L'ex numero uno Expo che per governare si affida ai voti no Expo

Ma sul manager pesa ancora l'ineleggibilità Prime grane: il post Esposizione e la moschea

«Sono Beppe e risolvo problemi». Come slogan della campagna elettorale aveva scelto la scena cult di «Pulp fiction», quella in cui il gangster mister Wolf viene chiamato per ripulire la scena di un omicidio. Beppe Sala ha azzeccato al fotofinish quel rigore che gli aveva piazzato davanti il premier Matteo Renzi prima del 5 giugno.

Al primo turno ha preso un palo. La partita era finita in pareggio, solo uno 0,8% davanti allo sfidante del centrodestra Stefano Parisi, sceso in campo solo a febbraio e con un gap di popolarità enorme rispetto a mister Expo. Reduce da 6 mesi sotto i riflettori, al fianco di Michelle Obama o Bono Vox lungo il Decumano e una campagna per le primarie del Pd, prima che Silvio Berlusconi scoprisse la carta Parisi si sentiva la vittoria in tasca. È comunque vincitore morale. «Se vinciamo a Milano possiamo gestire tutto con tranquillità» ha ripetuto nei giorni scorsi Renzi ai fedelissimi dopo il flop generalizzato del candidati Pd. E «Beppe che risolve problemi» ha dato un contributo ad allungare la vita al governo. Anche se per vincere ha dovuto lanciare un ultimo appello disperato ai milanesi: «Votate pensando a me e non a Renzi».

Il problem solver Sala, 58 anni, il brianzolo festeggiato l'anno scorso come il «bocconiano dell'anno» dall'ateneo presieduto da Mario Monti, dovrà mostrare in fretta la sua abilità. Insidia numero uno: arrivare alla cerimonia di insediamento in Comune. Il Tar aveva respinto il ricorso presentato a metà maggio dal Movimento 5 Stelle per chiedere la sua esclusione dal match elettorale («ricopre ancora formalmente il ruolo di commissario Expo, non è in regola con la legge Severino» sostenevano i grillini). I giudici non gli hanno sbarrato la corsa, ma hanno tenuto separati il concetto di incandidabilità da quello di «ineleggibilità», da impugnare una volta eletto. «Il futuro Consiglio comunale - precisava la sentenza - come primo atto dovrà esaminare la condizione degli eletti. Le deliberazioni possono essere impugnate da qualsiasi cittadino elettore». I 5 Stelle torneranno dai giudici. Né ritirerà un esposto-fotocopia Marco Cappato, che si era candidato sindaco con i Radicali (anche) contro Sala e al secondo turno ha firmato l'apparentamento. Ma «se ho ragione sull'ineleggibilità, Sala non diventerà sindaco».

A caccia di voti, tra primo turno e ballottaggio Sala ha dovuto intruppare i Radicali e corteggiare quella sinistra radicale che il Pd aveva tenuto fuori dalle primarie perché ha bloccato i (pochi) progetti di sviluppo portati in aula da Giuliano Pisapia, come il recupero degli scali ferroviari. Basilio Rizzo, in aula da 33 anni, era sceso in campo come candidato anti-Sala, alla vigilia del silenzio elettorale ha dichiarato il voto per mister Expo (con molti se e ma) ma ribadendo che gli farà opposizione.

Una spina nel fianco con cui farà presto i conti. E dovrà abituarsi a far rimbalzare le polemiche sui conflitti di interesse. Sul tavolo si troverà subito i piani per il post Expo ed entro il 18 luglio il collegio dei liquidatori presenterà all'assemblea dei soci (quindi anche al Comune) il progetto di chiusura della società, gestita fino a fine febbraio da Sala, lasciando molte ombre sui conti.

Tra le grane di inizio mandato, la questione moschea. Con la sua vittoria entra in aula Sumaya Abdel Qadar, l'esponente Pd che ha scatenato polemiche per la presunta vicinanza ai Fratelli Musulmani. La discussione sulla futura moschea rischia, proprio per questa presenza controversa, di alimentare proteste bipartisan.

Commenti

epc

Lun, 20/06/2016 - 09:11

Ma quali proteste bipartisan! I grUllini hanno appoggiato Sala, nonostante gli starnazzamenti pre-elettorali, astenendosi al ballottaggio (quindi lo hanno appoggiato nel più politichese dei modi!!!!). Altro che insidie!!!! In quanto agli esposti, fanno solo RIDERE!!!! Si sa benissimo che nessun giudice sbarrerà mai la strada ai sinistroni eletti!!!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 20/06/2016 - 09:34

Cari milanesi,le mie più sentite condoglianze..ma rallegratevi,in piazza Duomo sorgerà una bellissima moschea,inshallah.

giuseppe1951

Lun, 20/06/2016 - 09:35

Ora che i Milanesi hanno preferito il PD, vorrei sapere cosa si aspettano da questo sindaco.

conviene

Lun, 20/06/2016 - 09:36

basta per favore smettetela. Ineleggibilità sapete che non è vero. Per il resto lasciatelo almeno che faccia il giuramento o dovete per contratto con il vostro padrone o il vostro direttore criticare a prescindere? Leccatevi le vostre ferite che sono molte e profonde. Nemmeno un accenno al fatto che avete perso Varese, roccaforte della lega. sarebbe come se il PD avesse perso Bologna, questa è la vostra imparzialità

giuseppe1951

Lun, 20/06/2016 - 09:36

Avrei scommesso che a Roma si fossero fatti fottere dal PD, invece è accaduto ai nobili Milanesi.

baio57

Lun, 20/06/2016 - 09:55

Era chiaro che il M5s a Milano non avrebbe appoggiato Lega e Cdx . La "finta intesa" era solo in relazione a Roma e Torino ,dove hanno potuto usufruire dei voti del Cdx che non era in gioco ,ma a Milano se ne sono guadati bene di appoggiare Parisi . Comunque sia tutte le teste di ..quiz che non sono andate a votare (l'avevo previsto) ,che non si lamentino ora di sicurezza,moschee,rom,tasse ecc.ecc. (p.s)Sapete cosa ha affermato Sala subito dopo la vittoria ? " Domani andrò a visitare un asilo,è da lì che si deve partire ,dai bambini..." (sic!)

cgf

Lun, 20/06/2016 - 09:56

balotti&balottini..

audace

Lun, 20/06/2016 - 09:57

Da oggi, inizia ufficialmente, l'islamizzazione della capitale finanziaria d'Italia.

ugsirio

Lun, 20/06/2016 - 09:59

Bravi milanesi assenteisti vi siete beccati Pisapia per 5 anni ora tenetevi la sua controfigura per altri cinque e godetevelo assieme ai suoi amici interessati solo alla cancellazione di ogni tradizione lombarda. La vostra apatia non merita altro.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 20/06/2016 - 10:15

C'è qualcosa di profondamente anomalo nella vittoria del sala. Chi ha seguito nella notte l'avvicendarsi dei numeri non può non avere colto la repentina inversione di tendenza, da Parisi sicuro vincitore a sala vincente , di pochissimo, in finale. Chiunque abbia esperienza di queste cose sa che normalmente il 15% dei voti scrutinati delinea il vincitore e il 25% da la certezza del vincitore. Se così non è c'è una sola spiegazione razionale: brogli!

umberto nordio

Lun, 20/06/2016 - 10:24

La coerenza non fa pare del bagaglio dei nostri politici,in particolare se c'è da salvare la poltrona ed il "potere".

Ritratto di mina2612

mina2612

Lun, 20/06/2016 - 10:38

A Milano i PiDioti/radical-chic hanno avuto la meglio rispetto a quegli altri ancor più idioti che non si sono recati a votare. Altra delusione è Varese che, con l'aiuto di un imprenditore fallito è stata consegnata per la prima volta alla sinistra e a gente di poco valore...

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Lun, 20/06/2016 - 10:48

Non sono di Milano, pertanto non ho ben chiaro il sentire comune di questo periodo, vorrei cmq dare un mio giudizio a questa tornata elettorale ... certo è che a Milano vi è una grossa ed evidente frattura tra ricchi e poveri, i ricchi hanno a disposizione intere aree felix dove prosperano e si arricchiscono senza "accorgersi" di quello che succede intorno ed i poveri "abbandonati" al loro destino spesso costretti a rintanarsi nelle proprie dimore per non essere cacciati dagli stranieri, droga, prostituzione, criminalità organizzata dilagano, insomma in vero INCUBO. Ebbene anche il 19/06/2016 hanno vinto loro, Hanno vinto i ricchi, hanno vinto le lobby, ha vinto la criminalità, hanno vinto gli stranieri ... ha perso il popolo italiano.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 20/06/2016 - 10:54

Il prossimo sindaco sarà musulmano,così a Milano in maggioranza,saranno contenti!!!Comunque sia,il "forte sostegno" dato a Parisi,da parte dell'ex "premier"(sul tipo:"garantisco io"...),secondo me,è stato controproducente,e tanti "grillini",che avrebbero potuto votare Parisi,invece di Sala,non c'è l'hanno fatta....

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Lun, 20/06/2016 - 10:54

Che delusione! Milano ha perso la sua anima. E’ una città “meticciata” come il piano Kalergi impone. Ha esaurito la sua volontà innovatrice per perdersi negli oscuri e tortuosi meandri di politiche che l’hanno messa in ginocchio ed ora ha abbassato la testa davanti alla scimitarra che gliela taglierà. Possibile che passi sotto silenzio che nel programma di Sala c’é la costruzione della grande moschea promessa agli immigrati in cambio del voto che, guarda caso, sono in grande maggioranza islamici? Possibile che i milanesi non abbiano percepito che il sindaco che promette che farà gli interessi di tutti i cittadini, farà invece gli interessi di partito e di potere? Basta vedere con che voti ha vinto Sala. E ovviamente saranno voti che chiederanno un compenso che sarà un continuo ricatto. Povero il mio Milano, non ha capito che il voto sarebbe stata la sua salvezza e si venduto per un piatto di lenticchie avariate.

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 20/06/2016 - 11:03

Bravi milanesi andate al mare,al posto di votare.Mi raccomando poi lamentatevi del degrado,incredibile itaglioti rammolliti e rassegnati contenti di tutto questo marciume.

giosafat

Lun, 20/06/2016 - 11:07

Saranno, anche stavolta, 'cavoli' dei milanesi. Certo che, senza offesa ed usando un termine a loro abituale, direi che da 'capitale economica' a 'capitale dei pirla' il passo è stato breve. Speriamo solo che non vengano a frignare....

Rossana Rossi

Lun, 20/06/2016 - 11:08

Semplicemente incredibile, se questo è il risultato vuol dire che i milanesioti sono contenti di stare nello schifo in cui la sinistra li ha sempre tenuti, a suon di tasse , rom, clandestini ecc.ecc. e ora pure con i musulmani al governo, hanno eletto questo qui che ha un sacco di porcherie da coprire e si appropria indebitamente di un merito Expo che è stato tutto della Moratti e mal gestito da lui a suon di debiti nascosti..........il primo milanese che si lamenta merita solo pernacchie.......chi è causa del suo mal........

ilconterenziz

Lun, 20/06/2016 - 11:18

mal che si vuole, non duole. avanti c'è posto per una pletora di clandestini

Ritratto di lurabo

lurabo

Lun, 20/06/2016 - 11:29

non so se sarà o meno un buon sindaco ma di una cosa sono certo, ogni città ha il sindaco che si merita

epc

Lun, 20/06/2016 - 11:29

E comunque il M5S ha mostrato, se ancor ce ne fosse bisgno, la sua natura: solo dei sinistroni di seconda scelta, fintamente anti-sistema ma in realtà pronti ad inciuciarsi istantaneamente con la sinistra al potere. D'altronde entrambi (PD e M5S) sono vicini alla parte DEBOSCIATA della società: centri sociali, pacifinti, sedicenti profughi, orgogliosigay e altre carnevalate similari....

epc

Lun, 20/06/2016 - 11:29

E comunque il M5S ha mostrato, se ancor ce ne fosse bisgno, la sua natura: solo dei sinistroni di seconda scelta, fintamente anti-sistema ma in realtà pronti ad inciuciarsi istantaneamente con la sinistra al potere. D'altronde entrambi (PD e M5S) sono vicini alla parte DEBOSCIATA della società: centri sociali, pacifinti, sedicenti profughi, orgogliosigay e altre carnevalate similari.....

rodolfoc

Lun, 20/06/2016 - 11:34

Conviene, ma lei crede davvero che i giornalisti che scrivono su Repubblica sono imparziali, specchiatamente onesti e non ricevono ordini e/o direttive dal nababbo svizzero de benedetti? La pianti di venire qui a fare la maestrina dalla penna rossa e provi a criticare il PD sul sito di Repubblica, poi ci racconta quanti commenti le pubblicano.

Mobius

Lun, 20/06/2016 - 11:40

Milano è sempre la più grande di tutte. Anche in pirlaggine.

giuseppe1951

Lun, 20/06/2016 - 11:45

Ai Milanesi, ma dove avete trovato il coraggio di eleggere un sindaco che penserà solo a immigrazione e sistemazione dei clandestini?

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 20/06/2016 - 11:45

Bastava andare a votare, hanno disertato e adesso se lo gustano fino in fondo.

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 20/06/2016 - 11:49

@conviene se lei in quanto diversamente umano ha dei padroni non pensi che anche gli altri ne abbiamo quindi: il padrone c'e' l'ha lei io no; ringrazio Dio di avermi dato quel briciolo di intelligenza per pensare con la mia testa.

tommy1950

Lun, 20/06/2016 - 11:57

Caro Direttore Sallusti, mi dispiace ma sono convinto che a far vincere Sala ci sia stato anche il suo contributo pubblicando il giornalino nazista a una settimana dal voto.Lei delle volte è poco riflessivo e strategicamente un ingenuo che si lascia andare in cose che sono spesso controproducenti.Dovrebbe essere più diplomatico e ragionevole su certi temi.Lo riconosca!!!!! Comunque la seguirò ugualmente tramite il nostro giornale.Saluti e non faccia più queste str.....

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 20/06/2016 - 11:58

Finalmente anche questa è fatta... Milano può riprendere il suo tran tran. Si, nel timore di una vittoria di Parisi i centri sociali erano asserragliati nelle loro sedi, i musulmani spariti nel nulla, i rom avevano preso roulotte e caravan spostandosi a Sesto San Giovanni, ma già da questa mattina tutto sta tornando alla normalità. Si prevede che da domani riprenderanno anche i lavori di abbattimento del Duomo per fare spazio alla moschea più grande d'Europa. Attendiamo solo il primo articolo di questo giornale sul tombino che salta o sulla senzatetto che dorme in stazione centrale, sintomo del degrado della Milano di Sala.

evuggio

Lun, 20/06/2016 - 11:59

Sala, lo continuano a chiamare Mr Expo lui che: 1-lo ha avuto in gestione dalla Moratti (vera paladina di Expo) alla quale ha proditoriamente girato le spalle 2- ha gestito Expo facendo un buco finanziario che ha nascosto e lasciando quelli che ci hanno lavorato col cerino in mano 3- si è fatto elggere facendo inciucio con i NO EXPO 4- si è fatto credere "il nuovo" e mette in giunta una bella fetta dello staff pisapia. RIFLESSIONE: gli elettori dimostrano sempre di non avere memoria, ora si accorgeranno come sarà difficile che sala possa mantenere le promesse elettorali con tutte le "cambiali" che dovrà pagare a PD, SEL e predecessori a palazzo marino.

Tarantasio.1111

Lun, 20/06/2016 - 12:12

Comunque sia oggi bisogna affermarlo che se abbiamo Milano ancora in mano a gente di sinistra e l'Italia conciata com'è lo dobbiamo ai MODERATI DI KAKKA che non hanno capito che Grillo è un uomo di sinistra messo in campo per togliere voti alla destra e....altri italiani moderati ancor peggiori che NON vanno a votare e poi VANNO A LAMENTARSI NELLA TRASMISSIONE DI DEL DEBBIO...CxxxxxxI!

Ritratto di Marco Marconon

Marco Marconon

Lun, 20/06/2016 - 12:23

perSilvio46.- Guardi che dal primissimo exit pool delle 23, Sala è risultato avanti rispetto a Parisi. Per cui, come ogni volta fate, Parisi val pure una menzogna. Ahahahahah

epc

Lun, 20/06/2016 - 12:31

Ha ragione il lettore #conviene: inutile puntare alla ineleggibilità! Quella vale solo per gli eletti di centrodestra o della Lega, non per quelli di sinistra! Riflettiamo invece sui NOSTRI errori, soprattutto su quelli di coloro che NON SONO ANDATI A VOTARE!!!!

epc

Lun, 20/06/2016 - 12:32

Ha ragione il lettore #conviene: inutile puntare alla ineleggibilità! Quella vale solo per gli eletti di centrodestra o della Lega, non per quelli di sinistra! Riflettiamo invece sui NOSTRI errori, soprattutto su quelli di coloro che NON SONO ANDATI A VOTARE!!!!! E di coloro che hanno creduto che i grUllini avessero un minimo di coerenza e sale in zucca per votare Parisi....

kayak65

Lun, 20/06/2016 - 12:35

per I milanesi la lezione pisapia non e' bastata! a roma direbbero so de coccio, ma preferisco dire so masochisti. vedremo fra non molto l'ex aerea expo diventare Il piu' grande campo profughi europeo e se dovessi leggere un solo lamento dei meneghini stufi di una situazione insostenibili che per altro lo e' gia' in certe parti della citta', beh allora non avrei ne pieta' ne comprensione; errare e' umano ma continuare e' milanese

giuseppe1951

Lun, 20/06/2016 - 12:43

Certo, provo pietà per voi Milanesi, però vi sta bene, non avete saputo riconoscere tutto ciò che ha fatto Berlusconi per i Milanesi.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 20/06/2016 - 13:00

Milanesi, non OSATE lagnarvi, il primo che si lamenta venga fustigato, massa di caproni e poi mi fermo sennò non mi postano mai

gianni.g699

Lun, 20/06/2016 - 13:02

Ecco perchè il pd ci riempie con la forza di mussulmani, cinesi, zingari e immigrati di ogni razza e genere !!! solo cosi può garantirsi il potere !!! la vittoria di milano ne è la prova lampante !!! ... con questa debacle i milanesi avranno il privilegio di essere i primi italiani ad essere estinti e sfrattati completamente dal loro territorio !!! auguri !!! e come dice un vecchio detto “il male voluto non è mai troppo” !!!

Jack62

Lun, 20/06/2016 - 13:33

noi abbiamo votato per gli esponenti grillini.. mentre loro hanno pensato a altro... VIGLIACCHI!!!

Luigi Farinelli

Lun, 20/06/2016 - 13:36

Errare è umano, perseverare è ...comico. Da censurare (eufemismo) e di brutto, sono coloro che non sono andati a votare: ora prendetevela nel sud-ovest e d'ora in poi smettetela di frignare se l'andazzo che avete contribuito a creare non vi sta bene!

luigi.muzzi

Lun, 20/06/2016 - 13:52

e bravi milanesi, adesso muti, al lavoro, pedalare e tutti in fila a pagare i bollettini comunali...

Paolo Berlinghieri

Lun, 20/06/2016 - 13:57

intanto non ci siete presi milano, ed è ciò che più conta.

Albius50

Lun, 20/06/2016 - 14:05

Credo sicuramente che sono mancati a Milano i voti grillini, comunque ora lasciamo governare SALA liberamente senza OPPOSIZIONE; la LEGA deve boicottare a MILANO gli assessori M5S per VENDETTA, bisogna cacciarli.

il corsaro nero

Lun, 20/06/2016 - 14:08

@dreamer_66: ne riparliamo fra sei mesi?

Paolo Berlinghieri

Lun, 20/06/2016 - 14:23

gioisco della fine del pd ma ancora di più per la cocente sconfitta di parisi. Siete stati spazzati via anche voi finalmente, centrodestra demolito

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 20/06/2016 - 15:43

il corsaro nero: di che parliamo, del cenone di Natale?

baio57

Lun, 20/06/2016 - 16:31

@ Dreamer, Conviene,Paolo BerlinGUER ,ma li AVETE letti i dati ?? Il PD-elinquenziale ha perso 18 (DICIOTTO!!!) dei 21 (VENTUNO!!!) comuni capoluogo di provincia, mentre le coalizioni di Cdx hanno raddoppiato i sindaci.Alcuni esempi : Novara,Pordenone,GROSSETO,Trieste,Benevento,Isernia,Brindisi,Salerno,Crotone...Anche nella rossa Toscana in comuni importanti come Montevarchi e Sansepolcro,si è affermato il Cdx,addirittura a Cascina (45000 ab.) HA VINTO LA LEGA .Laddove ha vinto il PD-elinquenziale ,lo ha fatto per minime differenze vedi Bologna e Milano . TUTII I QUOTIDIANI OGGI TITOLANO : "LA CAPORETTO DEL PD".Quindi in definitiva ,de che state a parlà...