L'attacco di Renzi: "Rambo fa più ascolti di Giannini e Floris"

Alla direzione Pd Renzi non trova solo il tempo per parlare della riforma del Senato, ma anche di tv e degli ascolti dei talk show

Alla direzione Pd Renzi non trova solo il tempo per parlare della riforma del Senato, ma anche di tv e degli ascolti dei talk show. "Se tutti e due i talk show del martedì fanno meno di Rambo, di una replica della replica, vuol dire che trama conosciuta per trama conosciuta, finale già scritto per finale già scritto, si sceglie la storia che è scritta meglio, dagli americani". Non solo: Renzi ha parlato di "racconto pigro e mediocre" della realtà fatto dai talk show. Ai colleghi di partito che lamentano gli attacchi subiti dal partito e dal governo da esponenti delle opposizioni in tv, il segretario del Pd ha risposto: "Lasciateli fare...".

"Io ho visto cambiare l'umore dei deputati e dei senatori del pd quando sono iniziati i talk show - ha aggiunto - Il punto vero è che il racconto del paese non può essere quello che va così da dieci anni, con la solita musichina, in cui va tutto male. Le cose che vanno male si cambiano". Insomma a quanto pare il premier non gradisce come il partito e il governo vengono trattati nei talk. Evidenetmente le critiche non sono accettate dalle parti di palazzo Chigi. Ma su un punto non c'è storia: Floris e Giannini dovranno faticare molto prima di veder crescere ancora i livelli di share.

Commenti
Ritratto di manasse

manasse

Mar, 22/09/2015 - 08:42

hanno perso l'argomento per eccellenza BERLUSCONI e mediocri come sono e come sono sempre stati si impantanano in liti da asilo infantile con la solita solfa l'avete fatto voi no l'avete fatto voi in uno scarica barile che stanca anche i paracarri,non si riesce a sentire proposte serie e fattibili che se fatte per il bene del PAESE dovrebbero essere non dico condivise in toto ma almeno più o meno parzialmente di chiacchere siamo stanchi