L'eredità di Bramieri fa litigare: la famiglia si contende il Telegatto

La guerra familiare per l'eredità di Gino Bramieri non si arresta e tra un'udienza e l'altra la nuora del comico, Lucia Bramieri Merisio, si sfoga nel salotto di Barbara D'Urso su Canale5

La guerra familiare per l'eredità di Gino Bramieri non si arresta e tra un'udienza e l'altra la nuora del comico, Lucia Bramieri Merisio, si sfoga nel salotto di Barbara D'Urso su Canale5. Lucia era la moglie di Cesare, l'unico figlio del «Gino nazionale», ed è l'ultima erede ufficiale della famiglia Bramieri, custode della memoria artistica del grande attore. Al momento della morte dell'attore, nel 1996, accanto a Gino c'era la compagna Angela Baldassini.

Dopo la scomparsa di Cesare nel 2008, tra Lucia, la stessa Angela e un'amica dell'ultima compagna, la signora Laura, è iniziata una battaglia a colpi di denunce che nei giorni scorsi è finita in tribunale. Al centro del contendere la «proprietà» del Telegatto vinto da Bramieri nel periodo in cui il comico era già malato. La statuetta ora è nelle mani di Lucia, ma Laura l'ha pubblicamente accusata di averla sottratta ad Angela Baldassini. La nuora di Bramieri ha quindi denunciato la donna per diffamazione: a maggio la seconda udienza.

Commenti

giottin

Lun, 29/02/2016 - 16:44

Semplicemente pazzesco.

Fjr

Lun, 29/02/2016 - 19:00

Per un Telegatto?Povero Gino

ilbelga

Mar, 01/03/2016 - 16:27

avevo un zio che diceva : quando si tratta di soldi non ci sono più fratelli