Lega, vince Salvini: ​anche Tosi vota Zaia

Il Carroccio all'unanimità dice sì alla ricandidatura del governatore veneto. Salvini: nessun incontro in programma con Berlusconi

Il consiglio federale della Lega ha votato all’unanimità per la ricandidatura di Luca Zaia alle prosime elezioni regionali in Veneto. La voce trapela da via Bellerio a consiglio ancora in corso. Poi, a lavori finiti, arriva la conferma di Matteo Salvini. "È stato un bel consiglio federale e per quanto riguarda il Veneto Zaia è stato ricandidato governatore all’unanimità". Il voto favorevole, quindi, è arrivato anche da parte del sindaco di Verona Flavio Tosi, anche lui presente alla riunione. Il massimo organo esecutivo del Carroccio era stato convocato per fare un bilancio della manifestazione di sabato, a Roma, e per risolvere la questione veneta, con Tosi e Zaia che rivendicavano entrambi l’ultima parola sulle liste per le regionali. "Ha vinto il Veneto, non ha vinto Salvini", ha ribadito Salvini durante la conferenza stampa seguita al consiglio federale. Adesso, ha aggiunto, "si parte dai progetti e dai contenuti". Un modo come un altro per dire: basta chiacchiere, ora parliamo di contenuti.

Stando a quanto è filtrato da via Bellerio (ma non ci sono conferme), a Tosi sarebbe stato dato un ultimatum: deve scegliere tra la sua Fondazione "Ricostruiamo il Paese" o la Lega Nord. Il consiglio federale avrebbe dato al sindaco di Verona una settimana per decidere, votando l’incompatibilità tra i due organismi.

Non c’è "nessun commissariamento" per la Liga Veneta, ma solo un mediatore, Giampaolo Dozzo, che "aiuterà Tosi, e Zaia a prendere una decisione" per le liste e le alleanze in vista delle prossime elezioni regionali. Lo ha precisato Gianmarco Centinaio, capogruppo Lega al Senato, mentre lasciava la sede del partito di via Bellerio ."In vista di giovedi, quando ci sarà il consiglio nazionale della Liga Veneta, si smetteranno d’accordo Tosi e Zaia - ha spiegato Centinaio -. Dozzo è un veneto, non un
commissario e aiuterà Tosi e Zaia a prendere una decisione". Centinaio ha anche negato che ci siano stati "scontri" durante il consiglio federale di oggi e quanto all’ultimatum dato al sindaco di Verona chiamandolo a scegliere tra la sua fondazione e il partito ha commentato: "Nel momento che si mette contro la Lega, è normale che si debba poi scegliere, c’è una settimana di tempo per gli iscritti a Lega e fondazione per scegliere".

Poco prima della riunione Roberto Maroni aveva rilasciato questa dichiarazione a Radio24: "Un commissariamento di Tosi? Spero proprio di no, ho lavorato e lavoro perché non avvenga. Lo statuto della Lega è chiaro: quando ci sono elezioni regionali, provinciali o comunali è la Nazione, cioè la Regione, che decide. Quindi il Veneto è sovrano e il Consiglio federale può intervenire e commissariare solo in caso di gravi violazioni dello Statuto che qui pare non ci siano". E ancora: "C’è un dibattito non certo positivo, ma non credo ci siano estremi di commissariamento. Confido nella saggezza dei protagonisti, di Tosi, di Zaia che abbiano un unico interesse: vincere le elezioni in Veneto".

"Non ho in programma incontri né con Berlusconi né con Ncd - dice Salvini -. Ribadisco sommessamente ed educatamente che l’alternativa a Renzi non si costruisce con chi governa con Renzi". E ancora: "Seguiamo il dibattito interno e Forza Italia e una volta che si sarà concluso vediamo il da farsi e con chi".

Commenti

linoalo1

Lun, 02/03/2015 - 16:44

Che dire!Così è,se vi pare!Lino.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 02/03/2015 - 16:48

A questo punto temo che la "marchettara" Alessandra Moretti possa anche tornare a riabbracciare Gargamella Bersani. Vista la ricompattazione della Lega è quasi certo che non ce la farà!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 02/03/2015 - 16:56

Bene!

Clobell

Lun, 02/03/2015 - 16:59

Il massimo organo direttivo della Lega Nord ha ratificato la candidatura di Luca Zaia a presidente del Veneto. Era presente (e ha votato sì) anche Luca Zaia. Mi sarei meravigliato se Luca Zaia avesse votota qualcun altro!

Ritratto di ForYou78

ForYou78

Lun, 02/03/2015 - 17:05

Non vi preoccupate ci penserà la magistratura affiliata ROSSA con qualche avviso di garanzia, a far dividere il Veneto e a far eleggere il solito utile IDIOTA 'SerrachianiStyle'! Quanto ci scommettete?

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 02/03/2015 - 17:13

Solo restando compatti si possono sconfiggere i burocrati parassiti sinistroidi.

Libertà75

Lun, 02/03/2015 - 17:14

@foryou78, non sono d'accordo, secondo me il PD spera di perdere, in fondo il Veneto è un bancomat per il PD nazionale, se vincesse le elezioni il PD lo manderebbe in default in 5 anni, e questo lo sanno anche loro

mzee3

Lun, 02/03/2015 - 17:18

Tosi! quaquaraquà! Dimostri che per te è più importante la seggiola che l'idea! Paura di essere cacciato? Eh già! E se mi cacciano cosa vado a fare? Mi tocca trovare un lavoro serio questa volta! Così almeno un buco me lo trovano sempre! Fregato anche lo statuto! Comanda la Lombardia sul Veneto. Lombardia 1 Veneto 0! Federalismo dei popoli...ogni popolo deve essere libero di esistere! Prima la Padania! Prima il Veneto....no! Prima la Lombardia! Un'altra prova di quanto sono ridicoli e inesistenti. Purtroppo con un seguito di ignoranti!Quelli non mancano!

Singolarita

Lun, 02/03/2015 - 17:23

Mi complimento con salvini per avere tenuto a bada l'ennesima testa calda. Per me è l'unico leader credibile a destra. Berluscono se ne vada insieme ad 'Al-f-Ano così insieme all'udc forse passeranno lo sbarramento. Ricostruiamo la nostra italia. I comunisti ci hanno venduto agli stranieri e ridotto alla fame!

Ritratto di manasse

manasse

Lun, 02/03/2015 - 17:34

meno male che qualche volta anche i politici usano il buonsenso

Libertà75

Lun, 02/03/2015 - 18:18

@è bello leggere di sinistri che sostengono l'autodeterminazione e il federalismo quando parlano della Lega, peccato che governano e cercano di centralizzare il più possibile... o sono falsi o mentono

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 02/03/2015 - 18:26

Siete contenti voi giornalisti? Sono molti giorni ormai che state ciurlando nel manico, denunciando spaccature e imminenti divisioni della Lega, ma stavolta siete stati smentiti dai fatti. Certo, è normale: la Lega dà un gran fastidio a tutti, da F.I. al pd, quindi è normale che vi attacchiate a ogni minimo appiglio per cercare di sputtanarla, ma stavolta vi ha detto mela. Adesso Zaia deciderà con chi schierarsi, ma questo è un particolare di secondaria importanza, perché in Veneto la Lega vince anche da sola, per fortuna, e non sono certo quelle poche migliaia di voti che possono portare i forzisti e quelle poche centiania che andranno agli alfaniani che potranno far pendere l'ago della bilancia dall'altra parte.

kayak65

Lun, 02/03/2015 - 18:27

mai con ncd.

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 02/03/2015 - 18:36

Salvini for PRESIDENT

tatoscky

Lun, 02/03/2015 - 18:44

molto bene, forza Zaia.

geronimo1

Lun, 02/03/2015 - 18:56

Dai luigi.morettini, non diamo della marchettare alla Alessandra Moretti: non per difenderla, ma la trovo una gran bella gnocca!!!! Considerato questo pregio, ed il fatto che non e' neanche scema, le troveranno qualcosa anche in caso di sconfitta!!!! Fa certamente parte delle Renziane (cloni della Boschi, per intenderci!!) tanto belle quanto brave (anzi super bravissime!!!)!!! Mica come quelle di prima che erano solo zoccole che la davano tutte a Silvio!!!!!! Eppoi erano cattive, anzi cattivissime, peggio della strega di Biancaneve!!!!!!!!!!!!!!

ilfatto

Lun, 02/03/2015 - 19:03

@Libertà75...a lei che è un capo banaiero chiedo: e ora fi che fa? ncd fuori? o fuori tutti e 2? il lagaiolo alfano non lo vuole...lascia stare il pd che gode di ottima salute e ne riparleremo a suo tempo dopo le regionali...finirà un tot a 1...il veneto sempre che fi entri nella cuccia di salvini...

nonna.mi

Lun, 02/03/2015 - 19:25

Devo constatare che la Lega di oggi non è più quella di Bossi che aveva al suo interno personaggi difficilmente apprezzabili: non voterò per loro ma devo sottolineare che ,per esempio, la strafottenza e la maleducazione della Gruber e del giornalista Da Milano alla Sette (Otto e mezzo)contro Salvini,che è stato molto bravo nel non inveire contro di loro, me lo ha reso molto condivisibile! E' la prima volta che lodo un Leghista ! Myriam

angelomaria

Lun, 02/03/2015 - 19:32

e incominciat a mollare le zavorre estremiste vanno bene per fare casino ma non per i voti ed alleanze sapete di che parlo!!!

Mackeeper

Lun, 02/03/2015 - 19:54

Ilfatto tu sei un segaiolo mentale. il Partito demente è arrostito. vive di menzogne e prese per il sedere. solo gli allocchi come te continuano a sognare.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 03/03/2015 - 00:04

Quanta invidia da parte di colui che ha avuto in mano, e per più volte, la leadership non solo del Centro-Destra, ma di tutto il Paese, e se l'è giocata con una serie interminabile di errori e di cedimenti. Adesso salta fuori che il vero nemico è Salvini, e scatena l'omnipresente (sulle reti Mediaset) Toti a parlare con grande pacatezza degli errori e degli estremismi del leader leghista, mentre lui fà il "centrista", il "moderato" e dice di essere all'opposizione di quel governo di cui in realtà è il più fedele alleato, Nazareno o non Nazareno. Non si rassegna al fatto che ormai il primo partito della coalizione non è più (ne' mai più lo sarà) il suo e, anziché attaccare il vero nemico, quello che ha preso il potere con un lurido colpo di stato, cerca di sputtanare il suo alleato di sempre. Veramente un triste declino per un personaggio nel quale in tanti e per tanti anni avevamo riposto la nostra fiducia!

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mar, 03/03/2015 - 04:54

Hanno trombato Tosi commissariando la Liga Veneta. Tosi candidato presidente sarebbe stata un'ottima mossa per spazzare via la dirigenza leghista che a suo tempo operava fianco a fianco assieme a certi individui del Pdl, condannati per aver rubato milioni di € con il Mose. A questo punto non c'è altro da augurarsi che Tosi vada avanti da solo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 03/03/2015 - 23:38

Speriamo siano rinsaviti. Specialmente il Tosi che dovrebbe evitare per il futuro di deragliare e percorrere le strade dei politicanti di vecchio stampo.