l'anpi è un dovere morale e civile....dietro questa sigla ci sono estremisti di sinistra che nulla hanno a che fare con la resistenza e i partigiani....quanto ci costa tenere in piedi questo baraccone che ormai conta solo qualche decina di partigiani???...ehh si!!!.....il più giovane ormai è abbondantemente sopra i 90....ragionando come loro, potrei andare anch'io e fregiarmi dell'appartenenza ai reduci di guerra, poichè mio nonno la fece???.....e parlare a nome dei soldati che combatterono????....pur essendo nato trentanni dopo???....voltiamo pagina e festeggiamo il 25 aprile ringraziando gli alleati, i partigiani e il Signore per aver scongiurato l'ascesa del comunismo in italia!!!!

alex_53

Sab, 27/04/2019 - 10:29

Che senso ha l'ANPI solo in Italia esiste, noi siamo sempre quelli del giorno dopo, nonostante aver perso tutte le guerre praticamente.

Mauritzss

Sab, 27/04/2019 - 10:37

Sciogliete l'Anpi e toglietegli tutti i finanziamenti. E’ un partito politico di estrema sinistra . . . .

adal46

Sab, 27/04/2019 - 10:44

Ho scoperto che in Francia, beati loro, sulla Costa Azzurra festeggiano l'8 maggio. La loro liberazione è dedicata a Churchill, molto più intelligentemente che qui, il quale vi faceva vacanza a casa di un amico... L'ANPI che festeggia la liberazione per propri meriti esclusivi ricorda il tizio che con la mano spinge l'enorme carico appeso alla gru per aiutarne il posizionamento a terra: se non c'ero io...!

luca ugolini

Sab, 27/04/2019 - 10:45

hectorre ben detto! io avrei da aggiungere ulteriori commenti riferitimi da mio padre, uno dei piuù giovani partigiani d'Italia e della prima ora, aggiungerei, non certo uno di quei 230 mila che si aggiunsero negli ultini mesi di guerra... Rimane il fatto che certamente i partigiani (quelli per l'Italia o quelli per l'URSS?) hanno contribuito alla Liberazione, ma senza Alleati oggi avremmo ancora tutti quanti la camicia nera.

cir

Sab, 27/04/2019 - 10:53

sugli yankees hanno perfettamente ragione !!

ROUTE66

Sab, 27/04/2019 - 11:25

Ricordiamoci da che parte stavamo,NOI LA GUERRA L"ABBIAMO PERSA. E PER RICORDARCI CHE L"ABBIAMO PERSA,BASTA RICORDARE CHE L"ISTRIA NON é PIù ITALIANA,CHE TRIESTE è RIMASTA ITALIANA PER UN PELO. Come sempre vogliamo giocare su più tavoli ECCO IL NOSTRO DRAMMA ACCODARCI SEMPRE AL VINCITORE. In quanto l"ANPI giusto RICORDARE,SBAGLIATO è CAMBIARE LA STORIA

lawless

Sab, 27/04/2019 - 11:27

il 25 aprile è la festa dei clandestini e non più degli italiani ai quali personaggi come mezzetti gli hanno "fatto la festa"! Il mondo cambia, l'italia cambia i partigiani non ci sono più quello che è stato si leggerà sui libri che rimarranno sempre bipartrisan. Oggi quello che si può rilevare è che coloro che si considerano partigiani lo sono solo dal punto di vista politico ed ideologico, sempre divisivi e sempre più aggrovigliati in prese di posizioni di comodo mai costruttive per la unificazione del popolo.

Ritratto di Walhall

Walhall

Sab, 27/04/2019 - 11:33

Meschini. In 2 conflitti mondiali, quanti soldati USA, di ogni gruppo etnico e fede religiosa, hanno perso la vita in Italia? Dovesse ripresentarsi un conflitto contro potenze belliche di primo ordine, chi ci potrebbe difenderci, l'Anpi, il partito comunista? Il benessere che hanno raggiunto all'occidentale, il vestire all'americana, la musica che ascoltano per radio, i film hollywoodiani...da chi li hanno mutuati, dal CCCP? Sono ignoranti e ingrati.

Franz Canadese

Sab, 27/04/2019 - 11:41

Senza offesa per la memoria dei veri partigiani, oggi sempre di piu' ANPI = Associazione Nazionale Perditempo Incistati...

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 27/04/2019 - 11:47

...sono le ultime zampate di una bestia morente....

igiulp

Sab, 27/04/2019 - 12:13

Non mi risulta che in nessun telegiornale pubblico e non, sia stata data notizia del fatto. Per molto meno, nei confronti dei post-partigiani sono state spese parole, paroloni, iperboli, anche a vanvera. E' questa l'informazione che ci meritiamo?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 27/04/2019 - 12:13

E meno male che il CaSMD veniva elogiato dall'opposiozzione quando s'è trattato di "sparare" addosso a Salvini, in questo caso la Trenta, almeno finora, tace. Solito comportamento da due pesi, due misure? Mi sembra altresì evidente che l'intervento determinante anglo-americano in Italia durante la seconda guerra mondiale dia sullo stomaco ai fascisti schieratisi a fianco dei nazisti, tesi a rincorrere le sparate hitleriane, senza averne i mezzi per farlo. C'è però da sottolineare che per lo meno abboamo scampato il pericolo comunista, visto che il compagno Ercoli volle che l'Italia diventasse una provincia sovietica. Gli andò male: meglio così.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Sab, 27/04/2019 - 12:18

Il 25 aprile, come sempre, serve per fare propaganda politica. Dobbiamo liberarci dal 25 aprile.

Trinky

Sab, 27/04/2019 - 12:49

cir..........se non ci fossero stati gli americani avreste ancora la camicia nera.........

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 27/04/2019 - 12:56

cir 10:53 - Scusi Esimio, in che film ha visto i da lei citati "yankees" ?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 27/04/2019 - 13:26

I partigiani non hanno mai liberato nulla e nessuno, si sono ampiamente distinti in vergognose repressioni contro gli avversari politici. Chi ha liberato l'italia sono rappresentati nei cimiteri militari della II^ Guerra Mondiale, sono oltre 16.000 solo gli americani, e molti altri stranieri, non mi sembra ci siano partigiani. Loro hanno liberato l'italia a parole, non nei fatti.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 27/04/2019 - 13:27

Cominciamo a togliergli i finanziamenti pubblici che se non mi sbaglio arrivano dai fondi della difesa. L'ottimo sarebbe metterli fuorilegge.

Antibuonisti

Sab, 27/04/2019 - 13:51

l'ANPI e' un associazione di burattini al soldo del PD. Fin troppo evidente

Antenna54

Sab, 27/04/2019 - 13:57

Sciogliete l'ANPI, non ha più ragione di esistere. E' diventata una partito politico della peggiore sinistra e fomenta odio.

baronemanfredri...

Sab, 27/04/2019 - 13:57

SERGIO MIG NON SOLO PER VILIPENDIO AI CADUTI E OLTRAGGIO ALLE FORZE ARMATE PERO' C'E' UN DEGNO GIUDICE CHE LO CONDANNEREBBE? NON MI PARE CON L'ARIA BRUTTA CHE TIRA NEI TRIBUNALI E NELLE ALTE CORTI ITALIANE. PENSIAMOCI ALLE PROSSIME ELEZIONI PER CHI VOTARE. ECCO ALTRO ESEMPIO.

mich123

Sab, 27/04/2019 - 14:11

Comitato di liberazione nazionale. Belle parole. Nazioni come l'America e l'Inghilterra (e la Russia) messe insieme hanno sudato sette camicie per vincere i tedeschi. Figuriamoci cosa potevano fare gruppi di partigiani italiani male armati. Al di là di qualche sabotaggio furono un grande esempio di sacrificio e abnegazione. Niente più.

rudyger

Sab, 27/04/2019 - 14:23

alla manifestazione non c'era nessun magistrato ?

Tergestinus.

Sab, 27/04/2019 - 14:27

alex_53: ecco il solito italiano campione di autoflagellazione. Una ripassatina alla storia dal 1861 in qua non farebbe male: 1866 terza guerra d'indipendenza, vinta; 1870 guerra contro il papa, vinta; 1912, guerra di Libia, vinta; 1918, prima guerra mondiale, vinta; 1936, guerra d'Etiopia, vinta; 1939, guerra di Spagna, vinta; 1945, seconda guerra mondiale, persa. Totale: vinte 6, perse 1. Quindi casomai abbiamo vinto quasi tutte le guerre.

mutuo

Sab, 27/04/2019 - 14:34

Quanti miliardi di lire ci sono costati i partigiani? Per aver contratto la bronchite cronica a causa del luogo umido dove si nascondeva per evitare il richiamo dal servizio militare, un partigiano, ha percepito la pensione di invalidità di 9 milioni di lire mensili, piu soggiorni e cure termali gratuite per 50 anni. Stessa cosa x la sorella anch'essa partigiana e con brochite cronica. Due casi in famiglia, quanti in tutto il paese?

lorenzovan

Sab, 27/04/2019 - 14:43

se ne andassero sul serio..con i loro missili..le loro bombe atomiche le loro basi segrete e extraterritoriali...io non dimentico il CERMIS

il veniero

Sab, 27/04/2019 - 14:49

questo è l'ostacolo alla condivisione di una festa che commemori la fine della guerra e del nazifascismo . Comunistelli d'assalto .

Mogambo

Sab, 27/04/2019 - 14:53

E' risaputo che i crimini contro l'umanità non cadano mai in prescrizione.Sarebbe pertanto giusto e doveroso processare tali partigiani e/o i loro epigoni(quest'ultimi per apologia di omicidio e/o strage) per le nefandezze compiute nel triste periodo di sanguinaria anarchia, ove imperversavano impuniti e forsennati fino al delirio.DEMOCRAZIA se ci sei batti un colpo!

momomomo

Sab, 27/04/2019 - 14:57

Non sarà mica un puro caso che il vessillo ANPI è costituito da due bandiere tricolori che inquadrano una bandiera rossa ....

Ritratto di akamai66

akamai66

Sab, 27/04/2019 - 14:58

Non andateci più! Ormai hanno superato ogni limite e la GRANDE ECCELLENZA che fa, tace? Diceva il grande Manzoni: il coraggio uno non se lo può dare.

mozzafiato

Sab, 27/04/2019 - 15:33

ennesima dimostrazione relativamente al chi sono i novelli partigiani komunisti ! Quelli che cantano "bella ciao" ! Ripeto: LO STERCO FRESCO DELLA SOCIETA' ITALIANA : bolscevichi,no global, black bloc, invertiti, pervertiti, dipinti, savianiani, fianiani, protettori di delinquenti e compagnia brutta ! E'cosa buona e giusta che in occasione di queste carnevalate, CE LO RICORDINO !

steorru

Sab, 27/04/2019 - 15:36

Dal mio punto di vista gli unici che avrebbero diritto di fare parte di questa associazione sono coloro che hanno fatto parte delle formazioni partigiane, penso che ne siano rimasti molto pochi o poche. Tutti gli altri oltre che a farmi schifo prendendonsi degli onori che non si sono assolutamente meritati in quanto non hanno partecipato a un bel niente. Dovrebbero oltre che stare zitti non permettersi di parlare di coloro che in divisa tutelano gli interessi del nostro paese. Alla scomparsa prossima dell'ultimo partigione vero, questa assocciazione dovrebbe essere sciolta in quanto non più necessaria. Mantenere la memoria della lotta partigiana è compito degli storici non di una banda di approffitatori politicizzati

andy15

Sab, 27/04/2019 - 15:53

L'Italia l'hanno liberata gli americani e i loro alleati. Altrimenti eravamo ancora qui ad attendere. E per quanto riguarda l'ANPI, il nome andrebbe cambiato in ANPD, cioe' Associazione Nazionale Partico Democratico.

DAZG

Sab, 27/04/2019 - 16:01

Caro cecco61, l'italia non è un paese, una nazione. Immaginate solo se tanto tempo, fatiche e soldi sprecati in questo rimpasto artificiale ingovernabile, eterogeneo negativamente, si dedicasse a una vera patria della quale sentirsi orgogliosi! Ignavia, comoditá, convenienza? Verognoso...

COSIMODEBARI

Sab, 27/04/2019 - 16:04

Questa è una associazione a cui bisogna togliere i soldi che passa lo Stato, se vuole campare che si finanzi da se. Potrebbero farlo tutti i partigiani ancora in vita aprendo il proprio portamonete. Una volta accertato anagraficamente che non ce ne neppure uno più in vita, e questo dovrebbe avvenire in meno di 10 anni, deve essere chiusa per sempre.

Abit

Sab, 27/04/2019 - 16:15

Enrico Mezzetti dovrebbe essere punito dalla stessa ANPI. Bene ha fatto il Generale!

maurizio-macold

Sab, 27/04/2019 - 16:15

Signor ALEX53 (10:29), urge perlei una ripassata ai libri di storia, visto che nel secolo scorso delle due guerre mondiali la prima l'abbiamo vinta.

Sessantottino

Sab, 27/04/2019 - 16:22

Qualcuno più "ferrato" di me sa indicarmi o indicare a chi di competenza come indire un referendum che sottoponga al popolo italiano se questa associazione sia gradita allo stesso? A me personalmente la sola indicazione della sigla "ANPI" nell'anno domini in cui viviamo, cioè a 75 anni dalla fine della seconda guerra mondiale, fa solo ridere (giusto per non piangere). E poi ci si domanda come mai il debito pubblico dell'Italia raggiunga cifre astronomiche oramai fuori controllo! Ce ne sono tante altre di associazioni del genere che vengono "ossigenate" dallo Stato senza alcuna giustificazione.

cir

Sab, 27/04/2019 - 16:24

lorenzovan : ed io non dimentico le 24.000 donne STUPRATE in Francia dagli americani dopo lo sbarco in Normandia , fra le quali la zia di mia moglie. E i FRANCESI lo sanno . In Francia gli yankees e gli inglesi passano velocemente rasentando i muri , sono sempre stati ben poco accettati e a ragione !!!

maria angela gobbi

Sab, 27/04/2019 - 16:28

Ho conosciuto un partigiano;da anziano raccontava con le lacrime agli occhi che il 25 aprile vennero suoi compagni per invitarlo a partecipare alla fucilazione di un ex podestà.Chiuse la porta in faccia ai compagni.E pianse.Rara avis

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 27/04/2019 - 16:30

E pensate che in molti giornali (cosiddetti imparziali) la notizia non c'è!! Poveri i loro lettori

mozzafiato

Sab, 27/04/2019 - 16:46

MAURIZIO MACOLD ... kompagno: rispondo io al posto di ALEX 53 . Lui deve ripassare (forse) i libri di scuola, ma tu devi tornare in 1a elementare ed imparare a leggere ! Infatti ha scritto " :.... dopo aver perso tutte le guerre PRATICAMENTE" ! Inoltre UNA RACCOMANDAZIONE: stai lontano dal fiasco quando ti appresti a SCRIVERE QUI ! DOVE HAI LETTO "" ... LE GUERRE DEL SECOLO SCORSO" ... ?

tuttoilmondo

Sab, 27/04/2019 - 16:56

Maledetta ignoranza! E che giornalismo scadente!. Leggo sul 25 aprile da cinquant'anni e mai, ripeto: MAI, viene riportato il motivo della scelta della data. E' bastato poco. Sono andato sul web e ho scoperto perché i compagni festeggiano il 25 aprile. Neanche i compagni lo sanno. Se lo sapessero farebbero meno i fanfaroni. Ebbene, il 25 aprile, dopo che le fivisioni corazzate americane avevano superato La Spezia, a Genova, dopo due giorni di combattimenti tra ventimila partigiani e duemila tedeschi, quest'ultimi si arrendono in 1936. Praticamente gli spettatori di un cinema. Era il 25 aprile del 1945. E con ciò hai liberato l'Italia? Buffoni. Un giornalismo serio le scrive queste cose, le commenta, le confronta. Per liberare l'Italia 325.000 soldati alleati sono morti o feriti sul territorio italiano. Che qualcuno scriva la verità sui giornali.

zadina

Sab, 27/04/2019 - 17:00

L'ANPI SI è DIMENTICATA che i partigiani anno influito per la librazione della nazione in una maniera inconsistente molto fumo ma nulla arrosto, per prima cosa sono intervenuti a guerra quasi conclusa con poche persone e nessun armamento valido la liberazione è stata fatta coi grandi mezzi e armamenti messi a disposizione dagli americani e una grade massa di uomini reclutati dagli inglesi dalle loro colonie loro hanno effettivamente portato la libertà e da bravi Italiani non gli riconosciamo il merito nessuno ha portato una corona nei cimiteri sparsi per tuta l'Italia dove sono sepolti tutti quelli che realmente hanno la democrazia in questo paese.

pier1960

Sab, 27/04/2019 - 18:19

generale Ricco' i miei complimenti.......dall'altra parte della barricata c'era mezzetti, di nome e di fatto

roseg

Sab, 27/04/2019 - 18:22

macold ANCHE QUESTA VOLTA LA SOLITA FIGURA DA COXLIONE AHAHAHAHAHAH. CIAO BIGUL.

roseg

Sab, 27/04/2019 - 18:31

anpi SIETE UNA ASSOCIAZIONE DI BUFFONI

Giorgio5819

Sab, 27/04/2019 - 18:39

Schifosi parassiti !.. Da sempre nemici dell'Italia, vermi.

Giorgio5819

Sab, 27/04/2019 - 18:42

Associazione di parassiti ignobili.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 27/04/2019 - 18:47

Ahahah Ma davvero l'ANPI insulta gli americani?? hahahaah Ma intendete gli stessi americani che non se non fosse stato per loro i comunistidimmerda ancora erano a bere olio di ricino e a prendere fraccate di legnate dalla mattina alla sera??? ahahahaah

Giorgio Mandozzi

Sab, 27/04/2019 - 18:55

Ma non é ora che l'ANPI sia messo fuori legge? Ma chi e/o cosa rappresentano se non un club di nostalgici, violenti e odiatori?

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 27/04/2019 - 18:56

Ekkecevofá: sangue dalle rape non se ne ricava.

lorenzovan

Sab, 27/04/2019 - 19:14

cape code..ah ah ah ah ..ma mica ridevi quando stavi nascosto nelle fogne ..ah ah ah ah...

Maura S.

Sab, 27/04/2019 - 19:23

E cosa hanno fatto in Italia i marocchini dell'esercito francese!!!!!!!

retnimare

Sab, 27/04/2019 - 19:23

Ha fatto bene ad andarsene. VERGOGNA

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 27/04/2019 - 19:34

LorenzoVan, tu nelle fogne ci sei nato e ci prendevi anche tante legnate...ahahah

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 27/04/2019 - 19:38

LorenzoVan, nelle fogne ci stavi te e tutte le zecche per 20 anni ad assaggiare la prima spremitura d'olio di ricino e a testare il legno di noce , mica cotiche..ahahaha

apostrofo

Sab, 27/04/2019 - 19:50

Gli USA insieme ad inglesi ed altre formazioni minori hanno liberato l'Italia dal nazifascismo. Prova, che i partigiani o sedicenti tali, non vogliono mai vedere né citare: ci sono circa OTTOMILA SOLDATI sepolti nel cimitero di Anzio - Nettuno (Roma) , morti combattendo per liberare l'Italia dai tedeschi dal 43 al 45.

il nazionalista

Sab, 27/04/2019 - 19:54

Il 25 Aprile: " E' la festa che celebra l' Unità del Popolo italiano ", " Ricorda la lotta che ha forgiato la nuova Italia ", etc, etc!! Queste le belle frasi con cui si esalta - o meglio si mitizza - tale ricorrenza!! La Resistenza unì molte anime politiche, che perseguivano fini assai diversi: cattolici(DC): liberali, repubblicani, socialisti(riformisti e massimalisti) e comunisti!! All' inizio la celebrazione di tale data teneva conto di ciò, poi, poco a poco, la componente ' rossa ' si impose!! Dal 68 in avanti la celebrazione divenne sempre più proprietà della sinistra: chi non apparteneva a tale area riceveva fischi e insulti, però se non presenziava era ‘ nemico ‘ della Resistenza!! In altri termini i non ‘ sinistri ‘ dovevano partecipare, ma per essere dei bersagli!! – segue -

mozzafiato

Sab, 27/04/2019 - 19:58

LORENZOVAFF ma se tu nelle fogne ci vivi ?

effecal

Sab, 27/04/2019 - 20:02

Il solito ubriaco drogato comunistello.

apostrofo

Sab, 27/04/2019 - 20:03

Ci sono circa OTTOMILA SOLDATI americani ed inglesi sepolti nel cimitero di Anzio - Nettuno (Roma), morti combattendo per liberare l'Italia dagli occupanti tedeschi dal 43 al 45. Soldati venuti da lontano a morire in una terra che non era neanche la loro patria e perciò ancor più lodevoli. Secondo i partigiani, che non citano mai questi eroi, arrogandosi tutti i meriti della liberazione contro uno degli allora più potenti eserciti del mondo, questi ottomila soldati di che cosa sono morti ? Non vogliamo disconoscere il vero valore dei partigiani, ma credo sia onesto e doveroso un omaggio a quei ragazzi che non ci dovevano niente, ma ci hanno dato la vita. NON SI POSSONO IGNORARE, TUTT'ALTRO. CON LA SOLA RETORICA NON SI COSTRUISCE NIENTE, SI PUO' SOLO ALIMENTARE L'ODIO

mozzafiato

Sab, 27/04/2019 - 20:06

TUTTOILMONDO sicuramente saro' censurato ancora: provo lo stesso. Ma anche a questo giornale non piacciono i ricorsi storici sull'argomento ! Non faccio altro che citarli da 3 gg. MA OGNI VOLTA SISTEMATICAMENTE VENGO CENSURATO ! Preferiscono pubblicare le scemenze che scrivono le solite petecchie rosse ! Anche a me sorgono diversi dubbi...

Mamie

Sab, 27/04/2019 - 20:10

Bella vittoria quella contro ilPapa . A quanto pare nulla succede in italia senza ilpermesso di franceschiello

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 27/04/2019 - 20:16

ANPI sta forse per "associane non più invita"? La presidente è la figlia di un "partigiano" e per quanto potessero esserci fra i "partigiani" anche dei ragazzi, si deve ritenere che avessero almeno 17-18 anni.

ziobeppe1951

Sab, 27/04/2019 - 20:16

Perugini..ton-ton-BANANOTTO...Bukowski diceva che “l'uomo è la fogna dell’universo” ..e tu ne sei la massima espressione

giovanni951

Sab, 27/04/2019 - 20:20

complimenti al generale......ha dei bei attributi. L’anpi ( in minuscolo) é da sciogliere o quanto meno non deve ricevere soldi pubblici.....é una vergogna.

nunavut

Sab, 27/04/2019 - 20:21

@ cir 16:24 Premetto che non metto in dubbio lo stupro di sua zia ma che sia veramente sicura che fossero Yankees solo perché parlavano inglese ?. Se non erro la maggioranza delle truppe durante lo sbarco erano di lingua anglofona,lei mi dirà ha riconosciuto le insegne sulla divisa,non venga a dirmi che tutti riconoscevano le insegne dei vari eserciti e reparti.La seguo nei suoi commenti,lei ha le dent empoisonné envers les Yankees.

marrone

Sab, 27/04/2019 - 20:25

Non se ne può più.... Ora anche contro le forze armate...

carlo dinelli

Sab, 27/04/2019 - 20:31

Abolire al più presto la festa del 25 aprile, così come quella del primo maggio. Come, sono tutte feste inventate dalla sinistra italiana? Appunto!

carlo dinelli

Sab, 27/04/2019 - 20:35

Sciogliere questa inutile associazione (anche perchè di veri partigiani non è rimasto più nessuno)o, almeno, togliere subito i finanziamenti. Che questi "nuovi partigiani" (tutti provenienti dai centri a-sociali) si arrangino da soli

seccatissimo

Sab, 27/04/2019 - 20:54

Come italiano mi vergogno che nella ricorrenza del 25 aprile, vengano glorificati esclusivamente dei sedicenti eroi, per lo più casinisti chiamati partigiani, il cui massimo "merito" è stato quello di provocare feroci rappresaglie da parte dei nazifascisti e per vendetta assassini a gogò di italiani, mentre rarissime volte e quasi solo per caso qualcuno si ricorda dei veri eroi e dei veri liberatori dell'Italia, ossia gli angloamericani con i loro alleati ! Io mi chiedo sempre: quanti italiani uccisi in meno ci sarebbero stati se dopo l'8 settembre 1943 non ci fossero stati i partigiani ? Mi chiedo pure sempre di quanti "secondi" l'attività dei partigiani abbia effettivamente anticipato la fine della guerra rispettivamente la liberazione dell'Italia dai nazifascisti ? A mio avviso nemmeno di "un secondo" !

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 27/04/2019 - 21:01

Questi CdM non hanno il senso della misura! Invece di vergognarsi a portare avanti, esaltare e festeggiare, come se fosse un trofeo, gli eccidi e i crimini perpetrati dai partigiani sia in tempo di guerra che dopo la sua fine, godono ad insultare le istituzioni! Solo i CdM (ripetuto di proposito) possono scendere tanto in basso!

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 27/04/2019 - 21:11

BISOGNA TAGLIARE IMMEDIATAMENTE I FONDI DI STATO ALL'ANPI !!!!! SONO SOLO DEI KOMUNISTI NEMICI DEL NOSTRO POPOLO, ANDREBBERO ANCHE SCIOLTI COME ASSOCIAZIONE !!!!!

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 27/04/2019 - 21:22

Leggetelo il discorso per intero (tusciaweb) non è affatto scritto male e non insultar nessuno, quello che fa pena è la reazione della Meloni e del generale in oensione in questione. Quanto ai crimini di guerra italiani in Etiopia e durante la guerra mondiale sono storia.(vedi aroatta con il suo “si ammazza troppo poco”) Ma noi l’abbiamo cancellata ... bene continuiamo così.

mozzafiato

Sab, 27/04/2019 - 21:55

NAHUM caro kompagno, a proposito di crimini di guerra sono giorni che scrivo relativamente a quelli vergognosi degli alleati i quali fanno impallidire quelli dei nazifascisi ! PURTROPPO QUALCHE COSA Impedisce A QUESTO GIORNALE DI PUBBLICARE LE MIE CITAZIONI RIGOROSAMENTE STORICHE !Come vedi qui si pubblicano soltanto le solite scemenze tipo quelle che scrivi tu.Dovrebbe sembrare strano anche a te vero ?

toby111197

Sab, 27/04/2019 - 23:30

I partigiani non erano altro che dei ladri di polli senza coraggio che hanno sfruttato la guerra solo a fini personali e adesso sono rappresentati degnamente da dei cialtroni di sinistra la cui unica funzione è quella di rendere il mondo insicuro e senza regole e dove i nostri figli abbiano una vita di terrore.

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 28/04/2019 - 02:54

momomomo 14:57 scrive : "Non sarà mica un puro caso che il vessillo ANPI è costituito da due bandiere tricolori che inquadrano una bandiera rossa" - - - A Trieste gli anpiniani hanno fatto di meglio; bandiera italiana con al centro stella rossa (rigonfia stile titino). – (2° invio)--

Ritratto di abj14

abj14

Dom, 28/04/2019 - 02:55

mich123 14:11 scrive : "Al di là di qualche sabotaggio furono un grande esempio di sacrificio e abnegazione" - - - Sì, specie provocando l'attentato di Via Rasella (Rosario Bentivegna & Compagni) e conseguente eccidio delle Fosse Ardeatine. – (2° invio)--

Ritratto di scappato

scappato

Dom, 28/04/2019 - 08:03

E cosa dice il Zingarone, eh Zingariano, oh Zingaruto ...forse Zingarelli?

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 28/04/2019 - 08:19

MA POI MA QUALI PARTIGIANI ??? ORMAI I VERI PARTIGIANI SONO QUASI TUTTI MORTI E SEPOLTI O CENTENARI. QUESTI CIALTRONI SONO SOLO DEI MILLANTATORI COMUNISTI CHE FANNO CIO' CHE I COMUNISTI HANNO SEMPRE FATTO: COSPIRARE CONTRO LA PATRIA E TRADIRLA !!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 28/04/2019 - 08:30

Nahum @ che mi dice delle guerre puniche e dei romani alla conquista della gallia??Se ritornassero i RAGAZZI del99 non komunisti sicuramente girerebbero gli schioppi dall'altra parte.Si legga il libro di Pansa e ci pensi.E pensi pure agli eccidi perpetrati dopo la liberazione e alle foibe.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 28/04/2019 - 08:31

L'ANPI non ha più nessuna ragione di esistere.

cir

Dom, 28/04/2019 - 10:53

nunavut ..: cambia esattamente nulla . yankees o inglesi e' la stessa cosa sia nella prima che nella seconda guerra. Come per i marocchini che facevano le stesse cose sotto l' esercito francese il italia. Poi dammi una ragione per dire che gli yankees sono un popolo sano di mente , che oltre ad aver ammazzato 5 milioni di nativi , poi trovatisi senza manodopera hanno importato milioni di schiavi , che da quando sono nati come stato hanno mai smesso di fare guerre ad altri popoli, che hanno sempre solo praticato il culto della rapina ," atteggiamento erede dell' impero romano",che mai sono finiti sul banco degli imputati ecc...ecc... saro' piu' attento ad ascoltarti.