Letta si dimette dal parlamento "Ora vado a insegnare e vivrò del mio lavoro"

L'ex premier promette: "Non prenderò nessuna pensione da parlamentare"

"Mi dimetto dal parlamento. Voglio vivere del mio lavoro come ho vissuto per un po' di anni della politica". Enrico Letta dà alla politica dallo studio di Che tempo che fa. Un addio che mette la parola "fine" alla sua carriera politica ma alla sua militanza politica. Ora guiderà la scuola di affari internazionali dell'Università di Parigi. E promette: "Non prenderò nessuna pensione da parlamentare".

"Dopo questo anno ho deciso di ricominciare da tre parole: libro, scuola e lavoro". Dal primo settembre Letta, che questa sera è stato invitato da Fabio Fazio per presentare il suo nuovo libro, andrà a dirigere la scuola d’affari internazionali di Sciences Po a Parigi e si dimetterà da deputato. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è già stato informato tempo fa. "Da quell'incontro - racconta - sono uscito rincuorato". Adesso, in diretta tivù, comunica la sua decisione anche ai telespettatori di Rai3. "Non mi dimetto dalla politica ma dal Parlamento - mette in chiaro l'ex premier - sono parlamentare da tredici anni e penso che sia giusto che io arrivi al mio prossimo impegno politico vivendo del mio lavoro".

Nel corso della trasmissione Letta spiega, poi, di non aver mai pensato di lasciare il Pd in questo anno. "Il mio impegno tra i fondatori del Partito democratico - assicura - è di chi gioisce quando prende tanti voti e soffre quando lo vede faticare". Poi allontana l'ipotesi della scissione della minoranza dem dal Nazareno. "Spero proprio di no - dice a Fazio - sarebbe un errore da parte di tutti e anche da parte di chi lo dirige se la favorisse".

Commenti

Nonmimandanessuno

Dom, 19/04/2015 - 21:34

Questa decisione lo riabilita e credo non solo al sottoscritto.

Altaj

Dom, 19/04/2015 - 21:53

La tua l´hai giá fatta, hai inaugurato Mare Nostrum, hai nominato ministro la congolese sbrodolante, quindi hai battuto il record del piú baluba fra gli ottentotti.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

james baker

Dom, 19/04/2015 - 22:34

Ma vaff..... di tutto cuore. -james baker-.

james baker

Dom, 19/04/2015 - 22:39

Vaff...... -james baker-.

jeanlage

Dom, 19/04/2015 - 22:46

Una ingloriosa fine (speriamo) di una ingloriosa carriera. Quanto a trovare lavoro, lo zietto lo aiuterà di sicuro.

ludelm

Dom, 19/04/2015 - 23:48

Caspita che lavoro utile alla società! Che impiego vitale! Che fatica! Tranquilli, in breve tempo purtroppo rivedremo il Sig. Prof "grande noia", ritornerà a spargere melassa insulsa, naturalmente con aria pensosa ed assorta. Sono delle terribili zecche!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 20/04/2015 - 00:45

Un uomo di poche parole ma anche di poco spessore. L'essersi fatto sgambettare da un imbroglioncello ciarlatano come Renzi HA DIMOSTRATO LA SUA INCONSISTENZA POLITICA.

vanni1944

Lun, 20/04/2015 - 06:38

Bravo Letta !dopo più un anno che prendeva lo stipendio senza andare in Parlamento ha proprio preso la giusta decisione, uno in meno da mantenere !speriamolo seguano in molti

entropy

Lun, 20/04/2015 - 07:18

Bravo condor palle d'acciaio ! Hai capito tutto della sQuola. Diceva anche mio nonno, un saggio: chi non sa fare un ca..o, è giusto prima o poi vada insegnarlo anche agli altri.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 20/04/2015 - 07:41

Come no? Anche Veltroni doveva ritirarsi dalla politica e trasferirsi in Africa...e Topolino prometteva analoga uscita per dedicarsi ai suoi amati studi di Diritto Costituzionale.

FDan

Lun, 20/04/2015 - 08:08

Nella dichiarazione di Letta sono implicite due conclusioni: 1: che la politica non è un lavoro (e io sono d'accordo) 2: che sinore ha campato "a sbafo" (e io sono d'accordo) Poi due domande: 1: dopo un tale fallimento in politica cosa avrà mai da insegnare? 2: e chi gli ha trovato/offerto questo lavoro sicuramente ben remunerato?

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Lun, 20/04/2015 - 08:09

Speriamo non faccia come Veltroni che da lustri doveva essere in Africa. A ben vedere somiglia al Veltroni: ha la stessa attitudine a frullare il nulla. Se se ne va siamo contenti almeno in due: lui ed io. Quanto alla pensione, ci andrei cauto: chi vivrà vedrà.

zadina

Lun, 20/04/2015 - 08:10

Fa molto piacere vedere il primo parlamentare se veramente facesse quello che ha detto,dimettersi da parlamentare e rinunciare alla pensione,e vivere del suo lavoro e dalla pensione che ne deriva, sarebbe la prima persona politica a dare un esempio indispensabile per che altri capiscono e lo seguano, grazie veramente ONOREVOLE Letta,da un cittadino qualunque che riesce a valutare il comportamento delle persone,complimaeti.

portuense

Lun, 20/04/2015 - 08:12

bravo, l'unica cosa buona della tua vita politica, se l'ho facevi 5 anni fà ci evitavi quell'insulso governo che hai gestito. mi raccomando NON ci ripensare e speriamo che sia di esempio per altri.

moltonore

Lun, 20/04/2015 - 08:15

Caro Letta, ti metti a insegnare? io ti consiglio di chiuderti in casa e vergognarti di quello che hai fatto!!! NON HAI NULLA DA INSEGNARE A NESSUNO!!!

FDan

Lun, 20/04/2015 - 08:16

A "nonmimandanessuno": ma che riabilitazione! E' la confessine di essere arrivato alla sua età senza aver lavorato e aver approfittato della sua situazione famigliare e sociale.

carlopriori

Lun, 20/04/2015 - 08:27

conosciuto l'individuo e le sue "brillanti" performances politiche non riesco a capire cosa e a chi voglia insegnare.

Klotz1960

Lun, 20/04/2015 - 08:35

Si consegna ai Francesi.........

angelomaria

Lun, 20/04/2015 - 08:51

VIVRAI NELLA VERGODNA PER SEMPRE TU R I TUOIKOMPLICI!!!BUONGIORNO E BUONTUTTO A VOI CARI LETTORI E DIREZIONE!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 20/04/2015 - 09:22

Finalmente si lavora!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 20/04/2015 - 09:29

E' normale che la gente viva del proprio lavoro!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 20/04/2015 - 09:32

Smacco a Salvini e tutti i leghisti che si arricchiscono con gli stipendi da parlamentari, senza lavorare

lupo1963

Lun, 20/04/2015 - 09:44

Ehmmm...non dovete dirmi grazie se non prendo la pensione a 49 anni . (Cit.Crozza).

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 20/04/2015 - 09:56

Meno male!

Ritratto di Caligola1973

Caligola1973

Lun, 20/04/2015 - 10:00

Le critiche ci stanno... Ma mi domando, sinceramente, come si guadagnerebbero da vivere Renzi e Salvini se abbandonassero la politica... Ma si sa, si sbotta sempre contro i politici di mestiere per poi osannarli ad ogni banale e retorica dichiarazione...

Ritratto di marcopedroni

marcopedroni

Lun, 20/04/2015 - 10:37

Ieri sera da Fazio, Enrico Letta, ex primo ministro, ha annunciato che cambierà mestiere. Andrà a dirigere una scuola di Parigi e darà le dimissioni da parlamentare. Ha anche detto, lasciando cadere in equivoco tutti gli spettatori, che pur avendo fatto per oltre dieci anni il parlamentare ed essendo solo quarantottenne, non percepirà alcuna pensione/vitalizio. Ebbene il vitalizio lo percepirà, eccome, tra l'altro anticipato e maggiorato perché ha fatto più di una legislazione, semplicemente non a 48 anni. Magari dovrà aspettare come Veltroni circa i 52 anni. Ecco forse il peggior difetto del politico che, a prima vista, pare impeccabile. Non dire, e giocherellare con le parole.

swiller

Lun, 20/04/2015 - 10:54

Speriamo abbia rinunciato a vitalizi e pensioni non dovute, di soldi questo (signore) ne ha presi fin troppi.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Lun, 20/04/2015 - 10:56

Non sperate di esservene liberati per sempre: A VOLTE RITORNANO...

Duka

Lun, 20/04/2015 - 11:08

"e vivrò del mio lavoro" non è proprio così. Perchè Lui, come tutti gli altri, rientra nella categoria, da loro stessi inventata, del vitalizio. E' questa la vergogna ed il motivo per cui la casta si è classificata ladra. Normalmente il cittadino, qualunque cittadino di questa repubblica coniuga il "politico" come truffatore, come soggetto incline alla corruzione.

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Lun, 20/04/2015 - 11:12

Dimettiti da tutto! Non tornare più! Non farti mai più vedere! Sparisci per sempre dalle nostre viste!

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Lun, 20/04/2015 - 11:23

Un politico che va a lavorare? Davvero una mosca bianca...