Dalla Lazio alle Camere: Lotito è pronto a scende in politica

Il presidente biancoceleste: "Sono un uomo del fare"

Dalla poltrona di presidente della Lazio a quella del Parlamento. Claudio Lotito è pronto a scendere in politica: "Io ho un dono: sono un leader. Sono pronto per mettere a disposizione la mia esperienza", ha detto al Corriere.

"Ho dimostrato di saper fare, io sono un uomo del fare", ha affermato, "Sono capace ad amministrare. L’Italia, più che di politicanti, ha bisogno di buoni amministratori e di persone perbene. Perché chi fa politica dev’essere pronto ad indossare anche il saio, e io non avrei problemi. Sono libero, non devo niente a nessuno, non ho interessi personali, non compro arbitri. Le mie aziende sono floride, ho 8 mila dipendenti. Presi la Lazio dieci anni fa con 550 milioni di debito e adesso è un gingillo di società, con un utile di 7 milioni".

E in caso di una sua discesa in campo, con chi si schierera? "Me lo chiedono in tanti. Io ho ottimi rapporti con il Cavaliere, ma poi vedo e sento tutti. L’altro giorno ho viaggiato in aereo seduto accanto a Calderoli. Dietro avevo Bersani". Su Matteo Renzi: "Ha avuto il coraggio di sollevare alcune questioni: poi, però, dalle promesse devi saper passare ai fatti. E devi conoscere le priorità del Paese. La riforma del Senato, per dire, non è una priorità, e nemmeno la riforma elettorale". Quanto a Diego Della Valle: "È un altro che ha dimostrato capacità: ora, però, deve trovare il consenso. Operazione, purtroppo, non semplice. Però poi ciascuno ha la sua dimensione. Lui ha la sua, io sono più legato al territorio".

Commenti
Ritratto di moshe

moshe

Dom, 19/10/2014 - 17:36

... ci mancava solo lui

husqvy510

Dom, 19/10/2014 - 18:04

Ci manca davvero un altro uomo del sud parassita in politica... Ci mancava. Non sa neppure parlare in italiano.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 19/10/2014 - 18:24

CARO LOTITO. A "SPIANARE" Berlusconi ci hanno messo un po di tempo, ma uno come Lei (se lo lasci simpaticamente dire) quei MARPIONI della POLITICA CATTOCOMUNISTA ed i LORO ACCOLITI della MAGISTRATURA c'impiegano 5 minuti a "SPIANARLO" dia retta LASCI PERDERE!!! E UN CONSIGLIO DA AMICO. Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di Farusman

Farusman

Dom, 19/10/2014 - 18:38

Un altro parolaio, questo qui infarcito di aforismi latini. Se dovesse davvero scendere in campo scieglierebbe esclusivamente il campo vicente e comunque sarebbe l'ennesiamo esempio della melma nella quale si dibatte la politica italiana.In ogni caso dovrà scegliere un politico del quale fare il ventriloquo (perchè solo di questo è capace quest'uomo del "fare"): in FIGC ha Galliani, ma in politica?

Eraldusik

Dom, 19/10/2014 - 18:45

....meglio tenersi la MERDA che ci viene propinata dai soliti con la solita DIARREA VERBALE......perché cambiare? Perché peggio di così non può andare!!!!!!!!!!!!!!!

Eraldusik

Dom, 19/10/2014 - 18:52

...un uomo del sud parassita? Oppure un uomo con la volontà di fare qualcosa di buono? Razzisti e/o tifoso anche nella scelta politica? Complimenti per i suoi perfetti congiuntivi!

Eraldusik

Dom, 19/10/2014 - 18:56

Condivisibile il commento di hernando45, un po meno quello di farusman, di quelli che vorrebbero cambiare tutto, ma che preferiscono che tutto rimanga così com'è. Se c'è melma, teniamocela (questa)

bruco52

Dom, 19/10/2014 - 19:11

Resta a Formello con le tue capre.....quando stai zitto non fai una bella figura, ma sempre meglio di quando parli....