Il leader Ap perde anche la faccia: aveva promesso stabilità al premier

Gentiloni voleva le dimissioni immediate di Costa ma Alfano gli garantì che non avrebbe lasciato

Roma - Un passo a destra e uno a sinistra. Però il gioco dell'oca di Angelino Alfano porta ancora verso il centro, dove il ministro degli Esteri rischia di rimanere sempre più solo. La strategia, dopo la fuga dell'ormai ex titolare degli Affari regionali Enrico Costa, pronto ad aprire un nuovo cantiere centrista che guardi a un'alleanza con Forza Italia, è annunciata in una nota diffusa ieri: «Noi vogliamo costruire un'area autonoma, una forza indipendente da destra e da sinistra». Alfano si affretta a smentire ogni incontro con Berlusconi: «L'ho incontrato l'ultima volta ai funerali di Kohl, ma non abbiamo parlato di politica», non sono fondati i rumors su un possibile riavvicinamento col leader di Fi, giurano gli ormai pochi uomini rimasti vicini al capo della Farnesina. Che però martedì in un'intervista a La Stampa preannunciava una virata a destra a partire dallo ius soli, spiegando: «La collaborazione con il Pd si è ormai conclusa. Abbiamo solo un parente comune, di nome Gentiloni, ma non c'è più alcun legame».

E proprio durante il faccia a faccia con il premier, martedì a Palazzo Chigi, Alfano - davanti a un Gentiloni che auspicava chiarezza e nel caso un passo indietro di Costa per uscire dal malinteso di un ministro che non vuole votare la fiducia - avrebbe invece garantito sulla permanenza di Costa nel governo: al massimo si dimetterà a settembre, quando sarà riproposto lo ius soli al Senato, ma non ora. L'addio invece è arrivato ieri - proprio come auspicato dal premier - con tanti saluti alle rassicurazioni di Angelino. E con Gentiloni che assume l'interim. Ma la reazione pubblica del leader di Ap racconta un'altra storia: «Si tratta di dimissioni inevitabili e tardive, credevo lo facesse già un paio di giorni fa». Aggiunge Alfano: «Noi abbiamo idee, forza e coraggio per fare qualcosa di grande. Comprendiamo che chi non ce la fa faccia scelte diverse, ma noi andiamo avanti per la nostra strada senza metterci in fila da nessuna parte».

Intanto la situazione all'interno del vasto fronte centrista è magmatica. I vari Quagliariello, Parisi, Tosi, Fitto, Cesa si organizzano immaginando il Ppe italiano e un ponte con Forza Italia. Mentre il partito di Alfano è pronto a esplodere da un momento all'altro. C'è chi, come ad esempio il ministro della Salute Beatrice Lorenzin e Fabrizio Cicchitto, è tentato dal proseguire l'avventura con il centrosinistra, magari non confluendo direttamente nelle liste del Partito Democratico. Non è dello stesso avviso una nutrita pattuglia di parlamentari, tra cui Maurizio Lupi, i quali continuano a ripetere a oltranza: «Noi siamo alternativi al Pd e alla sinistra, adesso sosteniamo il governo, ma alle elezioni ognuno andrà per la propria strada». E ora proprio Costa potrebbe rappresentare un valido pontiere per il dialogo con Berlusconi. In attesa che Alfano decida se svoltare a destra oppure a sinistra.

Commenti

istituto

Gio, 20/07/2017 - 08:15

Mi rivolgo alla Redazione de Il Giornale. Stamattina nei radiogiornali Rai è stata data la notizia che BOERI/Inps ha cominciato il pianto greco per il costante aumento dei pensionati italiani che vanno all'estero. Detto questo suggerirei alla Redazione di fare un'inchiesta ( a puntate) sull'elevato numero di extracomunitari che una volta ottenuta la pensione( minima)in Italia, ritornano per sempre nei loro Paesi di origine, perché queste cose BOERI non le dirà MAI.Grazie per l'attenzione e l'eventuale servizio e perché siete fuori dal coro.

jenab

Gio, 20/07/2017 - 08:25

non sapevo che ne avesse una!!

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 20/07/2017 - 08:32

spero che questo infingardo sparisca come fini dalla scena politica italiana: merita solo disprezzo : quello che esclude la pietà.

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 20/07/2017 - 08:55

Perde la faccia? Visto la faccia che si ritrova, non è una grande perdita. Anzi, se la cambia con una nuova ci guadagna in qualità. Ammesso che ne trovi una di ricambio. Scusate, ma è difficile parlare seriamente di personaggi simili.

Duka

Gio, 20/07/2017 - 08:56

Siamo onesti, la FACCIA l'ha persa da un pezzo-

maurizio50

Gio, 20/07/2017 - 09:17

Solite sciocche chiacchiere di uno stolto senza dignità che non vuole ammettere di essere al capolinea!!!!!

guardiano

Gio, 20/07/2017 - 09:18

A casa e pagare i danni procurati alla collettività.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 20/07/2017 - 09:26

alfano è disposto a perdere tutto , tranne la poltrona .

Marcello.508

Gio, 20/07/2017 - 09:34

Macchè, i bausars come lui non la perdono mai per il semplice fatto che la faccia di sta gente è sempre a contatto con il terreno, nella classica posizione di chi implora.

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Gio, 20/07/2017 - 09:44

MA QUESTO CE L'HA MAI AVUTA UNA FACCIA DA PERDERE ?

leopard73

Gio, 20/07/2017 - 09:46

Poverino si sente tagliato fuori dalla sfera delle poltrone il ministro del nulla di spessore politico = a zero.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 20/07/2017 - 09:50

"Il leader Ap perde anche la faccia". Di quale faccia parliamo?? Quella come il fondo schiena? l'unica che gli riconosciamo? beh, poco male, se ne rallegreranno i fondoschiena che non saranno più chiamati in causa a sproposito, sono meglio loro!

Totonno58

Gio, 20/07/2017 - 09:57

Dopo Istituto anch'io avrei un appello da fare alla Redazione...vedo che siete l'unico giornale che non ha fatto minimamente cenno alla clamorosa intervista che l'altro ieri il Prefetto Gabrielli ha rilasciato a Repubblica sul G8 di Genova...le reazioni sono state fortissime a livello politico, istituzionale...possibile che aspettate solo di intervistare sull'argomento qualche nullità del SAP?!?

giovanni235

Gio, 20/07/2017 - 10:05

Scusate ma Alfano non l'ha persa la faccia:non l'ha mai avuta come può perderla??

tosco1

Gio, 20/07/2017 - 10:07

Ovvia, se perdesse la faccia non sarebbe un gran danno per noi, ma forse nemmeno per lui.

tosco1

Gio, 20/07/2017 - 10:11

Volevo solo aggiungere che alle prossime elezioni, perche' prima o poi ci saranno nonostante l'uomo che ride, ci sara' da sbellicarsi dalle risate per la fine che fara'il politico Alfano. Da saltimbanco, forse un posticino in un circo equestre dovrebbe trovarlo.HaHa.

MASSIMOFIRENZE63

Gio, 20/07/2017 - 10:14

Alfano ha la poltrona solo perché fa comodo al PD per votare lo Ius Soli. Ma una volta che il PD avrà ottenuto quello che vuole (ovvero i voti di 800.000 immigrati) getterà via come monnezza Alfano ed il suo partito. E d'altronde è odiato dalla destra perché traditore e voltagabbana che non se lo riprende di certo. Quindi è presumibile che lui dura fino alla fine di questa legislatura e poi se ne andrà..... con una pensione d'oro pagata da noi italiani che ci ha rovinato con la sua complicità per l'invasione dei migranti.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 20/07/2017 - 10:21

Alfano ha perso la "faccia" nel momento in cui ha abbandonato Silvio per mantenere la sua poltrona nel governo. Ormai tra lui e tanti votanti per FI esiste un baratro, non più colmabile. ADDIO ALFANO.

unosolo

Gio, 20/07/2017 - 10:22

sporca e ,maledetta politica , si maledetta , il popolo che ha versato contributi lavorando giorno e notte perde continuamente il potere e subisce svalutazioni continuamente mentre loro nonostante i danni si riprendono i stipendi come erano prima dello stop ed ecco che ritornano a 240 mila euro x anno contro la perdita dei pensionati di circa 2000 euro x anno , sporca e maledetta politica e chi li protegge senza mandarli in galera , possono assumere familiari a chiamata diretta e con stipendi altissimi nonostante mai lavorato , esempi ? ex premer e costui con fratellino , di che mi volete accusare ? politici per interessi propri non della Nazione ,.,

mezzalunapiena

Gio, 20/07/2017 - 10:35

che il livello dei politici fosse vicino allo zero era risaputo ma oltre a questo che ci sia anche il mercato delle vacche sono cose da terzo mondo forse

Ritratto di iTag£iafrica...

iTag£iafrica...

Gio, 20/07/2017 - 10:56

Ap, Attaccati alle Poltrone

Happy1937

Gio, 20/07/2017 - 11:00

Perché? Secondo voi Alfano ha mai avuto una faccia pulita?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 20/07/2017 - 11:29

Bah.....non è una grande perdita,anzi.

umberto nordio

Gio, 20/07/2017 - 11:33

Ma ha ancora tanti picciotti al suo servizio.

aldoroma

Gio, 20/07/2017 - 11:40

spero che sarai FINITO PER SEMPRE

babi29

Gio, 20/07/2017 - 11:48

non si può perdere ciò che non si ha

vottorio

Gio, 20/07/2017 - 12:02

"Angelino Alfano perde pure la faccia": ma di quale faccia si parla delle tante che finora ci ha mostrato?

agosvac

Gio, 20/07/2017 - 12:38

Alfano avrà perso qualche altra cosa perché la faccia l'ha persa quando ha abbandonato Berlusconi e Forza Italia per appoggiare renzi!!!

pardinant

Gio, 20/07/2017 - 12:48

Questo personaggio è il motivo per cui non deve essere dato il voto a Forza italia, evidentemente non sanno neppure scegliere i loro parlamentari.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 20/07/2017 - 12:54

totonno pecchè nun te purghe ! "le reazioni sono state fortissime a livello politico istituzionale" a me non risulta che oggi in italia ci siano delle istituzioni , tu dove le hai viste ? o forse per te mattarella , gentiloni e il suo governo , la boldrini e grasso sembrano istituzioni ?

Gasparesesto

Gio, 20/07/2017 - 13:02

Scusate . . ma di quale faccia di Alfano stiamo parlando ?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 20/07/2017 - 13:14

Angelino è benvisto dal suo paisà Mattarella. Chi si gratta la testa sono i suoi compari. A cominciare dalla Lorenzin che ha fatto flanella.

27Adriano

Gio, 20/07/2017 - 13:28

Alfano ha una faccia? Quale sarebbe? Quella anteriore o quella posteriore? a me sembrano identiche.

checciazzecca

Gio, 20/07/2017 - 13:50

non potrò mai votare per b perchè aveva scelto questo inqualificabile personaggio come suo delfino. b ha fiuto negli affari ma rinite allergica cronica nel valutare l'indole delle persone, mi dispiace

Totonno58

Gio, 20/07/2017 - 14:16

giovinap..all'interno della polizia, caruccio:)

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Gio, 20/07/2017 - 15:15

Ma fidarsi di Alfano è da ingenui

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 20/07/2017 - 15:17

ma se ci sta seduto sopra, come ha fatto a perderla?

toni175

Gio, 20/07/2017 - 16:11

In genere i traditori la faccia la nascondono....

antonio54

Gio, 20/07/2017 - 17:22

Uno che va al governo con i comunisti tradendo i propri elettori, ma che faccia potrà mai avere. Ai posteri l'ardua sentenza...

epc

Gio, 20/07/2017 - 17:53

Dopo Istituto e Totonno58 faccio anche io un appello alla Redazione. Per favore continuate a non dare spazio alle farneticazioni di Gabrielli sul G8 di Genova, che riguardano fatti di 16, dicesi SEDICI, anni fa, e che servono solo a deviare l'attenzione dell'opinione pubblica dalle questioni che riguardano IL GIORNO DI OGGI (come ad esempio lo sfacio a cui il sudicio sinistrume sta conducendo l'Italia). Per favore, smettete anche di prestare attenzione alle boldrinate sul Fscismo (che riguardano cose di 70 anni fa), che hanno lo stesso scopo...

ilbarzo

Gio, 20/07/2017 - 18:02

Alfano ha perso la faccia:Perchè ne aveva una per caso?Al sottoscritto non risulta affatto!Una bella testa quella si che c'è l'ha: Purtroppo l'ha vuota.

Ritratto di giordano

giordano

Gio, 20/07/2017 - 18:09

che fosse l'utile idiota lo sanno tutti, basta parlare di lui come se fosse un politico normale, meno ipocrisia, grazie

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Gio, 20/07/2017 - 18:16

Volete rientrare in Forza Italia? llora ovete giurare fedeltà agli italiani che lo sostengono. Basta con i voltafaccia, se non ti va , caro deputato, di restare , evi dimetterti anche da deputato e ricominciare dalla base, dove ti pare. Qusta é onesttà e coerenza, in restto é solo TRADIMENTO

Ritratto di vraie55

vraie55

Gio, 20/07/2017 - 23:24

quale ?