Renzi in incognito dai "suoi" banchieri"

L'ex premier relatore a un incontro riservato a Milano spara sul governo

Milano - Matteo Renzi si è mescolato al popolo dei banchieri, partecipando ieri, come relatore, a un incontro riservato sul futuro dell'Europa organizzato dalla Algebris di Davide Serra a Villa Necchi Campiglio di Milano.

Al convegno erano presenti un centinaio di investitori istituzionali compreso Raffaele Jerusalmi, ad di Borsa italiana, Enrico Tommaso Cucchiani, oggi al vertice del Gruppo San Donato ed ex numero uno di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, ex ad della Ca' de Sass e oggi alla guida di Illimity e, infine, Federico Ghizzoni, ex numero di Unicredit e oggi presidente di Rothschild Italia. E proprio riguardo alle polemiche scoppiate sui colloqui tra Ghizzoni e l'ex ministro Maria Elena Boschi su Banca Etruria di cui Pier Luigi Boschi, padre dell'ex ministro, era membro del cda, Renzi, sollecitato dai cronisti, ha voluto precisare di non aver alcun problema con il banchiere. «Al netto di alcune ricostruzioni fantasiose, quando noi eravamo al governo, il dottor Ghizzoni ha ricevuto un sostegno molto importante, non per aiutare lui personalmente, ma per salvare i correntisti di Unicredit» ha dichiarato a margine dell'evento l'ex sindaco di Firenze.

Sul fronte politico l'ex premier si è detto «terrorizzato» della linea tracciata dal vice premier Luigi Di Maio in tema di lavoro «tra il decreto dignità, il reddito di cittadinanza e l'intenzione di vietare il lavoro domenicale, c'è solo da chiedersi se il ministro Di Maio proporrà prima o poi l'ora della siesta come obbligatoria» ha commentato Renzi dicendosi tuttavia fiducioso che, sulla legge finanziaria, prevarrà la linea del ministro dell'Economia Giovanni Tria, senza alcun sforamento che possa turbare i mercati finanziari. Il senatore poi, approfondendo il tema del convegno, ha evidenziato la necessità per l'Italia di rafforzare la propria presenza a Bruxelles per influire nelle regolamentazioni e per l'Europa di migliorare la capacità di comunicare alla gente. «C'è una battaglia fra populismo e politica» ha ribadito l'ex premier di fronte alla platea di finanzieri sottolineando poi l'importanza di parlare in modo emozionale ma attenendosi ai fatti statistici, «e non andando a naso», a iniziare proprio «dalla positività della appartenenza all'Europa».

Almeno nelle intenzioni di Serra, quello svoltosi ieri è il primo di una serie di appuntamenti di un nuovo «think thank» politico sul futuro del Vecchio Continente. All'orizzonte d'altro canto c'è un anno di grandi cambiamenti tra le complesse elezioni europee e l'avvicendamento al vertice della Banca Centrale Europee.

Commenti

ambidestro

Mer, 12/09/2018 - 09:04

Ma certo, io sono correntista Unicredit e sono stato salvato dall'imbonitore toscano del baraccone della fiera, quello che se non vende il panno magico o la colla miracolosa fa il presidente del consiglio, e da tutti i suoi pisquani di contorno. Un sentito ringraziamento.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 12/09/2018 - 09:57

Caro Matteo Renzi, il tuo attacco selvaggio a Matteo Salvini mi ha scosso profondamente al punto da far vacillare quel puntiglioso mio sostegno alla tua intelligenza manifestatasi correttamente nel rispetto di Berlusconi. Non è attaccando l'avversario in questo modo vile che si può pensare di scalare la vittoria. E questo messaggio è diretto pure a Maurizio Martina che crede di 'vincere' consensi affannandosi contro Salvini. -9,57 - 12.9.2018

Ritratto di Camaleonte48

Camaleonte48

Mer, 12/09/2018 - 10:44

Sarà andato a trovare i suoi compagniucci per vedere se il mutuo glielo fanno a tasso 0 a differenza del resto degli Italiani.

hectorre

Mer, 12/09/2018 - 10:49

solo i pidioti e i sinistri non hanno ancora capito che questo pagliaccio è comandato da banchieri e alta finanza, essendo un patetico egocentrico ci mette la faccia in cambio di potere e denaro..la villa da 1,3 milioni. per ricordarne uno...ovviamente chi lo sostiene vuole continuare ad avere un partito amico al governo e il pagliaccio ha dichiarato che raddoppierà il suo impegno!!!.....dopo aver dichiararo che si sarebbe ritirato ha fatto marcia indietro e ora è più determinato di prima, nonostante le continue batoste elettorali....come un pusher che vuole uscire dal giro ma no può farlo, sicuramente hanno qualche dossier sui suoi intrallazzi bancari.....in suo soccorso la repubblica e tutto il ciarpame sinistro

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 12/09/2018 - 10:59

PERO' HA FATTO CARRIERA, DA IMPORTATORE DI MIGRANTI AI SALOTTI DELL'ALTA FINANZA, SPERIAMO NON VADA MAI PIU' AL GOVERNO ALTRIMENTI CI SVENDE A QUESTI PER QUATTRO CENTESIMI.

Ritratto di adl

adl

Mer, 12/09/2018 - 11:19

Un dubbio mi assale, è prassi più o meno consolidata che gli ex premier prima o poi entrino nei libri paga di Goldman Sachs, non mi pare che ciò sia avvenuto per il Tosco da Rignano. Tale eccezione che confermerebbe la regola, si è verificata per un'incompatibilità con la carica di senatore del non più abolito senato, oppure per non creare panico tra i clienti della banca d'affari.

luna serra

Mer, 12/09/2018 - 11:29

vediamo quanto vale alle prossime elezioni Regionali ed Europee

lupoantico

Mer, 12/09/2018 - 11:35

mi chiedo perchè la soffiata fatta, in occasione del decreto banche, (governo Renzi) a de benedetti per guadagnare 600.000euro (come dicono i giornali) è passata soitto silenzio ? non c'è nessun indagato, perchè la stampa è silente?

Papilla47

Mer, 12/09/2018 - 12:17

Questo a poco a poco mira a fare nuovamente il capo del PD, il capo del governo e, tra qualche anno, il presidente della repubblica. Ha una sfrenata voglia di essere il primo di tutti. Il primo della classe, in verità, lo è stato nel prendere sempre lui la parola e dire c....te al vento. E' come un gallo che pensa che il sole sorge per ascoltare il suo canto.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 12/09/2018 - 12:20

S'è andato ad informare se è arrivata la finanza.

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 12/09/2018 - 12:26

Questo "signore" è l'autore insieme all'"onorevole" Boschi dell'articolo di legge sottostante. "Al fine di rendere maggiormente appetibili le case di famiglia, (sequestrate e messe all'asta per vendita. Vedi la vicenda Bramini) in cui la presenza di bambini o anziani potrebbe allontanare qualche acquirente, il giudice dell’esecuzione può disporre sin da subito la liberazione dell'immobile pignorato". Questo ai sensi dell’art. 560 c.p.c. legge 119/2016 (Boschi-Renzi).

SHEILAISO

Mer, 12/09/2018 - 12:37

ma va là buffone, torna a fare l'animatore nei villaggi che forse lì un avvenire ce l'hai, viste le buffonate che vai cianciando ogni giorno.

no_balls

Mer, 12/09/2018 - 13:09

e il bello che consideravano il pd di renzi un partito di sinistra....... e qualcuno si chiede come mai uno di sinistra non vota piu' il pd..... perche' non fanno un think tank per capire se renzi e di destra o sinistra.... o solo una marionetta dei capitalisti ?

no_balls

Mer, 12/09/2018 - 13:12

sta cercando soldini per il suo nuovo partito di "sinistra" in difesa dei lavoratori...... ahahhahahahahhahah

Fjr

Mer, 12/09/2018 - 13:26

Leggo i nomi e vedo solo una rimpatriata fra ex qualcosa della serie eravamo 4 amici al bar che volevano inguaiare il mondo si può fare molto di più affondare anche una bancaaaa

Antenna54

Mer, 12/09/2018 - 14:17

Va a fare il relatore per racimolare qualcosa, ha il mutuo della villa nuova da pagare!!!!!!!!!

Ritratto di babbone

babbone

Mer, 12/09/2018 - 14:26

re-la-to-re........ahahahahahahah.....ma de che, di come ha calpestato la Corte Costituzionale, alla faccia dei pensionati.maledetti/o.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 12/09/2018 - 15:06

Con sta faccia da sveglione il bimbominkia va a fare il relatore? Forse vorrà fare concorrenza a Crozza.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 12/09/2018 - 16:33

Ha perso alle elezioni, ha perso la faccia ora. Non vincerà mai più.

Hapax15

Mer, 12/09/2018 - 22:13

Ma Matteino, sei meglio come delatore che come relatore...

ziobeppe1951

Gio, 13/09/2018 - 10:05

Torna nella bettola, leocavallino lanciatore di uova alla polizia, terrorista rosso

paràpadano

Gio, 13/09/2018 - 12:01

Con tipi come renzi , martina, boldrini, vauro e tutti i trinariciuti a seguito Salvini tra poco da solo arriva a sfiorare il 40%. e grazie di averci pensato voi compagi..

i-taglianibravagente

Gio, 13/09/2018 - 17:32

bravi....cantatevela e suonatevela tra di voi....chissa' che ridere tutte quelle battutine idiote su trump, putin e salvini con cui i radical-dem amano cominciare le loro chiaccherate quando si trovano.....ONANISTI ANONIMI.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 13/09/2018 - 17:35

@Dario Maggiulli - condivido le tue parole.

MARIOMEN59

Ven, 14/09/2018 - 00:10

BEH DAI ALMENO NON PARLAVANO IN INGLESE ALTRIMENTI...

Fedele

Ven, 14/09/2018 - 11:36

che RIDERE una BARACCOPOLI di BANCHIERI e Speculatori che si riuniscono x vedere se riescono ad ESTORCERE l'enorme RISPARMIO che hanno i Cittadini ITALIANI,Le PROCURE dovrebbero intervenire in tali SEDI ed ARRESTARLI in FRAGRANZA,ma COME lo sanno tutti x sua Stessa ammissione che DAVIDE Serra con i PRIMI CROLLI sul mercato OBBLIGAZIONARIO Raccattava le Obbligazioni MPS siena sia ordinarie che SUBORDINATE di tutti i gradi di rischio pagandole poco,CERTO e informato che comunque il governo avrebbe salvato con SOLDI PUBBLICI tale BANCA,il decreto 7,5 miliardi di euro che sono andati direttamnete in tasca a chi ha fatto tali manovre,ECCO da dove arrivino le VILLE

baio57

Ven, 14/09/2018 - 16:49

Fedele hai centrato nel segno,le Procure dovrebbero intervenire....appunto. Che fine ha fatto l'inchiesta sulle plusvalenze fatte proprio in occasione del decreto legge sulle banche ? Mah !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/09/2018 - 22:16

@baio57 - Sono finite nel silicio, ossia nella sabbia.